Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 potrebbero avere una nuova “armatura” speciale (foto)

Cresce l’attesa per i nuovi smartphone top di gamma che lancerà Samsung per la prossima estate, che non saranno i Galaxy Note ma i nuovi pieghevoli Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3.

Nelle ultime ore sono trapelati nuovi dettagli su Samsung e che potrebbero riguardare proprio i nuovi pieghevoli dell’azienda sudcoreana. Sono emerse infatti delle nuove certificazioni relative a due nuovi prodotti di Samsung: questi sono identificati come Armor Skin e Armor Layer e dovrebbero corrispondere a due nuovi rivestimenti che Samsung implementerà sui suoi smartphone. Abbiamo visto il loro analogo con la Ceramic Shield di iPhone 12 Pro.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A52 5G, la recensione

Stando all’ipotesi fatta da LetsGoDigital, questi due nuovi rivestimenti potrebbero essere destinati ai nuovi pieghevoli di Samsung, Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3. È bene notare come le certificazioni riferiscano che i rivestimenti potrebbero riguardare anche gli smartwatch oltre che gli smartphone.

Al momento non è chiaro dunque se i prossimi pieghevoli di Samsung arriveranno con tali nuovi rivestimenti ma di certo sappiamo che l’azienda sta investendo anche nei rivestimenti esterni per i suoi prossimi dispositivi. Torneremo ad aggiornarvi non appena ne sapremo di più.

L’articolo Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 potrebbero avere una nuova “armatura” speciale (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 potrebbero avere una nuova “armatura” speciale (foto)

Il futuro Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe avere la cerniera più smart di sempre (foto)

Al momento il vero e proprio capolavoro dal punto di vista strutturale della linea dei pieghevoli di Samsung è la cerniera, in particolare quella del Galaxy Z Fold 2. Migliorato sotto moltissimi aspetti rispetto al modello precedente, il meccanismo pensato dal produttore coreano permette di mantenere aperto il dispositivo in pressoché qualsiasi angolazione entro i 180°.

Ma arrivati ad un punto in cui la cerniera potrebbe potenzialmente andare bene così com’è, Samsung si sta interrogando su come poter migliorare ulteriormente tale componente, e oggi finalmente ne abbiamo un esempio tangibile. Come dimostra infatti questo brevetto depositato lo scorso marzo 2019, la cerniera del prossimo Fold potrebbe ospitare una serie di indicatori luminosi (6 per la precisione) che permetterebbero all’utente di ricevere un feedback visivo anche a terminale chiuso (e schermo secondario spento). Insomma, una sorta di LED di notifica all’ennesima potenza.

Non si tratta di un vero e proprio display, in quanto sono solo 6 i moduli pensati, la cui luce verrebbe poi diffusa da delle lenti apposite per creare una sorta di effetto sfumatura lungo tutto il fianco del dispositivo. L’idea è senza dubbio interessante e gli utilizzi possibili molteplici; oltre alla funzione da enorme LED di notifica, si potrebbe pensare ad un indicatore di batteria “a spanne” (soluzione già adottata da alcuni laptop, vedi i Dell XPS).

LEGGI ANCHE: Tutto ciò che c’è da sapere sul Black Friday di quest’anno

Cosa ne pensate? Potrebbe essere una soluzione intrigante e potenzialmente utile o siamo di fronte ad uno di quei brevetti che non vedranno mai la luce del giorno? diteci la vostra nei commenti.

L’articolo Il futuro Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe avere la cerniera più smart di sempre (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Star informa: Il Parco del Po si candida per avere la Carta Europea per il Turismo

Il Parco del Po si candida per avere la Carta Europea per il Turismo
La Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS) è uno strumento metodologico ed una certificazione che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile. Il suo elemento centrale è la …
Read more on TargatoCn.it


Turismo

Turismo: categorie economiche, audizioni in commissione
“Nel corso delle consultazioni odierne sulla proposta di legge che modifica il Testo unico sul turismo sono giunti molti contributi e molte osservazioni. A tutte le proposte dedicheremo la dovuta attenzione nel corso del lavoro di approfondimento che …
Read more on gonews

Golf e Turismo, binomio sempre più vincente
Golf e Turismo insomma formano già un binomio vincente, una passione che diventa occasione per visitare il mondo. Inizia solidamente a verificarsi anche alle nostre latitudini, come conferma dai green del campo da golf di Sharm el Sheikh, meta tra le …
Read more on ContattoNews.it

Sport, convegni e salute nel piano per il turismo
«Si tratta – dice Alessandra De Paola, presidente della commissione turismo – di uno schema che ho voluto illustrare per far capire la direzione nella quale stiamo andando. Il documento ha avuto il consenso del sindaco, che ha accolto le varie istanze …
Read more on Il Tirreno