YouTube Music sta testando una nuova funzione di ricerca, ma risulta piuttosto acerba

Google si sta impegnando duramente per far crescere il più possibile YouTube Music, aggiungendo all’applicazione nuove funzionalità e migliorando quelle esistenti. L’azienda di Mountain View sta ora testando un schedaLibreria” che aiuterà gli utenti a trovare più semplicemente la musica che stanno cercando, ma attualmente la soluzione sembra ancora poco funzionale.

LEGGI ANCHE: OnePlus 9T Pro con 2 schermi sarà il nuovo top di gamma OPPO

A notare questa nuova scheda per la prima volta è stato l’utente Reddit PeepAndCreep. Toccando su di essa e digitando le parole chiave di ricerca, questa mostrerà tutti i risultati rilevanti dalla vostra libreria. Purtroppo però, questo tipo di ricerca mostra solamente la musica in streaming di YouTube Music, mentre gli elementi caricati non appariranno qui. Questo fattore ne limita notevolmente l’utilità.

Toccando il profilo di un artista, sarete portati  alla pagina “nella mia libreria” per quell’artista, mentre toccando un album verrà mostrato nella sua interezza, anche se avete solamente alcune tracce salvate. Inoltre le playlist ufficiali di YouTube Music, le playlist fatte da altri utenti e le playlist collaborative non create dall’utente stesso, non saranno visualizzate in questa scheda. Tuttavia si tratta ancora di test che Google sta effettuando su alcuni utenti tramite un’attivazione lato server, e si spera che la funzione venga migliorata prima di un possibile lancio.

L’articolo YouTube Music sta testando una nuova funzione di ricerca, ma risulta piuttosto acerba sembra essere il primo su AndroidWorld.


YouTube Music sta testando una nuova funzione di ricerca, ma risulta piuttosto acerba

Su YouTube Music arriva la playlist per riascoltare i brani preferiti dell’ultimo periodo (foto)

Nell’ultimo periodo YouTube Music ha ricevuto diversi aggiornamenti volti a migliorare l’algoritmo del servizio, per avvicinarlo il più possibile a competitori come Apple Music e Spotify. Recentemente è arrivata una playlist che raccoglie i brani più ascoltati nell’ultimo periodo.

LEGGI ANCHE: Apple Music per Android riceve lo Spatial Audio e Dolby Atmos

La playlist è chiamata Replay Mix e funziona allo stesso modo della playlist A rotazione presente su Spotify già da molto tempo: questa raccoglie i brani (in particolare, fino a 100) preferiti dell’ultimo periodo e quelli più ascoltati. Ovviamente, una volta terminato di ascoltare tutte le canzoni in essa contenute, l’algoritmo continuerà a consigliare brani “all’infinito”.

Tale playlist è in rollout per tutti: nelle ultime ore su Reddit sono apparse sempre più segnalazioni, per cui ci aspettiamo che arrivi in Italia entro pochissime ore per tutti gli utenti.

L’articolo Su YouTube Music arriva la playlist per riascoltare i brani preferiti dell’ultimo periodo (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Su YouTube Music arriva la playlist per riascoltare i brani preferiti dell’ultimo periodo (foto)

Amazon Music porta l’esperienza di una “radio reale” sulla sua app, grazie alla DJ Mode, ma solo in USA

Oramai qualsiasi servizio di streaming musicale consente di non fermare la riproduzione dopo la fine di un brano, ma di continuare “all’infinito” con canzoni scelte dall’algoritmo. Amazon ha deciso di fare uno step ulteriore con il suo Amazon Music e ha introdotto, per ora solo negli Stati Uniti, la modalità DJ.

LEGGI ANCHE: In quarantena ci siamo dati alla pazza gioia con le spese

Con questa modalità, tra una canzone e l’altra, sarà possibile ascoltare il commento degli artisti o di DJ, oltre che “domande a tema musica” da Alexa. È possibile chiedere all’assistete vocale di riprodurre una che supporti la modalità DJ e al momento solo quattro playlist (Rap Rotation, Country Heat, All Hits e Billie Eilish Takeover) la supportano finora, ma sicuramente ne arriveranno altre a breve.

La modalità DJ è disponibile sia per gli utenti con abbonamento Amazon Music Unlimited che per quelli con un account Prime e, come già accennato, è disponibile solo negli Stati Uniti.

L’articolo Amazon Music porta l’esperienza di una “radio reale” sulla sua app, grazie alla DJ Mode, ma solo in USA sembra essere il primo su AndroidWorld.


Amazon Music porta l’esperienza di una “radio reale” sulla sua app, grazie alla DJ Mode, ma solo in USA

Anche Amazon Music mostra un’interfaccia semplificata alla guida (foto)

Amazon Music ha da poco introdotto una nuova funzionalità che farà sicuramente felici gli utenti del servizio di streaming musicale che non possiedono un sistema Android Auto o Apple CarPlay.

LEGGI ANCHE: Torna OnePlus Day per vincere buoni sconto e non solo

Già presente sul competitor Spotify, anche Amazon Music ha adesso una schermata personalizzata per l’utilizzo in auto. Quando l’app rileva la connessione all’impianto Bluetooth di un’automobile, mostra automaticamente la nuova interfaccia, che potete vedere nello screenshot in basso. Essenzialmente, le informazioni mostrate a schermo risultato più grandi, così come i pulsanti per cambiare traccia o mettere in pausa la musica.

È ovviamente presente il pulsante per richiamare Alexa in basso a destra, mentre in alto a sinistra è presente quello per uscire dalla schermata manualmente. L’interfaccia auto per Amazon Music è già disponibile sia su Android che iOS.

L’articolo Anche Amazon Music mostra un’interfaccia semplificata alla guida (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Anche Amazon Music mostra un’interfaccia semplificata alla guida (foto)

Arriva lo streaming di alta qualità con Amazon Music HD – 3 MESI GRATIS

Amazon Music HD offre agli utenti la possibilità di ascoltare in streaming oltre 60 milioni di brani con audio in alta definizione (HD) e milioni di canzoni in Ultra HD.

Link all’articolo originale: Arriva lo streaming di alta qualità con Amazon Music HD – 3 MESI GRATIS


Arriva lo streaming di alta qualità con Amazon Music HD – 3 MESI GRATIS

Su YouTube Music la visualizzazione a griglia degli album è ora attiva di default (foto)

YouTube Music, il servizio in abbonamento di streaming musicale di Google, ha visto negli ultimi mesi parecchi aggiornamenti che hanno portato tante novità per cercare di avvicinare il servizio ai competitor più blasonati come Spotify.

LEGGI ANCHE: Signal è preoccupata dai possibili abusi dell’app

Da qualche giorno è attiva di default la visualizzazione a griglia degli album. Questa schermata è accessibile quando sono disponibili più album o singoli per un’artista sulla piattaforma: in questo caso viene visualizzato un pulsante che permette di vedere tutti i contenuti. In precedenza era attiva la visualizzazione a lista, ancora attivabile dalle impostazioni, che mostra le cover degli album in piccolo e dà maggiore importanza al titolo.

Su smartphone la griglia mostra sicuramente meno elementi rispetto ad una semplice lista, ma le cover sono molto più grandi e permettono di individuare l’album desiderato a colpo d’occhio. Questa nuova funzionalità è in rollout su smartphone, sia Android che iOS, e su web.

L’articolo Su YouTube Music la visualizzazione a griglia degli album è ora attiva di default (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Su YouTube Music la visualizzazione a griglia degli album è ora attiva di default (foto)

Sconto lampo Prime Day per Huawei Freebuds Pro: a 154€ con Band 4 Pro e Huawei Music

Offerta eccezionale per i nuovissimi Huawei Freebuds Pro, gli auricolari True Wireless top gamma di Huawei. In occasione del Prime Day 2020 di Amazon potete approfittare di uno sconto veramente ottimo per il pacchetto completo che include sia gli auricolari che due graditi omaggi: Huawei Freebuds Pro più Huawei Band 4 Pro più 6 mesi di abbonamento al servizio Huawei Music costano solo 154€ invece che 179€. Un risparmio davvero sostanzioso!

CANALE TELEGRAM OFFERTE

OFFERTE PRIME DAY 2020

Prima di lasciarvi al prodotto in sconto vi ricordiamo che ci sono diversi buoni sconto e offerte speciali che potete sfruttare in questi giorni: potete avere 4 mesi di Amazon Music Unlimited a soli 0,99€, 3 mesi di Kindle Unlimited a 9€, uno sconto di 10€ con Prime Student e uno sconto di 5€ con Amazon Hub. Trovate altri sconti Amazon nel nostro articolo dedicato, basta cliccare sul pulsante a seguire.

BUONI SCONTO PRIME DAY

Per acquistare Huawei Freebuds Pro in offerta lampo basta andare a questo link oppure cliccare sul pulsante in basso. Attenzione perché la promozione potrebbe terminare presto, visto che le scorte sono limitate. Successivamente, per ottenere i regali dovrete seguire la procedura indicata sul sito ufficiale di Huawei a questo indirizzo.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

L’articolo Sconto lampo Prime Day per Huawei Freebuds Pro: a 154€ con Band 4 Pro e Huawei Music sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld