Joe Biden crede nel diritto alla riparazione: Apple, Microsoft si adeguano

In un settore tecnologico sempre più attento alla sostenibilità ambientale e ai diritti dei consumatori, faranno piacere le ultime dichiarazioni rilasciate da Joe Biden, l’attuale presidente degli Stati Uniti.

Biden ha rilasciato un singolare tweet, nel quale afferma chiaramente un sostegno al cosiddetto “right to repair“, il diritto alla riparazione per il quale viene riconosciuto ai consumatori il diritto a poter riparare in autonomia i dispositivi che hanno acquistato. Questo, secondo Biden, deve necessariamente valere per tutte le tipologie di dispositivi.

Biden ha recentemente firmato un ordine esecutivo con il quale si esortano le aziende che operano nel mercato statunitense a rendere i dispositivi che commercializzano più riparabili in maniera indipendente, ovvero in modo che non sia strettamente necessario ricorrere ai centi di assistenza della stessa azienda che li vende.

In questo contesto, Biden ha accolto con favore le ultime novità introdotte da Apple e Microsoft sulle loro politiche in merito alla riparazione. Il tutto andrà a vantaggio dei consumatori, ma è chiaro che sarà necessario lo sforzo anche delle aziende più piccole attive nel settore della tecnologia.

L’articolo Joe Biden crede nel diritto alla riparazione: Apple, Microsoft si adeguano sembra essere il primo su Smartworld.


Joe Biden crede nel diritto alla riparazione: Apple, Microsoft si adeguano