Fastweb Mobile: aspettando il 5G i nuovi clienti navigano già con la rete WindTre

Secondo quanto concordato da WindTre e Fastweb a partire dal 7 settembre la rete di tutti i nuovi clienti Fastweb Mobile che acquisteranno una SIM ricaricabile si appoggerà a quella di WindTre con velocità fino a 1 Gbps in download e 75 Mbps in uplod, quest’ultimo dato verificato a seguito di varie indiscrezioni, dei primi passaggi e dei documenti di trasparenza tariffaria recentemente aggiornati e presenti sul sito.

Il discorso vale in maniera diversa per i già clienti. Infatti, questi ultimi già da qualche tempo stanno gradualmente passando dalla rete TIM a quella WindTre, nonostante l’inizio di questa migrazione non sia stata ufficializzata da Fastweb, bensì dimostrata con i fatti perché alcuni clienti hanno iniziato a utilizzare il roaming nazionale con WindTre su rete 4G e tecnologie precedenti.

LEGGI ANCHE: Unboxing eterogeneo: Il Trincetto Ep. 22

Ovviamente, non si conosce precisamente entro quando questo processo avrà fine, però essendo attualmente in corso è solo questione di tempo prima che avvenga. Inoltre, i già clienti non dovranno sostituire la loro SIM per la natura Full MVNO dell’operatore, anche se è stato già comunicato che sarà il quinto operatore di rete mobile d’Italia completando in questo modo la transizione.

L’accordo tra i due operatori va al di là del passaggio di rete nel mobile. Infatti, come è stato già annunciato il 25 giugno 2019 è in programma l’accelerazione della realizzazione dell’infrastruttura 5G nazionale e non solo. Dal suo canto WindTre gestirà la rete 5G, però dal punto di vista commerciale e operativo le due aziende rimarranno indipendenti. L’idea su cui si fonda l’accordo è che WindTre fornirà a Fastweb i servizi di roaming sulla propria rete per allargare la coperture dei suoi servizi mobile, mentre l’altra azienda renderà disponibile la sua rete FTTH e FTTC.

Concludendo, durante l’IFA 2020 l’Head of Network Engineering di Fastweb, Marco Arioli, ha confermato che la rete 5G dell’operatore sarà lanciata già quest’anno, anche se non sono state offerte informazioni puntuali su quando avverrà.

L’articolo Fastweb Mobile: aspettando il 5G i nuovi clienti navigano già con la rete WindTre sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Il Mobile World Congress del 2021 si farà sicuramente e sarà almeno in parte virtuale

L’edizione di quest’anno del Mobile World Congress (MWC) è stato uno dei primissimi eventi di rilievo ad essere annullato a causa della pandemia di Covid-19. I nostri lettori ricorderanno sicuramente il tira-e-molla e l’incertezza durata qualche giorno quando ancora si sperava che il coronavirus potesse essere davvero solo poco più di un’influenza stagionale. Da subito GSMA, l’azienda che organizza l’evento, si è messa al lavoro sull’edizione del 2021, offrendo il riaccredito per chi, utenti e società, aveva già acquistato il biglietto.

Oggi, il giorno dopo l’annuncio che il CES 2021 sarà solo virtuale, è stato confermato che l’edizione 2021 del MWC si terrà e che sarà almeno in parte in formato digitale. Come hanno confermato gli organizzatori, imparando dall’esperienza di quest’anno, la situazione è nuova e complessa e bisogna cercare di rimanere flessibili e condividere le informazioni velocemente. Tutti gli stakeholder infatti vengono costantemente aggiornati dal GSMA in attesa di comprendere gli sviluppi della pandemia.

LEGGI ANCHE: I 15 migliori prodotti tecnologici del 2020 finora (secondo noi)

È praticamente impossibile infatti pensare di poter replicare un evento in presenza dove centinaia di persone si incontravano, anche solo per le restrizioni alla circolazione internazionale. Sicuramente ci saranno degli elementi virtuali per chi non potrà viaggiare fino a Barcellona e probabilmente anche l’MWC seguirà la strada intrapresa dal CES, che svolgendosi pochi giorni prima, farà da test della situazione nel settore.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Il Mobile World Congress del 2021 si farà sicuramente e sarà almeno in parte virtuale sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Il grande social blu si è mosso: il tema scuro sta arrivando ufficialmente sulle app mobile di Facebook!

Dopo Instagram, Messenger e Whatsapp, all’appello manca soltanto l’app principe della scuderia di Mark Zuckerberg, ovvero Facebook. Stiamo parlando del tanto discusso tema scuro, ormai onnipresente sui principali servizi mobile e, per quanto riguarda il social blu, già disponibile persino nell’app Lite e nella versione web. La corsa però, sembra finalmente giunta nel vivo.

Dopo alcune segnalazioni in rete, Facebook ha deciso di rompere gli indugi e di confermare ai colleghi di SocialMediaToday di aver iniziato ufficialmente i test pubblici per il tema scuro sulle app mobile per iOS e Android. Trattandosi di test, la novità al momento è disponibile soltanto per una ristretta schiera di utenti selezionati, ma se tutti dovesse procedere senza intoppi, la diffusione potrebbe aumentare nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Microsoft chiuderà Mixer e sposterà tutto su Facebook Gaming

Verosimilmente, ci sarà da aspettare ancora un po’ per vedere approdare il tema scuro sulle app Facebook di tutti, ma la buona notizia è che la conferma ufficiale è finalmente arrivata. Qualcuno di voi è fra i pochi fortunati ad aver già ricevuto le tinte scure nell’app mobile di Facebook?


L’articolo Il grande social blu si è mosso: il tema scuro sta arrivando ufficialmente sulle app mobile di Facebook! sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

PUBG Mobile è sempre il gioco che macina più denaro, ma Pokémon Go si difende bene anche in tempo di pandemia (foto)

Sensor Tower ha diffuso i nuovi dati relativi alle entrate fatte registrare dai giochi per piattaforma mobile più popolari, acquisiti analizzando i giochi presenti su Play Store e App Store nel periodo compreso tra il 1 e 31 maggio 2020.

PUBG Mobile è il gioco che in assoluto fa registrare gli incassi più alti, più della metà dei quali proviene dagli utenti cinesi. Al secondo posto troviamo Honor of Kings, il quale concentra la quasi totalità del suo mercato in Cina e in altri paesi asiatici. Nonostante il lockdown ancora attivo per molti paesi nel mondo, Pokémon Go ha fatto registrare le più alte entrate da settembre 2019, incrementando quasi del 50% i guadagni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: probabilmente gli aggiustamenti apportati da Niantic si sono rivelati molto oculati.

LEGGI ANCHE: i migliori smartwatch del momento

Le case di sviluppo cinesi si confermano una garanzia nel lanciare giochi redditizi per gli sviluppatori: il gioco Three Kingdoms Strategic lanciato esclusivamente nel mercato cinese ha fatto registrare un record di incassi nel periodo relativo a maggio 2020.

Maggiori dettagli potete reperirli osservando le statistiche complete fornite da Sensor Tower attraverso l’infografica presente nella galleria qui in basso.

L’articolo PUBG Mobile è sempre il gioco che macina più denaro, ma Pokémon Go si difende bene anche in tempo di pandemia (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

ho. Mobile ancora una e trino: 2 SIM in omaggio da distribuire agli amici per ricevere ricariche gratis

Vi ricordate l’iniziativa ho. Mobile dello scorso aprile, nell’alveo della promozione ho. Tanti Amici? L’operatore aveva iniziato a inviare ai nuovi clienti non una, bensì tre SIM, due delle quali da distribuire ad amici disposti a passare a ho. Mobile. Ebbene, sembra che la promozione sia ancora in atto.

Giungono infatti ancora segnalazioni di questa singolare prassi, per spingere i nuovi clienti a consigliare il passaggio a ho. Mobile ad amici e parenti, dando una mano a diffondere il verbo dell’operatore virtuale di Vodafone. In cambio, 5€ di credito in omaggio per chi presenta e altrettanti per chi viene presentato.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che dovete sapere sul 5G

Un già cliente ho. Mobile può presentare fino a 10 amici che, una volta completato il passaggio, frutteranno un massimo di 150€ di credito in omaggio (grazie al bonus finale di 50€, una volta raggiunto l’obiettivo massimo), da utilizzare per il rinnovo mensile dell’offerta. Nel caso l’amico presentato provenisse da Iliad, Fastweb e virtuali (eccetto Kena Mobile, Very Mobile e Daily Telecom), il credito omaggio sarà di 10€, anziché di 5€.

L’articolo ho. Mobile ancora una e trino: 2 SIM in omaggio da distribuire agli amici per ricevere ricariche gratis sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

ho. Mobile: l’offerta da 50 Giga con minuti e SMS illimitati a 8,99€ al mese prorogata fino al 15 giugno

Ulteriore proroga per ho. 8,99, una delle offerte disponibili nel carniere di ho. Mobile. Inizialmente la scadenza era prevista per il 24 maggio, ma ora è stato fissata per il 15 giugno, esattamente come per l’offerta dati dell’operatore.

ho. 8,99

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico dati in 4G Basic (fino a 30 Mb/s in download) sotto rete Vodafone
  • Al costo di 8,99€ al mese
  • Contributo di attivazione: 9€
  • Costo per la nuova SIM: 0,99€

LEGGI ANCHE: Tutto quello che dovete sapere sul 5G

Non cambiano i requisiti di adesione all’offerta, ovvero rimane disponibile per chi attiva un nuovo numero o per chi proviene dagli operatori virtuali concorrenti Kena Mobile e Daily Telecom. Per maggiori informazioni e per l’eventuale acquisto online, vi rimandiamo alla pagina dedicata all’offerta sul sito ufficiale di ho. Mobile.

L’articolo ho. Mobile: l’offerta da 50 Giga con minuti e SMS illimitati a 8,99€ al mese prorogata fino al 15 giugno sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Una delle migliori offerte Kena Mobile sta tornando: minuti e SMS illimitati con 100 GB a 9,99€ al mese

Kena Mobile, uno dei diversi operatori virtuali attivi nel nostro mercato, sta per lanciare per la terza volta una delle sue offerte più interessanti per il contenuto del bundle e la tariffa mensile. Riassumiamo l’offerta di seguito.

Kena Flash 9,99

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati.
  • 100 GB di traffico dati in 4G (sotto rete TIM, velocità massima in download di 30 Mbps).
  • Al costo di 9,99€ al mese
  • Contributo di attivazione: 0€
  • Costo nuova SIM: 0€

LEGGI ANCHE: le offerte Kena Mobile

Come per le volte precedenti, l’offerta sarà accessibile esclusivamente dai nuovi clienti provenienti da Iliad e dagli altri operatori virtuali. Secondo le indiscrezioni trapelate online nelle ultime ore l’offerta Kena Flash 9,99 dovrebbe tornare disponibile il prossimo 22 maggio per 72 ore, ovvero fino al prossimo 25 maggio.

Al momento non ci sono conferme ufficiali sulla reintroduzione dell’offerta, pertanto vi suggeriamo di tenere d’occhio il sito ufficiale dell’operatore.

L’articolo Una delle migliori offerte Kena Mobile sta tornando: minuti e SMS illimitati con 100 GB a 9,99€ al mese sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

C’è ancora tempo per le offerte ho. Mobile: prorogate ho. 8,99 e ho. 100 Giga, ecco tutti i dettagli

Sono appena emerse importanti novità per coloro che stanno pensando di attivare una delle offerte di ho. Mobile, l’operatore virtuale che è attivo in Italia sotto rete Vodafone. Due delle sue offerte più note sono state prorogate, le riassumiamo di seguito.

ho. 8,99

  • Minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 50 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G (30Mbps in download e 30 Mbps in upload).
  • Attivazione + nuova SIM: 9,99€ una tantum.
  • L’offerta sarà accessibile fino al prossimo 24 maggio, ecco il link per l’attivazione.
  • Offerta accessibile per chi attiva un nuovo numero o per chi proviene da Kena MobileDaily Telecom.

ho. 100 Giga

  • 100 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G (fino a 30 Mbps in download e upload).
  • Al costo di 12,99€ al mese.
  • Attivazione + nuova SIM: 9,99€ una tantum.
  • L’offerta sarà accessibile fino al prossimo 15 giugno, ecco il link per l’attivazione.

LEGGI ANCHE: le offerte ho. Mobile – maggio 2020

Vi ricordiamo che l’offerta ho. 100 Giga non prevede la portabilità del numero e dunque è disponibile per coloro che attivano un nuovo numero. Inoltre, l’offerta è compatibile con l’opzione Riparti, quella che consente di rinnovare le soglie mensili nel caso si raggiungesse il limite di traffico dati senza dover attendere il rinnovo automatico dell’offerta.

L’articolo C’è ancora tempo per le offerte ho. Mobile: prorogate ho. 8,99 e ho. 100 Giga, ecco tutti i dettagli sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Da MediaWorld parte la “Mobile Mania”! Sconti su Galaxy A40, iPhone 11 e moltissimi altri telefoni

Non solo offerte del giorno, perché MediaWorld raddoppia le occasioni per risparmiare con la nuova promozione “Mobile Mania“, che è una riedizione di un’iniziativa spesso accompagnata da un volantino. Questa volta, però, la promo si consuma esclusivamente online e sarà valida dal 30 aprile fino al 4 maggio, quindi per tutto il resto della settimana, e permette l’acquisto di una vasta gamma di smartphone e accessori a prezzi scontati.

Oltre ad una sfilza di tutti i prodotti più prelibati della linea Samsung, praticamente per tutte le tasche, fanno capolino anche iPhone 11 e iPhone XR, insieme a vari dispositivi Huawei, come P40 Lite. Non manca la tecnologia indossabile, come gli AirPods 2 (non al miglior prezzo) e vari smartwatch.

LEGGI ANCHE: Volantino Euronics “SMART DAYS” fino al 3 maggio

Se volete dare un’occhiata all’intero catalogo di offerte, vi basta fare clic sul bottone rosso a seguire. Altrimenti, poco sotto, trovate la lista dei prodotti più interessanti selezionati da noi.

OFFERTE MEDIAWORLD Mobile Mania

Smartphone

Auricolari Bluetooth

Smartwatch

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezz\o e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia

L’articolo Da MediaWorld parte la “Mobile Mania”! Sconti su Galaxy A40, iPhone 11 e moltissimi altri telefoni sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Kingdom Two Crowns arriva finalmente anche su mobile (iOS e Android) (video)

Per gli appassionati dei giochi strategici, oggi è un bel giorno: dopo essere stato introdotto su praticamente ogni piattaforma fissa ben due anni fa, Kingdom Two Crowns sbarca finalmente su mobile, Android ed iOS.

Come suggerisce il nome, il titolo ha la particolarità di poter essere giocato in co-op con un altro compagno, tramite uno split screen, o altrimenti in solitaria, a schermo intero.

LEGGI ANCHE: Le novità di Netflix a Maggio

Altre particolarità sono sicuramente rappresentate dalla grafica medievale in 2D e dall’avanzamento a scorrimento orizzontale. In ogni caso, l’obiettivo rimane lo stesso: costruire un regno che sappia resistere nel tempo e sconfiggere una volta per tutte i Greed.

Per l’occasione del lancio su mobile, lo sviluppatore Raw Fury ha incluso anche due espansioni aggiuntive, con relative ambientazioni: Dead Lands, a tema Bloodstained, e Shogun, ispirato alla cultura del Giappone feudale.

Al lancio, Kingdom Two Crowns costa 10,99 euro su entrambe le piattaforme. Qui sotto trovate il video di lancio ed i relativi badge per recarvi sullo store ed effettuare l’acquisto.

L’articolo Kingdom Two Crowns arriva finalmente anche su mobile (iOS e Android) (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Tinder continua a fare affari d’oro sugli store mobile: è l’app più redditizia di marzo

Dopo le app più scaricate e i giochi mobile più remunerativi, la nostra panoramica relativa agli store mobile a marzo 2020 si conclude con la classifica delle app più redditizie per iOS e Android.

A fornire questi dati è, come sempre, Sensor Tower, che incorona nuovamente Tinder come app più redditizia in assoluto, forte dei 76,8 milioni di dollari spesi dagli utenti a livello globale, il cui 41% proviene dagli Stati Uniti. Il primato della più celebre delle app di incontri è però insidiato da YouTube, che con 75,4 milioni di dollari si piazza al secondo posto assoluto, nonché al primo sull’App Store.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con… Disney+

Chiude il podio TikTok che, non accontentandosi del primato di app più scaricata del mese, inizia a bussare alla porta delle app concorrenti. Seguono poi due servizi di streaming on demand come Netflix e Disney+, quest’ultimo sospinto anche dallo sbarco in altri Paesi nel mondo, come l’Italia. Menzione anche per Google One, che è l’app più remunerativa del Play Store – e al settimo posto assoluto.

L’articolo Tinder continua a fare affari d’oro sugli store mobile: è l’app più redditizia di marzo sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Teamfight Tactics sta per arrivare su mobile, Riot Games annuncia l’imminente rilascio (video e foto)

Riot Games ha appena comunicato le date di rilascio di Teamfight Tactics sui dispositivi mobili: l’app per iOS e Android sarà disponibile da dopodomani, 19 marzo 2020!

TFT è il primo gioco mobile dello sviluppatore e arriva in un anno simbolico: “Dopo l’uscita di TFT su PC lo scorso anno, siamo stati travolti dall’incredibile accoglienza che il titolo ha avuto tra i giocatori – ha dichiarato Dax Andrus, Product Lead di TFT – Gli utenti ci hanno chiesto altri modi per giocare e siamo felici di poter lanciare una versione per dispositivi mobili che resti fedele all’esperienza su PC, pur tenendo conto dei dettagli e delle funzionalità ottimizzate che i giocatori di queste piattaforme desiderano.”

Gli utenti di TFT da mobile potranno giocare insieme a quelli da PC, affrontadosi su dispositivi diversi. In contemporanea alla versione per dispositivi mobili verrà pubblicato anche “Galassie”, un nuovo pacchetto di contenuti che comprende campioni di League of Legends a tema spaziale e stellare, nuove opzioni di personalizzazione e Mini Leggende. All’uscita, TFT Mobile presenterà un tutorial per i nuovi giocatori e le seguenti funzionalità:

  • Pass Galassie (gratuito) e Pass+ Galassie (a pagamento) – funzionalità basate sull’avanzamento che permettono ai giocatori di sbloccare contenuti mentre giocano (novità)
  • Boom! a tema Galassie – Animazioni dei danni personalizzate (novità)
  • Mini Leggende di Galassie – avatar personalizzati (già presente da PC)
  • Skin arena a tema Galassie (già presente da PC)
  • Classifiche di gioco (già presente da PC)

LEGGI ANCHE: Le 10 migliori app per videochiamate di gruppo

“Quando abbiamo creato League of Legends oltre 10 anni fa, non avremmo mai immaginato che sarebbe diventato così popolare tra un numero così grande di giocatori in tutto il mondo – ha dichiarato Marc Merrill, co-fondatore e co-presidente di Riot Games – Oggi, mentre LoL entra nel suo secondo decennio di vita, siamo emozionati di poter portare l’esperienza autentica di TFT su dispositivi mobili, e questa è solo la prima di molte avventure multi-piattaforma che i giocatori vedranno quest’anno”.

In attesa che il gioco venga pubblicato anche sull’App Store, vi lasciamo il badge per la versione Android oltre al trailer e il cheatsheet per Galassie. Per saperne di più vi indirizziamo al sito ufficiale. Chiudiamo con una piccola anteprima su alcune funzioni che arriveranno prossimamente: Store/Loot, modalità spettatore e supporto tablet.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Teamfight Tactics sta per arrivare su mobile, Riot Games annuncia l’imminente rilascio (video e foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld