EQUILIBRATURA RUOTE Mezzi agricoli e autoveicoli

L’equilibratura delle ruote di un autoveicolo è un’operazione tecnica che viene effettuata dal gommista allo scopo di annullare o ridurre al minimo le masse squilibranti del complesso pneumatico/cerchio. Queste masse squilibranti sono causate dalla non perfetta rotondità degli pneumatici e dei cerchi, anche di nuova produzione. Infatti, nonostante gli sforzi tecnologici dei costruttori di ruote, è alquanto impossibile fabbricare prodotti privi di un minimo di squilibrio.

Ciò è dovuto essenzialmente a difetti di lavorazione, alla non omogeneità dei materiali di costruzione, all’esistenza di valvole di gonfiaggio, che seppur di modesto peso specifico, sono pur sempre delle masse addizionali non equilibrate.

Questi squilibri, una volta introdotti nelle ruote e quest’ultime messe in utilizzo sotto le rispettive autovetture, produrranno a determinate velocità delle vibrazioni moleste, sia al volante che al pianale e al telaio del veicolo stesso. Più grandi saranno gli squilibri, tanto maggiori saranno le vibrazioni alla macchina. Più elevata sarà la velocità del veicolo, maggiori saranno i disturbi alla guida.

 

EQUILIBRATURA RUOTE