Google Play Libri come una parete di casa: arrivano gli scaffali personalizzati (foto)

Dopo il rinnovamento da parte di Google delle sue app che iniziano con il prefisso “Play”, sono solamente Store, Giochi e Libri ad essere rimaste all’interno della famiglia. Questo a causa delle modifiche apportate a Google TV e YouTube Music. Un nuovo aggiornamento che l’azienda di Mountain View ha rilasciato per Google Play Libri, permetterà agli utenti di creare autonomamente degli scaffali personalizzati per una migliore organizzazione dei contenuti.

LEGGI ANCHE: OnePlus Nord 2 5G punta forte sulla fotocamera, avrà qualcosa in comune con OnePlus 9 Pro

Come si può vedere anche dalla galleria a fondo articolo, nella scheda “Biblioteca” c’è una nuova sezione “Scaffali” collocata tra “I tuoi libri” e “Serie”. Richiesta fortemente dai più assidui lettori di Play Libri, questa sezione permette di creare e organizzare i libri in “collezioni a tema” secondo le proprie esigenze.

“Abbiamo creato uno scaffale per i nostri ebook da leggere obbligatoriamente per “Estate 2021”. Puoi anche designare i tuoi “preferiti di sempre” in modo da avere sempre una lista di raccomandazioni pronta. Crea uno scaffale “Ascolto in famiglia” per gli audiolibri che tieni da parte per un viaggio in famiglia. Gli scaffali personalizzati rendono facile trovare il libro giusto al momento giusto”

Google Play Libri

Un pulsante “Crea nuovo” nella parte inferiore dello schermo chiederà all’utente di dare un nome al nuovo scaffale. Dopodiché, premendo a lungo su qualsiasi opera, verrà visualizzato il pulsante “Aggiungi allo scaffale“. Oltre ad ottenere una lista di collezioni esistenti, è possibile generarne rapidamente altre. Nel frattempo, i nuovi filtri permettono di navigare per lingua, fascia di prezzo e vedere i libri scontati, che saranno segnalati agli utenti anche tramite delle notifiche di sconto personalizzate su Android.

L’articolo Google Play Libri come una parete di casa: arrivano gli scaffali personalizzati (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Google Play Libri come una parete di casa: arrivano gli scaffali personalizzati (foto)

Tante novità grafiche arrivano su Telegram: sfondi animati e nuove animazioni (foto)

Insieme alle chiamate di gruppo, di cui vi abbiamo parlato qui, l’ultimo aggiornamento di Telegram porta anche diverse novità dal punto di vista grafico, oltre alle immancabili nuove emoji animate.

LEGGI ANCHE: La spesa con consegna in giornata di Amazon si arricchisce di Pan PANORAMA

Prima novità riguarda gli sfondi della chat: adesso è infatti possibile aggiungere sfondi animati, le cui sfumature cambieranno in base ad un algoritmo ogni volta che verrà inviato un messaggio. È ovviamente possibile creare sfondi animati personalizzabili, che possono poi essere condivisi con altri utenti. Arrivano poi nuove animazioni per l’invio di sticker e, per iOS, anche per l’invio di file multimediali e messaggi di testo. Sempre su iOS, lo sfondo è ora visibile in trasparenza attraverso la parte alta e bassa della schermata della chat e sono disponibili due nuove icone personalizzate per l’app.

Altre novità importanti riguardano la possibilità di ricevere un promemoria quando Telegram rileva che è stato cambiato il numero di cellulare (per ora solo su iOS, ma successivamente arriverà anche su Android) e i nuovi menù per navigare in maniera semplificata tra le opzioni dei Bot. Infine, arrivano anche nuove emoji animate.

L’articolo Tante novità grafiche arrivano su Telegram: sfondi animati e nuove animazioni (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Tante novità grafiche arrivano su Telegram: sfondi animati e nuove animazioni (foto)

Nuovo aggiornamento per Google Chat: arrivano i filtri per la ricerca (foto)

Google Chat è disponibile per tutti gli utenti (prima era necessario avere un account Google Workspace) solo da una settimana ma è già arrivato il primo aggiornamento, focalizzato sul miglioramento della funzionalità di ricerca.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime Day 2021

A partire dalla versione Android, è infatti arrivata la possibilità di utilizzare dei comodi filtri di ricerca: basterà recarsi nella schermata di ricerca cliccando sulla barra per vedere la nuova interfaccia. Oltre a filtrare i risultati per data, anche secondo intervalli di tempo prestabiliti, sarà possibile specificare le conversazioni o i gruppi in cui andare ad effettuare la ricerca. Inoltre è presente il filtro per gli allegati, a scelta tra file Google Doc, PDF o video.

L’aggiornamento è al momento disponibile solo su Android, sia attraverso l’app Google Chat che l’app Gmail. Il client web e iOS riceveranno la ricerca con i filtri entro la fine del prossimo mese.

L’articolo Nuovo aggiornamento per Google Chat: arrivano i filtri per la ricerca (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Nuovo aggiornamento per Google Chat: arrivano i filtri per la ricerca (foto)

Su TikTok arrivano i Duetti con supporto al green screen e iniziano i testi di funzioni interessanti (foto)

TikTok è uno dei social network più utilizzati negli ultimi tempi e consente di creare contenuti video utilizzando i tantissimi filtri ed effetti disponibili sulla piattaforma. Con un post sul suo blog, il social cinese ha annunciato di aver finalmente reso disponibili i Duetti con il supporto al green screen.

LEGGI ANCHE: Zenfone 8 è il top di gamma col miglior prezzo dell’anno

Per chi non sapesse di cosa si tratta, i Duetti ti consentono di registrate un video insieme a quello di un altro utente su TikTok, che nel frattempo viene riprodotto. È possibile scegliere tra diversi layout di visualizzazione dei video e adesso è possibile registrare un Duetto anche utilizzando la tecnologia green screen, che rimuove lo sfondo e consente quindi di modificare tutto ciò che è alle spalle del soggetto.

TikTok inoltre ha iniziato una serie di test, principalmente sul territorio degli Stati Uniti, per quanto riguarda un redesign della schermata Discover: questa infatti mostra una serie di categorie in cui rientrano i TikTok, oltre ai classici trend da sempre presenti sulla piattaforma. Oltre a questo, il social sta testando anche una sorta di shop in-app per alcuni brand, in maniera del tutto simile con quanto fatto da Instagram. Al momento, questi test sono attivi solo per un numero ristretto d’utenti americani.

L’articolo Su TikTok arrivano i Duetti con supporto al green screen e iniziano i testi di funzioni interessanti (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Su TikTok arrivano i Duetti con supporto al green screen e iniziano i testi di funzioni interessanti (foto)

Gli screenshot estesi arrivano su Chrome: ecco come provarli subito (foto)

Arrivano interessanti novità per gli utenti Android che si affidano a Chrome per svolgere il ruolo di browser web. Queste riguardano la possibilità di acquisire gli screenshot estesi.

Gli screenshot estesi sono una funzionalità che diversi produttori di smartphone integrano nelle loro personalizzazioni di Android. Google tuttavia non ha reso tale funzionalità parte integrante di Android stock, almeno per il momento. BigG però sembra voler rimediare a tale mancanza con Chrome: il browser per Android si è infatti arricchito di un nuovo flag per abilitare l’acquisizione di screenshot estesi direttamente dal menù condivisione.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 11 Ultra, la recensione

Abilitare il flag è davvero semplice, basterà recarsi all’indirizzo qui in basso e selezionare Enable.

chrome://flags/#chrome-share-long-screenshot

Al successivo riavvio potrete accedere agli screenshot estesi tramite il menù condivisione di Chrome. Le immagini presenti nella galleria in basso mostrano gli screenshot estesi in azione. L’idea alla base di tale feature è l’acquisizione e la successiva condivisione dello screenshot, magari dopo averlo modificato con gli strumenti forniti dal tool di personalizzazione.

La novità dovrebbe essere disponibile anche sulla versione stabile di Chrome per Android. Però è bene considerare che potrebbe non funzionare a dovere per alcuni. Pertanto ci aspettiamo un lancio pubblico in veste ottimizzata.

L’articolo Gli screenshot estesi arrivano su Chrome: ecco come provarli subito (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Gli screenshot estesi arrivano su Chrome: ecco come provarli subito (foto)

Galaxy A52 riceve il suo primo aggiornamento: arrivano le patch di aprile

Nemmeno il tempo di lanciarlo ufficialmente sul mercato che Samsung ha già rilasciato un nuovo aggiornamento software per Galaxy A52, uno dei nuovi medio-gamma lanciati in questa prima parte del 2021.

L’aggiornamento è identificato dalla build A525FXXU1AUC5 e sarebbe momentaneamente riservata per la variante LTE di Galaxy A52, ma presumiamo che nei prossimi giorni arriverà anche per quella 5G. Il changelog include l’aggiornamento delle patch di sicurezza ad aprile 2021.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A52, la recensione

L’aggiornamento appena descritto è attualmente in fase di distribuzione via OTA anche per gli utenti italiani. Supponiamo che entro i prossimi giorni il rollout potrà dirsi completo.

L’articolo Galaxy A52 riceve il suo primo aggiornamento: arrivano le patch di aprile sembra essere il primo su AndroidWorld.


Galaxy A52 riceve il suo primo aggiornamento: arrivano le patch di aprile

Galaxy S10 Lite si aggiorna: arrivano le patch di febbraio (foto)

Samsung ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo Galaxy S10 Lite, un update centrato prevalentemente sull’aspetto della sicurezza periodica.

L’aggiornamento infatti è identificato dalla build G770FXXS4DUA2 e ha un peso di circa 220 MB: il changelog chiarisce che si tratta dell’aggiornamento delle patch di sicurezza Android al 1 febbraio 2021. Non dovrebbero essere incluse ulteriori novità software.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10 Lite, la recensione

L’aggiornamento è attualmente in fase di distribuzione via OTA agli utenti residenti in Olanda e Belgio. Ci aspettiamo che entro i prossimi giorni faccia capolino anche in Italia.

L’articolo Galaxy S10 Lite si aggiorna: arrivano le patch di febbraio (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Galaxy S10 Lite si aggiorna: arrivano le patch di febbraio (foto)

“Le avventure di Snoopy” e “Sii il mio Valentino, Charlie Brown” arrivano su Apple TV+

Fan dei Peanuts? Da oggi arrivano su Apple TV+ due nuovi contenuti: “Le avventure di Snoopy” e “Sii il mio Valentino, Charlie Brown”.

Link all’articolo originale: “Le avventure di Snoopy” e “Sii il mio Valentino, Charlie Brown” arrivano su Apple TV+


“Le avventure di Snoopy” e “Sii il mio Valentino, Charlie Brown” arrivano su Apple TV+