Offerte Kena Mobile: ecco tutte le tariffe per il 2022 e le promo in scadenza

Kena Mobile, l’operatore virtuale di telefonia controllato da TIM, ha confermato per questo 2022 il carnet di offerte proposto ai clienti, comprese alcune promozioni che hanno però le ore contate.

Qui sotto ve le riportiamo corredate dal bundle offerto.

Kena 7,99 Special

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 100 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G fino a 30 Mbps
  • Aggiunta di 100 GB per il primo mese per via della PROMO NATALE
  • Costo: 7,99 euro al mese
  • Accessibile esclusivamente dai clienti Iliad, Poste Mobile, Lycamobile, Fastweb, Feder Mobile, Professional Link, China Mobile, Telmekon, 1Mobile, BT Mobile, BT ENIA Mobile, Daily Telecom, Digi Mobil, Enegan Mobile, Green, Intermatica, Noitel, NTmobile, Optima, Ovunque, Plintron, Rabona, Spusu, Welcome Italia, Wing Mobile e Withu Mobile
  • Attivabile fino alle ore 10 dell’11 gennaio
  • Costo di attivazione: gratuito
  • Costo SIM: gratuito
  • Link attivazione

Kena 7,99 Nuovi numeri

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 50 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G fino a 30 Mbps
  • Costo: 7,99 euro al mese
  • Attivabile solo per nuovi numeri
  • Costo di attivazione: 4,99€
  • Costo SIM: gratuito
  • Link attivazione

Kena 9,99

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 100 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G fino a 30 Mbps
  • Costo: 9,99€ al mese
  • Accessibile per chi attiva un Nuovo Numero Kena Mobile e per clienti che effettuano portabilità del proprio numero da Iliad, Poste Mobile, Lycamobile, CoopVoce, Ho mobile, Tiscali, Fastweb, Feder Mobile, Professional Link, China Mobile, Telmekon, 1Mobile, BT Mobile, BT ENIA Mobile, Daily Telecom, Digi Mobil, Elite Mobile, Enegan Mobile, Green, Intermatica, Noitel, NTmobile, Optima, Ovunque, Plintron, Rabona, Spusu, Welcome Italia, Wing Mobile, Withu Mobile
  • Costo di attivazione: gratuito
  • Costo SIM: gratuito
  • Link attivazione

Kena 12,99

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 70 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G fino a 60 Mbps
  • Costo: 12,99€ al mese 
  • Accessibile esclusivamente per chi effettua la portabilità del proprio numero da un altro operatore
  • Costo di attivazione: gratuito
  • Costo SIM: gratuito
  • Link attivazione

L’articolo Offerte Kena Mobile: ecco tutte le tariffe per il 2022 e le promo in scadenza sembra essere il primo su Mobileworld.


Offerte Kena Mobile: ecco tutte le tariffe per il 2022 e le promo in scadenza

Le schede contatti su WhatsApp saranno tutte nuove: ecco un’anteprima

Nuovo giro di aggiornamento per l’app WhatsApp per iOS e nuovo giro di teardown svolto dai soliti di WABetaInfo. Con l’ultimo update sono emersi interessanti dettagli sulle nuove schede contatti.

L’immagine che trovate nella galleria in basso mostra come sarà la nuova scheda contatti che troveremo in WhatsApp. Arriveranno alcuni aggiustamenti grafici per tutte le sezioni della scheda contatti, per rendere il tutto coerente con quanto è già disponibile in WhatsApp Business, oltre al nuovo collegamento rapido per la funzionalità di ricerca.

Quanto appena visto non è ancora disponibile a livello pubblico, ma in fase di sviluppo. La novità dovrebbe arrivare sia sull’app Android di WhatsApp che su quella iOS. Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più sul suo rilascio al pubblico.

L’articolo Le schede contatti su WhatsApp saranno tutte nuove: ecco un’anteprima sembra essere il primo su Mobileworld.


Le schede contatti su WhatsApp saranno tutte nuove: ecco un’anteprima

Tutto pronto per Xiaomi 12: ecco le immagini per il lancio

Subito dopo Natale arriveranno giorni importantissimi per Xiaomi, la casa cinese che lancerà ufficialmente i nuovi top di gamma Xiaomi 12 in Cina. Dopo aver scoperto le sue specifiche tecniche, è ora di vedere i render ufficiali.

Le immagini che trovate in galleria saranno probabilmente usate da Xiaomi per presentare alla stampa Xiaomi 12. Sul retro vediamo un modulo fotografico con tre sensori, di cui uno più grande. Il principale scatterà a 50 megapixel, mentre anteriormente ci sarà un singolo sensore centrale nel foro praticato nel display, il quale sembra avere dei bordi laterali leggermente curvi.

 

Per conoscere a fondo la scheda tecnica ormai ufficiale vi invitiamo a leggere l’articolo che gli abbiamo dedicato. L’appuntamento con la presentazione ufficiale è fissato al 28 dicembre.

L’articolo Tutto pronto per Xiaomi 12: ecco le immagini per il lancio sembra essere il primo su Androidworld.


Tutto pronto per Xiaomi 12: ecco le immagini per il lancio

Huawei vuole tornare alla ribalta con stile: ecco il pieghevole Mate V

Sono ormai passati un paio d’anni da quando Huawei ha dovuto abbandonare i suoi sogni di gloria nel mercato smartphone, cedendo gran parte del terreno guadagnato a livello internazionale a causa del ban statunitense. Il colosso cinese però è ancora vivo.

Huawei sarebbe pronta a tornare alla ribalta nel mercato smartphone con un nuovo pieghevole, è questo che emerge dalle fonti di XDA. Dovrebbe chiamarsi Huawei Mate V e avere a bordo un processore Qualcomm Snapdragon 888, per il mercato europeo, limitato alle reti LTE, proprio per rispettare il ban USA.

L’immagine che trovate in galleria mostra il presunto design posteriore del pieghevole Huawei: sul retro vediamo un modulo circolare che ospita tre sensori fotografici e il flash LED, mentre sotto vediamo un secondo interessante modulo che ospita un display secondario.

Il design è molto simile a quanto proposto da Galaxy Z Flip 3, con piegatura a conchiglia. Non sono note altre presunte specifiche tecniche, mentre il suo lancio in Cina dovrebbe avvenire entro fine anno. Staremo a vedere quando, e a che prezzo, Huawei intende portarlo in Europa.

L’articolo Huawei vuole tornare alla ribalta con stile: ecco il pieghevole Mate V sembra essere il primo su Androidworld.


Huawei vuole tornare alla ribalta con stile: ecco il pieghevole Mate V

iMessage, ecco come risparmiare dati con l’opzione “Immagini a bassa qualità”

Scopriamo a cosa serve e come abilitare la funzione “Immagini a bassa qualità” in Messaggi.

Link all’articolo originale: iMessage, ecco come risparmiare dati con l’opzione “Immagini a bassa qualità”


iMessage, ecco come risparmiare dati con l’opzione “Immagini a bassa qualità”

Facciamo il punto della situazione: ecco cosa è successo a novembre su Stadia

Un altro mese è passato e come di consueto ci ritroviamo qui per riportarvi quelle che sono state le novità che Google ha introdotto nel suo servizio di cloud gaming Stadia durante tutto il suo corso. 

A novembre la libreria Stadia Pro ha raggiunto i 40 giochi: un mix di titoli open world, giochi sportivi, avventure attraverso nuovi mondi e molto altro, a cui tutti gli abbonati possono giocare, compresi i titoli appena aggiunti come Saints Row IV: Re-Elected, Hundred Days – Winemaking Simulator e Wavetale.

Tra gli altri nuovi titoli inseriti nello store servizio citiamo anche Just Dance 2022, Rayman LegendsFarming Simulator 22.

Inoltre, quello appena passato è stato il mese che ha segnato un importante traguardo: i due anni di Stadia. Le vendite di Stadia Premiere Edition hanno aiutato i giocatori a estendere il gameplay ai loro televisori e le offerte del negozio Stadia hanno offerto successi come Far Cry 6 o FIFA 22 a un prezzo inferiore.

Dallo scorso anno sono stati inseriti nel negozio oltre 120 giochi, tra cui:

  • 10 giochi, prove e demo gratuiti per qualsiasi giocatore Stadia, come Immortals Fenyx Rising, Riders Republic e Crayta;
  • 19 titoli, tra cui HITMAN 3 e HUMANKIND, che hanno aggiunto funzionalità come State Share o Stream Connect
  • Altri prodotti esclusivamente giocabili su Stadia, come Wavetale, Hello Engineer, Outcaster e PixelJunk Raiders.

A ciò bisogna anche aggiungere l’arrivo di una nuova funzionalità. Ora infatti gli utenti possono condividere le proprie acquisizioni e stati di gioco con altri e vedere altri contenuti della community per i titoli a cui giocano.

Sintetizzando, i nuovi contenuti lanciati su Stadia a novembre sono stati:

  • Farming Simulator 22
  • Hunting Simulator 2
  • Just Dance 2022
  • Rayman Legends
  • Saints Row IV: Re-Elected
  • The Jackbox Party Pack 8
  • Wavetale

 

L’articolo Facciamo il punto della situazione: ecco cosa è successo a novembre su Stadia sembra essere il primo su Smartworld.


Facciamo il punto della situazione: ecco cosa è successo a novembre su Stadia

Ora è più facile controllare se ci sono aggiornamenti del Play Store: ecco come

Google ha appena introdotto un’interessante novità sul fronte del Play Store, il suo popolare store delle app, centrata sul tema degli aggiornamenti.

Stavolta la novità non riguarda gli aggiornamenti dei milioni di app che troviamo sul Play Store ma gli aggiornamenti del Play Store stesso. Sappiamo che questi solitamente vengono introdotti via server, ma con la nuova opzione che ha integrato Google nelle impostazioni dello store sarà più semplice verificarli. La nuova opzione per verificare se ci sono aggiornamenti del Play Store sarà nella sezione Informazioni delle impostazioni dell’app.

Lo screenshot che vedete in galleria riassume esattamente la nuova opzione implementata da Google nelle impostazioni del Play Store.

La novità è stata avvistata da qualche possessore di Pixel 6, ma anche da altri che hanno un dispositivo con Android 10. Come al solito, ci aspettiamo che il rollout stia avvenendo via server. Fateci sapere se avete già ricevuto la novità sul vostro Play Store.

L’articolo Ora è più facile controllare se ci sono aggiornamenti del Play Store: ecco come sembra essere il primo su Androidworld.


Ora è più facile controllare se ci sono aggiornamenti del Play Store: ecco come

Xiaomi (Mi) 12 Ultra potrebbe continuare sulla strada del doppio schermo, ecco i primi render

Le indiscrezioni sull’aspetto del prossimo top di gamma a marchio Xiaomi si stanno rincorrendo, e i render di certo non mancano. Ora, anche il designer HoiINDI ha deciso di pubblicare in rete i suoi rendering raffiguranti lo Xiaomi 12 in versione Ultra. L’anteprima 3D del dispositivo è visibile tramite il video a fondo articolo.

Il video mostra così la presenza di nuove e potenti specifiche tecniche: una nuova fotocamera da 200 megapixel e il SoC più recente di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 898. Il vero pezzo forte è però rappresentato da un’altra caratteristica, lo schermo aggiuntivo presente sul pannello posteriore, che sembra addirittura più grande di quello presente sul suo predecessore.

Xiaomi 12 nelle sue diverse varianti dovrebbe arrivare sul mercato con tecnologie avanzate per la ricarica ultra-veloce. Un sistema cablato HyperCharge che fornisce 200 watt di potenza e permette di caricare completamente la batteria da 4000 mAh in soli otto minuti.

L’articolo Xiaomi (Mi) 12 Ultra potrebbe continuare sulla strada del doppio schermo, ecco i primi render sembra essere il primo su Androidworld.


Xiaomi (Mi) 12 Ultra potrebbe continuare sulla strada del doppio schermo, ecco i primi render

Ecco quando e per quali dispositivi arriveranno le versioni beta di Android 12L

Un po’ a sorpresa, oggi è arrivato l’annuncio da parte di Google di Android 12L, una versione del sistema operativo pensata appositamente per dispositivi pieghevoli o, in generale, per dispositivi con display molto ampi. Nonostante ciò, Android 12L sarà disponibile anche per smartphone “normali”.

La prima Developer Preview del sistema operativo è già disponibile, appunto, per gli sviluppatori, ma la vera e propria prima Beta, che sarà potenzialmente installabile da qualsiasi utente, non arriverà prima di dicembre di quest’anno. La seconda invece dovrebbe arrivare a gennaio del prossimo anno e porterà con sé l’SDK di Android 12L, in modo tale da fornire agli sviluppatori tutti gli strumenti necessari a creare app compatibili. Infine è prevista una terza Beta a febbraio.

Come accennato, nonostate essere rivolta a dispositivi con schermi ampi, Android 12L potrà essere installata anche su smartphone. Google ha già confermato che la versione beta sarà installabile su:

  • Pixel 6 Pro
  • Pixel 6
  • Pixel 5a 5G
  • Pixel 5
  • Pixel 4a 5G
  • Pixel 4a
  • Pixel 4

L’articolo Ecco quando e per quali dispositivi arriveranno le versioni beta di Android 12L sembra essere il primo su Androidworld.


Ecco quando e per quali dispositivi arriveranno le versioni beta di Android 12L

Voglia di Apple Watch? Ecco dove trovare le ultime scorte di Apple Watch Series 6

A parità di funzionalità, Apple Watch Series 6 risulta più conveniente del nuovo Series 7, di cui al momento ci sono poche scorte.

Link all’articolo originale: Voglia di Apple Watch? Ecco dove trovare le ultime scorte di Apple Watch Series 6


Voglia di Apple Watch? Ecco dove trovare le ultime scorte di Apple Watch Series 6