Dynamo Retail Group GM on ‘The Reasoning Behind Experience Centers’

AMERSFOORT, the Netherlands – “In response to the growing importance of direct online sellers we see that brands which were exclusively distributed by dealers in the past, start to approach the consumer directly as well. As Europe’s second largest dealer cooperative I think we should improve our performance for those brands by offering them more stability,” says Dynamo Retail Group GM Maarten de Vos. “The opening of our first experience centre together with a group of our member dealers in the Netherlands offers a solution for that.”
Sales & Trends
https://d1wa5qhtul915h.cloudfront.net/app/uploads/2019/07/Bike-Europe-Dynamo-Retail-Maarten-de-Vos-200×154.jpg

Brose Turns to Deliveries of Complete Drive Systems Including Batteries and Displays

BERLIN, Germany – System integration is the news Brose has in store for MY 2020. The German mid-motor manufacturer expanded its portfolio and is now offering completely integrated Brose drive systems for e-bikes which, next to mid-motors, also includes control units, batteries and displays. Also new in the Brose drive family is that the mid-motors are available as aluminium and magnesium platforms.
Sales & Trends
https://d1wa5qhtul915h.cloudfront.net/app/uploads/2019/07/Bike-Europe-New-Brose-Drive-System-200×146.jpg

Capodanno nel deserto – Fantastico Oman con Original Tour

Dal 28/12/2019 al 06/01/2020, Il tour di Capodanno.

Dal 28/12 al 06/01, l’itinerario più bello e completo per chi ama sentirsi un pò VIP! Tour effettuato esclusivamente in fuoristrada con guida madrelingua italiana. Itinerario pieno di fascino per scoprire la vera essenza dell’Oman, la notte di Capodanno al Desert Night Camp cat. Lusso, il deserto e poi le oasi, i villaggi tradizionali, la regione storico/culturale la traversata del deserto per arrivare fino a Duqm dove paesaggi di una struggente bellezza vi emozioneranno! Il rientro verso Muscat prevede la notte A Ras al Jinz dove le tartarughe vanno a deporre le uova sulla spiaggia, poi il deserto di Woodland con le dune di sabbia candida puntellate qua e là da macchie di alberi con foglie vedissime, un paesaggio unico al mondo nel suo genere. 10 giorni per visitare l’Oman più autentico e selvaggio con il massimo confort nel nostro stile esclusivo e Top Quality!

 

CAPODANNO NEL DESERTO
dal 28/12/2019 al 06/01/2020

 

28/12: Milano…Partenza alle ore 21.30 da Milano con volo di linea Oman air per Muscat. Pasti e pernottamento a bordo.

 

29/12:…Muscat – Arrivo a Muscat, dopo sbrigato le formalità doganali e ritirato i bagagli trasferimento al City Season hotel 04*sup. Colazione e sistemazione nelle camere riservate e relax. Alle 12.30 incontro con la guida madrelingua italiana e pranzo in ristorante. Pomeriggio visita di Muscat iniziando dal Museo Bait Al Zubair, un’abitazione privata ora adibita a museo dove si possono vedere abiti, costumi, utensili, armi, gioielli tipici dell’Oman. Proseguimento per l’Alam Palace, il Palazzo del Sultano dalle tipiche architetture di fine anni 70, sosta fotografica. Si raggiungeranno, con una breve passeggiata, i forti di epoca portoghese Jalali e Mirani situati all’ingresso dell’antico porto a protezione dell’antica città di Muscat. Proseguimento per il suq di Muttrah dove sarà possibile fare una passeggiata e effettuare shopping. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. (Alam Palace e forti Jalali e Mirani NON sono visitabili internamente)

 

30/12: Muscat / Jabrin / Bahla / Al Hamra / Nizwa – Prima colazione, partenza con i fuoristrada per la regione storico / culturale dell’Oman. Prima sosta a Jabrin e visita del castello fortificato uno dei più raffinati del Sultanato. Sosta fotografiche alla città fortificata di Bahla. Pranzo inristorante locale. Arrivo ad al Hamra sosta panoramica per fotografare la splendida oasi. Arrivo a Nizwa, visita del forte e del castello. Tempo a disposizione per visita del colorato suq. Cena e pernottamento al Golden Tulip Resort 04*.

 

31/12: Nizwa / Wadi Bani Khalid / Wahiba Sands – Prima colazione, partenza per Wadi Bani Khalid, una delle oasi più suggestive dell’Oman, attraversata da un corso d’acqua perenne che forma laghetti circondati da palme. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per il deserto di Wahiba Sands. Sistemazione al campo tendato Desert Night Camp cat. Lusso. Nel pomeriggio emozionante escursione fra le dune per ammirare scorci paesaggistici di straordinaria bellezza. Si raggiungerà al termine la sommità di una duna in attesa del tramonto. Rientro al campo, cenone di fine anno e pernottamento.

 

01/01: Wahiba Sands / Cross Desert / Bintawt / Duqm – Prima colazione, partenza di buon mattino per la traversata del deserto di Wahiba, con i suoi scenari mozzafiato. Soste fotografiche per ammirare dune, spazi infiniti ed inaspettate macchie di vegetazione che creano incredibili contrasti di colore, qua e la sparsi si potranno osservare insediamenti beduini e dromedari nel loro habitat naturale. Pranzo pic nic nel deserto. La traversata terminerà sulla costa da dove si proseguirà verso sud. Sosta a Bintawt dove le dune bianche di sabbia arrivano al mare. Si arriverà a Duqm, per un meritato riposo dopo una giornata intensa ma piena di emozioni. Sistemazione al Crowne Plaza hotel 05*, cena e pernottamento.

 

02/01: Duqm / Ras Markaz / Ras Madrakah / Duqm – Prima colazione, giornata dedicata all’esplorazione della costa a sud di Duqm, iniziando da un’oasi dove si riposano uccelli migratori. Proseguimento per Ras Markaz caratterizzata da lunghissime spiagge e formazioni rocciose incredibili, che disegnano paesaggi quasi irreali, dove nessuno disturba la quiete di questi spazi infiniti che danno un senso di serenità lontano dai ritmi della civiltà moderna. I fotografi potranno deliziarsi ad immortalare da varie prospettive, scenari naturali di incomparabile bellezza. Light lunch. Primo pomeriggio, rientro in hotel e tempo per relax al mare. Cena e pernottamento.

 

03/01: Duqm / Ras Ruways / Woodland / Ras Al Jinz Turtle reserve – Prima colazione e partenza verso nord con sosta a Ras Ruwais per ammirare questa bellissima spiaggia con le sue formazioni naturali. Sosta alle saline naturali con il loro colore bianco, deviazione verso l’interno fino a raggiungere “Woodland” una delle tante chicche di questo viaggio. Un deserto di straordinaria bellezza caratterizzato da sabbie chiarissime, quasi bianche dove si apre un vero “bosco” dalle tinte verde intenso a creare un contrasto incredibile di colori, paesaggio unico al mondo nel suo genere. Pranzo in ristorante nel pomeriggio usciti dal deserto. Proseguimento lungo la strada costiera fino a Ras Al Jinz, dove si trova la riserva naturale protetta dove di notte vengono a deporre le uova le tartarughe: Sistemazione nell’eco resort all’interno della riserva, lo Scentific Turtle resort. Cena e pernottamento. Visita della spiaggia delle tartarughe accompagnati dalle guide del parco. Possibilità di una seconda visita all’alba. Visita al Museo inclusa.

 

04/01: Ras Al Jinz / Sur / Wadi Tiwi / Biman Sinkhole / Wadi Arbeen / Muscat – Prima colazione, partenza per Sur giro orientativo del capoluogo della regione dello Sharqiya del sud, famosa per i cantieri navali dove vengono costruiti con metodi artigianali i “dhow”, le tipiche imbarcazioni omanite esportate in tutti i paesi del golfo. Sur è famosa per le numerose piccole Moschee che punteggiano la città, per le porte intarsiate retaggio del passato legame dell’Oman con l’Africa e per la laguna naturale interna che si affaccia su Ayjah l’insediamento originario della città dove si trova il faro. Arrivo a Tiwi, per visitare la bella oasi all’interno di un’ampia vallata, attraversata da un corso d’acqua. Pranzo in ristorante. Proseguimento per il cosiddetto Biman Sinkhole, una singolare formazione geologica caratterizzata da un cratere nel terreno formatosi per sprofondamento, al cui fondo si trova un laghetto con acque color turchese. Possibilità di fare un bagno. Con un entusiasmante percorso off road si arriva a Wadi Arbeen, una delle più spettacolari oasi dell’Oman, situata in uno splendido scenario paesaggistico. La wadi è attraversata un corso d’acqua che forma cascatelle e laghetti naturali. Arrivo a Muscat, sistemazione al City Season Hotel. Cena libera e pernottamento.

 

05/01: Muscat / Crociera – Prima colazione, trasferimento in pullmino dal vostro hotel alla Marina. A bordo di una barca veloce si scenderà lungo la costa da Muscat fino a Bandar Al Khayran con scenari incantevoli: archi naturali formazioni rocciose erose dal vento e dall’acqua, calette e spiagge deserto, fondali marini cristallini, la crociera dura 5 ore e sono previsti anche pranzo pic nic, relax su una spiaggia dove verranno montati ombrelloni e lettini. Tempo a disposizione per bagno e snorkeling. Rientro in hotel dalla Marina, cena libera e pernottamento. NB: Nell’eventualità di cattive condizioni meteo e impossibilità di effettuare la crociera si trascorrerà la giornata alla spiaggia / piscina del Crowne Plaza Hotel con pranzo a buffet incluso.

 

06/01: Muscat / Grande Moschea / Milano – Prima colazione, visita della Grande Moschea di Muscat, splendido esempio di architettura araba moderna. Trasferimento in aeroporto, volo per il rientro, arrivo a Milano e fine dei nostri servizi.

– Quota per persona in camera doppia Euro 2.990,00
– Supplemento camera singola Euro 890,00
– Tasse aeroportuali Oman Air Euro 295,00
– Quota iscrizione e spese gestione pratica Euro 70,00

 

La quota comprende: volo di linea Oman Air da Milano – franchigia bagaglio 30 kg – trasferimento hotel / aeroporto / hotel – sistemazione in camera doppia – trattamento pasti come indicato in programma ( tutte le colazioni, 8 pranzi e 6 cene incluso cenone di fine anno nel deserto) – tour effettuato in fuoristrada – guida madrelingua italiana durante il tour dal giorno 29/12/2019 al giorno 04/01/2020 – tasse e percentuali di servizio – ingressi ove previsto – acqua a disposizione sui fuoristrada durante il tour, ai pranzi e durante tutte le cene incluse escluso al Crowne Plaza di Duqm – una bottiglia d’acqua da mezzo litro a persona in camera ogni sera.

 

La quota non comprende: visto da effettuare on line – assicurazione annullamento facoltativa 3% del costo totale del viaggio – mance autisti e guida – bevande – extra di natura personale e quanto non indicato nella voce” la quota comprende.

 

OPERATIVO AEREO:
28DEC MXPMCT 21.30 07.10
06JAN MCTMXP 14.35 19.05

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

24esima edizione la Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR)

4 al 6 ottobre 2019 il Borgo si animerà con appuntamenti enogastronomici a tema.

 

È un ingrediente speciale, il fungo porcino, e lo è ancora di più la qualità che cresce tra i boschi e i rivoli d’acqua che costellano il territorio dell’Appennino Parmense.

 

Non è possibile confonderlo con altre tipologie perché il suo sapore distintivo e il suo profumo muschioso, è ciò che lo rende prezioso e ricercato nelle ricette dei migliori ristoranti. Ad Albareto (PR) in particolar modo, a un’altitudine che va dai 500 ai 1.600 metri sul livello del mare, il fungo porcino cresce per oltre 5 mesi all’anno; ed è proprio in questo ridente e ospitale paese di poco più di 2.200 abitanti che nella stagione autunnale, quella più affine alla raccolta dei funghi, si onora il rinomato sovrano dei boschi con una manifestazione diventata, negli anni, una meta imperdibile per gli appassionati e un autentico punto di riferimento a livello nazionale.

 

Quest’anno la Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto taglierà il traguardo delle ventiquattro edizioni e dal 4 al 6 ottobre 2019 inviterà buongustai, esperti fungaioli e curiosi, tra profumati stand enogastronomici, menu a “tutto fungo”, escursioni, musica, eventi legati alla micologia, show cooking e divertimenti per bambini. Chef ed estimatori di questo pregiato prodotto naturale si cimenteranno nella sua rielaborazione culinaria, celebrando per 3 giorni l’eccellenza della Val Gotra. Non va dimenticato che Albareto sorge proprio nel cuore della zona vocata al Fungo IGP di Borgotaro, prodotto di qualità superiore tutelato dal 1993.

 

La manifestazione è inoltre gemellata dal 2012 con la Fiera del Tartufo Bianco di Alba (CN) e prevederà la partecipazione di aziende delle Langhe con le specialità tipiche. La Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto, risultato dell’efficienza e della dedizione dei volontari, è patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico e nasce in collaborazione con il Comune di Albareto, il Consorzio del Fungo IGP, la Provincia di Parma, la Regione Emilia Romagna e il Circolo Culturale l’Albero.

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

Elisabetta Fabri, Presidente e A.D. Starhotels, insignita dell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro.

L’imprenditrice si è distinta per merito avendo portato avanti l’internazionalizzazione del Gruppo, oltre che per i valori morali e sociali associati ad un forte senso di responsabilità.

Elisabetta Fabri ha commentato così la nomina “Come imprenditrice sono onorata di ricevere questo prestigioso riconoscimento: ci tengo a ringraziare prima di tutto i miei collaboratori che con il loro impegno ogni giorno contribuiscono al successo di Starhotels.
Questa nomina è un merito all’Italia che crede nel lavoro onesto, fatto con passione e senso di responsabilità per il bene comune. Essere imprenditori significa vivere con la convinzione di dover fare costantemente la differenza, ricercando l’eccellenza ogni giorno con tenacia e coraggio.
Un ringraziamento va anche a coloro che mi hanno segnalato come imprenditore di spicco riconoscendo il mio ruolo nella promozione del nostro immenso patrimonio culturale, il contributo allo sviluppo turistico in Italia e all’esportazione dello stile di vita italiano.”

 

Fiorentina di nascita e madre di due gemelli, Elisabetta Fabri ha vissuto e lavorato all’estero prima di tornare a Firenze, dove risiede oggi. Grazie alla passione per l’ospitalità italiana e ad alla lungimirante visione imprenditoriale, sotto la sua guida Starhotels assiste ad una sostanziale riqualificazione dell’offerta attraverso importanti investimenti in ristrutturazioni e nuove proprietà alberghiere di grande valore.
Il 1992 segna il primo atto da imprenditrice con la fondazione della Starhotels International e l’acquisto del The Michelangelo a New York, hotel di cui si è occupata per anni in prima persona.
A partire dal 2000, anno in cui assume la carica di AD e Vice Presidente di Starhotels SpA, Elisabetta Fabri dà un forte impulso al riposizionamento ed all’espansione all’estero del Gruppo, di cui diventerà Presidente 11 anni più tardi.
Il 2005 è l’anno del Castille di Parigi, mentre il 2014 vede l’arrivo dei primi due hotel di Londra.
Il 2016 segna l’affermazione definitiva nel campo del lusso, con le acquisizioni di 4 nuove proprietà in Italia – l’Hotel d’Inghilterra di Roma, l’Helvetia & Bristol di Firenze, il Grand Hotel Continental di Siena, l’Hotel Villa Michelangelo di Vicenza – e del Franklin di Londra.

 

Se l’impostazione di management si è evoluta negli ultimi anni con l’obiettivo di una maggiore efficienza e un’impronta sempre più internazionale, lo stile di conduzione ha conservato la sua autenticità.
Con 29 alberghi nel cuore delle più belle destinazioni d’Italia e del mondo, Starhotels è l’unico gruppo alberghiero italiano a vantare hotel di proprietà all’estero: una crescita aziendale costante ed etica, quella generata dalla famiglia Fabri da quasi quarant’anni, che ha portato il Gruppo ad essere oggi la prima compagnia alberghiera italiana per fatturato.
 

Master Viaggi News – Hotel e catene alberghiere (Ultime 10 News Inserite)

American Classic For Sale

TAMPA, USA – Bill Shook and Ellen Kast, owners of the American Classic business, announced yesterday that they are marketing the assets of the business for sale, seeking a strategic or operational acquirer that can leverage the brand and its technologies to its fullest potential.
Sales & Trends
https://d1wa5qhtul915h.cloudfront.net/app/uploads/2019/07/Bike-Europe-American-Classic-1-200×133.jpg

Taya Chains for 1000W/160Nm Mid-Drives

TAINAN, Taiwan – The technology is called Diamond Hard Tech (DHT) which, according to Taya, “Provides the solidest hardened base with extreme hardness performance and self-lubrication feature.” The Taiwan based chain maker claims that its new DHT chains provide for a 25 percent increased surface hardness; a hardened layer that is 3 times thicker while its super durability brings about a 8 times longer chain life. It makes Taya’s DHT chains extremely suitable for sporty e-bikes like e-MTBs as well as speed pedelecs.
Sales & Trends
https://d1wa5qhtul915h.cloudfront.net/app/uploads/2019/07/Bike-Europe-Taya-Chain-200×197.jpg

Method Discovered for Improving Fire Safety E-Bike Batteries

CHICAGO, USA – Researchers of the Chicago College of Engineering (University of Illinois) have discovered a method which greatly improves the fire safety of Lithium-Ion batteries. This is good news for all sectors of the e-mobility industry, where fire safety is a major concern. As even Tesla is reportedly experimenting with this new method implementation chances increase.
Sales & Trends
https://d1wa5qhtul915h.cloudfront.net/app/uploads/2019/07/Bike-Europe-Method-Discovered-200×133.jpg

HALLOWEEN A NEW YORK con 4Winds.

Volo e hotel a New York nel periodo del ponte di novembre (Halloween) e della maratona di New York.

DETTAGLI DELL’ OFFERTA:
 

Tra un romantico giro in barca sul The Lake, qualche scatto autunnale con il famoso Bow Bridge sullo sfondo e un giro sulla pista di pattinaggio, la giornata a Central Park volerà…

Volo da Roma 30 Ottobre – 04 Novembre (6 giorni) HALLOWEEN a NEW YORK

APPROFONDIMENTO:
QUOTE:

1475 Euro circa per persona in camera doppia
330 Euro tasse aeroportuali
70 Euro assicurazione med/bag/annull. e quote istruttorie

VOLI ALITALIA:

1.AZ 608 30OCT FCO-JFK 10.25 15.10
2.AZ 603 04NOV JFK-FCO 17.35 #08.10

SISTEMAZIONE:

Hotel Boutique at Grand Central in solo pernottamento;

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

30 ottobre: Roma (in volo) New York
Partenza con voli indicati. Arrivo a New York, trasferimento libero in hotel e sistemazione. Cena libera e pernottamento.

31 ottobre – 03 novembre: New York
Giornata dedicata alla visita individuale della città.
Pasti liberi, pernottamento in hotel.

04 novembre: New York (in volo) Roma
Giornata a disposizione e trasferimento libero all’aeroporto in tempo utile per le operazioni di imbarco sul volo di rientro in Italia. Pernottamento a bordo.

05 novembre: Roma
Arrivo a Roma di primo mattino. Fine di tutti i servizi.

 

ULTERIORI DETTAGLI:

La quota include:
• Volo Alitalia Roma/New York/Roma come da prospetto
• Sistemazione nell’hotel indicato, in camere con servizi privati, incluse tutte le tasse
• Trattamento di solo pernottamento pasti esclusi

La quota NON include:
• Iscrizione, assicurazione e tasse aeroportuali (vedere quota a parte)
• Visto per gli Stati Uniti (Esta)
• Trasferimenti a Ney York e in Italia
• Pasti, bevande, visite ed escursioni
• Eventuale iscrizione alla Maratona (pettorale)
• Mance, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato come compreso

DISPONIBILITA’ LIMITATA – POSSIBILITA’ DI QUOTE SPECIALI GRUPPI
Il viaggio sarà riconfermato con minimo 10 adesioni.
Sulla base di cambio eur/usd: 1.15 – eventuali oscillazioni potrebbero influire sulla quota.

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

AMBRA LEE AGNOLETTI E’ IL NUOVO DIRECTOR BUSINESS DEVELOPMENT ITALIA DI NH HOTEL GROUP.

Nel suo nuovo incarico diviene responsabile dell’intero Dipartimento Commerciale per tutte le 51 strutture italiane del Gruppo.

All’esperienza di Ambra Lee Agnoletti, che nel suo nuovo incarico risponde a Ruben Casas, Commercial Senior Director NH Hotel Group Southern Europe & US, è affidato un team di 20 persone.

 

Nel suo nuovo incarico Ambra diventa responsabile dell’intero Dipartimento Commerciale per tutte le 51 strutture italiane del Gruppo. In particolare, gestirà le attività dell’area Meeting & Events, Corporate Sales, Travel Industry, Airlines e, Customer Relation Management.

 

La nuova manager vanta un’ampia esperienza nel settore dell’hospitality e del turismo – con una particolare attenzione all’ambito commerciale – ottime doti di leadership e una grande abilità nel lavoro di squadra. Entra in NH Hotel Group come Global Account Manager nel 2007 e negli anni è cresciuta nella funzione Sales come Regional Sales Director fino a ricoprire il ruolo attuale di Director Business Development Italia.
Precedentemente aveva ricoperto il ruolo di Sales & Marketing Manager in altre realtà del settore dell’ospitalità.

 

Ambra Lee Agnoletti possiede un Master in Corporate Strategy presso l’Università Bocconi di Milano e una laurea in Pubbliche Relazioni presso l’Università IULM di Milano.

Master Viaggi News – Hotel e catene alberghiere (Ultime 10 News Inserite)

E-Bikes Now Also Turning Spain’s Bike Market Around

MADRID, Spain – It took some more time as in other European countries, but electric bikes are now also making their mark on the bicycle market in Spain. In 2018 this market saw a volume drop of 6.2 percent to 1,047,492 units. However, value-wise sales upped 5.5 percent thanks to, what the country’s industry association AMBE, calls the ‘e-bike effect’.
Sales & Trends
https://d1wa5qhtul915h.cloudfront.net/app/uploads/2019/07/Bike-Europe-Ebike-now-also-Turning-Spainport-Zone-200×150.jpg

DAL 26 al 28 LUGLIO 2019 – 8^ EDIZIONE “FIERA DI SAN FELICE A MONTELEONE DI SPOLETO (UMBRIA).

Mostra Mercato del bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad alta quota.

Nel Comune più alto dell’Umbria, la grande Fiera del bestiame, spettacoli equestri, presentazione dei nuovi Presidi Slow Food, rievocazione della Transumanza, concerti e merende ad Alta Quota.

 

 

Dal 26 al 28 Luglio 2019 il Comune di Monteleone di Spoleto organizza l’8° edizione della “Fiera di San Felice – Mostra mercato del Bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad Alta Quota”, tre giorni di gusto – grazie alla qualità dei prodotti tradizionali e ai prodotti degli allevamenti locali – di tradizione – grazie alle iniziative folkloristiche come la Fiera della Transumanza – di attività en plein air – grazie alle tante proposte di passeggiate, merende e attrazioni equestri.

Il piccolo comune di Monteleone di Spoleto, uno dei borghi più Belli d’Italia, detiene diversi primati: è il più alto dell’Umbria (1000 metri slm), è noto per il ritrovamento della Biga Etrusca, custodita al Metropolitan Museum di New York, di cui una fedele copia si trova nel piccolo museo della città, è inoltre conosciuto per il Farro Dop, unico cereale certificato Dop in Europa.

 

Anticamente, nelle campagne antistanti il borgo, si teneva un grande mercato del bestiame e di merci. Ancora oggi a Monteleone di Spoleto gli animali hanno un ruolo importante nell’economia del borgo, sia per gli allevamenti di bestiame, che per i lavori nei boschi, dove in molti casi sono i muli a trasportare la legna da ardere. Il Comune, per evidenziare il ruolo che gli animali hanno per Monteleone, organizza la “Fiera di San Felice” che vuole essere rievocazione dell’antico mercato.

 

Per tre giorni, a Monteleone di Spoleto (Pg), ci sarà una grande fiera del bestiame, con esposizione e vendita di animali di piccola e grande taglia, da affezione, da lavoro e da cortile, razze rare e di pregio.

 

Nei giorni della fiera poi un’importante serie di iniziative collaterali:

Focus sui formaggi e sulla Ricotta salata della Valnerina, nuovo Presidio Slow Food dell’Umbria – Per le vie del centro storico sarà possibile degustare e acquistare prodotti alla “Mostra mercato del Prodotti della Valnerina” e al “Mercato dei Presidi Slow Food dell’Umbria”. Durante l’evento verranno presentati i nuovi Presidi Slow Food dell’Umbria: la “Ricotta Salata della Valnerina” realizzata con il latte degli allevamenti locali, il Fagiolo secondo del Piano di Orvieto che viene coltivato lungo il fiume Paglia e il Presidio del Grano Saraceno. Il focus “Formaggi a confronto” sarà dedicato alle produzioni della sola Valnerina in abbinamento ad altre tipicità.

Le tre piazze del paese, saranno allestite per la degustazione tradizionale e tipica dei prodotti locali (piazza del Mercato, Piazza Margherita, piazza della Croce), mentre nei ristoranti e negli agriturismi di Monteleone verranno proposti menù dedicati alla tradizione e alla qualità senza però trascurare l’innovazione. Nel centro storico della città si terranno laboratori di cucina con lo Chef Massimo Infarinati.

 

Spettacoli equestri e attività equestri per bambini – Nel Parco di Monteleone di Spoleto,

nell’anfiteatro naturale, a pochi passi dal centro storico del borgo, sarà organizzato uno spettacolo equestre e durante le giornate di sabato 27 e domenica 28 luglio, attività equestri per bambini con i pony ed i muli, il battesimo della sella, passeggiate in carrozza alla scoperta del centro storico della città, passeggiate a cavallo, scuola di equitazione per bambini, adulti e disabili.

Turismo attivo – Un’ampia proposta di passeggiate, trekking a piedi, in bicicletta e a cavallo durante le quali sarà possibile percorrere i sentieri che circondano Monteleone di Spoleto e che attraversano boschi, pinete, altipiani, fattorie, botteghe artigiane, fino a spingersi ad alta quota dove si terrà l’iniziativa “Concerti e merende ad Alta Quota”.

Musica nel Parco, Concerti e merende ad Alta Quota – La montagna di Monteleone di Spoleto sarà un suggestivo palcoscenico naturale per un “Concerto ad Alta Quota” in abbinamento a merende a base di prodotti della Valnerina. La natura e la musica si abbracciano per dare vita ad un evento unico dove il paesaggio è scenografia e palcoscenico. La world music si arricchisce di sfumature inedite in luoghi straordinari. Il luogo del concerto sarà raggiungibile a piedi, in bicicletta e a cavallo.

Durante tutto l’evento, nel parco anfiteatro, sarà possibile partecipare a concerti, ascoltare musica, pranzare, fare merende, cenare, fare spuntini di mezzanotte rigorosamente con prodotti di Monteleone di Spoleto (farro, lenticchie, formaggi e ricotte, salumi, birre artigianali, agnello di montagna etc); mentre nel Parco della Pineta si potrà riposare sotto i maestosi ed antichi pini, oppure a scelta fare fitness ed andare in carrozza.

Master Viaggi News – Regioni e Province (Ultime 10 News Inserite)

IL B&B Villa Liz di Varese festeggia il cinquantenario dei primi uomini sulla Luna.

L’attrice e conduttrice Marina Castelnuovo, oggi anche imprenditrice turistica, ha organizzato una serata memorabile per festeggiare l’amico Buzz Aldrin.

Epocale, leggendario e per alcuni mitologico: l’allunaggio del 20 luglio 1969 ha visto i 3 astronauti statunitensi Neil Armstrong, Michael Collins e Buzz Aldrin sbarcare sulla luna come equipaggio della Missione Apollo 11.

 

Il lancio avvenne 4 giorni prima e il punto di arrivo fu il Mare della Tranquillità nella conquistata Luna.
Il ritorno avvenne il 24 luglio, con un atterraggio nell’Oceano Pacifico che è passato alla storia, come tutta la strabiliante impresa spaziale a cui ancora molti non credono come avvenuta nella realtà.
Armstrong fu il primo a mettere il piede sul suolo lunare seguito da Aldrin.
Il prossimo 20 luglio si celebreranno in tutto il mondo i 50 anni dall’allunaggio, che con la Missione Apollo 11 ha decretato “Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità”.

 

L’attrice e conduttrice ed oggi anche imprenditrice turistica (proprietaria del bellissimo B&B Villa Liz di Varese), Marina Castelnuovo ha personalmente conosciuto, diventandone amica, l’astronauta Buzz Aldrin.
Si sono incontrati per la prima volta a Parigi, in occasione del prestigioso Premio The Best e la loro amicizia dura da tanto tempo; e con l’avvicinarsi del 50esimo anniversario dallo sbarco lunare, Marina ha voluto ricordare uno degli incontri umani più carismatici che la sua vita sotto i riflettori le ha permesso di vivere ed ha appena celebrato con un nuovo evento l’happening nel quale il celebre Astronauta accorse ad abbracciarla in Italia vent’anni or sono.
A distanza di 20 anni da quel primo ricevimento, si è tenuto un secondo ricevimento in onore del suo amico: lontano, ma sempre vicino con il cuore: "Around the Moon…omaggio a Buzz Aldrin".
Around the Moon: dal titolo di una musica del direttore e compositore Franco Micalizzi, presente a Villa Liz insieme ad altri illustri ospiti, come Vince Tempera, l’artista Dario Ballantini, lo sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni, e tanti altri.

 

La Pasticceria Pirola di Varese, ha creato quel famoso 20 luglio 1969 un aperitivo chiamandolo Apollo 11 e lo ha riproposto con successo al ricevimento di Villa Liz.
Proseguendo sull’onda dei ricordi, la frizzante Marina ha mostrato nel party privato della sua villa immagini, video e lettere, come la missiva da parte di Buzz, con lo stemma dell’Apollo 11 dove è riprodotta l’aquila reale d’oro, quale ringraziamento per il primo ricevimento fatto in suo onore e al quale lui aveva presenziato.

Una serata memorabile non poteva che finire con un regalo prezioso per tutti gli invitati: una maxi cartolina d’Autore firmata dall’Artista Francesca Guidi, arrivata appositamente dalle Marche, dal titolo "Il Cosmo".
Il commento finale di Marina Castelnuovo è stato: "Sono soddisfatta di aver celebrato Buzz a mio modo in questi giorni che ci separano dal festeggiare i 50 anni di un evento che ha cambiato la storia del mondo; a lui rivolgo il mio pensiero ed il mio affetto, che non sono mai venuti meno nonostante gli anni trascorsi e la distanza. Ho conosciuto nella mia carriera tantissimi protagonisti del jet set internazionale, e molti uomini carismatici, ma Buzz è uno tra quelli che hanno maggiormente segnato il mio cammino e la mia memoria".

 

All’evento è stato concesso il patrocinio dell’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi.

 

Foto di Massimiliano Salvioni

Master Viaggi News – B&B, Agriturismi & Co. (Ultime 10 News Inserite)