Dropbox rilascia in versione stabile le funzioni di backup su PC, Vault e il nuovo password manager (foto)

Dropbox ha appena annunciato di aver rilasciato un corposo aggiornamento per la sua app mobile che comprendere diverse novità di rilievo e, allo stesso tempo, di aver lanciato ufficialmente la nuova app per la gestione delle password. Dropbox Passwords è già disponibile su Android e iOS (potete usare i badge a fine articolo) per chi ha un’abbonamento Plus o Professional.

Si tratta di un gestore di credenziali che opera in maniera autonoma rispetto all’applicazione principale. Tutte le parole chiave sono archiviate online in maniera cifrata e sincronizzate tra i vari dispositivi (mobili e desktop). L’app, il cui lancio è il frutto dell’acquisizione di Valt, inoltre può anche generare nuove password particolarmente sicure (e complesse).

LEGGI ANCHE: La nostra prova degli smartphone Android più potenti del momento

Passando all’applicazione vera e propria di Dropbox arrivano finalmente nella versione stabile alcune funzioni in test da qualche tempo. Primo di tutto, il tool per il backup su computer è ora disponibile per tutti. C’è poi la funzione Vault, che consente di applicare password a particolari cartelle che contengono documenti importanti. Questa cartella apparirà simile alle altre, ma potrà essere aperta solamente tramite il sito o l’app e i file contenuti non saranno mai archiviati in locale. Peccato che sia disponibile solo per gli utenti Plus.

Infine arrivano degli strumenti di personalizzazione pensati per le aziende (potete vedere la GIF animata in galleria per farvi un’idea) e di monitoraggio del traffico. Questi ultimi consentono di consultare dei dati dettagliati sugli utenti, per esempio quali file sono stati aperti e quando, da quale dispositivo, se sono stati scaricati o meno, ecc.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Dropbox rilascia in versione stabile le funzioni di backup su PC, Vault e il nuovo password manager (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Dropbox introduce il suo Password Manager che ha una marcia in più rispetto agli altri, ecco quale

Dropbox ha appena compiuto un importante ma silente passo lanciando un nuovo Password Manager per iOS e Android, sebbene per entrambe le piattaforme l’accesso è attualmente ristretto.

Il nuovo Password Manager di Dropbox fa tutto quello che ci si aspetta da un gestore delle password, offrendo la possibilità all’utente di memorizzare tutte le credenziali di accesso ai vari siti dove è registrato. Il tutto è ovviamente condito dall’implementazione della crittografia end-to-end, la quale non permette nemmeno agli stessi server di Dropbox di accedere alle password memorizzate. Questo scongiura il pericolo di violazione delle password anche nel caso in cui i server venissero violati.

LEGGI ANCHE: Amazon Fire HD 8 (2020), la recensione

Ma Dropbox ha voluto fare di più e ha implementato il livello di sicurezza a conoscenza zero, cosa significa? Nella pratica, nessuna terza persona può visualizzare la password di login al servizio di gestione password, nemmeno Dropbox stessa. In tal caso, l’ipotetica violazione dei server dell’azienda non metterebbe a rischio nemmeno la password di login. Come è possibile realizzare qualcosa del genere? Sfruttando il principio di dimostrazione a conoscenza zero.

Per avere un esempio pratico: si immagini una persona che distingue i colori e una persona daltonica per cui il rosso e il verde sono indistinguibili. Per convincere la persona daltonica che due palline, delle quali una è rossa e l’altra è verde, sono diverse si lascia questa persona nascondere le palline dietro la schiena e successivamente proporne solo una all’altra persona che distingue i due colori: effettuando diverse prove e chiedendo se la pallina è stata scambiata o meno, la persona daltonica si convincerà che le palline sono diverse perché sarebbe impossibile per l’altro rispondere sempre correttamente affidandosi al caso (che corrisponde al 50% di probabilità di successo).

Il nuovo Password Manager di Dropbox è attualmente disponibile solo su invito per gli utenti Android e iOS. Secondo alcune indiscrezioni trapelate online la sua versione pubblica dovrebbe arrivare esclusivamente per chi possiede un piano di archiviazione a pagamento. Staremo a vedere.

L’articolo Dropbox introduce il suo Password Manager che ha una marcia in più rispetto agli altri, ecco quale sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld