Matera: va in scena il Turismo Emozionale.

Nella città, capitale della Cultura 2019, tutti i visitatori devono sentirsi abitanti, interagendo con i materani per vivere appieno tutte le sensazioni che ogni luogo, non solo i ”Sassi”, esprime.

A partire da Sabato 23 Marzo 2019 l’installazione multisensoriale “La secretissima camera de lo core” permetterà ai viaggiatori di incontrare e dialogare con la città, espandendo l’esperienza di viaggio: segreti, memorie e emozioni compongono una “realtà aumentata” di Matera, cui contribuiscono e attingono sia i visitatori che gli stessi abitanti.

 

Il progetto, ideato dall’Associazione Teatro dei Sassi e coprodotto dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019, ha coinvolto quasi 400 cittadini mettendo a disposizione una piantina della città su cui indicare luoghi significativi per le loro vite.
Giovani narratori della Scuola Holden di Alessandro Baricco, l’artista visivo Stefano Faravelli e la danzatrice-coreografa Heike Hennig hanno poi rielaborato sotto diverse forme d’arte queste storie, allestite dallo scenografo Paolo Baroni all’interno di Palazzo dell’Annunziata (P.za Vittorio Veneto 1).

 

L’obiettivo è guidare i turisti nell’esplorazione delle bellezze della città attraverso gli occhi dalle persone che vivono questi splendidi luoghi.
Tornati a casa, i visitatori potranno raccontare l’esperienza di viaggio e condividerla, attraverso il sito

matera-emozioni.it, 

Master Viaggi News – Regioni e Province (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia