dal 19 al 21 Luglio 2019, a Monteleone di Spoleto (Umbria) va in scena la ”Fiera di San Felice – Mostra mercato del Bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad Alta Quota”.

Tre giorni all’insegna del gusto e della tradizione – grazie alle iniziative folkloristiche come la Fiera della Transumanza – oltre ad attività en plein aircome passeggiate, merende e attrazioni equestri sotto le stelle.

 

Nel piccolo comune di Monteleone di Spoleto, anticamente si teneva un grande mercato del bestiame e di merci. Ancora oggi, in questo suggestivo borgo, gli animali rivestono un ruolo importante per l’economia locale, sia per gli allevamenti di bestiame, che per i lavori nei boschi, dove in molti casi sono i muli a trasportare la legna da ardere.

Il Comune quindi, per evidenziare il ruolo che gli animali hanno per Monteleone, organizza la “Fiera di San Felice” che vuole essere la rievocazione dell’antico mercato.

 

 

 

Durante l’evento verranno presentati i nuovi Presidi Slow Food dell’Umbria: la “Ricotta Salata della Valnerina” realizzata con il latte degli allevamenti locali, il Fagiolo secondo del Piano di Orvieto che viene coltivato lungo il fiume Paglia e il Presidio del Grano Saraceno. Il focus “Formaggi a confronto” sarà dedicato alle produzioni della sola Valnerina in abbinamento ad altre tipicità.

Nelle tre piazzette del paese, saranno allestite per la degustazione tradizionale e tipica dei prodotti locali (piazza del Mercato, Piazza Margherita, piazza della Croce), mentre nei ristoranti e negli agriturismi di Monteleone verranno proposti menù dedicati alla tradizione e alla qualità senza però trascurare l’innovazione. Nel centro storico della città si terranno laboratori per imparare a cucinare il tipico agnello di Monteleone di Spoleto.

 

Saranno organizzati spettacoli equestri sotto le stelle e durante le giornate di sabato 20 e domenica 21 luglio, attività equestri per bambini con i pony ed i muli, il battesimo della sella, passeggiate in carrozza alla scoperta del centro storico della città, passeggiate a cavallo, scuola di equitazione per bambini, adulti e disabili.

 

 

Nel parco anfiteatro alle porte del borgo sarà possibile partecipare a concerti, ascoltare musica, pranzare, fare merende, cenare, fare spuntini di mezzanotte rigorosamente con prodotti di Monteleone di Spoleto (farro, lenticchie, formaggi e ricotte, salumi, birre artigianali, agnello di montagna etc); mentre nel Parco della Pineta si potrà riposare sotto i maestosi ed antichi pini, oppure a scelta fare fitness ed andare in carrozza.

 

 

 

Il farro è uno dei più antichi cereali utilizzati dall’uomo. Esistono varie specie di farro; quella che si coltiva a Monteleone di Spoleto è la più pregiata: il "Triticum dicoccum". La sua qualità consiste nella scarsità di grassi e nella ricchezza di sostanze amidacee. Le particolari caratteristiche fisiche ed organolettiche del Farro Dop di Monteleone di Spoleto e soprattutto la tipica cariosside dal colore ambrato e dalla consistenza vitrea alla frattura, sono da imputare alla combinazione delle condizioni climatiche della zona di produzione ed in particolare ai terreni calcarei sassosi posizionati sopra ai 700 m. s.l.m.

 

 

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Due nuovi Camp in Namibia per Il Diamante Tour Operator di Quality Group.

Due progetti di Glamping (Glamorous Camping) per rivoluzionare l’idea di Safari.

"La Namibia è una delle destinazioni di punta della programmazione de Il Diamante cheda sempre rappresenta per noi un interessante laboratorio dove introdurre e testareelementi di innovazione e personalizzazione di prodotto utili allo sviluppo anche di altredestinazioni del Quality Group. Questo paese che continua ad essere un prodottoesclusivo e riservato a piccoli gruppi, anche nel 2018 ha segnato un interessante trend dicrescita che crediamo si riconfermi anche nei mesi a venire”. – Commenta Marco Peci,Direttore Commerciale Quality Group.

 

Oltre il 10% dei viaggiatori italiani che scelgono la Namibia viaggia con Il Diamante che possiede uffici locali e mezzi di trasporto propri; utilizza guide certificate AFGE (African Field Guides Association) e riconosciute AIEA (Associazione Italiana Esperti d’Africa).

 

“Lavoriamo da sempre per raggiungere appieno la soddisfazione del cliente, puntando sulla qualità del prodotto e del servizio offerto. Abbiamo introdotto nella nostraprogrammazione, da qualche anno ormai, veicoli di proprietà che abbiamo studiato e modificato accuratamente per trasportare i nostri clienti nel deserto Namibiano,consentendo loro di avere il massimo confort e curando anche piccoli dettagli quali adesempio lo scorrimento dei finestrini per agevolarli nel semplice gesto di uno scattofotografico. Formiamo direttamente le nostre guide-ranger locali per essere pronte ad accompagnare i clienti ed oggi presentiamo al mercato un prodotto in nostra esclusivache punta a trasformare totalmente l’idea di safari”. – Dichiara Massimo D’Eredità,General Manager Il Diamante.

 

Davide Bomben Africa Area Manager Il Diamante: “Ci siamo ispirati alconcetto di massima esclusività per i nostri ospiti, creando qualcosa che desse un’idea completamente diversa del safari". 

 

i due campi prevedono 10 tende ciascuno- collaborazione totale con la popolazione locale- ubicazione in posti remoti, lontani da insediamenti e infrastrutture.

 

Damaraland Glamping Camp sorge nella regione del Damaraland, territorio che il governo namibiano ha assegnato didiritto alle comunità locali; infatti tutto il personale, eccezion fatta per il lodge manager, vive nel vicino villaggio di Malanrus.

 

Desert Hill Glamping Camp sorge invece nel deserto del Namib, il più antico al mondo nonché quello con le dune più alte. In questa zona lontana da tutto, è stato necessario scavare fino a 280 metri per trovarel’acqua necessaria ad approvvigionare il camp. 

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Mettersi alla prova con la Boa Vista Ultra Rail

Tre i percorsi di 150, 75 e 42 chilometri nell’esclusiva destinazione tropicale di Capo Verde.

Correre tra deserto e oceano, il 30 novembre 2019 chi prenderà parte a questa manifestazione agonistica avrà modo di sondare i propri limiti.

La gara di trail running in programma nell’omonima isola di Capo Verde, si svolge in un territorio selvaggio e incontaminato, caratterizzato da una bassa percentuale di insediamenti.
Il clou è rappresentato dall’Ultra Marathon che vedrà correre gli atleti per 150 chilometri lungo il perimetro dell’isola e attraverso luoghi caratteristici come il deserto “artificiale” di Viana o l’antico villaggio di Espinguera, sede, un tempo, di una piccola comunità di pescatori.
Settantacinque sono i chilometri che percorreranno i partecipanti della Salt Marathon e che li condurranno in prossimità di una storica riserva di sale dell’isola, da cui prende appunto il nome il tracciato.
Infine, l’Eco Marathon, che consentirà ai concorrenti di godere per 42 chilometri della bellezza incontaminata dell’isola, immersa tra mare e deserto.

 

Per partecipare è sufficiente accedere al sito ufficiale della manifestazione e compilare il modulo online, chi si iscriverà entro il 31 marzo 2019 potrà farlo a un prezzo agevolato.

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Fuga in Maremma

Fuga romantica a Poggio Mirabile!

Le calde acque di Saturnia, il Golf e cibo a km 0!

Poggio Mirabile, meta esclusiva per chi desidera coniugare comfort ed una raffinata semplicità in un ambiente caldo ed accogliente. Regalatevi un soggiorno a contatto con la natura, vicino alle calde acque di Saturnia…

Dettagli dell’offerta

  • 2 notti in camera matrimoniale con prima colazione a buffet dolce e salata con deliziosa pasticceria della casa
  • 1 pranzo per due persone a Km 0 il giorno seguente all’arrivo nel nostro ristorante biologico (bevande escluse)
  • Ingressi scontati  per il parco termale Hotel Terme di Saturnia ed al Green Fee del Golf Club Saturnia (disponibilità da verificare al momento della prenotazione)

In camera:

  • Cuscini anallergici ed ergonomici (su richiesta)
  • Piumini in vera piuma d’oca
  • Pantofole
  • Accappatoio
  • Telo piscina
  • Servizio di cortesia con cosmetici biologici all’olio extra vergine di oliva
  • Asciugacapelli
  • Telefono
  • WiFi
  • TV a schermo piatto
  • Minibar
  • Acqua, tisane ed un piccolo omaggio di benvenuto in camera
  • Cassaforte
  • Parcheggio coperto
 
 

€ 360 la coppia (esclusa imposta di soggiorno).
Late check out.

Animali non ammessi.

L’offerta è valida dal 08/03 al 26/05 , escluso dal 19/04 al 03/05

The post Fuga in Maremma appeared first on Poggio Mirabile.

Poggio Mirabile

Una settimana in Maremma

7 notti a Poggio Mirabile con tour guidato alle “Città del Tufo”

Pacchetto speciale: una settimana tra i suggestivi borghi medievali e le calde acque di Saturnia

Poggio Mirabile è il luogo ideale per trascorrere del tempo a contatto con arte e natura. Concedetevi un soggiorno vicino alle prestigiose Terme di Saturnia ed ai suggestivi borghi medievali delle Città del Tufo.

Dettagli dell’offerta

  • 7 notti in camera matrimoniale con prima colazione a buffet dolce e salata con pasticceria della casa
  • Un calice di benvenuto
  • 1 light lunch per due persone a km 0 (il giorno dopo l’arrivo)
  • Un tour guidato alle “Città del Tufo” (giorno da stabilire al momento della prenotazione)
  • Ingressi scontati per il parco termale Hotel Terme di Saturnia
  • 20% di sconto sul Green Fee del Golf Club Saturnia (disponibilità da verificare al momento della prenotazione)
  • Incontro informativo
  • Collegamento wifi
  • Parcheggio coperto outdoor

In camera:

  • Cuscini anallergici ed ergonomici (su richiesta)
  • Piumini in vera piuma d’oca
  • Pantofole
  • Accappatoio
  • Telo piscina
  • Servizio di cortesia con cosmetici biologici all’olio extra vergine di oliva
  • Asciugacapelli
  • Telefono
  • WiFi
  • TV a schermo piatto
  • Minibar
  • Acqua, tisane ed un piccolo omaggio di benvenuto in camera
  • Cassaforte
  • Parcheggio coperto

€ 1.100 la coppia (imposta di soggiorno non inclusa).

Late check out.

Animali non ammessi.

L’offerta è valida dal 03/04 al 26/05, escluso dal 19/04 al 03/05.

The post Una settimana in Maremma appeared first on Poggio Mirabile.

Poggio Mirabile

Primavera a Poggio Mirabile!

2 notti a Poggio Mirabile con degustazione di salumi e formaggi  con la terza notte al 50%

Scegliere di trascorrere dei giorni primaverili a Poggio Mirabile! Dedicate un soggiorno alla visita del nostro territorio, un itinerario sensoriale alla scoperta di nuovi sapori!

 

Miele, olio, vino, tartufi …riempiranno il vostro soggiorno di profumi e sapori rendendolo unico come la Maremma!

Dettagli dell’offerta

  • 2 notti in camera matrimoniale con prima colazione a buffet dolce e salata con pasticceria della casa + la terza notte a metà prezzo
  • una degustazione per due persone con formaggi e salumi tipici del territorio con bruschette all’olio nuovo extra vergine di oliva, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di Morellino.
  • ingressi scontati per il parco termale Hotel Terme di Saturnia
  • 20% di sconto sul Green Fee del Golf Club Saturnia (disponibilità da verificare al momento della prenotazione)
  • Incontro informativo
  • Collegamento wifi
  • Parcheggio coperto outdoor

In camera:

  • Cuscini anallergici ed ergonomici (su richiesta)
  • Piumini in vera piuma d’oca
  • Pantofole
  • Accappatoio
  • Telo piscina
  • Servizio di cortesia con cosmetici biologici all’olio extra vergine di oliva
  • Asciugacapelli
  • Telefono
  • WiFi
  • TV a schermo piatto
  • Minibar
  • Acqua, tisane ed un piccolo omaggio di benvenuto in camera
  • Cassaforte
  • Parcheggio coperto

€ 290 a persona (imposta di soggiorno non inclusa) 

Late check out.

Animali non ammessi.

L’offerta è valida dal 03/03 al 26/05, escluso dal 19/04 al 3/05

The post Primavera a Poggio Mirabile! appeared first on Poggio Mirabile.

Poggio Mirabile

Tutti a Ferrara per volare in mongolfiera.

Ogni prima domenica del mese, si parte all’alba per un volo di circa un’ora e mezza.

Un sogno che diventa realtà si innalzano i grandi palloni colorati pronti a guardare la città, le sue meraviglie artistiche e i suoi giardini nascosti, dall’alto. Un’esperienza da non perdere.

 

Si parte all’alba, alle 6.00, dopo aver assistito alle pratiche di montaggio della mongolfiera si decolla, l’atterraggio, dopo circa un’ora e mezza avviene in una zona pianeggiante individuata dal pilota. Subito dopo si fa colazione per poi fare rientro con l’equipaggio o in bicicletta al punto di partenza.

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Povera Italia .. Si fa sempre più strada la barbarie di far pagare l’utilizzo del bagno.

Possibile mai che per poter usufruire del bagno nei centri commerciali o nelle stazioni ferroviarie bisogna pagare un euro?

Possibile che non si riesca ad essere un Paese normale?

Possibile che quando non si riesce a gestire un servizio elementare, come quello di fornire a residenti e turisti un servizio decente l’unica soluzione sia quella di farlo pagare?

A Roma, presso la Galleria Alberto Sordi, Sordi (Piazza Colonna e altri due ingressi in pieno centro) centro commerciale con tanti negozi importanti anche considerato salotto cittadino, se vi scappa la pipì per usufruire del bagno dovrete pagare un euro.
A nostro avviso i proprietari della Galleria o la società che la gestisce, e quindi chi percepisce gli affitti pagati dai locatari dei tanti negozi, potrebbe anche fare lo sforzo di mettere a disposizione gratuitamente il bagno ai visitatori, clienti, turisti o semplici curiosi.

 

Per noi che scriviamo poter disporre gratuitamente di bagni in tanti punti della città, in particolare nei centri commerciali e nelle stazioni, lo consideriamo un atto di civiltà .. e nei confronti dei turisti, soprattutto in città come Roma, Venezia e tante altre che di turismo campano, rappresenterebbe anche un gesto di cortesia, di accoglienza.

 

Invece no; si paga e salato, un euro e, perdipiù, almeno a giudicare da quanto si può leggere su Tripadvisor a proposito dei bagni della Galleria Sordi e della Stazione Termini, per avere, a volte, servizi … da dimenticare.
Parliamo di Roma perchè ne abbiamo esperienza diretta ma che dire di Venezia dove il servizio arriva a costare ai turisti anche 1,50 e dove, udite udite, è stata addirittura istituita dal comune (sic) la WC card per consentire ai residenti di avere uno sconto; trascriviamo il testo integrale: "La WC Card è una tessera per l’utilizzo a pagamento dei servizi igienici pubblici a Venezia e nelle isole. E’ rilasciata da Veritas ai residenti nel Comune di Venezia. Con la WC card, i residenti possono ottenere sconti per l’ingresso nei bagni mentre gli ultrasessantenni e le persone con disabilità possono usufruire gratuitamente del servizio".

 

A nostro avviso si tratta di un autogol; far pagare l’utilizzo del bagno ai turisti (che lasciano diversi soldini nelle casse di negozi, alberghi e ristoranti) è un atto che rappresenta un modo di pensare che non può essere in alcun modo condiviso.

Ma poi, dopo aver pagato, gli utilizzatori usufruiscono di servizi accettabili? Ecco qui di seguito un paio di giudizi tratti da TripAdvisor e redatti da utenti verificati.

gingita, Roma, Italia, 
Galleria Sordi, Bagno…a pagamento!
Mi sono vergognata quando l’altro giorno, passeggiando per Roma con persone straniere, abbiamo dovuto pagare un euro per usufruire del bagno! Due bagni per le donne, senza possibilità di avere uno spazio dove cambiare un pannolino!

 

Ascolitano6969, Castelli Romani, Italia
Ah quei bagni
Arrivo spesso X lavoro a Termini. Sicuramente migliorata rispetto a qualche anno (…)
MA quello che mi ha colpito negativamente sono i bagni. Innanzitutto X utilizzare le toilette bisogna inserire una moneta da 1€ per avere ? Bagni sporchi e acqua…

 

Far pagare perl’utilizzo dell bagno e qualche volta farlo trovare pure poco pulito.
Ma nessuno prova mai un po’ di vergogna?

 

A Venezia invece i bagni-e meno male!-non si registrano recensioni negative ma va segnalato quanto riporta il Gazzettino di Venezia Mestre in un recente articolo dal titolo: la pipì dei turisti vale 3 milioni di euro.

Master Viaggi News – Regioni e Province (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Alle Maldive come Robinson Crusoe .. ma senza esagerare.

E’ ancora possibile vivere l’esperienza di passare una notte completamente soli su un’isola deserta? La risposta è sì, con North Maldives.

Delle Maldive e della loro bellezza tutti sanno tutto ed i più fortunati sono riusciti a trascorrervi una vacanza e magari anche più d’una, quindi eviteremo di usare gli aggettivi che nel tempo, pur se giustificati sono stati abusati.

Oggi c’è un modo diverso di soggiornare tra gli atolli, diverso e magari un po’ più laborioso (ma neanche troppo) per raggiungere gli atolli e vivere un’esperienza insolita e non totalmente programmata quale quella del volocharter + Resort.

 

North Maldives propone un diverso approccio, organizzato sì ma lasciando piena libertà ai viaggiatori che vogliono accogliere l’invito di vivere una vacanza veramente a contatto con la natura e con le tradizioni, anche gastronomiche, locali.

 

Una piccola organizzazione turistica maldiviana, propone una vacanza davvero singolare: la possibilità di trascorrere le giornate ogni giorno su una diversa isola deserta.
Si fa base sull’isola di Dhidhdhoo, la capitale delle Maldive del Nord (isola urbanizzata e abitata esclusivamente da popolazione locale)  nel lodge The Veli Inn, l’unica struttura turistica di tutta l’isola e di qui, ogni mattina, gli ospiti possono raggiungere, accompagnati in barca e pescando lungo il tragitto, isole deserte circondate da lagune color sneraldo, dove trascorrere l’intera giornata in solitudine.
Il tutto in totale sicurezza e avendo a disposizione sdraio, ombrelloni e la possibilità di realizzare un ottimo barbecue con il pescato.

Non è romantico, oltrechè velatamente avventuroso?

Una vacanza ideale per coppie che vogliono intimità, per gli spiriti romantici, per chi è alla ricerca di un luogo fuori dal mondo e per chi vuole fuggire, almeno per qualche giorno, dalla vita quotidiana. Una vacanza selvaggia, nella natura, dallo spirito green. Infatti North Maldives destina una parte dei proventi per il progetto di tutela ambientale Blue Atoll, che consiste nello smaltimento della plastica che infesta gli oceani (e le Maldive non ne sono immuni). Una vacanza per proteggere l’ambiente e quindi intelligente.

 

L’occasione per lasciarsi tentare da questa proposta potrebbe essere proprio la prossima Pasqua, la quota è di 800 euro per una settimana e comprende: il soggiorno, i trasferimenti interni dalla capitale Male all’isola di Hanimandhoo/Dhidhdhoo con voli di linea della compagnia di bandiera maldiviana IAS Maldivian Airlines, i trasferimenti con motoscafo veloce da e per l’aeroporto, tutte le escursioni sulle isole deserte e le tasse maldiviane. Non sono inclusi i voli dall’Italia per i quali gli ospiti dovranno provvedere in autonomia.

 

“In più – spiega Latheef Mohamed, manager del Lodge The Veli Inn – diamo gratuitamente ai nostri ospiti la sim card maldiviana così potranno restare sempre, in ogni momento, in contatto con il mondo a costo zero, anche quando si trovano in mezzo all’oceano o su un sandbank. Saranno in contatto con noi e con gli amici a casa, potranno liberamente utilizzare i social e internet. Se ne hanno voglia, ovviamente, altrimenti potranno semplicemente spegnere il telefono. E saranno davvero soli su un’isola deserta”.

 

A questo punto non resta che continuare a sognare o … partire.

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Phnom Penh e Bangkok, unite giornalmente a Dubai da Emirates.

La nuova rotta è stata istituita per venire incontro alle crescenti motivazioni economiche del Sud-Est Asiatico.

Emirates connetterà le capitali di Cambogia e Thailandia a partire dal 1° Giugno 2019.
I passeggeri provenienti da una delle due destinazioni del Sud Est asiatico vedranno aumentare la loro connettività, grazie all’accesso ad oltre 150 destinazioni in 86 paesi della rete globale di Emirates.

 
"La nuova rotta sarà servita da un Boeing 777. I voli per la capitale cambogiana di Phnom Penh partiranno ogni giorno dall’aeroporto internazionale di Dubai (DXB) alle 8:45 ora locale, con codice identificativo EK370, e arriveranno a Bangkok alle 18:15. Lo stesso volo partirà da Bangkok alle 20:00, prima di arrivare all’aeroporto internazionale di Phnom Penh alle 21:25. Il volo di ritorno (EK371), ripartirà da Phnom Penh alle ore 23:20 e arriverà a Bangkok alle 00:40 del giorno seguente. Infine, partirà per Dubai alle 02:25, arrivando alle 05:35. Tutti gli orari fanno riferimento all’ora locale".

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Leonardo da Vinci, anche occasione per Tour Enogastronomici.

Enotravel segue le orme del grande genio, visto come Gourmet, tra Milano, Firenze, Torino e Parigi.

Enotravel ha il merito di aver avuto un’idea che può rivelarsi vincente: quella di accompagnare turisti e visitatori alla scoperta di un Leonardo da Vinci  insolito immergendosi a 360 gradi nel mondo del Maestro, tra testimonianze d’arte senza tempo, paesaggi naturali unici ed esperienze gastronomiche di eccellenza. 

 

 

Gli itinerari possono essere personalizzati scegliendo la città di partenza, i tour sono di 2, 3 o 4 giorni scegliendo la città iniziale di partenza e disegnati nei dettagli per stimolare le persone che vogliano approfondire la conoscenza del “genio”.

 

Enotravel è sostenibile: sia per gli alberghi che per i trasporti prevede sempre un’opzione green e una certificazione eco-friendly delle strutture.
I percorsi prevedono una tappa ai Musei Reali piemontesi per ammirare il celebre Autoritratto, il Codice sul volo degli uccelli e Trivulziano, si passerà poi a Firenze, dove si potranno scoprire le officine inventive fiorentine nelle zone natali di Leonardo-

Tra le proposte milanesi tappe obbligatorie saranno il Cenacolo Vinciano e il Codice Atlantico, mentre a Parigi non potrà mancare un passaggio al Louvre per ammirare alcuni dei più grandi capolavori dell’arte, come la Gioconda e altre sublimi opere leonardesche.

 

Gli spostamenti tra le città avverranno su treni ad alta velocità. Prevendita dei pacchetti turistici a partire dal 18 marzo fino al 14 aprile sul sito di Enotravel dove si potranno trovare anche tutte le informazioni dettagliate.

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Idee per Viaggiare, il tour operator romano propone 4 cataloghi per visitare in lungo e largo il Pianeta.

I ”Fabolous 4” sono già in distribuzione e consultabili anche online.

Dal computer, Tablet o Smartphone sono già consultabili i cataloghi di IDEE PER VIAGGIARE, già disponibili nelle migliori Agenzie di Viaggio italiane, negli ultimi mesi, le cui pagine sono anche predisposte per la stampa … solo se necessario però, salvaguardiamo le piante.

 

“È usanza del Tour Operator pubblicare anche online i propri cataloghi, questa volta però abbiamo utilizzato una tecnologia che ci permette di offrire il servizio direttamente dai nostri server, ovvero senza utilizzare servizi esterni, guadagnando in qualità e rapidità di scaricamento" – ha dichiarato Andrea De Andreis, Chief Communication Officer di IDEE PER VIAGGIARE.

I Fabolous 4, così definiti per evidenziarne le esclusive peculiarità, presentano ognuno una tipologia di viaggio diversa:

Iter Sublime concentra il meglio della programmazione luxury in 336 pagine ricche di proposte personalizzabili com’è nello stile di IDEE PER VIAGGIARE;
Esperienze di Viaggio presenta i tour più interessanti con cui è possibile scoprire le destinazioni di cui si occupa il Tour Operator: 288 pagine per veri viaggiatori, compresi gli amanti dei self drive, talvolta in moto (Bikers);
Ideemoon propone i migliori itinerari da fare in coppia. La celebrazione di un’unione merita viaggi perfetti, romantici e ricchi del fascino adeguato;
Eleganti Atmosfere è dedicato alla migliore selezione di Boutique hotel, Design Hotel ed in generale alle strutture capaci di affascinare i propri ospiti.

 

ideeperviaggiare.it/cataloghi

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

BiciViaggi FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta – propone escursioni e gite da effettuarsi sulle due ruote.

per il 2019 le proposte spaziano dalle capitali europee, lungo selezionati itinerari ai grandi classici del cicloturismo come il Cammino di Santiago o l’Olanda, la Sardegna lungo la costa occidentale o o la combinazione bici+barca alla scoperta delle isole della Dalmazia.

"La Federazione Italiana Amici della Bicicletta promuove da anni il cicloturismo in Italia e all’estero: viaggiare in bicicletta permette di assaporare il paesaggio che muta lentamente, immergersi nei suoni e nei profumi della natura, osservare da nuove angolazioni le città con i loro patrimoni artistici e architettonici, entrare in contatto diretto con le tradizioni locali. E, soprattutto, offre la possibilità di sperimentare un nuovo tipo di vacanza entusiasmante e alla portata di tutti, pedalando secondo il proprio ritmo in perfetta sintonia con se stessi".
 
Consultabile su www.andiamoinbici.it, si presenta ricco e articolato il calendario di escursioni e gite sulle due ruote per tutto il 2019. 
Eccole in sintesi in ordine cronologico:

 

• Italia: dal 14 al 23 giugno
Sardegna, lungo la costa occidentale
Da Olbia a Cagliari un viaggio unico lungo la costa ovest della Sardegna, dove il mare impetuoso si frange sui faraglioni calcarei, i tramonti dorati illuminano i vagoni delle antiche miniere e il vento di maestrale, che alza nuvole rosa di fenicotteri e modella le dune, darà il benvenuto ai turisti in bicicletta.
La quota di partecipazione comprende 9 pernottamenti in hotel 3 o 4 stelle, sei giorni di mezza pensione e 3 giorni di b&b, trasporto dei bagagli con pullman per tutta la durata del viaggio, polizza medico-bagaglio e accompagnatori FIAB. (possibilità di noleggio bicicletta direttamente in Sardegna).
– Quota individuale: 920 € // Km in bici al giorno: da 40 a 60 // Difficoltà del percorso: media

 

• Germania: dal 6 al 13 luglio
Foresta Nera e città a colori
Una ciclo-vacanza nel sud della Germania, da Friburgo ad Augusta, passando per la Foresta Nera, la città universitaria di Tubinga, per Ulma – città natale di Albert Einstein – e costeggiando fiumi come il Neckar e il Danubio, fino alle sorgenti. Una deliziosa pedalata per gli occhi e per la mente, tra storia, natura e cultura lungo le celebri piste ciclabili della Germania.
La quota di partecipazione comprende: il viaggio in pullman dall’Italia con partenza da Verona, 7 pernottamenti in hotel, trattamento di mezza pensione, trasporto dei bagagli con pullman per tutta la durata del viaggio, parcheggio per le bici negli hotel, due visite guidate di due ore a Friburgo e ad Augusta, accompagnatori FIAB.
– Quota individuale: 930 € // Km in bici al giorno: da 60 a 80 // Difficoltà del percorso: media

 

• Francia: dal 11 al 21 luglio
Bretagna in bici tra storia, leggende e tradizione
La Bretagna è un perfetto equilibrio tra l’Armor e l’Argoat, il mare e le terre, le isole, le foreste e la campagna. Il paesaggio cambia ogni momento alternando forza e fragilità. Terra di leggende che uniscono perfettamente tradizioni e autenticità, la Bretagna ha saputo acquisire nel corso del tempo una forte personalità. Si pedala per dieci giorni incantati dalle scogliere sferzate dal vento, dai fari arroccati battuti dal mare in tempesta, dai pittoreschi villaggi di pescatori, dalle leggendarie foreste, dai bellissimi castelli, ma soprattutto da una cultura di tradizioni e leggende che affondano nella mitologia celtica, così sentita e vissuta dalla popolazione locale.
La quota di partecipazione comprende: il viaggio in pullman dall’Italia con partenza da Mestre, con carrello bici, nove pernottamenti in hotel 2 e 3 stelle, trattamento di mezza pensione per 5 giorni e b&b per gli altri giorni, trasporto dei bagagli con pullman per tutta la durata del viaggio, visita guidata all’Abbazia di Mont Saint Michel, assicurazione medico-bagaglio, tasse di soggiorno e accompagnatori FIAB.
– Quota individuale: 1.000 € // Km in bici al giorno: da 60 a 80 // Difficoltà del percorso: media

 

• Germania: dal 20 al 26 luglio
Due ruote sopra Berlino
Viaggio alla scoperta di una tra le più belle capitali europee: una città ricca di vita, accogliente, dinamica, che guarda avanti senza dimenticare gli anni bui della sua storia. La formula stanziale a margherita consente ogni giorni di pedalare in città (anche con spostamenti con mezzi pubblici e bici al seguito) o alla scoperta di una delle attrattive dei dintorni. Si pedala nei parchi cittadini, nei luoghi della guerra fredda, a Potsdam, nelle strade della Foresta della Sprea, sulle ciclabili lungo i fiumi e i laghi dei dintorni. Previste nel programma anche la visita al monumentale cimitero di guerra sovietico, il Glienicker Brücke o “Ponte delle Spie”, la Pfaueninsel (isola dei pavoni), il Palazzo di Sanssouci, il castello di Köpenick e un’escursione in bici sulla vera pista dell’aeroporto di Tempelhof. Possibilità di visita guidata al campo di concentramento di Sachsenhausen.
La quota di partecipazione comprende: 6 pernottamenti in hotel 4 stelle, tre cene in hotel, biglietto per accesso illimitato ai mezzi pubblici di Berlino per tutta la durata del soggiorno, 4 biglietti per il trasporti bici sui mezzi pubblici, visita guidata a Berlino, al Castello di Sanssouci, al campo di concentramento di Sachesenhausen, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatori FIAB.
– Quota individuale: 610 € // Km in bici al giorno: da 40 a 60 // Difficoltà del percorso: medio/facile

 

• Germania e Danimarca: dal 26 luglio al 5 agosto
Le ciclovie delle favole
Un viaggio unico e magico nell’Europa del Nord – da Brema (Fratelli Grimm) a Odense (Andersen) – dalle città storiche tedesche di fronte al mare del nord alle isole danesi, avanguardia della Scandinavia più autentica. Previste nell’itinerario: visita guidata in bici di Brema con tema "I quattro musicanti"; pedalata lungo la costa del Mare del Nord con le sue spiagge e le poltrone di vimini antivento; i fari e la natura della costa del mar Baltico; la frontiera ciclabile dalla Germania alla Danimarca, su una passerella in legno a ridosso del mare; la natura dell’isola di Aero; la città di AEroskobing con le sue case sbilenche e coloratissime; il castello di Egeskov, uno dei più belli d’Europa; la città di Odense con la visita guidata seguendo le orme di Andersen. Nel viaggio di ritorno sosta serale alla città di Augusta e visita al castello di Neuschwanstein in Baviera.
La quota di partecipazione comprende: il viaggio in pullman dall’Italia con partenza da Vicenza o da Verona, 9 pernottamenti in hotel 3 o 4 stelle, cinque cene in hotel, pullman al seguito per il trasporto dei bagagli, traghetti per le isole, visita guidate in bici a Brema e Odense, visita al castello di Egeskov, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatori FIAB.
– Quota individuale: 1.300 € // Km in bici al giorno: da 50 a 70 // Difficoltà del percorso: medio/facile

 

• Spagna: dal 7 al 18 agosto
Il Cammino di Santiago
Percorrere il cammino di Santiago (Burgos – Santiago – Finisterre) in bicicletta, coniuga la bellezza di pedalare attraverso panorami indimenticabili, colori della natura, bellissime cittadine impreziosite da chiese medievali e strade impolverate, con l’esperienza indimenticabile dell’incontro con tante altre persone che viaggiano lungo lo stesso percorso, pellegrini da ogni parte del mondo e non solo.
La quota di partecipazione include: viaggio dall’Italia in pullman riservato con carrello bici in partenza da Vicenza, pernottamenti in hotel 2, 3 e 4 stelle con possibilità di parcheggio delle bici, trattamento di mezza pensione, trasporto dei bagagli sul pullman al seguito, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatori FIAB.
– Quota individuale: 1.200 € // Km in bici al giorno: da 60 a 80 // Difficoltà del percorso: difficile

 

• Olanda: dal 9 al 18 agosto
Tra Eindhoven e il Mare del Nord
Una destinazione classica per il cicloturismo. Un viaggio alla scoperta dell’anima dei Paesi Bassi, dai tanti capolavori alle lande pianeggianti, dalle città storiche ai ponti di Amsterdam, fino al simbolo della pittura olandese e del post-impressionismo europeo, Vincent Van Gogh. Si soggiorna a Delft, punto di partenza per visite ed escursioni giornaliere sulle due ruote, a partire dalla pista ciclabile di Eindhoven che, ispirata al famoso dipinti “Notte stellata”, si illumina di notte. E poi Rotterdam, Kinderdijk, Gouda, Utrech, Amsterdam, Otterlo, Parco De Hoge Veluwe, Aja, Ciclabile sulle dune, Leiden. Sosta a Strasburgo lungo il rientro in Italia.
La quota di partecipazione include: viaggio dall’Italia in pullman riservato con carrello bici in partenza da Vicenza, pernottamenti in 3 e 4 stelle con possibilità di parcheggio delle bici, trattamento di mezza pensione, trasporto dei bagagli sul pullman al seguito, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatori FIAB.
– Quota individuale: 970 € // Km in bici al giorno: da 40 a 60 // Difficoltà del percorso: media

 

• Lussemburgo e Francia: dal 17 al 24 agosto
Ciclovie dell’acqua
Dagli ampi meandri della Mosella alla scoperta del Lussemburgo e poi pedalando lungo le vie d’acqua della misteriosa Saar e due importanti canali navigabili nel cuore della Francia, tra la Lorena e l’Alsazia, per arrivare a Strasburgo, città amica delle biciclette e sede del Parlamento europeo.
Un BiciViaggio che regala ogni giorno un panorama diverso e sorprendente, nel cuore dell’Europa ciclabile, e svela l’importanza storica dei canali navigabili.
La quota di partecipazione include: viaggio dall’Italia in pullman riservato con carrello bici, pernottamenti in hotel 3 e 4 stelle, trattamento di prima colazione, 4 cene, trasporto dei bagagli sul pullman al seguito, assicurazione medico-bagaglio, tasse di soggiorno, accompagnatori FIAB
– Quota individuale: 860 € // Km in bici al giorno: da 60 a 80 // Difficoltà del percorso: media

 

Per fine estate e autunno FIAB propone alcuni BiciViaggi di durata più breve:

 

• Veneto e Trentino: dal 29 agosto al 1 settembre – Dolomiti in E-BIKE e MBT

 

• Italia-Slovenia-Croazia: dal 10 al 13 ottobre – Parenzana

 

• Toscana: dal 17 al 20 ottobre – Maremma del gusto

 

• Slovenia: dal 31 ottobre al 3 novembre – Bici, natura e terme

 

 

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Matera: va in scena il Turismo Emozionale.

Nella città, capitale della Cultura 2019, tutti i visitatori devono sentirsi abitanti, interagendo con i materani per vivere appieno tutte le sensazioni che ogni luogo, non solo i ”Sassi”, esprime.

A partire da Sabato 23 Marzo 2019 l’installazione multisensoriale “La secretissima camera de lo core” permetterà ai viaggiatori di incontrare e dialogare con la città, espandendo l’esperienza di viaggio: segreti, memorie e emozioni compongono una “realtà aumentata” di Matera, cui contribuiscono e attingono sia i visitatori che gli stessi abitanti.

 

Il progetto, ideato dall’Associazione Teatro dei Sassi e coprodotto dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019, ha coinvolto quasi 400 cittadini mettendo a disposizione una piantina della città su cui indicare luoghi significativi per le loro vite.
Giovani narratori della Scuola Holden di Alessandro Baricco, l’artista visivo Stefano Faravelli e la danzatrice-coreografa Heike Hennig hanno poi rielaborato sotto diverse forme d’arte queste storie, allestite dallo scenografo Paolo Baroni all’interno di Palazzo dell’Annunziata (P.za Vittorio Veneto 1).

 

L’obiettivo è guidare i turisti nell’esplorazione delle bellezze della città attraverso gli occhi dalle persone che vivono questi splendidi luoghi.
Tornati a casa, i visitatori potranno raccontare l’esperienza di viaggio e condividerla, attraverso il sito

matera-emozioni.it, 

Master Viaggi News – Regioni e Province (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia

Nel 2018 ancora in crescita le vacanze in Agriturismo.

Sempre più apprezzate le vacanze a contatto della natura gustando vita rurale e cibi genuini; al primo posto la Toscana.

Ormai l’Agriturismo fa tendenza e viene scelto anche come location per celebrare eventi, non solo matrimoni ma anche sfilate di moda e presentazioni di prodotti con in prima fila quelli enogastronomici.
Anche per il 2019 le previsioni sono rosee, come evidenzia il sito agriturismo.it attraverso il suo osservatorio annuale che in particolare evidenzia la crescita delle strutture in Lombardia che si piazzano al secondo posto, benchè a grande distanza, dopo la Toscana.

 

"La crescita, anno su anno è del 12%, confermata, in questo primo scorcio anche per il 2019.
Guardando ai soggiorni prenotati, gli italiani scelgono l’agriturismo per una permanenza media di 3 notti con una spesa media di 35 euro a persona a notte. È di poco superiore la durata della vacanza di chi arriva dall’estero, che prenota mediamente per 4 giorni e spende il 14% in più degli italiani (40 euro a notte a persona).
Le regioni più richieste
La Toscana si conferma regina assoluta del settore degli agriturismi: da sola attira il 27,4% della domanda totale arrivata al portale. La seconda regione più richiesta è la Lombardia, dove il settore della ristorazione ha portato a un vero e proprio boom di richieste per gli agriturismi che, in un anno, hanno raccolto oltre il 40% di richieste in più rispetto all’anno scorso. Le altre regioni della top 5 hanno ricevuto insieme quasi il 25% delle richieste e sono l’Umbria, il Veneto e la Puglia, che chiude la classifica a pari merito con il Trentino Alto Adige".

 

«Il trend più rilevante che caratterizzerà il 2019 degli agriturismi italiani riguarda il comparto della ristorazione, vale a dire il giro d’affari generato da chi sceglie queste strutture per pranzi, cene, eventi aziendali o cerimonie – dichiara Francesco Lorenzani, CEO di Feries Srl, società cui fa capo il sito promotore dell’osservatorio – Gli agriturismi intesi come strutture ricettive si sono ritagliati un’importante fetta del mercato turistico del nostro Paese e continueranno a fare bene anche quest’anno in quanto formula unica dell’Italia. La vera scommessa risiede nella ristorazione, comparto che è cresciuto del 5% in un anno, che beneficia del trend legato alla riscoperta del cibo genuino e attrae sempre più persone».

 

Di seguito la classifica delle cinque regioni italiane più richieste nel 2018, con la relativa percentuale sul totale della domanda:

 

Regione

% delle richieste sul totale

Toscana

27,4%

Lombardia

9,1%

Umbria 

6,6%

Veneto

6,2%

Puglia e Trentino Alto Adige

6%

 

Di seguito la classifica delle dieci province italiane più richieste nel 2018, con la relativa percentuale sul totale della domanda:

 

 

Provincia

% delle richieste sul totale

Grosseto

7,3%

Siena

7%

Perugia

5,6%

Firenze

4%

Bolzano

3,9%

Verona

3,4%

Pisa

3%

Livorno

2,9%

Lecce

2,7%

Trento

2%

 

Master Viaggi News – B&B, Agriturismi & Co. (Ultime 10 News Inserite)

Fonte Marina Alta

agriturismo la grada