Instagram: partono i test delle sottoscrizioni a pagamento, ma solo in USA

Sono passati più di sei mesi da quando si è iniziato a parlare della possibilità di vedere le sottoscrizioni a pagamento (in stile Patreon o OnlyFans) su Instagram, ma adesso arriva l’ufficialità da parte dell’azienda, che ha dato il via ai test negli Stati Uniti.

Gli utenti possono ora “iscriversi” al profilo di alcuni creatori selezionati, con quest’ultimi possono impostare il prezzo dell’abbonamento mensile scegliendo tra diverse opzioni che vanno da 0,99$ a 9,99$ . Gli utenti che si abbonano potranno vedere Storie o trasmissioni live esclusive, e inoltre vedranno accanto al loro nome un badge viola per indicare appunto di essere abbonati ad un determinato creator.

Instagram ha già annunciato che non saranno trattenute commissioni sugli abbonamenti “fino al 2023” ed il CEO dell’azienda, Adam Mosseri, ha spiegato il tutto in un video che potete trovare in basso. Al momento, non sappiamo quando questa funzionalità arriverà anche in Italia.

L’articolo Instagram: partono i test delle sottoscrizioni a pagamento, ma solo in USA sembra essere il primo su Mobileworld.


Instagram: partono i test delle sottoscrizioni a pagamento, ma solo in USA