Novità per WhatsApp: gli amministratori cancelleranno i messaggi per tutti

Il team di sviluppo dietro WhatsApp, la popolare app di messaggistica istantanea del gruppo di Zuckerberg, si dimostra sempre a lavoro su qualcosa di nuovo.

Con l’ultimo aggiornamento dell’app beta su Android (versione 2.22.1.7) di WhatsApp, i soliti di WABetaInfo hanno scovato delle novità per o gruppi chat. La novità nello specifico consiste nell’offrire agli amministratori dei gruppi chat di cancellare definitivamente un messaggio per tutti i partecipanti al gruppo. La stessa funzionalità l’abbiamo vista all’opera qualche settimana fa.

La novità appena scovata è ancora in fase di sviluppo e quindi non è ancora disponibile a livello pubblico. Torneremo ad aggiornarvi appena emergeranno novità in questo senso 

L’articolo Novità per WhatsApp: gli amministratori cancelleranno i messaggi per tutti sembra essere il primo su Mobileworld.


Novità per WhatsApp: gli amministratori cancelleranno i messaggi per tutti

Reazioni ai messaggi WhatsApp: i lavori procedono spediti

Ormai da diverso tempo si parla della possibilità di vedere le reazioni in stile Facebook ai messaggi di WhatsApp: le prime notizie in merito risalgono a settembre e nel corso di queste settimane abbiamo notato sempre più dettagli riguardanti ciò, soprattutto nelle versioni beta dell’app.

Gli sviluppatori continuano dunque a lavorare per introdurre questa funzionalità: in un’immagine condivisa da WABetaInfo, è possibile vedere come sarà la schermata di riepilogo delle reazioni, che mostrerà sia il numero totale di reazioni che il il numero di ogni singola emoji, oltre ovviamente al nome dell’utente, in maniera del tutto simile con quanto avviene su Facebook.

Scopriamo inoltre che ogni utente potrà ovviamente mettere una reazione solo una volta per singolo messaggio e che le emoji disponibili come reazioni saranno sei. Purtroppo non è ancora chiaro quando queste arriveranno nella versione stabile dell’applicazione.

L’articolo Reazioni ai messaggi WhatsApp: i lavori procedono spediti sembra essere il primo su Mobileworld.


Reazioni ai messaggi WhatsApp: i lavori procedono spediti

I messaggi a scomparsa programmata su WhatsApp si avvicinano, ecco quali opzioni saranno disponibili (foto)

Continua il lento percorso di avvicinamento dei messaggi a scomparsa programmata su WhatsApp. Oggi si aggiunge una nuova puntata alla serie di annunci, avvistamenti e notizie che sta circolando ormai da diverso tempo online e finalmente scopriamo come funzionerà e quali saranno i limiti temporali che si potranno impostare.

Specifichiamo che la funzione non è ancora disponibile, nemmeno per gli utenti iscritti al programma di beta testing, e che fino a che non verrà rilasciata ogni aspetto potrebbe cambiare. La schermata riportata a fine articolo appare comunque molto eloquente e spiega come, una volta attivata la modalità, le chat avranno una scadenza temporale oltre la quale i messaggi svaniranno.

LEGGI ANCHE: Chissà quando vedremo lo smartphone pieghevole economico di TCL

Le opzioni che si possono vedere sono 24 ore, 7 giorni o 90 giorni, oltre ovviamente a “mai”. La didascalia spiega inoltre che una volta attivata la funzione si applicherà solamente alle nuove conversazioni e non toccherà quelle già presenti. La schermata con il timer, parte delle impostazioni Privacy, è stata scovata nella versione 2.21.19.7 di WhatsApp Beta per Android, disponibile tramite Play Store. Continuate a seguirci per sapere quando questo lungo sogno, diventerà realtà.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo I messaggi a scomparsa programmata su WhatsApp si avvicinano, ecco quali opzioni saranno disponibili (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


I messaggi a scomparsa programmata su WhatsApp si avvicinano, ecco quali opzioni saranno disponibili (foto)

WhatsApp inarrestabile: presto ci saranno anche le reazioni ai messaggi (foto)

WhatsApp è sicuramente tra le piattaforme di messaggistica istantanea più diffuse e popolari al mondo e pertanto ogni novità in vista desta particolare attenzione.

Nelle ultime ore sono trapelati interessanti dettagli su una feature che arriverà in futuro su WhatsApp e che abbiamo già visto su altre piattaforme di messaggistica: parliamo delle reazioni ai messaggi, solitamente intese come emoji da apporre al messaggio ricevuto per far sapere al mittente la propria reazione senza dover rispondere con un altro messaggio. Lo screenshot in galleria mostra che sarà necessario aggiornare WhatsApp per visualizzare le reazioni inviate.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Z Fold 3, la recensione

La novità è ancora in fase di sviluppo e pertanto non è disponibile nemmeno per coloro che hanno installato la versione beta di WhatsApp. Non conosciamo le tempistiche di finalizzazione, torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

L’articolo WhatsApp inarrestabile: presto ci saranno anche le reazioni ai messaggi (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


WhatsApp inarrestabile: presto ci saranno anche le reazioni ai messaggi (foto)

Grandi novità in casa Messenger: arriva la crittografia per le videochiamate e i messaggi effimeri

Facebook ha appena annunciato delle rilevanti novità per Messenger, uno dei suoi servizi di messaggistica istantanea collegato al social network. Queste riguardano la sicurezza e nuove opzioni per i messaggi.

La prima grande novità annunciata per Facebook Messenger riguarda la sicurezza delle chiamate e videochiamate: arriva infatti la crittografia end-to-end, per quale nessun altro, oltre a voi e al vostro interlocutore, potrà accedere ai contenuti scambiati durante la conversazione.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Watch 4 è ufficiale

L’altra importante novità riguarda i messaggi effimeri in arrivo su Messenger: si tratta di quei messaggi che scompariranno automaticamente e definitivamente dopo un certo tempo. L’opzione sarà disponibile attraverso il profilo personale e attraverso la sezione di composizione del messaggio. Gli utenti avranno modo di selezionare il tempo di permanenza del messaggio, scegliendo tra 5 secondi e 24 ore.

Oltre a questo, Facebook ha comunicato che nelle prossime settimane avvierà i test della crittografia end-to-end per le chat e le chiamate di gruppo in Messenger, così come avvierà i test per la crittografia end-to-end integrata nei messaggi Direct di Instagram.

L’articolo Grandi novità in casa Messenger: arriva la crittografia per le videochiamate e i messaggi effimeri sembra essere il primo su AndroidWorld.


Grandi novità in casa Messenger: arriva la crittografia per le videochiamate e i messaggi effimeri

Su Clubhouse si potrà anche chattare: stanno arrivando i messaggi diretti!

Già qualche tempo fa era all’improvviso spuntata in rete la notizia circa l’arrivo in Clubhouse della funzione di messaggistica privata, e sembrerebbe che stia per arrivare sia per la versione Android che per quella iOS. Tale funzionalità è chiamata Backchannel, e permette, al momento, agli utenti di poter chattare con un’altra persona, in gruppo o di inviare link.

I messaggi diretti sono stati progettati per aiutare i moderatori a chattare tra loro durante una stanza attiva, ma anche per consentire alle persone di entrare in contatto dopo un evento o semplicemente per favorire la comunicazione utilizzando la stessa app, senza che sia necessario interpellarne una separata.

LEGGI ANCHE: Ecco le immagini ufficiali, le specifiche e i prezzi di Galaxy Watch 4

Al momento non è possibile inviare immagini o video all’interno delle chat, ma un portavoce afferma che la funzionalità sta arrivando, insieme a “poche altre”, tra cui una casella di posta secondaria opzionale in cui saranno riunite le richieste di messaggio.

L’articolo Su Clubhouse si potrà anche chattare: stanno arrivando i messaggi diretti! sembra essere il primo su AndroidWorld.


Su Clubhouse si potrà anche chattare: stanno arrivando i messaggi diretti!

La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto)

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno appena rilasciato una nuova release beta dell’app, che raggiunge quindi la versione 2.21.13.3. Le novità sono come sempre assenti agli occhi degli utenti, ma spuntano dettagli su una nuova modalità “più sicura” per lo scambio di messaggi.

LEGGI ANCHE: Realme GT 5G ufficiale in Italia

Sappiamo infatti da un po’ che WhatsApp sta lavorando ad una “disappearing mode”, ovvero una modalità che attiva di default la funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat. In questa versione beta spunta il messaggio che sarà indicato in tutte le chat quando è attiva questa modalità, che avvisa che i messaggi scambiati saranno eliminati dopo sette giorni.

Purtroppo la “disappearing mode” non è ancora utilizzabile, ma verrà implementata in una futura release. Per aderire al programma beta è necessario iscriversi tramite questa pagina.

L’articolo La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto)

Telegram si aggiorna con una valanga di novità: auto-eliminazione dei messaggi, widget su Android e iOS e tanto altro (foto)

Telegram ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento, diretto alla versione Android come a quella iOS, il quale introduce una bella lista di novità, alcune delle quali rilevanti e interessanti. Andiamo a vederle insieme con ordine.

Auto-eliminazione dei messaggi per tutti

Telegram introduce la funzionalità di auto-eliminazione dei messaggi in chat per tutti gli utenti. Tale feature è un’estensione di quella che dal 2013 è disponibile nelle chat segrete: l’auto-eliminazione può essere attivata tramite un timer da 24 ore o da 7 giorni. Allo scadere del timer, che si applica a tutti i messaggi successivamente inviati in chat, i messaggi verranno definitivamente rimossi dalla cronologia. Questa la procedura per attivare l’auto-eliminazione su Android e iOS:

  • Su Android, selezionare l’opzione Cancella cronologia dal menù contestuale in chat.
  • Su iOS, selezionare Attiva autoeliminazione nella sezione Elimina tutto accessibile tramite la pressione prolungata sul messaggio.

Una volta attivato il timer, è possibile anche consultare il tempo di permanenza rimanente del messaggio in questione tramite l’accesso al menù contestuale relativo al messaggio. Nei gruppi e nei canali, solo gli amministratori possono attivare o modificare il timer.

Widget per Android e iOS

Telegram ha annunciato un nuovo widget che arriva per la versione Android e per quella iOS. Come vedete dall’animazione presente qui in basso, il widget permette di visualizzare solo le chat selezionate dall’utente, con la possibilità di espandersi successivamente al semplice tap. Le chat incluse nel widget verranno aggiornate in tempo reale.

Link d’invito con scadenza

I link d’invito nei gruppi Telegram sono molto più flessibili: questi potranno essere creati per essere attivi per un tempo limitato o per essere usati da un numero limitato di utenti. Inoltre, tutti i link d’invito possono essere convertiti in QR code.

Gruppi senza limiti di partecipanti

I gruppi Telegram che si avvicinano al limite massimo di 200.000 membri possono ora avviare la conversione verso un Gruppo Broadcast, per avere un numero illimitato di partecipanti. Tale tipologia di gruppo su Telegram implica che solo gli amministratori possano inviare messaggi, ma i membri possano ancora unirsi alle chat vocali.

Miglioramento per l’importazione chat

Successivamente al grande annuncio fatto a inizio anno, relativo allo strumento per importare le chat in Telegram, la piattaforma di messaggistica ci fa sapere di averla perfezionata. Dopo l’aggiornamento di oggi i messaggi importati appariranno ordinati in base alla loro data originale se aggiunti a una chat Telegram che ha meno di 1000 messaggi.

Sistema di segnalazione migliorato

Telegram ha migliorato anche lo strumento per segnalare le chat al team di supporto. D’ora in poi, agli utenti verrà richiesto di selezionare i messaggi specifici ai quali si riferisce la segnalazione. Inoltre, sarà possibile aggiungere dei commenti alla segnalazione.

Nuove emoji animate

Il nuovo aggiornamento di Telegram apporta anche delle nuove emoji animate. Potete averne un’anteprima osservando l’animazione qui in basso.

Disponibilità

L’aggiornamento appena descritto di Telegram è attualmente in fase di distribuzione automatica per i dispositivi Android e iOS, tramite i classici Play Store e App Store.

L’articolo Telegram si aggiorna con una valanga di novità: auto-eliminazione dei messaggi, widget su Android e iOS e tanto altro (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Telegram si aggiorna con una valanga di novità: auto-eliminazione dei messaggi, widget su Android e iOS e tanto altro (foto)

L’ultimo aggiornamento di Samsung Messaggi rende l’app compatibile con il protocollo RCS di Google (foto)

Sono passati due anni da quando Google e Samsung hanno annunciato l’inizio dei lavori per permettere alle loro rispettive app per gli SMS di funzionare vicendevolmente in maniera invisibile per l’utente. Finora però, la “grande novità” dei messaggi RCS lanciata da BigG era stata implementata sì nell’applicazione presente su tutti i dispositivi Galaxy, ma in una maniera che la rendeva incompatibile con la versione presente in Messaggi.

Lo scorso aprile infine la storia sembrava sul punto di finire, vista la dichiarazione da parte del colosso coreano riguardo l’arrivo del supporto degli RCS di Google su tutti i suoi smartphone. All’epoca tuttavia non è stata diramata una scadenza, ma oggi pare che la funzionalità si stia finalmente diffondendo con l’ultimo aggiornamento di Messaggi Samsung.

LEGGI ANCHE: Mobile Awards 2020, votate il vostro smartphone preferito

Chi ha ricevuto l’update noterà immediatamente all’apertura il messaggio di avviso che avverte l’utente della novità presentando la possibilità di attivare o disabilitare la funzione. Se si accetta di abilitarla si potranno inviare i messaggi con il nuovo protocollo. Questi si distinguono dagli altri normali SMS dal loro colore blu, invece del normale verde, e per la presenza dell’etichetta “letto”. Nelle impostazioni poi si possono trovare una serie di opzioni per personalizzare il comportamento dell’app sotto vari aspetti. Qui sotto potete osservare qualche schermata di esempio.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo L’ultimo aggiornamento di Samsung Messaggi rende l’app compatibile con il protocollo RCS di Google (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


L’ultimo aggiornamento di Samsung Messaggi rende l’app compatibile con il protocollo RCS di Google (foto)