Nuovo Amazon Fire 7 disponibile da oggi: più potenza, più autonomia, USB-C, e solito prezzaccio

Amazon lancia oggi il nuovo tablet Fire 7 2022, che migliora sotto diversi aspetti, senza dimenticarsi di quello più importante: il prezzo (a questo proposito, date un’occhiata alla nostra guida sui migliori tablet). Ecco le sue caratteristiche salienti.

  • Schermo IPS da 7” touch 1.024 x 600 pixel (171 ppi)
  • Prestazioni aumentate del 30%, grazie al nuovo processore MediaTek MT8168V/B quad-core a 2 GHz e memoria RAM raddoppiata (ora sono 2 GB).
  • 16/32 GB di archiviazione espandibile con microSD
  • Autonomia aumentata del 40%: fino a 10 ore di lettura, navigazione, video e altro.
  • Ricarica (finalmente!) tramite USB-C (l’alimentatore incluso è da soli 5W).
  • Secondo i drop test di Amazon, il tablet è il doppio più robusto di iPad Mini (2021).
  • Supporto per i principali servizi di streaming (Disney+, Netflix, Prime Video ecc.) e per le più popolari app (TikTok, Zoom, Facebook, Instagram ecc.).
  • Kindle Content: milioni di ebook disponibili dal Kindle Store e 3 mesi di prova di Kindle Unlimited.
  • Fotocamera frontale e posteriore da 2 MP, con cattura video a 720p.
  • Dimensioni: 180,68 x 117,59 x 9,67 mm
  • Peso: 282 grammi

Al di là dei proclami di Amazon però, chiariamo che il Fire 7 rimane un tablet molto basilare: ok per navigare un po’, vedere film, leggere libri, o per entrare nell’ecosistema Amazon (Alexa), ma proprio il già citato iPad è un’altra cosa, anche nella sua forma più basilare.

C’è un occhio di riguardo anche all’ambiente: il tablet presenta la certificazione “Reducing CO2” di Carbon Trust. Il 35% delle sue plastiche sono riciclate post-consumo, e il 95% dell’imbasllaggio è realizzato con fibra di legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile o da fonti riciclabili.

Amazon Fire 7 2022 è disponibile da oggi 29 giugno su Amazon Italia a 79,99€ nella versione da 16 GB con pubblicità e 94,99€ per quella senza pubblicità. Passando a 32 GB i prezzi salgono ad 89,99 e 104,99 euro rispettivamente. La sola colorazione disponibile è nera. In compenso potete abbinare le custodie nelle colorazioni blu, rosso e viola vendute a 29,99€.

L’articolo Nuovo Amazon Fire 7 disponibile da oggi: più potenza, più autonomia, USB-C, e solito prezzaccio sembra essere il primo su Androidworld.


Nuovo Amazon Fire 7 disponibile da oggi: più potenza, più autonomia, USB-C, e solito prezzaccio

Telegram Premium disponibile: tutte le funzioni aggiuntive per 5,99€/mese

Telegram ha appena annunciato ufficialmente il rilascio di Telegram Premium, il primo abbonamento all’app di messaggistica istantanea, che sblocca tante nuove funzioni per coloro che decideranno di sottoscriverlo. Il lancio non è del tutto casuale, e coincide con un importante traguardo: quello dei 700 milioni di utenti attivi ogni mese.

Al momento Telegram Premium non è ancora disponibile sul Google Play Store, ma lo sarà a breve, ed in ogni caso il rollout sarà molto graduale, quindi mettetevi comodi e pazientate se non doveste vedere subito l’aggiornamento. Intanto andiamo subito a vedere cosa quali sono le funzioni di Telegram Premium per i suoi abbonati.

  • Upload fino a 4 GB per singolo file
  • Velocità di download illimitata
  • Possibilità di seguire fino a 1.000 canali
  • Possibilità di collegare fino a 4 account in un’unica app
  • Fino a 20 cartelle con un massimo di 200 chat ciascuna
  • Possibilità di fissare in alto fino a 10 chat
  • Fino a 20 link pubblici t.me
  • Possibilità di salvare fino a 400 GIF preferite e fino a 10 sticker
  • Biografia nel profilo più lunga e con link
  • Didascalie per foto e video più lunghe
  • I messaggi vocali possono essere trasformati in testo
  • Più Reaction (inclusi clown è occhi a cuoricino) e più Stickers (aggiornati ogni mese)
  • Possibilità di impostare una cartella predefinita per le chat o di abilitare tool per auto-archiviare e nascondere le nuove chat
  • Badge (per distinguere gli utenti Premium) e foto profilo animate
  • Zero pubblicità
  • Possibilità di scegliere un’icona personalizzata per Telegram, da una selezione

Questo è l’elenco completo ed ufficiale delle funzioni di Telegram Premium, ed è praticamente identico a quello trapelato a suo tempo; le trovate praticamente tutte illustrate nella galleria qui sotto. Ciò non significa che in futuro non possano esserci ulteriori novità, ma per adesso chi deciderà di abbonarsi otterà i vantaggi illustrati qui sopra.

Chi invece decidesse di non abbonarsi potrà continuare ad utilizzare Telegram come ha sempre fatto: tutte le pre-esistenti funzioni continuano a rimanere gratuite, ed altre ne saranno aggiunte in futuro.

Oltre a queste alla novità di Telegram Premium, la versione 8.8 ha portato qualcosa di nuovo anche per tutti gli utenti iOS, in particolare i gruppi pubblici ora supportano le richieste di adesione, c’è una nuova barra di progresso durante la condivisione di file grandi, migliore visibilità per i badge di gruppi e canali verificati nelle chat, migliorie ai bot, e migliorato anche il supporto ProMotion a 120Hz e tanti bug fix.

Per quanto riguarda invece gli utenti Android, abbiamo: anteprime chat migliorate (come su iOS), nuovi pulsanti che consentono di segnare la chat come letta, silenziarla, fissarla o eliminarla, il salvataggio dei media può ora essere attivato e disattivato in modo indipendente per le chat con utenti, gruppi o canali.

 

Scarica da App Store

Il prezzo di Telegram Premium è di 5,99€/mese (contro i 4,99$ negli USA). L’abbonamento può essere disdetto, e poi ripreso, in qualsiasi momento. È difficile giudicare il prezzo in sé e per sé, perché non ci sono troppi metri di paragone nella concorrenza al momento.

Le funzioni offerte sono in effetti molte, ma al contempo la versione gratuita di Telegram continua ad andare benissimo per la maggior parte degli utenti. Alla fin fine Telegram Premium è anche un modo per supportare l’app, oltre che una opzione allettante per chi lavori in team e voglia uno strumento di collaborazione più potente rispetto alla versione gratuita.

L’articolo Telegram Premium disponibile: tutte le funzioni aggiuntive per 5,99€/mese sembra essere il primo su Mobileworld.


Telegram Premium disponibile: tutte le funzioni aggiuntive per 5,99€/mese

Ni No Kuni: Cross Worlds è disponibile al pre-download gratuito su Android!

Giusto ieri vi abbiamo parlato di Ni No Kuni: Cross Worlds, il potenziale nuovo Genshin Impact per smartphone e tablet diretto e prodotto da LEVEL-5 in collaborazione con lo Studio Ghibli. Il lancio vero è proprio è previsto per domani 24 maggio, ma già da oggi è possibile scaricarlo su Android.

Si tratta però di un pre-download, che vi permette di scaricare il grosso dei dati per farvi trovare pronti all’apertura vera e propria dei server, che dovrebbe avvenire già nella mattina di domani.

Grazie al pre-download scopriamo anche un po’ di cose sul gioco. Intanto dovrete scaricare circa 1,2 GB dal Play Store e, successivamente, altri 2,88 GB direttamente dal gioco. Ecco il link per scaricarlo dal Play Store:

Ni No Kuni: Cross Worlds Download Android

Navigando nei menu di gioco si scoprono altri dettagli piuttosto interessanti. Per cominciare, il gioco è tradotto in italiano, il che non guasta affatto considerato quanto vasto potrebbe dimostrarsi. In questo caso sono i testi ad essere tradotti. Il doppiaggio è disponibile in inglese, giapponese e coreano.

Molto interessante anche la sezione Grafica delle impostazioni. Il giocatore può mettere mano a tantissime impostazioni, quasi si trattasse di un gioco PC. Ci sono i pre-set classici per la qualità grafica (bassa, normale, alta, molto alta) o le impostazioni avanzate che permettono di mettere mano a un sacco di parametri, compreso frame rate, risoluzione, anti-aliasing, occlusione e tanto altro.

L’appuntamento comunque è fissato per domani 25 maggio, quando potremo provare con mano il nuovo Action RPG pubblicato da Netmarble immerso nell’universo fantasy di Ni No Kuni.

L’articolo Ni No Kuni: Cross Worlds è disponibile al pre-download gratuito su Android! sembra essere il primo su Androidworld.


Ni No Kuni: Cross Worlds è disponibile al pre-download gratuito su Android!

Si aggiornano i Pixel: disponibile ora l’update di aprile che corregge tanti bug

In fatto di aggiornamenti per i propri dispositivi, Google è sempre puntale: ecco dunque che arriva l’aggiornamento di sicurezza di aprile per i Pixel che, come ogni volta, non porta novità tangibili (per quelle bisogna attendere i Feature Drop) ma corregge diversi bug e problemi di sicurezza.

Google ha dunque risolto diverse falle di sicurezza, più o meno gravi e riguardanti diversi aspetti del sistema operativo, che potevano portare diversi problemi per gli utenti se sfruttate da qualche malintenzionato (qui una lista esaustiva). Immancabili poi le correzioni di bug: migliora la gestione della ricarica wireless, risolti problemi alla fotocamera e a tante aree del sistema.

L’aggiornamento di aprile è ora disponibile a parite da Pixel 3a XL a Pixel 6 Pro, ma vi ricordiamo che potrebbe comunque volerci qualche giorno prima di vedere l’update disponibile sul vostro dispositivo. Vi lasciamo dunque al changelog completo di questo aggiornamento.

Software versions

 

Global
  • Pixel 3a (XL):    SP2A.220405.003
  • Pixel 4 (XL):      SP2A.220405.003
  • Pixel 4a:             SP2A.220405.003
  • Pixel 4a (5G):   SP2A.220405.003
  • Pixel 5:               SP2A.220405.003
  • Pixel 5a (5G):   SP2A.220405.003
  • Pixel 6:               SP2A.220405.004
  • Pixel 6 Pro:       SP2A.220405.004

What’s included

 

The April 2022 update includes bug fixes and improvements for Pixel users – see below for details.

 

Battery & Power
  • Additional improvements for wireless charging performance with certain accessories *[2].

 

Camera
  • Fix for issue causing front-facing camera preview in certain apps to appear zoomed in *[2].
  • Fix for issue occasionally causing green screen to appear in camera preview *[2].

 

User Interface
  • Fix for crash in System UI while using apps in Picture-in-Picture (PIP) mode in certain conditions *[1].
  • Fix for issue causing error message to display when setting up certain live wallpapers *[1].
  • Fix for issue causing notification shade and Quick Settings to appear invisible after changing wallpaper in certain conditions *[1].
  • Fix for issue occasionally causing animation to display incorrectly when canceling a search in the app drawer *[1].
  • Fix for issue occasionally preventing navigation in overview screen while TalkBack is active *[1].
  • Fix for issue occasionally preventing recents button to show the overview while using 3-button navigation with third party launchers *[1].

—————————————————————

 

Device Applicability
*[1] Included on Pixel 3a, Pixel 3a XL, Pixel 4, Pixel 4 XL, Pixel 4a, Pixel 4a (5G), Pixel 5, Pixel 5a (5G), Pixel 6 & Pixel 6 Pro
*[2] Included on Pixel 6 & Pixel 6 Pro
 

L’articolo Si aggiornano i Pixel: disponibile ora l’update di aprile che corregge tanti bug sembra essere il primo su Androidworld.


Si aggiornano i Pixel: disponibile ora l’update di aprile che corregge tanti bug

Tim Cook alla serata degli Oscar, il film CODA tra i favoriti (e perché non è disponibile su Apple TV+ in Italia)

Con il film CODA tra i favoriti a vincere l’Oscar più ambito, Tim Cook sarà presente alla serata di gala.

Link all’articolo originale: Tim Cook alla serata degli Oscar, il film CODA tra i favoriti (e perché non è disponibile su Apple TV+ in Italia)


Tim Cook alla serata degli Oscar, il film CODA tra i favoriti (e perché non è disponibile su Apple TV+ in Italia)