Ecco i 5 smartphone in arrivo nel 2021 con Snapdragon 875 e ricarica rapida da 100 W

Il 2020 è prossimo all’epilogo, e le case produttrici di smartphone stanno preparando il terreno per le loro prossime generazioni di dispositivi che piomberanno sul mercato nel 2021. In virtù del complicato anno vissuto, la maggior parte delle aziende per il prossimo punterà tutto sul chipset di Qualcomm, il SoC Snapdragon 875, che porterà prestazioni stellari grazie a un core Cortex-X1 e all’architettura a 5 nm, fornendo così un’efficienza energetica aggiuntiva. Ma questo non è l’unico elemento in cantiere, dal momento che l’occhio delle società si è rivolto anche verso la ricarica rapida e il 100 W potrebbe divenire uno standard e dalla Cina arrivano le conferme circa il numero di smartphone che sarà caratterizzato da questi due elementi chiave.

Saranno in tutto i dispositivi in programma per il primo trimestre dell’anno prossimo a poter contare su un chipset Snapdragon 875 e sulla tecnologia di ricarica rapida da 100 W. Secondo i rapporti, OnePlus 9, Samsung Galaxy S21+ e Xiaomi Mi 11 saranno tra questi, di cui di per certo è noto che quest’ultimo arriverà con una tecnologia di ricarica rapida all’avanguardia, mentre OnePlus avendo recentemente rivelato lo standard di ricarica rapida da 65 W con OnePlus 8T, non fa ben sperare verso il salto ai 100 W. Per quanto riguarda Samsung invece, ci si aspetta un maggiore impegno in questo campo nel 2021.

LEGGI ANCHE: Google Telefono avrà un nuovo nome e nuovo logo?

Gli altri due dispositivi con entrambe le tecnologie potrebbero provenire da Oppo, Vivo e persino Realme. Per avere ulteriori dettagli dovremo aspettare il corso delle prossime settimane.

L’articolo Ecco i 5 smartphone in arrivo nel 2021 con Snapdragon 875 e ricarica rapida da 100 W sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld