Le news di Google arrivano anche nella sezione principale di Assistant: le avete ricevute? (foto)

Sembra proprio che Google voglia distribuire le news su sempre più servizi per dispositivi mobili, e dopo il rinnovamento di Google News e l’approdo di questo tipo di contenuti su Discover, è giunto il momento di Assistant.

Nelle ultime ore diversi utenti hanno segnalato l’arrivo dei contenuti di Google News nella sezione principale di Google Assistant, quella denominata Snapshot e che è accessibile tramite la semplice attivazione di Assistant sui dispositivi Android. Come vedete dalle immagini presenti in galleria, le news apparirebbero tra le informazioni personali legate all’account Google, e per alcuni utenti sarebbero anche non removibili.

LEGGI ANCHE: Chromecast con Google TV, la recensione

Al momento è difficile dire se si tratta dell’inizio di un rollout su scala globale da parte di Google oppure di un test ristretto a specifici utenti. Sicuramente suona strano vedere le news proposte da Google nella sezione Snapshot di Assistant, una sezione concepita per fornire agli utenti una panoramica sugli impegni e sugli aspetti personali. Fateci sapere se avete ricevuto anche voi la novità.

L’articolo Le news di Google arrivano anche nella sezione principale di Assistant: le avete ricevute? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Galaxy A21s, A51 e A70 si aggiornano: arrivano le patch di settembre

Samsung ha appena rilasciato dei nuovi aggiornamenti software per alcuni dei suoi più recenti medio gamma: parliamo di Galaxy A21s, A51 e A70, i quali stanno ricevendo nuovi update di sicurezza.

L’aggiornamento per Galaxy A21s si riferisce alla build A217FXXU3ATH4, quello per Galaxy A51 si riferisce alla build A515FXXS3BTH4, mentre quello per Galaxy A70 consiste nella build A705FNXXU5BTH4. Tutti gli update introducono le patch di sicurezza Android relative a settembre 2020, non sarebbero quindi previste ulteriori novità software.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A70, la recensione

Gli aggiornamenti sono in fase di distribuzione via OTA per gli utenti in Nord Europa, in particolare ucraini e russi. Presumiamo che entro i prossimi giorni il rollout verrà esteso anche all’Italia.

L’articolo Galaxy A21s, A51 e A70 si aggiornano: arrivano le patch di settembre sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Arrivano le patch di sicurezza di agosto per Huawei Y9 (2019) e Y9 Prime (2019) (aggiornato)

Buone nuove per i possessori di Y9 Prime (2019), uno dei tantissimi smartphone di fascia media firmati Huawei. Il produttore cinese ha infatti iniziato il rilascio di un nuovo aggiornamento di sicurezza.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei P40 Lite 5G

Il nuovo firmware è ancora basato sulla EMUI 10 – ancora tutto fermo dal fronte EMUI 10.1 – e porta in dote le patch di sicurezza di agosto 2020. Il numero di build è 10.0.0.271 e l’aggiornamento è distribuito tramite un OTA da circa 100 MB.

Aggiornamento30/08/2020 ore 17:35

Oltre a Y9 Prime (2019), Huawei ha rilasciato le patch di sicurezza di agosto pure per il fratello minore Y9 (2019). Anche in questo caso l’OTA pesa circa 100 MB, mentre il numero di versione del nuovo firmware è 10.0.0.309.

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Arrivano le patch di sicurezza di agosto per Huawei Y9 (2019) e Y9 Prime (2019) (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Le patch di sicurezza di luglio arrivano anche su Huawei Mate 30 Pro

Buone notizie per i possessori di Mate 30 Pro, il primo top di gamma di Huawei ad aver rinunciato ai servizi Google. Il produttore cinese ha infatti iniziato a distribuire un nuovo aggiornamento di sicurezza.

Sebbene il mese di agosto sia formalmente cominciato, per il momento potete accontentarvi delle patch di sicurezza di luglio 2020, incluse nell’ultimo firmware numero 10.1.0.237 (C432E6R7P1), rilasciato per mezzo di un OTA da 222 MB.

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Pro+, la recensione

L’aggiornamento è segnalato in fase di rilascio in Europa, dunque a breve dovrebbe raggiungere tutti i possessori di Mate 30 Pro. Qualcuno di voi lo ha già ricevuto? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

L’articolo Le patch di sicurezza di luglio arrivano anche su Huawei Mate 30 Pro sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Aggiornamento della EMUI 10.1 per Huawei P40 Lite: arrivano le patch di luglio (foto)

Huawei ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento software per il suo P40 Lite, il quale è sempre basato sulla EMUI 10.1 ed è centrato tutto sull’aspetto della sicurezza.

L’aggiornamento in fase di rollout per Huawei P40 Lite fa riferimento alla build 10.1.0.226 e ha un peso di circa 720 MB: il changelog sembra includere esclusivamente le patch di sicurezza Android aggiornate a luglio 2020.

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Lite, la recensione

L’update appena descritto è in fase di distribuzione via OTA in diverse regioni europee. Fateci sapere se l’avete ricevuto anche voi e installato.

L’articolo Aggiornamento della EMUI 10.1 per Huawei P40 Lite: arrivano le patch di luglio (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Ghiotto aggiornamento per Telegram: arrivano i video profilo, novità grafiche e funzionali per chat, gruppi e Persone Vicine (foto)

Telegram ha appena rilasciato un nuovo e consistente aggiornamento per le sue app Android e iOS di messaggistica, il quale include tantissime novità, come di consueto del resto. Andiamo a vederle insieme nel dettaglio.

La prima novità riguarda i profili utente: dopo l’aggiornamento sarà possibile impostare un video profilo, invece che la classica immagine, e scegliere un fotogramma di esso come immagine statica da proporre nelle chat. Al video è possibile applicare anche degli sticker animati.

L’aggiornamento ha anche introdotto un nuovo strumento di editing fotografico e video: si tratta della possibilità di incrementare la morbidezza della pelle sui video registrati e sulle foto scattate con la fotocamera frontale.

Sono stati apportati dei miglioramenti alla funzionalità Persone Vicine di Telegram: quando ci si scriverà usando questa feature si troverà l’informazione relativa alla distanza tra i due utenti. La novità è accessibile a patto che tra le impostazioni Contatti > Persone vicine sia selezionata l’opzione “Rendimi visibile“.

Nella lista chat sono state implementate le mini miniature riferite ai file multimediali inviati: questa sarà utile per avere un’anteprima del contenuto ricevuto senza dover accedere alla chat specifica.

L’aggiornamento di Telegram ha apportato anche un nuovo strumento per filtrare le chat relative a utenti non presenti tra i contatti, utile nel caso in cui si ricevano tanti messaggi da persone sconosciute. La novità è disponibile nella sezione Privacy e Sicurezza delle impostazioni dell’app . Le chat filtrate verranno raccolte nell’Archivio.

Per i gruppi con più di 500 membri arrivano delle interessanti e dettagliate statistiche: queste riguarderanno le interazioni, la crescita degli iscritti e non solo. L’animazione presente qui sotto vi darà un’idea.

Inoltre per Android sono arrivate ulteriori novità: parliamo di nuovi strumenti per il player musicale, che ha ricevuto icone semplificate e la lista brani espandibile, della barra di scrittura che si adatterà automaticamente durante la scrittura di messaggi lunghi e degli strumenti per editare velocemente i video.

Per Telegram Desktop arriva la possibilità di usare account multipli sullo stesso dispositivo, esattamente come è già possibile per le app Android e iOS. Inoltre, per Telegram arrivano nuove emoji animate, mentre il limite per l’invio dei file è stato esteso a 2 GB.

L’aggiornamento appena descritto è in fase di distribuzione sul Play Store e App Store, oltre che per la piattaforma desktop. Qui sotto trovate i rispettivi badge di download.

L’articolo Ghiotto aggiornamento per Telegram: arrivano i video profilo, novità grafiche e funzionali per chat, gruppi e Persone Vicine (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

OnePlus 8 / 8 Pro si aggiornano: arrivano il supporto alle Buds, le patch di luglio e qualche novità grafica (foto)

OnePlus ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento software per i suoi attuali top di gamma, OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro. Si tratta della versione stabile della OxygenOS, precisamente della versione 10.5.9 per OnePlus 8 e della 10.5.11 per OnePlus 8 Pro. Andiamo a vedere insieme il changelog completo.

Sistema

  • Supporto alle OnePlus Buds che verranno presentate il 21 luglio.
  • Diversi nuovi stili per l’orologio nell’app di sistema.
  • Ottimizzazione dell’esperienza con il touchscreen.
  • Fix dei problemi saltuari con la ricarica wireless.
  • Fix dei problemi con ARCore.
  • Patch di sicurezza Android aggiornate a luglio 2020.
  • Google Mobile Services aggiornati a maggio 2020.
  • Ottimizzazione generale della stabilità di sistema.

Rete

  • Miglioramenti della stabilità.
  • Ottimizzazione della funzionalità Wi-Fi Transfer.

LEGGI ANCHE: OnePlus 8 Pro, la recensione

La distribuzione dell’aggiornamento è attualmente in corso via OTA. Il rollout è attualmente in corso anche per le versioni europee dei due smartphone OnePlus.

L’articolo OnePlus 8 / 8 Pro si aggiornano: arrivano il supporto alle Buds, le patch di luglio e qualche novità grafica (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Stadia Connect 14.07: arrivano la funzione Click to Play, la serie Hitman, Sekiro, tanti titoli 2K e molto altro (video)

Nell’ultimo Stadia Connect, tenutosi nella serata del 14 luglio, Google ha annunciato diverse novità per il suo servizio di giochi in streaming.

Arriva anzitutto la funzione Click to Play, che permette di creare dei link, da aggiungere ad esempio alla descrizione dei video su YouTube, che permettano agli spettatori di giocare subito al titolo in questione (a patto che sia nella loro libreria, ovviamente).

Sono inoltre stati confermati ed annunciati tanti giochi di rilievo in arrivo nei prossimi mesi su Stadia, tra i quali la serie Hitman, Sekiro e vari titoli 2K Games, tra i quali Mafia ed NBA2K21. Qui sotto trovate un elenco completo di giochi e software house con le quali Stadia collaborerà, seguito dai video dello Stadia Connect e dai trailer di alcuni dei più interessanti giochi mostrati; ne trovate altri sul canale YouTube di Stadia.

  • 2K – PGA TOUR 2K21, Mafia 2 Remastered, Mafia 3 Remastered, WWE 2K Battlegrounds, NBA 2K21
  • Behaviour Interactive Inc. – Dead by Daylight
  • Camouflaj – République
  • Capcom
  • CD PROJEKT RED – Cyberpunk 2077
  • Deep Silver -CHORUS, Windbound
  • Devolver Digital – Serious Sam 4
  • Dotemu – Windjammers 2
  • Electronic Arts – Star Wars Jedi: Fallen Order, FIFA, Madden NFL
  • FromSoftware – Sekiro: Shadows Die Twice
  • HandyGames – El Hijo – A Wild West Tale, One Hand Clapping
  • Harmonix
  • IO Interactive A/S – Hitman, Hitman 2, Hitman 3
  • Konami – Super Bomberman R Online
  • Larian Studios – Baldur’s Gate 3
  • Matt Makes Games Inc. – Celeste
  • Milestone S.r.l. – Monster Jam Steel Titans
  • Modus Games – Rock of Ages 3: Make & Break, Cris Tales
  • Necrosoft Games – Gunsport
  • Pandemic Studios – Destroy All Humans!
  • Ravenscourt – KONA, Relicta
  • Splash Damage – Outcasters
  • Supermassive Games
  • Square Enix – Lara Croft and the Temple of Osiris, Marvel’s Avengers, Outriders
  • TinyBuild Games – Hello Neighbor, Hello Neighbor: Hide and Seek
  • Ubisoft – Watch Dogs: Legion, Gods & Monsters, Assassin’s Creed Valhalla, Far Cry 6
  • Uppercut Games

Stadia Connect 14.07.2020

Outcasters – esclusiva Stadia

Sekiro

Super Bomberman R Online

Hitman 3

L’articolo Stadia Connect 14.07: arrivano la funzione Click to Play, la serie Hitman, Sekiro, tanti titoli 2K e molto altro (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Xiaomi: arrivano conferme sul pieghevole in stile Z Flip

Che Xiaomi fosse al lavoro per uno smartphone pieghevole lo sapevamo da tempo, ma sebbene alcune previsioni lo dessero per pronto nel 2019, ancora non abbiamo visto nulla da parte della società cinese (se non alcuni brevetti).

Le notizie di oggi sembrano però smuovere qualcosa, almeno per quanto riguarda il formatoa conchiglia“, che finora abbiamo visto commercializzata da Motorola e Samsung in due varianti, rispettivamente razrZ Flip.

LEGGI ANCHE: Fortnite ufficialmente disponibile sul Play Store

Secondo ZDNet Korea, in contatto con alcuni insider, Xiaomi starebbe infatti sondando il terreno con la stessa Samsung ed LG per la produzione in massa di un display pieghevole OLED a partire dalla seconda metà del 2020.

Una scelta che, secondo la stessa fonte, sarebbe dettata dalla volontà di non scendere a compromessi sulla qualità dello schermo. L’alternativa sarebbe stata rivolgersi ai produttori del plastic OLED di razr: BOE e CSOT. Che sia il caso di aspettarsi prezzi altrettanto premium?

L’articolo Xiaomi: arrivano conferme sul pieghevole in stile Z Flip sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Apple TV+: arrivano la serie Home Before Dark e l’ultimo episodio di “Storie Incredibili”

Su Apple TV+ sono disponibili tutti e 10 gli episodi di Home Before Dark, serie mistery con Brooklynn Prince, Jim Sturgess e Abby Miller.“Home Before Dark” si basa sulla storia della  piccola giornalista Hilde Lysiak, che a nove anni torna nella piccola città di suo padre. Qui, scopre un caso di omicidio che tutti gli altri abitanti avevano […]

Link all’articolo originale: Apple TV+: arrivano la serie Home Before Dark e l’ultimo episodio di “Storie Incredibili”

iPhone Italia