Telegram Premium disponibile: tutte le funzioni aggiuntive per 5,99€/mese

Telegram ha appena annunciato ufficialmente il rilascio di Telegram Premium, il primo abbonamento all’app di messaggistica istantanea, che sblocca tante nuove funzioni per coloro che decideranno di sottoscriverlo. Il lancio non è del tutto casuale, e coincide con un importante traguardo: quello dei 700 milioni di utenti attivi ogni mese.

Al momento Telegram Premium non è ancora disponibile sul Google Play Store, ma lo sarà a breve, ed in ogni caso il rollout sarà molto graduale, quindi mettetevi comodi e pazientate se non doveste vedere subito l’aggiornamento. Intanto andiamo subito a vedere cosa quali sono le funzioni di Telegram Premium per i suoi abbonati.

  • Upload fino a 4 GB per singolo file
  • Velocità di download illimitata
  • Possibilità di seguire fino a 1.000 canali
  • Possibilità di collegare fino a 4 account in un’unica app
  • Fino a 20 cartelle con un massimo di 200 chat ciascuna
  • Possibilità di fissare in alto fino a 10 chat
  • Fino a 20 link pubblici t.me
  • Possibilità di salvare fino a 400 GIF preferite e fino a 10 sticker
  • Biografia nel profilo più lunga e con link
  • Didascalie per foto e video più lunghe
  • I messaggi vocali possono essere trasformati in testo
  • Più Reaction (inclusi clown è occhi a cuoricino) e più Stickers (aggiornati ogni mese)
  • Possibilità di impostare una cartella predefinita per le chat o di abilitare tool per auto-archiviare e nascondere le nuove chat
  • Badge (per distinguere gli utenti Premium) e foto profilo animate
  • Zero pubblicità
  • Possibilità di scegliere un’icona personalizzata per Telegram, da una selezione

Questo è l’elenco completo ed ufficiale delle funzioni di Telegram Premium, ed è praticamente identico a quello trapelato a suo tempo; le trovate praticamente tutte illustrate nella galleria qui sotto. Ciò non significa che in futuro non possano esserci ulteriori novità, ma per adesso chi deciderà di abbonarsi otterà i vantaggi illustrati qui sopra.

Chi invece decidesse di non abbonarsi potrà continuare ad utilizzare Telegram come ha sempre fatto: tutte le pre-esistenti funzioni continuano a rimanere gratuite, ed altre ne saranno aggiunte in futuro.

Oltre a queste alla novità di Telegram Premium, la versione 8.8 ha portato qualcosa di nuovo anche per tutti gli utenti iOS, in particolare i gruppi pubblici ora supportano le richieste di adesione, c’è una nuova barra di progresso durante la condivisione di file grandi, migliore visibilità per i badge di gruppi e canali verificati nelle chat, migliorie ai bot, e migliorato anche il supporto ProMotion a 120Hz e tanti bug fix.

Per quanto riguarda invece gli utenti Android, abbiamo: anteprime chat migliorate (come su iOS), nuovi pulsanti che consentono di segnare la chat come letta, silenziarla, fissarla o eliminarla, il salvataggio dei media può ora essere attivato e disattivato in modo indipendente per le chat con utenti, gruppi o canali.

 

Scarica da App Store

Il prezzo di Telegram Premium è di 5,99€/mese (contro i 4,99$ negli USA). L’abbonamento può essere disdetto, e poi ripreso, in qualsiasi momento. È difficile giudicare il prezzo in sé e per sé, perché non ci sono troppi metri di paragone nella concorrenza al momento.

Le funzioni offerte sono in effetti molte, ma al contempo la versione gratuita di Telegram continua ad andare benissimo per la maggior parte degli utenti. Alla fin fine Telegram Premium è anche un modo per supportare l’app, oltre che una opzione allettante per chi lavori in team e voglia uno strumento di collaborazione più potente rispetto alla versione gratuita.

L’articolo Telegram Premium disponibile: tutte le funzioni aggiuntive per 5,99€/mese sembra essere il primo su Mobileworld.


Telegram Premium disponibile: tutte le funzioni aggiuntive per 5,99€/mese

Telegram Premium ufficiale: “se vuoi più funzioni, devi pagarle”

Telegram Premium è stata appena annunciato da Pavel Durov, il celebre fondatore dell’app di messaggistica che dal 2013 ad oggi ha riscosso sempre maggiori consensi. Vediamo quindi in cosa consiste la prima versione a pagamento di Telegram, quanto costa, e cosa offre.

Telegram vanta già, ad oggi, molte più funzioni di tante altre app del genere: parliamo ad esempio delle dimensioni dei gruppi, dei file che è possibile condividere, e dell’upload fino a 2 GB. Eppure, secondo Durov, tanti utenti vogliono di più

Rimuovere certi limiti per tutti gli utenti Telegram sarebbe insostenibile, oltre che impossibile: i server dell’app non sarebbero in grado di gestire la mole di traffico che potrebbe facilmente generarsi, sia da un punto di vista pratico che economico, rovinando di fatto l’esperienza per tutti. E quindi… avete già capito dove andiamo a parare!

Chi volesse rimuovere certi limiti potrà farlo pagando, grazie appunto a Telegram Premium, una forma di abbonamento che permetterà a chiunque di acquistare “funzioni, velocità e risorse“, oltre che supportare Telegram come piattaforma in generale.

Tutte le funzionalità già esistenti rimarranno gratuite ed altre arriveranno, per tutti gli utenti. Anche chi non dovesse sottoscrivere Telegram Premium avrà comunque dei vantaggi, ad esempio la possibilità di vedere (ma non inviare) i documenti extra-large, i contenuti multimediali o gli sticker inviati dagli utenti Premium, inclusa la possibilità di usare una reaction Premium che sia già stata associata ad un certo messaggio.

Forse ricorderete anche l’esperimento con la pubblicità di qualche tempo fa: ebbene Durov lo definisce “un successo maggiore delle aspettative”, tuttavia il fondatore crede che Telegram dovrebbe essere sostenuta soprattutto dai suoi utenti, e non dagli inserzionisti.

Durov non ha reso note le precise funzioni delle quali disporranno gli abbonati a Telegram Premium, ma in base ad un ampio leak dei giorni scorsi abbiamo già un’idea piuttosto concreta di cosa aspettarci.

  • Limiti raddoppiati: fino a 1.000 canali, 20 cartelle di chat, 10 pin, 4 account (in un’unica app), 200 pin all’interno di una cartella, 20 link pubblici per canali e gruppi, 10 pacchetti sticker preferiti e 400 GIF
  • Upload di singoli file fino a 4 GB
  • Fino a 140 caratteri disponibili nella descrizione personale
  • Estesi i limiti di caratteri a disposizione nella didascalie di foto e video
  • Velocità di download illimitata
  • Trascrizione automatica dei messaggi vocali
  • Nessuna pubblicità nei canali pubblici
  • Reaction esclusive
  • Sticker pack esclusivi
  • Maggiore personalizzazione
  • Badge accanto al profilo
  • Immagini del profilo animate
  • Icona dell’app con il badge premium

Allo stesso modo, il prezzo di Telegram Premium non è stato ancora comunicato. Sappiamo solo che l’abbonamento sarà disponibile in un qualche momento del mese di giugno. Il prezzo trapelato in passato era di 4,99$ al mese, che potrebbero diventare facilmente 4,99 euro al mese. Ripetiamo però che è una cifra non ancora confermata ufficialmente, e che non mancheremo di aggiornare non appena possibile.

L’articolo Telegram Premium ufficiale: “se vuoi più funzioni, devi pagarle” sembra essere il primo su Mobileworld.


Telegram Premium ufficiale: “se vuoi più funzioni, devi pagarle”

Aloeplus pasta orale classica gatti 15 ml per Normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo


Fornitore: ALOEPLUS
Tipo: INTEGRATORI VITAMINE GATT
Prezzo: 10.00

Aloeplus pasta orale classica gatti 15 ml

L’alimento complementare per cani e gatti Aloeplus Pasta Orale Classica è un integratore naturale e biologico in grado di coadiuvare e/o normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo. A base di Aloe arborescens, carota e miele, facilita i tempi di guarigione in caso di interventi chirurgici, terapie, malattie, allergie e stress.


Aloeplus pasta orale classica gatti 15 ml per Normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

Aloeplus sciroppo gatti 100 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo


Fornitore: ALOEPLUS
Tipo: INTEGRATORI VITAMINE GATT
Prezzo: 11.20

Aloeplus sciroppo gatti 100 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

Lo Sciroppo cani Aloeplus® con Aloe Arborescens e Carota BIO è una miscela naturale classificabile tra le sostanze nutraceutiche, ovvero alimenti, con molteplici azioni benefiche salutistiche in grado di coadiuvare e/o normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo.

E’ un prodotto composto essenzialmente da principi attivi naturali derivanti dall’intera foglia di Aloe Arborescens e dalla carota, UNICO, PER FORMULAZIONE ED EFFICACIA. E’ costituito da oltre 300 componenti attivi che si possono raggruppare in 3 grandi famiglie:

Zuccheri complessi chiamati mucopolisaccaridi, tra cui l’acemannano;
Antrachinoni detti “spazzini dell’organismo”;
Vitamine, minerali, amminoacidi ed elementi nutrizionali. Immunomodulante, energizzante, carminativo e disintossicante è un ottimo coadiuvante alle terapie chirurgiche e/o farmacologiche.

FACILITA ED ACCORCIA I TEMPI DI GUARIGIONE

STIMOLA LE DIFESE IMMUNITARIE

UTILIZZATO SIA IN TRATTAMENTO CHE IN PREVENZIONE, DA SOLO O IN ASSOCIAZIONE A FARMACO.


Aloeplus sciroppo gatti 100 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

Aloeplus sciroppo cani 150 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo


Fornitore: ALOEPLUS
Tipo: Integratori Cani
Prezzo: 13.60

Aloeplus sciroppo cani 150 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

  • Lo Sciroppo cani Aloeplus è una miscela naturale classificabile tra le sostanze nutraceutiche, ovvero alimenti, con molteplici azioni benefiche salutistiche in grado di coadiuvare e/o normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo.

Aloeplus sciroppo cane 150 ml.


Aloeplus sciroppo cani 150 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

Aloeplus sciroppo Cani 250 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo


Fornitore: ALOEPLUS
Tipo: Integratori Cani
Prezzo: 20.80

Aloeplus sciroppo Cani 250 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

Aloeplus Cani e Gatti 

Lo Sciroppo cani Aloeplus è una miscela naturale classificabile tra le sostanze nutraceutiche, ovvero alimenti, con molteplici azioni benefiche salutistiche in grado di coadiuvare e/o normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo.

E’ un prodotto composto essenzialmente da principi attivi naturali derivanti dall’intera foglia di Aloe Arborescens e dalla carota, UNICO, PER FORMULAZIONE ED EFFICACIA. E’ costituito da oltre 300 componenti attivi che si possono raggruppare in 3 grandi famiglie:
1) Zuccheri complessi chiamati mucopolisaccaridi, tra cui l’acemannano;
2) Antrachinoni detti “spazzini dell’organismo”;
3) Vitamine, minerali, amminoacidi ed elementi nutrizionali. Immunomodulante, energizzante, carminativo e disintossicante è un ottimo coadiuvante alle terapie chirurgiche e/o farmacologiche.
USO E DOSI Somministrare il prodotto in ragione di 1 ml. ogni 3 kg. di peso, una volta al giorno, direttamente per via orale o miscelandolo al cibo.In caso di necessità, chiedere il parere del medico veterinario


Aloeplus sciroppo Cani 250 ml. per normalizzare le funzioni fisiologiche dell’organismo

L’app YouTube potrebbe presto aggiungere nuove funzioni per i sondaggi

Da qualche mese, YouTube ha introdotto la possibilità di effettuare dei sondaggi: in questo modo, i creatori di contenuti possono chiedere l’opinione del proprio pubblico, a patto che abbiano almeno mille iscritti. Sembra che l’azienda punti molto su questa funzionalità, che potrebbe presto aggiornarsi con nuove funzioni.

In particolare, sono stati scovati dei dettagli nel codice dell’ultima versione beta dell’app per Android: nel file che contiene tutte le strighe dell’app si legge chiaramente “Image Poll”, ovvero “sondaggio con immagini”. YouTube potrebbe dunque implementare la possibilità di inserire delle immagini nei sondaggi, ampliando le potenzialità di questa funzione.

Ci teniamo a ricordare che queste feature non è neppure presente nella versione beta dell’app YouTube, visto che al momento si parla semplicemente di riferimenti nel codice, ma speriamo di vederla al più presto nella release stabile.

L’articolo L’app YouTube potrebbe presto aggiungere nuove funzioni per i sondaggi sembra essere il primo su Androidworld.


L’app YouTube potrebbe presto aggiungere nuove funzioni per i sondaggi

PayPal rinnova completamente la sua app, che accoglie anche tante nuove funzioni

Rivoluzione in vista per PayPal: il colosso statunitense ha annunciato un completo rinnovamento della propria applicazione, sia dal punto di vista del design che delle funzionalità. Purtroppo però, tutto ciò è al momento disponibile solo negli Stati Uniti.

Ovviamente salta subito all’occhio la nuova interfaccia e, in particolare, la nuova home page: questa ora non mostra solo il saldo del proprio account, ma mostra anche una serie di informazioni come il saldo delle proprie criptovalute (ricordiamo che la possibilità di acquistare criptocurrency è arrivata negli USA a novembre dello scorso anno) e una lista di contatti frequenti per richiede o inviare denaro più velocemente.

Tutte le altre funzionalità dell’app sono ben divise nella barra di navigazione posta in basso: tra le novità troviamo anche la possibilità di effettuare depositi o di risparmiare denaro tramite un conto di risparmio fornito da Synchrony Bank. A tal proposito, PayPal ha dichiarato che i suoi conti avranno un rendimento percentuale annuo dello 0,40% e nessun saldo minimo o commissioni mensili.

PayPal sta anche aggiungendo l’accesso al pagamento delle bollette, in modo da poter impostare pagamenti automatici ai fornitori di servizi. Infine, viene posta molta enfasi su coupon e sconti: questi sono raccolti all’interno di un’apposita sezione dell’app e potranno essere utilizzati direttamente nel browser in-app. L’azienda sta inoltre lavorando a un programma fedeltà che offrirà cashback e “credito per acquisti” sugli acquisti idonei effettuati con PayPal.

L’articolo PayPal rinnova completamente la sua app, che accoglie anche tante nuove funzioni sembra essere il primo su Mobileworld.


PayPal rinnova completamente la sua app, che accoglie anche tante nuove funzioni

Google Home si prepara a ricevere due funzioni interessanti per Nest Hello

L’app Google Home sta per ricevere due nuove funzioni interessanti per i possessori del campanello smart Nest Home: nel codice dell’ultima versione dell’app sono stati trovati riferimenti a Quiet Time e Quick Responses.

LEGGI ANCHE: Le patch di sicurezza di luglio arrivano su Google Pixel

Quiet Time è una modalità “non disturbare” per il campanello: quando è attiva, all’interno dell’abitazione non sarà riprodotto il classico suono (che invece sarà possibile ascoltare all’estero), non si verrà disturbati da Google Assistant e l’app si limiterà ad inviare una notifica per avvisare l’utente che qualcuno ha bussato alla porta. Quick Responses invece consente di impostare dei messaggi audio da far riprodurre al campanello, nel caso in cui non sia possibile recarsi direttamente sull’uscio di casa.

Queste funzioni, per il momento attivabili sono dall’app Nest, arriveranno presto anche sull’app Google Home, che continua a confermarsi un vero e proprio hub per gestire tutta la domotica senza passare per software esterni.

L’articolo Google Home si prepara a ricevere due funzioni interessanti per Nest Hello sembra essere il primo su AndroidWorld.


Google Home si prepara a ricevere due funzioni interessanti per Nest Hello

Su TikTok arrivano i Duetti con supporto al green screen e iniziano i testi di funzioni interessanti (foto)

TikTok è uno dei social network più utilizzati negli ultimi tempi e consente di creare contenuti video utilizzando i tantissimi filtri ed effetti disponibili sulla piattaforma. Con un post sul suo blog, il social cinese ha annunciato di aver finalmente reso disponibili i Duetti con il supporto al green screen.

LEGGI ANCHE: Zenfone 8 è il top di gamma col miglior prezzo dell’anno

Per chi non sapesse di cosa si tratta, i Duetti ti consentono di registrate un video insieme a quello di un altro utente su TikTok, che nel frattempo viene riprodotto. È possibile scegliere tra diversi layout di visualizzazione dei video e adesso è possibile registrare un Duetto anche utilizzando la tecnologia green screen, che rimuove lo sfondo e consente quindi di modificare tutto ciò che è alle spalle del soggetto.

TikTok inoltre ha iniziato una serie di test, principalmente sul territorio degli Stati Uniti, per quanto riguarda un redesign della schermata Discover: questa infatti mostra una serie di categorie in cui rientrano i TikTok, oltre ai classici trend da sempre presenti sulla piattaforma. Oltre a questo, il social sta testando anche una sorta di shop in-app per alcuni brand, in maniera del tutto simile con quanto fatto da Instagram. Al momento, questi test sono attivi solo per un numero ristretto d’utenti americani.

L’articolo Su TikTok arrivano i Duetti con supporto al green screen e iniziano i testi di funzioni interessanti (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Su TikTok arrivano i Duetti con supporto al green screen e iniziano i testi di funzioni interessanti (foto)

Zepp Z è uno smartwatch con design e materiali tradizionali, che non rinuncia a tutte le funzioni più tecnologiche

Da oggi il mercato degli smartwatch accoglie un nuovo concorrente: Zepp Z. Ispirato al design elegante degli orologi classici e dotato di una batteria capace di durata fino a 15 giorni (uso tipico), Zepp Z viene realizzato da un unico pezzo in lega di titanio ed è dotato di touchscreen anti-impronta. Supporta la funzione Always-On Display e Health Key, che permette di accedere istantaneamente alle proprie metriche di salute preferite.

A livello più tecnico il display è un AMOLED da 1,39″ 326 ppi e 550 nits e riproduce il 100% dello spettro colore NTSC. Zepp Z offre più di 50 schermate per adattarsi a qualsiasi abbigliamento, stile o stato d’animo, può monitorare lo stato del sonno e offrire consigli per migliore il riposo, rileva i livelli di stress e segnala quando è necessario prendersi un momento di relax.

Lo smartwatch tiene traccia degli indicatori di salute 24/7, controlla la frequenza cardiaca (attraverso il sensore ottico BioTracker 2.0 PPG) e invia avvisi in caso di frequenza cardiaca anomala. Come i migliori dispositivi del momento, Zepp Z rileva il livello di saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) ed è dotato del sistema di valutazione “PAI Health Assessment System” che converte tutti i dati sulla salute in un unico valore sul proprio stato fisico.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday 2020

Per gli appassionati di fitness Zepp Z è equipaggiato con 12 modalità sportive, oltre alla certificazione di impermeabilità 5 A e GPS+GLONASS. Per i più sbadati sarà interessante sapere che supporta la funzione Trova il mio telefono per localizzare il proprio smartphone, mentre i pigri potranno sfruttare la possibilità di ricevere avvisi quando si rimane inattivi per troppo tempo.

Gli interessati possono trovare Zepp Z dal 17 novembre sul sito ufficiale al prezzo promozionale di lancio di 349,90€.

 

L’articolo Zepp Z è uno smartwatch con design e materiali tradizionali, che non rinuncia a tutte le funzioni più tecnologiche sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Dropbox rilascia in versione stabile le funzioni di backup su PC, Vault e il nuovo password manager (foto)

Dropbox ha appena annunciato di aver rilasciato un corposo aggiornamento per la sua app mobile che comprendere diverse novità di rilievo e, allo stesso tempo, di aver lanciato ufficialmente la nuova app per la gestione delle password. Dropbox Passwords è già disponibile su Android e iOS (potete usare i badge a fine articolo) per chi ha un’abbonamento Plus o Professional.

Si tratta di un gestore di credenziali che opera in maniera autonoma rispetto all’applicazione principale. Tutte le parole chiave sono archiviate online in maniera cifrata e sincronizzate tra i vari dispositivi (mobili e desktop). L’app, il cui lancio è il frutto dell’acquisizione di Valt, inoltre può anche generare nuove password particolarmente sicure (e complesse).

LEGGI ANCHE: La nostra prova degli smartphone Android più potenti del momento

Passando all’applicazione vera e propria di Dropbox arrivano finalmente nella versione stabile alcune funzioni in test da qualche tempo. Primo di tutto, il tool per il backup su computer è ora disponibile per tutti. C’è poi la funzione Vault, che consente di applicare password a particolari cartelle che contengono documenti importanti. Questa cartella apparirà simile alle altre, ma potrà essere aperta solamente tramite il sito o l’app e i file contenuti non saranno mai archiviati in locale. Peccato che sia disponibile solo per gli utenti Plus.

Infine arrivano degli strumenti di personalizzazione pensati per le aziende (potete vedere la GIF animata in galleria per farvi un’idea) e di monitoraggio del traffico. Questi ultimi consentono di consultare dei dati dettagliati sugli utenti, per esempio quali file sono stati aperti e quando, da quale dispositivo, se sono stati scaricati o meno, ecc.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Dropbox rilascia in versione stabile le funzioni di backup su PC, Vault e il nuovo password manager (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld