All’hotel Brunelleschi di Firenze il premio “Best Luxury Value 2017” di Conde Nast Iohansens

Laura Cimino, in rappresentanza dell’Hotel, ha ricevuto il premio a Londra  durante il WTM (World Travel Market).

La sera del 7 novembre 2016 a Londra, come ogni anno durante il WTM (World Travel Market) sono stati proclamati i vincitori dei Condé Nast Johansens Awards of Excellence, premi assegnati al mondo dell’ospitalità. I riconoscimenti sono stati istituiti per valorizzare e premiare l’eccellenza delle strutture ricettive raccomandate nelle guide e vengono assegnati in base alle opinioni di lettori, viaggiatori e esperti locali di Condé Nast Johansens.

 

Quest’anno concorrevano 51 finalisti europei di cui 19 italiani. Fra le 16 categorie di assegnazione spicca quella del Best Luxury Value, che ha premiato l’Hotel Brunelleschi di Firenze, apprezzato per lo charme e il valore storico della struttura, lo stile sofisticato ed elegante e per l’invidiabile posizione a due passi dal Duomo.
L’Hotel Brunelleschi è un habitué alle nominations agli Awards di Londra, in un crescendo di categorie che testimonia l’apprezzamento e il consenso degli ospiti, nonché gli standard elevati. Nel 2012 aveva vinto il titolo di “Most Excellent Newcomer 2013”; l’anno successivo figurava fra i finalisti del lusinghiero titolo “Best City Hotel”, nel 2014 è stato candidato fra i “Best for Meetings” e nel 2016 ha vinto il prestigioso premio “Readers’ Award”.

 

qualche cenno sulla struttura: l’Hotel Brunelleschi di Firenze, situato in un’armoniosa piazzetta nel centro storico fiorentino, si trova a pochi passi dal Duomo, Palazzo Vecchio e Galleria degli Uffizi, ed è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. L’edificio che ospita l’Hotel ingloba nella facciata una torre circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana. 

Il Ristorante Santa Elisabetta è il ristorante gourmet del Brunelleschi ed è senz’altro uno dei punti di riferimento gastronomici più interessanti di Firenze. Situato in una sala intima, con solo 7 tavoli, riserva agli ospiti un’atmosfera ricercata impreziosita dai piatti dello chef Giuseppe Bonadonna. 

 

Master Viaggi News – Hotel e catene alberghiere (Ultime 10 News Inserite)
Agriturismo Saturnia