Anche quest’anno Instagram ha perso l’occasione di mostrare i post migliori degli utenti

Come ogni ultimo dell’anno che si rispetti, le nostre home di Instagram saranno intasate di post che racchiudono i migliori contenuti dell’anno degli utenti. Come ogni anno però, Instagram non offre questa possibilità nativamente e gli utenti devono affidarsi a strumenti esterni per riuscire a creare questo tipo di immagini.

Strano capire per quale motivo la piattaforma di Zuckerberg non introduca una simile funzione molto gradita, nonostante servizi come Facebook riescano a creare video di riepilogo di questo genere: basti pensare al video che viene generato quando ci sono degli anniversari di amicizia.

LEGGI ANCHE: Il 2020 dei record per le app mobile: crescita degli introiti anche a Natale

Altri prodotti poi riescono a generare molto traffico e a far parlare molto di sé proprio grazie a questo tipo di contenuti, come ad esempio Spotify e il suo Wrapped, che ogni anno mostra gli artisti più ascoltati.

Speriamo quindi che il 2021 sia l’anno giusto per l’introduzione dei top 9 su Instagram, dato che i servizi esterni non sempre sono sicuri al 100% e non è certo una buona pratica quella di condividere con questi strumenti dati personali.

L’articolo Anche quest’anno Instagram ha perso l’occasione di mostrare i post migliori degli utenti sembra essere il primo su AndroidWorld.


Anche quest’anno Instagram ha perso l’occasione di mostrare i post migliori degli utenti

Le Storie degli artisti arrivano su Spotify in fase di test: le avete ricevute anche voi? (video)

Spotify è uno dei colossi principali nel settore dello streaming musicale e per rimanere sempre competitivi nel mercato è alla ricerca continua di nuove soluzioni da proporre ai suoi abbonati. Nelle ultime ore una novità è stata scovata in fase di test.

Spotify potrebbe presto ospitare delle Storie in stile Instagram create da artisti musicali. Il gigante dello streaming sta già testando una soluzione del genere nelle sue app per Android e iOS: alcuni utenti infatti hanno ricevuto questa tipologia di contenuti nella playlist Christmas Hits, disponibile in questo periodo pre-natalizio a livello globale. Il video che trovate in fondo all’articolo ne è un esempio pratico.

LEGGI ANCHE: MacBook Air M1, la recensione

Le Storie attualmente presenti sono state create da artisti come Jennifer Lopez, Kelly Clarkson e Pentatonix, nelle quali l’argomento principale è proprio centrato sulle canzoni natalizie. Spotify ha confermato a Engadget che si tratta di una novità in fase di test per un certo numero di utenti, la quale potrebbe arrivare in futuro per tutti.

Le Storie di Spotify potrebbero dunque diventare una consuetudine sulla piattaforma di streaming. Noi le abbiamo già avvistate sulla nostra versione Android dell’app Spotify, fateci sapere se anche voi siete stati inclusi nel gruppo di test.

L’articolo Le Storie degli artisti arrivano su Spotify in fase di test: le avete ricevute anche voi? (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Google Calendar al passo con i tempi: in arrivo la visualizzazione degli eventi negli altri calendari (foto)

Google ha in mente di migliorare ulteriormente la gamma di funzionalità offerte dal proprio Calendar, lo strumento per gestire gli impegni e le giornate lavorative.

La novità in fase di sviluppo per Google Calendar è intesa esclusivamente per la versione Android dell’app ed è stata scovata nel codice della build più recente. La funzionalità in fase di sviluppo consiste nella possibilità di vedere gli eventi fissati calendari lavorativi degli altri colleghi. Questo aiuterebbe non poco chi deve organizzare riunioni o incontri. Google ha confermato l’arrivo della funzionalità e ha specificato che non verranno mostrati in questo ambito gli eventi e le informazioni correlate al proprio account personale.

LEGGI ANCHE: POCO X3, la recensione

Al momento non è noto come e quando Google intende lanciare la novità a livello pubblico. Secondo la descrizione fornita da Google, la feature potrebbe arrivare parallelamente ad Android 11. Vi terremo sicuramente aggiornati sui prossimi eventuali sviluppi.

 

L’articolo Google Calendar al passo con i tempi: in arrivo la visualizzazione degli eventi negli altri calendari (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Google lancia Pxel 4a ed entra di prepotenza nella fascia media degli smartphone

Come in una battaglia navale d’altri tempi, una volta la potenza di una casa produttrice di smartphone si valutava nello scontro tra ammiraglie.

Oggi il mercato è cambiato – sarà colpa della pandemia o più probabilmente della saturazione della fascia premium – e lo scontro si è fatto più aspro che mai nella della fascia media, quella, per intenderci, che gravita tra i 350 e i 500 euro.

In questo segmento – al netto delle manovre di Apple che come al solito gioca una partita tutta sua – si è fatta notare nelle scorse settimane la presentazione di OnePlus Nord, un device bello e performante che sarà in vendita dal 4 agosto, e oggi piomba con prepotenza Google con il Pixel 4a.

Lo scorso anno il Pixel 4 si era presentato con alcune feature interessanti e per certi versi rivoluzionarie, ma il prezzo era ancora decisamente troppo alto per non preferirgli uno Huawei o un Samsung top di gamma. Ora invece – ma in realtà dal 1 ottobre – Google ha deciso di entrare a gamba tesa sul mercato di fascia media con uno smartphone che offre due atout non di poco conto: una fotocamera con una buona intelligenza artificiale e soprattutto aggiornamenti costanti che permettono al telefono di migliorare nel tempo. Tutto a un prezzo accessibile: 389 euro.

La fotocamera è la stessa del Pixel 4 con HDR+, controlli per la doppia esposizione, modalità ritrattoscatto migliore, foto notturna con – suona divertentissimo – astrofotografia e la stabilizzazione video.

Il display è molto contenuto: un 5,8 pollici oled che si estende da bordo a bordo in cui è integrata la fotocamera anteriore. Modesto il taglio di memoria – 128 GB di spazio di archiviazione che evidentemente conta sul Drive di Google – e 6 GB di RAM. La presenza del jack per cuffie da 3,5 mm lascia supporre che non sia a prova di (breve) immersione nell’acqua.

Nonostante la batteria sia di appena 3140 mAh, promette 24 ore di lavoro intenso senza ricaricare.

Per i colori, a Mountain View devono essersi ispirati alla Model T di Ford: il Pixel 4 è disponibile in qualunque colorazione purché sia nero, ma in compenso offre sfondi personalizzati, che giocano graficamente con il foro della fotocamera anteriore.

Agi

Offerte Trony “Sull’Onda degli Sconti”: Galaxy A71, OPPO A72, Smart TV e altro!

“Sull’Onda degli Sconti è il titolo della immancabile, nuova infornata di offerte lanciate da Trony. Come da tradizione, la nota catena italiana di elettronica ha infatti avviato una inedita serie di sconti validi solo online fino al 7 agosto. Di conseguenza, a differenza delle scorse promo, questa batteria durerà ben due settimane.

C’è una buona selezione di smartphone Samsung e OPPO, come l’A5 e l’A72, dei Smart TV Sony e tantissimo altro. Ricordiamo ancora una volta che alcuni articoli promozionati prevedono il pagamento in 20 rate a tasso zero e la spedizione gratuita, laddove segnalato.

LEGGI ANCHE: Offerte bomba eBay

La lista completa delle offerte è disponibile facendo clic sul bottone poco sotto, seguito da una selezione di prodotti di questo ultimo rinnovo, anche se vi consigliamo di dare un’occhiata all’intero catalogo, specie se siete alla ricerca di piccoli o grandi elettrodomestici.

Sull’Onda degli Sconti

 

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia

L’articolo Offerte Trony “Sull’Onda degli Sconti”: Galaxy A71, OPPO A72, Smart TV e altro! sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Klipsch lancia gli eredi degli ottimi auricolari T5 True Wireless: ecco T5 II True Wireless e T5 II True Wireless Sport (foto)

Giusto pochi giorni fa abbiamo avuto modo di recensire le T5 True Wireless di Klipsch con un ottimo giudizio. Oggi l’azienda statunitense lancia due nuovi modelli, ideali eredi delle cuffiette in-ear: T5 II True Wireless e T5 II True Wireless Sport. Si tratta di auricolari true wireless resistenti alla polvere e impermeabili, dotati di batteria a lunga durata.

Il primo modello è pensato per chi si vuole distinguere ed è alla costante ricerca di oggetti eleganti e di ultima tendenza. Klipsch T5 II True Wireless infatti sono più piccoli di circa il 25% e sono stati ri-progettati per una migliore vestibilità, anche grazie a sei paia di gommini ovali in silicone morbido. La “modalità trasparenza” permette di ascoltare ciò che ti circonda con un solo tocco sulla cuffietta. Una nuova antenna di amplificazione del segnale offre una connessione wireless Bluetooth di alta qualità senza interruzioni e assicura fino a 24 ore di durata della batteria (8 ore degli auricolari).

LEGGI ANCHE: La nostra anteprima di OnePlus Nord

Il secondo modello, la variante Sport, vanta un design leggermente rivisto e caratteristiche dedicate agli amanti dello sport. Auricolari e custodia sono impermeabili (IP67) e grazie a un sistema di rimozione dell’umidità rimangono sempre asciutti senza doverli pulire a ogni allenamento. Sono state aggiunte delle alette (in tre diverse misure) con sei gommini in schiuma di misure diverse per un maggiore comfort anche durante l’attività sportiva.

Entrambi si appoggiano all’app Klipsch Connect che consente di effettuare aggiornamenti, regolare l’equalizzatore, accedere alla guida di avvio rapido, risolvere eventuali problemi, rilevare lo stato della batteria del dispositivo e gestire i controlli della funzione “Trasparent Hearing”. T5 II True Wireless sono in vendita a 199€ mentre per T5 II True Wireless Sport ci vogliono 299€.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Klipsch lancia gli eredi degli ottimi auricolari T5 True Wireless: ecco T5 II True Wireless e T5 II True Wireless Sport (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Offerte Amazon “Settimana dell’elettronica”: il meglio degli sconti (nuove offerte)

Sarà una settimana davvero ricca quella di Amazon, una vera e propria Settimana dell’elettronica. Così è stata denominata la promozione che raccoglie le migliori offerte per smartphone, notebook, smart TV, fotocamere e tecnologia in genere, con proposte dedicate ai migliori marchi del settore valide fino al 19 luglio 2020.

Settimana dell’elettronica

Offerte della settimana

Abbiamo già realizzato alcuni articoli specifici per le offerte che andranno avanti per tutta la settimana. In particolare vi segnaliamo le ottime proposte dedicate agli Smart TV, con sconti lampo giornalieri, ma anche le buone promo per le fotocamere e gli accessori Polaroid, Panasonic e Fujifilm. Trovate a seguire la lista completa di tutte le promo attive.

Offerte del giorno

Attenzione però anche alle offerte del giorno, che propongono sconti speciali solo per poche ore. Le più interessanti di oggi le trovate tutte elencate a seguire: cliccando sui link potrete scoprire prezzi e informazioni relativi a ciascun prodotto.

LEGGI ANCHE: Amazon Super è la nuova promo speciale

Per maggiori informazioni sulle promo Amazon per la Settimana dell’elettronica vi lasciamo a seguire il pulsante dedicato: basta un clic per andare sulla pagina generale dell’offerta e scoprire tutti i prodotti in sconto.

Aggiornamento17-07-2020 ore 17:40

Abbiamo aggiornato la lista delle offerte del giorno inserendo nuovi prodotti in sconto!

Settimana dell’elettronica

Offerte Tecnologia

L’articolo Offerte Amazon “Settimana dell’elettronica”: il meglio degli sconti (nuove offerte) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld