Su Clubhouse si potrà anche chattare: stanno arrivando i messaggi diretti!

Già qualche tempo fa era all’improvviso spuntata in rete la notizia circa l’arrivo in Clubhouse della funzione di messaggistica privata, e sembrerebbe che stia per arrivare sia per la versione Android che per quella iOS. Tale funzionalità è chiamata Backchannel, e permette, al momento, agli utenti di poter chattare con un’altra persona, in gruppo o di inviare link.

I messaggi diretti sono stati progettati per aiutare i moderatori a chattare tra loro durante una stanza attiva, ma anche per consentire alle persone di entrare in contatto dopo un evento o semplicemente per favorire la comunicazione utilizzando la stessa app, senza che sia necessario interpellarne una separata.

LEGGI ANCHE: Ecco le immagini ufficiali, le specifiche e i prezzi di Galaxy Watch 4

Al momento non è possibile inviare immagini o video all’interno delle chat, ma un portavoce afferma che la funzionalità sta arrivando, insieme a “poche altre”, tra cui una casella di posta secondaria opzionale in cui saranno riunite le richieste di messaggio.

L’articolo Su Clubhouse si potrà anche chattare: stanno arrivando i messaggi diretti! sembra essere il primo su AndroidWorld.


Su Clubhouse si potrà anche chattare: stanno arrivando i messaggi diretti!

Il mirroring dello smartphone su PC con scrcpy è ora possibile anche su Android 12

Il tool da linea di comando scrcpy (screen copy) è un programma open source che serve ad effettuare il mirroring dello schermo dello smartphone su PC (Windows, macOS e Linux) e consente di eseguire diverse azioni, come registrare il tutto o effettuare screenshot.

LEGGI ANCHE: L’app Google continua a interrompersi: come risolvere

Il funzionamento di scrcpy è molto semplice: il software è formato da due componenti, un’app server che viene “installata” su smartphone tramite ADB e un client da utilizzare su PC. Fino ad Android 12, il tutto si basava sulla creazione di un “secure display”, pratica non più supportata dall’ultima versione del sistema operativo e che portava al crash istantaneo di scrcpy.

Fortunatamente il tutto è stato risolto nell’ultimo aggiornamento 1.18 del tool, grazie ad una completa riscrittura del codice dell’app server. Oltre alla correzione di questo problema, arriva anche la possibilità di utilizzare il flusso video proveniente dallo smartphone come una sorgente webcam su Linux o come sorgente su programmi come OBS.

Per scaricare scrcpy, basterà recarsi sulla pagina Github del progetto, che contiene inoltre tutte le istruzioni per l’installazione ed il corretto funzionamento.

Add support for Android 12
Add support for V4L2 (device screen capture as a webcam)
Add an option to lock the initial video orientation
Add an option to power off the device on close
Bind 4th mouse button to APP_SWITCH
Bind 5th mouse button to expand notification panel
Expand settings panel on double-expand notification panel
Push to /sdcard/Download by default
Center the window on resize-to-fit
Increase possible display id range
Log input events in verbose mode
Fix touch events parameters
Fix left click on Samsung Browser
Remove option –render-expired-frames
Pass scrcpy-noconsole arguments through to scrcpy on Windows
Upgrade platform-tools to 31.0.2 (adb) in Windows releases
Various technical fixes

L’articolo Il mirroring dello smartphone su PC con scrcpy è ora possibile anche su Android 12 sembra essere il primo su AndroidWorld.


Il mirroring dello smartphone su PC con scrcpy è ora possibile anche su Android 12

La LineageOS 18.1 arriva anche su OnePlus 9 Pro, Razer Phone 2 e Lenovo P2

La LineageOS è probabilmente la ROM Android più popolare tra gli appassionati del modding: l’ultima versione, la 18.1 basata su Android 11, è disponibile già per un grande numero di dispositivi e da poco si sono aggiunti anche OnePlus 9 Pro, Razer Phone 2 e Lenovo P2.

LEGGI ANCHE: FaceTime arriva su Android e Windows

Per quanto riguarda l’installazione della ROM, è ovviamente necessario sbloccare il bootloader, operazione che comporta la perdita di dati. Ad ogni modo, le istruzioni da seguire variano in base al dispositivo, per cui è bene attenersi scrupolosamente alla guida ufficiale pubblicata dagli sviluppatori di LineageOS, in modo tale da evitare in incorrere in problemi.

Vi lasciamo ai link per le pagine ufficiali dei dispositivi, contenenti download e istruzioni di installazione:

L’articolo La LineageOS 18.1 arriva anche su OnePlus 9 Pro, Razer Phone 2 e Lenovo P2 sembra essere il primo su AndroidWorld.


La LineageOS 18.1 arriva anche su OnePlus 9 Pro, Razer Phone 2 e Lenovo P2

TIM propone anche per quest’estate la promozione Supergiga Raddoppia

TIM ha predisposto fino al 29 agosto 2021 per tutti i suoi nuovi clienti e già clienti ricaricabili l’attivazione della promozione Supergiga Raddoppia, che consentirà di raddoppiare per 3 mesi il bundle mensile del traffico dati delle offerte Supergiga 20, Supergiga 50 e Supergiga 100 5G.

Supergiga 20

  • Traffico Internet diventa da 40 Giga al mese
  • Al momento del rinnova i Giga ritorneranno a 20 al mese a tempo indeterminato
  • Costo: 9,99€ al mese per sempre

Supergiga 50

  • Traffico Internet diventa da 100 Giga al mese
  • Al rinnovo ritorneranno a 50 Giga al mese a tempo indeterminato
  • Costo: 13,99€ al mese
  • Disponibile il servizio MultiSIM, che prevede la condivisione dei Giga con una seconda SIM che abbia la stessa anagrafica di quella principale

Supergiga 100

  • Traffico Internet diventa da 200 Giga al mese
  • Al rinnovo ritornano ad essere 1oo Giga al mese a tempo indeterminato
  • Costo: 19,99€ al mese
  • Include anche abilitazione alla rete 5G di TIM

LEGGI ANCHE: Happy Friday vi regala uno sconto fino a 250€ per un nuovo Xiaomi

Supergiga 100 consente inoltre di di non consumare i Giga della propria offerta in caso di utilizzo delle piattaforme di e-learning più popolari, come Skype, Microsoft Teams, WeSchool, Amazon Chime, Zoom, Google Classroom Suite for Education.

Il costo di attivazione delle offerte è previsto solo per coloro che decidono di attivare un nuovo numero, e in questo caso la spesa da affrontare è di 3€. Invece, non verrà introdotta nessuna modifica di costi per i già clienti TIM e per i nuovi clienti che richiedono la portabilità, che potranno quindi attivare l’offerta senza alcuna spesa di attivazione. Mentre per quanto riguarda il costo della SIM, tutti i nuovi clienti dovranno pagare un contributo pari a 10€.

Tutte le offerte Supergiga potranno essere sottoscritte online sul sito ufficiale di TIM, presso i negozi oppure contattando il Servizio Clienti 119.

L’articolo TIM propone anche per quest’estate la promozione Supergiga Raddoppia sembra essere il primo su AndroidWorld.


TIM propone anche per quest’estate la promozione Supergiga Raddoppia

Albion Online arriva anche su Android e iOS: lancio fissato per il 9 giugno (foto e video)

Albion Online, titolo MMORPG fantasy ambientato nel medioevo già disponibile su PC, macOS e Linux, arriverà anche su smartphone: a confermarlo è Sandbox Interactive, la casa di sviluppo del gioco.

LEGGI ANCHE: L’Unione Europea vuole un’app unica per tutto

Gli sviluppatori hanno voluto creare un’esperienza completamente multipiattaforma: piuttosto che una versione semplificata del client PC, la versione mobile di Albion offrirà l’esperienza di gioco completa sullo stesso singolo server globale della versione desktop. Le azioni e la progressione dei personaggi saranno persistenti indipendentemente dalla piattaforma utilizzata e i giocatori avranno la possibilità di passare da una piattaforma all’altra in qualsiasi momento.

Per festeggiare questo traguardo, i giocatori riceveranno una skin unica dal valore di 100.000 Fame come ricompensa per aver giocato alla versione mobile. Albion Online arriverà sugli store di Android e iOS il prossimo 9 giugno e sarà scaricabile gratuitamente.

L’articolo Albion Online arriva anche su Android e iOS: lancio fissato per il 9 giugno (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Albion Online arriva anche su Android e iOS: lancio fissato per il 9 giugno (foto e video)

L’immagine profilo dell’account Google può essere modificata anche dall’app Gmail (foto)

Recentemente, l’app Gmail ha ricevuto diverse nuove funzioni che l’hanno resa “fondamentale” per la produttività: infatti è possibile gestire non solo le mail, ma anche riunioni e chiamate provenienti da Meet. Con un nuovo aggiornamento, è stata aggiunta la possibilità di cambiare l’immagine profilo del proprio account Google direttamente dall’app Gmail.

LEGGI ANCHE: Le novità di Netflix di giugno 2021

Per fare ciò, è necessario aprire il menù laterale cliccando sull’icona della propria immagine profilo, in alto a destra: da qui, si potranno gestire altri eventuali account salvati nell’app. Come potete vedere anche dalla gallery in basso, sull’immagine profilo è presente una piccola icona a forma di fotocamera: cliccando su di essa si potrà selezionare una nuova foto profilo.

Tale funzionalità era già arrivata sull’app Contatti di Google e con tutta probabilità arriverà anche su app come Drive o Meet. Questa feature è disponibile sia su Gmail per Android che per iOS e viene attivata tramite un aggiornamento lato server.

L’articolo L’immagine profilo dell’account Google può essere modificata anche dall’app Gmail (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


L’immagine profilo dell’account Google può essere modificata anche dall’app Gmail (foto)

Il raduno di /twitchgaming si terrà anche quest’estate con molti esclusivi interventi

Il raduno di /twitchgaming, a seguito del successo registrato l’anno scorso, torna anche quest’estate con un evento che metterà sullo stesso palco giocatori, autori, sviluppatori e publisher, riuniti per celebrare le più importanti novità del settore videoludico.

Gli interventi che si terranno durante il corso saranno conferenze stampa importanti, come l’Xbox & Bethesda Games Showcase, il Twitch Rivals con partecipanti importanti, un’edizione speciale del celebre spettacolo sui videogiochi di Twitch “Hivemind” e molti altri tipi di momenti di intrattenimento e informazione. Coloro che vorranno partecipare potranno farlo attivamente facendo sentire la propria voce. Una della modalità per farlo è la funzione Decodificatore della chat, che identifica le tematiche e le domande in arrivo dalla chat, scremandole per il pubblico e i presentatori.

LEGGI ANCHE: Un Google Maps per viaggiare nell’Antica Roma

Il palco virtuale sarà occupato da nomi di un certo spicco, come Xbox, IO Interactive, Sega e molti altri che saranno anche annunciati più avanti. L’evento sarà trasmesso in lingua inglese a partire dal 10 giugno e terminerà il 13 giugno. Se la lingua potrebbe costituire un problema per alcuni, non preoccupativi: saranno tenuti anche co-streaming in varie lingue in primo piano sul canale /twitchgaming.

Per maggiori informazioni sul /twitchgaming vi mettiamo di seguito l’indirizzo su cui cliccare per consultare l’articolo ufficiale pubblicato sul blog di Twitch.

L’articolo Il raduno di /twitchgaming si terrà anche quest’estate con molti esclusivi interventi sembra essere il primo su AndroidWorld.


Il raduno di /twitchgaming si terrà anche quest’estate con molti esclusivi interventi

Game Of Thrones, il gioco da tavolo arriva anche su iPhone e iPad

Per i nostalgici dell’amatissima serie TV Game Of Thrones arriva su App Store il nuovo board game, per divertirvi in compagnia insieme ai vostri amici.In questo gioco di strategia a turni basato sulla serie di romanzi di G.R.R Martin potrete rivivere le guerre e gli intrighi del Continente Occidentale guidando una delle 6 grandi Case. […]

Link all’articolo originale: Game Of Thrones, il gioco da tavolo arriva anche su iPhone e iPad


Game Of Thrones, il gioco da tavolo arriva anche su iPhone e iPad

Nokia è anche un MVNO

Sulla scia di HMD Connect, HDM Global annuncia ora HMD Mobile l’operatore di rete mobile virtuale del brand, lanciato per adesso nel Regno Unito, “con un graduale roll-out globale previsto nei prossimi mesi”

HMD Mobile si basa sui concetti di fiducia, semplicità e flessibilità, dove si paga solo per ciò che si utilizza ogni giorno, senza abbonamenti a tempo determinato o premi. Questo lancio epocale testimonia la nostra ambizione di diventare l’unico punto di riferimento per tutte le vostre esigenze di telefonia mobile”

Abbiamo cercato di far sbottonare l’azienda sul possibile lancio in Italia del suo MVNO, ma per adesso non abbiamo alcuna data da riportarvi. In UK l’operatore sarà disponibile da aprile direttamente su nokia.com ed offrirà connettività 5G nella sua offerta. Terremo senz’altro d’occhio l’offerta di HDM Mobile e vi faremo sapere del suo arrivo in Italia non appena possibile.

L’articolo Nokia è anche un MVNO sembra essere il primo su AndroidWorld.


Nokia è anche un MVNO

Anche Amazon Music mostra un’interfaccia semplificata alla guida (foto)

Amazon Music ha da poco introdotto una nuova funzionalità che farà sicuramente felici gli utenti del servizio di streaming musicale che non possiedono un sistema Android Auto o Apple CarPlay.

LEGGI ANCHE: Torna OnePlus Day per vincere buoni sconto e non solo

Già presente sul competitor Spotify, anche Amazon Music ha adesso una schermata personalizzata per l’utilizzo in auto. Quando l’app rileva la connessione all’impianto Bluetooth di un’automobile, mostra automaticamente la nuova interfaccia, che potete vedere nello screenshot in basso. Essenzialmente, le informazioni mostrate a schermo risultato più grandi, così come i pulsanti per cambiare traccia o mettere in pausa la musica.

È ovviamente presente il pulsante per richiamare Alexa in basso a destra, mentre in alto a sinistra è presente quello per uscire dalla schermata manualmente. L’interfaccia auto per Amazon Music è già disponibile sia su Android che iOS.

L’articolo Anche Amazon Music mostra un’interfaccia semplificata alla guida (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Anche Amazon Music mostra un’interfaccia semplificata alla guida (foto)