Anche Apple si è lanciata nella corsa al Metaverso

AGI – Era il grande atteso della Worldwide Developers Conference, la conferenza annuale degli sviluppatori di Apple, ma con l’avvicinarsi dell’appuntamento erano diventate sempre più basse le probabilità che il visore di Cupertino venisse lanciato in quell’occasione. Ora, secondo le previsioni dell’analista Ming-Chi Kuo, la data da segnare sul calendario potrebbe essere gennaio 2023: da quel momento anche Apple potrebbe essere in corsa per il Metaverso

Dopo gli annunci di Facebook, Cupertino sembra stringere i tempi per definire gli strumenti di accesso a quello che molti considerano il futuro di Internet. La scorsa settimana, poi il CEO di Apple Tim Cook ha quasi confermato l’esistenza del device quando ha detto agli intervistatori del China Daily di “rimanere sintonizzati e vedrete cosa abbiamo da offrire” nel settore della realtà mista.

Cook aveva parlato di Realtà Aumentata decine di volte durante il suo incarico di CEO di Apple e si è spinto fino a dire di essere il fan “numero uno” della tecnologia. Ha anche convenuto che l’AR è una “parte di fondamentale importanza per il futuro di Apple”. 

Secondo Ming-Chi Kuo, sempre ben informato sui movimenti non ufficiali della compagnia della mela morsicata, i visori di Apple saranno un “punto di svolta” per il mercato della realtà aumentata e virtuale e il visore “offrirà un’esperienza virtuale completa, compresa una modalità trasparente” per non staccare l’attenzione dall’ambiente circostante.

Kuo ha sottolineato che Apple sta stringendo partnership con studi cinematografici per la realizzazione di contenuti pensati proprio per questi Device. In particolare, l’analista pensa che i rivali gareggeranno per imitare l’ecosistema di Cupertino, una volta che si sarà lanciato sul mercato, “portando l’industria dell’hardware a una fase di rapida crescita”. 

L’accessorio dovrebbe essere caratterizzato da un design leggero, due display micro Oled 4K, 15 moduli ottici, due processori, connettività Wi-Fi 6E, rilevamento degli occhi, degli oggetti e controllo dei gesti e delle mani. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 3.000 dollari. Mark Gurman sulla sua newsletter per Bloomberg ha scritto che il dispositivo potrebbe essere spinto dal nuovo processore M2.

 


Anche Apple si è lanciata nella corsa al Metaverso

Apple: la privacy è anche un tema di trasparenza – iPhoneItalia Podcast S11 E35

La privacy è un valore ma necessita anche di grande trasparenza: perché le autorità tedesche hanno messo nel mirino Apple?

Link all’articolo originale: Apple: la privacy è anche un tema di trasparenza – iPhoneItalia Podcast S11 E35


Apple: la privacy è anche un tema di trasparenza – iPhoneItalia Podcast S11 E35

Servant of the people, come vedere la serie TV di Zelensky anche su Netflix

Servant of the People, la serie TV inedita nel nostro paese, ha debuttato il 4 aprile in prima TV assoluta su LA7. A maggio la serie ha fatto il suo debutto anche su Netflix. La prima volta è andata in onda, ovviamente in Ucraina, nell’ottobre del 2015, ed è durata 3 stagioni per un totale di 51 episodi.

LA7 ha programmato via via tutti gli episodi della serie che ha come protagonista l’attuale Presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky. È quasi ironico che la trama della serie verta sulla vita di un insegnante di storia che, per una serie di eventi, diventa proprio Presidente dell’Ucraina. Gli ultimi episodi sono andati in onda l’8 maggio, ma adesso potete recuperare tutta la prima stagione anche su Netflix.

Servant of the People in Italia è disponibile anche su Netflix. Dopo un primo periodo in cui la serie ucraina era stata resa disponibile sul catalogo americano, è infine sbarcata anche sul catalogo italiano. A differenza della versione andata in onda su La7 però, Servitore del popolo su Netflix è sprovvista di doppiaggio italiano. La lingua è quella originale, ma ci sono i sottotitoli in italiano. Sono già disponibili tutti e 23 gli episodi che compongono la prima stagione. La trovate qui.

Come già accennato, in Italia la serie Servant of the people è andato in onda su LA7 a partire dal 4 aprile. La serie è stata introdotta da una presentazione di Andrea Purgatori. Il protagonista, Vasyl Petrovych, interpretato da Zelensky, è doppiato per l’occasione da Luca Bizzarri.

La serie in diretta su La7 è oramai giunta al termine. Gli ultimi episodi sono stati mandati in onda il 9 maggio. Potete anche scaricare l’app ufficiale che si chiama molto semplicemente La7. Si tratta di un’applicazione gratuita da cui potete recuperare la maggior parte dei contenuti andati in onda sul canale e anche guardare i contenuti in diretta come se aveste la TV accesa.

Scarica da App Store

Scarica da Play Store

L’articolo Servant of the people, come vedere la serie TV di Zelensky anche su Netflix sembra essere il primo su Smartworld.


Servant of the people, come vedere la serie TV di Zelensky anche su Netflix

Arriverà anche su Android la possibilità di ripristinare le schede chiuse per sbaglio su Chrome

Prossimamente potrebbe debuttare sulla versione per Android di Chrome una funzione davvero interessante. Secondo “ChromeStory”, infatti, gli sviluppatori starebbero lavorando all’introduzione su mobile di una funzione già presente (ed apprezzata) sulla versione per PC: stiamo parlando dell’opzione per ripristinare un gruppo di finestre chiuse accidentalmente. Prima di scoprirne di più, però, può essere utile leggere la nostra guida su come potenziare il segnale del tuo router.

Ritornando a Chrome, dal flag sperimentale scovato nel codice Chromium, sembrerebbe che per ripristinare il gruppo di schede dovrebbe essere sufficiente un solo tocco. Altre informazioni, però, non sono emerse, anche se, sempre secondo “ChromeStory”, la novità potrebbe arrivare presto.

Infine, sembrerebbe che Google stia ancora a lavoro per consentire agli utenti di salvare i gruppi di schede su Chrome (versione PC). Nell’ultima versione di Chrome Canary, infatti, è presente un flag che, se abilitato, fa apparire un’opzione per salvare i gruppi di schede nella barra dei preferiti.

L’articolo Arriverà anche su Android la possibilità di ripristinare le schede chiuse per sbaglio su Chrome sembra essere il primo su Androidworld.


Arriverà anche su Android la possibilità di ripristinare le schede chiuse per sbaglio su Chrome

Apple rilascia la beta 2 di iOS 15.5, iPadOS 15.5, watchOS 8.6 e tvOS 15.5 [ANCHE PUBBLICA]

Gli sviluppatori possono scaricare la seconda beta di iOS 15.5, iPadOS 15.5, watchOS 8.6 e tvOS 15.5.

Link all’articolo originale: Apple rilascia la beta 2 di iOS 15.5, iPadOS 15.5, watchOS 8.6 e tvOS 15.5 [ANCHE PUBBLICA]


Apple rilascia la beta 2 di iOS 15.5, iPadOS 15.5, watchOS 8.6 e tvOS 15.5 [ANCHE PUBBLICA]

L440 Kit Ruote Kit Ruote Per Trasportini Per Cani E Gatti. Adatto Anche Al Box Pieghevole Per Cani Superior.


Fornitore: FERPLAST
Tipo:
Prezzo: 21.96

Il kit di ruote L440, composto da due ruote pivotanti e due fisse, consente di spostare rapidamente il trasportino del vostro amico a quattro zampe. Le ruote possono essere fissate facilmente al fondo dei trasportini per cani e gatti predisposti a tale scopo. Sono ideali per molteplici modelli della gamma Atlas di Ferplast: Atlas 10, 20 e 30 EL, Atlas 10, 20 e 30 Open, Atlas 10, 20 e 30 Professional, Atlas 40 Professional nei modelli prodotti dopo Luglio 2017. Sono indicate inoltre per i trasportini per cani e gatti Atlas Trendy nelle versioni: 10 e 20, 10 e 20 Plus, 10 e 20 Open. Le ruote possono essere applicate anche al box pieghevole per cani Superior per consentirne facili spostamenti.


L440 Kit Ruote Kit Ruote Per Trasportini Per Cani E Gatti. Adatto Anche Al Box Pieghevole Per Cani Superior.

Zuckerberg annuncia le Community su WhatsApp, e poi anche su Messenger, Facebook ed Instagram

È Mark Zuckerberg in persona ad annunciare le community di WhatsApp, una “major evolution” per l’app guidata da Meta, che però non è la sola novità di spicco annunciata quest’oggi. (A proposito di questo, avete letto la nostra guida per trasferire le chat di WhatsApp su Telegram?)

WhatsApp viene usato come strumento di coordinazione all’interno di gruppi eterogenei di persone, ad esempio nelle scuole, nell’associazionismo, ed in vari enti che uniscono persone diverse per uno scopo comune, in modo da comunicare rapidamente con tutti, specialmente (ma non solo) in questo tempo di pandemia. E qui entrano in gioco le community.

Ed ecco dove si inserisce Community, che consentiranno di aggregare gruppi separati in una sorta di super-gruppo. Tutti potranno ricevere i medesimi aggiornamenti, e al contempo organizzare sotto-gruppi di discussione più piccoli, per non tediare tutti quanti con cose inutili ai più. Gli amministratori avranno sempre la possibilità di mandare avvisi a tutti e la facoltà di decidere in quali gruppi includere o meno i vari utenti. Un’immagine vale più di mille parole per illustrare le community di WhatsApp.

Spinto dall’entusiasmo per le community, WhatsApp si appresta a portare anche delle migliorie ai gruppi in generale. Queste novità arriveranno nel corso delle prossime settimane, ancora prima delle community, che quindi oggi vengono solo annunciate ma si prenderanno ancora il loro tempo.

  • Reazioni: ne avevamo parlato già diversi mesi fa, e finalmente sono in arrivo su WhatsApp le reazioni con emoji, una pratica ormai così comune su altri social network / app di messaggistica, che non c’è bisogno di tanti commenti.
  • Moderazione delle chat: gli amministratori dei gruppo potranno rimuovere i messaggi da tutte le chat.
  • Condivisione di file fino a 2 Gigabyte: anticipata anche questa, la possibilità di trasferire file fino a 2 gigabyte di dimensione è in arrivo.
  • Chiamate vocali fino a 32 partecipanti: ed oltre ad esserci più persone, ci sarà anche un nuovo design della chiamata stessa.

E questo è quanto. Non abbiamo però una data precisa di rilascio per tutte queste novità. Zuckerberg afferma che il rollout delle community partirà oggi, ma lentamente, e ci vorranno mesi per completarlo, tanto più che lo stesso concetto di comunità sarà implementato anche su Messenger, Facebook, ed Instagram (in tempi e modi non ancora esplicitati)

Vi terremo insomma aggiornati nel corso delle prossime settimane / mesi come sempre. Potete tenere d’occhio qui le ultime notizie su WhatsApp 

L’articolo Zuckerberg annuncia le Community su WhatsApp, e poi anche su Messenger, Facebook ed Instagram sembra essere il primo su Mobileworld.


Zuckerberg annuncia le Community su WhatsApp, e poi anche su Messenger, Facebook ed Instagram

Anche Google si allea con iFixit per le riparazioni fai da te dei Pixel

Le grandi aziende tech continuano ad impegnarsi per rendere più semplice ripapare i propri dispositivi: dopo Apple, che ha spianato la strada con il suo Self Service Repair, e Samsung, e la sua collaborazione con iFixit, è arrivato il momento di Google, che ha deciso di allearsi sempre con iFixit per rendere più semplice riparare i Pixel.

A partire dalla fine dell’anno, alcuni pezzi di ricambio per gli smartphone Pixel saranno acquistabili dal sito web di iFixit: in particolare, gli “smartphone compatibili” saranno da Pixel 2 fino a Pixel 6 Pro, e ovviamente tutti i successivi dispositivi di BigG. Sarà anche possibile acquistare un kit completo per alcune parti di ricambio come schermi, fotocamere e batteria che conterrà anche gli attrezzi del mestiere.

Tutto ciò sarà disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada, in Australia e nei paesi dell’UE in cui Pixel è disponibile. Google sta anche collaborando con diverse aziende del territorio, sia in Nord America che in Europa, per offrire riparazioni per i Pixel, anche fuori garanzia: maggiori informazioni arriveranno probabilmente nei prossimi mesi.

Per saperne di più circa l’impegno di Google nella riparabilità dei propri dispositivi, vi rimandiamo al post sul blog dell’azienda.

L’articolo Anche Google si allea con iFixit per le riparazioni fai da te dei Pixel sembra essere il primo su Androidworld.


Anche Google si allea con iFixit per le riparazioni fai da te dei Pixel

Frontline Combo, 3 Pipette, Cane Taglia L (20 – 40 Kg), Antiparassitario per Cani e Cuccioli di Lunga Durata, Protegge il Cane e Anche la Casa da Pulci, Zecche, Uova e Larve, Antipulci 3 Pipette


Fornitore: FRONTLINE
Tipo: ANTIPARASSITARIO CANI
Prezzo: 28.57

  • TRATTAMENTO OTTIMALE: elimina in modo rapido e duraturo pulci, zecche, pidocchi; combatte l’infestazione in atto e protegge da nuove infestazioni; protegge il cane e l’ambiente in cui vive, dopo l’applicazione sull’animale
  • DURATA: un’unica applicazione protegge per 1 mese
  • FACILE E PRATICO DA USARE: Aprire i peli alla base del collo, sul dorso dell’animale, tra le scapole, e mettere in evidenza la pelle; porre l’apice della pipetta sulla pelle e schiacciare la pipetta fino a completo svuotamento, in un punto, direttamente sulla pelle
  • FORMATO: Confezione da 3 Pipette per cani di taglia L, con un peso compreso tra 20 e 40 kg
  • DATA SCADENZA E ULTERIORI DETTAGLI: Scadenza riportata al lato della confezione; e ben tollerato da adulti e da cuccioli dalle 8 settimane di vita o peso superiore a 2 Kg; il prodotto può essere utilizzato dalla cagna sia durante la gravidanza che nel periodo dell’allattamento; per ogni ulteriore informazione consultare le indicazioni riportate sulla scatola


Frontline Combo, 3 Pipette, Cane Taglia L (20 – 40 Kg), Antiparassitario per Cani e Cuccioli di Lunga Durata, Protegge il Cane e Anche la Casa da Pulci, Zecche, Uova e Larve, Antipulci 3 Pipette

Frontline Combo, 3 Pipette, Cane Taglia XL (> 40 Kg), Antiparassitario per Cani e Cuccioli di Lunga Durata, Protegge il Cane e Anche la Casa da Pulci, Zecche, Uova e Larve, Antipulci 3 Pipette


Fornitore: FRONTLINE
Tipo: ANTIPARASSITARIO CANI
Prezzo: 32.92

  • TRATTAMENTO OTTIMALE: elimina in modo rapido e duraturo pulci, zecche, pidocchi; combatte l’infestazione in atto e protegge da nuove infestazioni; protegge il cane e l’ambiente in cui vive, dopo l’applicazione sull’animale
  • DURATA: un’unica applicazione protegge per 1 mese
  • FACILE E PRATICO DA USARE: Aprire i peli alla base del collo, sul dorso dell’animale, tra le scapole, e mettere in evidenza la pelle; porre l’apice della pipetta sulla pelle e schiacciare la pipetta fino a completo svuotamento, in un punto, direttamente sulla pelle
  • FORMATO: Confezione da 3 Pipette per cani di taglia XL, con un peso oltre i 40 kg
  • DATA SCADENZA E ULTERIORI DETTAGLI: Scadenza riportata al lato della confezione; e ben tollerato da adulti e da cuccioli dalle 8 settimane di vita o peso superiore a 2 Kg; il prodotto può essere utilizzato dalla cagna sia durante la gravidanza che nel periodo dell’allattamento; per ogni ulteriore informazione consultare le indicazioni riportate sulla scatola


Frontline Combo, 3 Pipette, Cane Taglia XL (> 40 Kg), Antiparassitario per Cani e Cuccioli di Lunga Durata, Protegge il Cane e Anche la Casa da Pulci, Zecche, Uova e Larve, Antipulci 3 Pipette

Frontline Combo, 1 Pipetta, Antiparassitario per Gatti, Gattini e Furetti di Lunga Durata, Protegge da Pulci, Zecche, Uova, Larve e Anche la Casa, Antipulci In Confezione da 1 Pipetta da 0.5 ml


Fornitore: FRONTLINE
Tipo: ANTIPARASSITARIO CANI
Prezzo: 8.56

  • TRATTAMENTO OTTIMALE: elimina in modo rapido e duraturo pulci, zecche, pidocchi; combatte l’infestazione in atto e protegge da nuove infestazioni; protegge il gatto, furetto e l’ambiente in cui vivono, dopo l’applicazione sull’animale
  • DURATA: un’unica applicazione protegge per 1 mese
  • FACILE E PRATICO DA USARE: Aprire i peli alla base del collo, sul dorso dell’animale, tra le scapole, e mettere in evidenza la pelle; porre l’apice della pipetta sulla pelle e schiacciare la pipetta fino a completo svuotamento, in un punto, direttamente sulla pelle
  • FORMATO: Confezione da 1 Pipetta per gatti, gattini e furetti
  • DATA SCADENZA E ULTERIORI DETTAGLI: Scadenza riportata al lato della confezione; e ben tollerato da adulti e gattini dalle 8 settimane di vita o peso superiore a 1 Kg; non utilizzare il prodotto in furetti di età inferiore ai 6 mesi; il prodotto può essere utilizzato nei gatti durante la gravidanza; per ogni ulteriore informazione consultare il foglietto illustrativo


Frontline Combo, 1 Pipetta, Antiparassitario per Gatti, Gattini e Furetti di Lunga Durata, Protegge da Pulci, Zecche, Uova, Larve e Anche la Casa, Antipulci In Confezione da 1 Pipetta da 0.5 ml

Frontline Combo, 1 Pipetta, Cane Taglia S (2 – 10 Kg), Antiparassitario per Cani, Cuccioli di Lunga Durata, Protegge il Cane e Anche la Casa da Pulci, Zecche, Uova e Larve, Antipulci 1 Pipetta


Fornitore: FRONTLINE
Tipo: ANTIPARASSITARIO CANI
Prezzo: 8.34

  • TRATTAMENTO OTTIMALE: elimina in modo rapido e duraturo pulci, zecche, pidocchi; combatte l’infestazione in atto e protegge da nuove infestazioni; protegge il cane e l’ambiente in cui vive, dopo l’applicazione sull’animale
  • DURATA: un’unica applicazione protegge per 1 mese
  • FACILE E PRATICO DA USARE: Aprire i peli alla base del collo, sul dorso dell’animale, tra le scapole, e mettere in evidenza la pelle; porre l’apice della pipetta sulla pelle e schiacciare la pipetta fino a completo svuotamento, in un punto, direttamente sulla pelle
  • FORMATO: Confezione da 1 Pipetta per cani di taglia S, con un peso compreso tra 2 e 10 kg
  • DATA SCADENZA E ULTERIORI DETTAGLI: Scadenza riportata al lato della confezione; e ben tollerato da adulti e da cuccioli dalle 8 settimane di vita o peso superiore a 2 Kg; il prodotto può essere utilizzato dalla cagna sia durante la gravidanza che nel periodo dell’allattamento; per ogni ulteriore informazione consultare le indicazioni riportate sulla scatola


Frontline Combo, 1 Pipetta, Cane Taglia S (2 – 10 Kg), Antiparassitario per Cani, Cuccioli di Lunga Durata, Protegge il Cane e Anche la Casa da Pulci, Zecche, Uova e Larve, Antipulci 1 Pipetta