L’arma in più di Pixel 6a con la Gomma Magica, in arrivo su Pixel 6

Sono passati solo pochi giorni da quando Google ha lanciato sul mercato, compreso quello italiano, i suoi nuovi Pixel 6a, la nuova generazione di smartphone medio-gamma. Ora possiamo avere un ulteriore assaggio delle sue potenzialità.

Nonostante i Pixel 6a siano una sorta di fratello minore dei Pixel 6, sui nuovi medio-gamma di casa Google troviamo alcune caratteristiche interessanti. Tra le novità assolute dal punto di vista software troviamo la nuova opzione Camouflage di Gomma Magica.

La Gomma Magica è una funzionalità di editing fotografico che Google ha sviluppato con l’obiettivo di rimuovere oggetti indesiderati dagli scatti, come persone o oggetti sullo sfondo. La feature funziona in modo egregio sui Pixel 6, e successivamente è arrivata anche per alcuni modelli delle generazioni precedenti.

Con Pixel 6a Google ha lanciato una nuova modalità d’uso della Gomma Magica: si tratta della possibilità non di cancellare ma di rendere più uniforme la presenza di un oggetto nel contesto fotografato. 

Abbiamo anche provato la novità su Pixel 6a, potete averne un esempio guardando gli scatti e confronti che trovate proprio qui in basso:

Negli scatti si nota la presenza di oggetti che, per tonalità, stonano con il contesto generale. Selezionandoli con Gomma Magica, sarà possibile rendere il loro colore più uniforme con l’ambiente fotografato. Guardando gli esempi possiamo dire che la funzionalità ha il suo senso: le immagini sono piacevoli, e potrebbe essere una valida alternativa quando la rimozione dell’oggetto non è possibile, visto che magari è troppo grande rispetto alla scena fotografata e la successiva interpolazione non sarebbe adeguata.

Quanto abbiamo appena visto è già disponibile per i Pixel 6a, e arriverà per Pixel 6 e Pixel 6 Pro dal 28 luglio, ovvero dallo stesso giorno in cui partiranno le spedizioni di Pixel 6a.

L’articolo L’arma in più di Pixel 6a con la Gomma Magica, in arrivo su Pixel 6 sembra essere il primo su Androidworld.


L’arma in più di Pixel 6a con la Gomma Magica, in arrivo su Pixel 6

La serie OPPO K10: ecco le specifiche tecniche dei nuovi smartphone in arrivo

Come già detto, OPPO alla fine del mese presentera i nuovi smartphone OPPO K10 e K10 Pro 5G, appartenenti alla fascia medio-gamma che però non rinunciato a un comparto tecnico degno di nota. 

Qualche dettaglio circa la scheda della variante Pro è trapelata agli inizi di aprile, ma ora vediamola nella sua totalità, anche per quanto riguarda la versione base.

  • Display: 6,59″ LCD Full HD+ (2.412 × 1.080, pixel) con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, frequenza di campionamento touch di 240 Hz, luminosità fino a 600 nit
  • Processore: MediaTek Dimensity 8000-Max 5nm Octa-Core (4x Cortex-A78 a 2,75GHz + 4x Cortex-A55 a 2GHz) con GPU Mali-G610 a 6 core
  • RAM: 8 GB LPDDR5 / 12 GB LPDDR5
  • Storage interno: 128 GB / 256 GB (UFS 3.1)
  • Sistema operativo: Android 12 con ColorOS 12.1
  • SIM: Doppia SIM (nano + nano)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 MP con apertura f/1.8, flash LED
    • Ultragrandangolare: 8 MP con apertura f/2.2
    • Macro: 2 MP con apertura f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 16 MP con apertura f/2.05
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida SuperVOOC da 67 W
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ax (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5.3, GPS (L1+L5 Dual Band) + GLONASS, USB Type-C, NFC
  • Altro: 3,5 mm jack audio, Altoparlanti stereo e Sensore di impronte digitali montato lateralmente
  • Dimensioni: 164,3 × 75,8 × 8,73 mm
  • Peso: 205 g
  • Colori: Dark Night e Ice Blue
  • Display: 6,62″ AMOLED Full HD+ E4 (1.080 x 2.400 pixel) con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, frequenza di campionamento del tocco fino a 720 Hz, luminosità fino a 1300 nit
  • Processore: Octa Core Snapdragon 888 5nm con GPU Adreno 660
  • RAM: 8 GB LPDDR5 / 12 GB LPDDR5
  • Storage interno: 128 GB / 256 GB (UFS 3.1)
  • Sistema operativo: Android 12 con ColorOS 12.1
  • SIM: Doppia SIM (nano + nano)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 MP con sensore IMX766, OIS, apertura f/1.8
    • Ultragrandangolare: 8 MP con apertura f/2.2
    • Macro: 2 MP con apertura f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 16 MP con apertura f/2.4
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida SuperVOOC da 80 W
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ax (2.4GHz + 5GHz) 2X2 MIMO, Bluetooth 5.2, GPS (L1+L5 Dual Band) + GLONASS, USB Type-C, NFC
  • Altro: Audio USB di tipo C, altoparlanti stereo, Dolby Atmos e Sensore di impronte digitali in-display
  • Dimensioni: 162,7 × 75,7 × 8,68 mm
  • Peso: 199 g
  • Colori: Titanium Black e Sunny Blue

Entrambi i modelli saranno disponibili sul mercato cinese a partire dal 28 aprile alle seguenti configurazioni di prezzo:

OPPO K10 

  • OPPO K10 8 GB + 128 GB – 1.999 yuan, circa 285€
  • OPPO K10 8 GB + 256 GB – 2.199 yuan, circa 310€
  • OPPO K10 12 GB + 256 GB – 2.499 yuan, circa 350€

OPPO K10 Pro

  • OPPO K10 Pro 8 GB + 128 GB – 2.499 yuan, circa 350€
  • OPPO K10 Pro 8 GB + 256 GB – 2.799 yuan, circa 400€
  • OPPO K10 Pro 12 GB + 256 GB – 3.199 yuan, circa 450€

Alcuna informazione è per ora stata diramata riguardo il suo arrivo nel nostro continente, per cui rimatete sintonizzati per eventuali aggiornamenti.

 

L’articolo La serie OPPO K10: ecco le specifiche tecniche dei nuovi smartphone in arrivo sembra essere il primo su Androidworld.


La serie OPPO K10: ecco le specifiche tecniche dei nuovi smartphone in arrivo

C’è un nuovo smartphone Honor in arrivo il 29 marzo: chi sarà mai?

Dopo Honor 50 e Honor Magic 4, l’azienda è pronta al lancio di nuovi smartphone dotati dei servizi Google. La nuova gamma si chiamerà “Serie X” e verrà presentata il 29 marzo. L’annuncio è stato dato direttamente da Honor tramite il sito ufficiale ed il messaggio inviato è piuttosto chiaro: “Pronti ad andare oltre”.

Ulteriori dettagli non si conoscono, tuttavia appare probabile che l’azienda abbia intenzione di lanciare smartphone di fascia medio/bassa al fine di riconquistare quote di mercato. I dispositivi in questione dovrebbero essere Honor X9 5G, Honor X8 e Honor X7. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, però, ci sarà da attendere il debutto ufficiale.

Una buona notizia, comunque, per tutti coloro che attendevano il ritorno di Honor nel mercato entry-level. Difatti, nel corso degli anni sono state certamente apprezzate le funzionalità e la versatilità fornite da Honor con la Magic UI.

L’articolo C’è un nuovo smartphone Honor in arrivo il 29 marzo: chi sarà mai? sembra essere il primo su Androidworld.


C’è un nuovo smartphone Honor in arrivo il 29 marzo: chi sarà mai?