Nokia XR20 ufficiale: così resistente che potete prenderlo a pallonate

Sì, quello in copertina è Roberto Carlos che prende a pedate un telefono Nokia; per la precisione un pallone con davanti il Nokia XR20. Andiamo con ordine e vi spieghiamo tutto.

Nokia XR20: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,67” FHD+ (1.080 x 2.400 pixel, 20:9), luminosità 550 nits, Corning Gorilla Glass Victus
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 480 5G
  • RAM: 4 / 6 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB espandibile con microsD (fino a 512 GB)
  • Fotocamera posteriore (ottiche ZEISS, audio spaziale OZO)
    • Principale: 48 megapixel
    • Grandangolo: 13 megapixel fuoco fisso
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel fuoco fisso
  • Connettività: hybrid dual nano SIM, 5G, LTE, Wi-Fi ax-ready, Bluetooth 5.1, NFC, GPS,
  • Certificazione: MIL-STD 810H, IP68
  • Dimensioni: 171,64 x 81,5 x 10,64 mm
  • Peso: 248 grammi
  • Batteria: 4.630 mAh, 15W Qi Wireless e 18W wired charging
  • OS: Android 11 (3 anni di major update, 4 di patch di sicurezza)

Al di là delle specifiche, Nokia XR20 punta prima di tutto sulla resistenza. È infatti in grado di sopportare temperature estreme, cadute fino a 1,8 metri, immersioni e altro, tanto che Nokia l’ha fatto prendere a pallonate da Roberto Carlos (vedi comunicato stampa a fine articolo per qualche dettaglio in più su questa iniziativa), e lo offre con una garanzia di 3 anni.

Inoltre, grazie ad una partnership con Spotify ed Express VPN, le due app saranno preinstallate con quella che dovrebbe essere una prova estesa.

Uscita e Prezzo

Nokia XR20 è disponibile in preordine da oggi su Amazon Italia nella versione 4/64GB al prezzo di 499,99€. Non abbiamo ancora conferme per la variante 6/128 GB.

Ecco il nuovo Nokia XR20, lo smartphone ultra-resistente preso a pallonate da Roberto Carlos

HMD Global annuncia anche Nokia 6310 e Nokia C30, oltre a un rinnovato portfolio di accessori audio. Nokia XR20 è in preordine da oggi su Amazon a 499,99 euro

Milano, 27 luglio 2021HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia tre telefoni e un nuovo portfolio audio. Creato per sopravvivere a tutto ciò che la vita ti riserva, Nokia XR20 è in grado di sopportare molto più di quanto tu gli chieda[1] ed è in preordine da oggi su Amazon a 499,99 euro. Nokia C30 – non commercializzato, per ora, in Italia – è il dispositivo ‘hero’ della serie C, con schermo e batteria mai visti finora su uno smartphone Nokia. Nokia 6310 è un nuovo membro della famiglia Originals, un classico anni ’90 rivisitato. Oggi è anche il giorno del più importante lancio di accessori Nokia di sempre, con i nuovi prodotti audio lifestyle raggruppati in quattro linee distinte: Go, Micro, Comfort e Clarity.

“Vogliamo venire incontro alle esigenze dei consumatori per quel che riguarda solidità e durata”, afferma Florian Seiche, CEO, HMD Global. “Un nostro studio sui trend globali ha svelato come il 73% dei consumatori vuole tenere il proprio telefono più a lungo e lo farebbe se i dispositivi fossero costantemente aggiornati nel tempo. In HMD, stiamo offrendo la possibilità di evitare la sostituzione precoce del dispositivo, incoraggiando un consumo più sostenibile grazie alle nostre promesse di durata.

Siamo lieti di annunciare Nokia XR20 – un telefono estremamente resistente[2] con l’eleganza tipica del nostro design nordico, pensato per i consumatori e le aziende.

Oggi ampliamo le rinnovate serie X e C con due esempi lampanti di ciò che queste gamme rappresentano. Il nostro obiettivo è quello di fornire alle persone prodotti che ameranno, di cui si fideranno e che vorranno tenere più a lungo”.

Realizzato per resistere alle prove della vita, Nokia XR20 è resistentissimo ed è in garanzia per tre anni

Temperature estreme, cadute da 1,8 metri, 1 ora sott’acqua e altro ancora[3], il nuovo Nokia XR20 è pensato per condizioni molto più estreme di quelle della vita quotidiana. Questo telefono resistentissimo[4] si cela dietro a un design elegante e senza tempo. Così, anche se probabilmente non proverai mai a portare il tuo telefono oltre il limite delle sue capacità, puoi stare tranquillo che il Nokia XR20 è in grado di sopportare più di quanto gli chiederai.

Dotato di schermo in  Corning® Gorilla® Glass Victus™, tra i vetri più solidi in circolazione[5],questo smartphone garantisce il massimo della tranquillità. Per testarne la robustezza, la leggenda del calcio brasiliano Roberto Carlos e la campionessa mondiale di freestyle Lisa Zimouche hanno sottoposto il nuovo Nokia XR20 a una serie di prove durissime. Dall’immersione in acqua ghiacciata all’essere preso a calci, capovolto e fatto roteare su un campo da calcio in cemento e ghiaia.

Carlos ha anche ricreato il suo incredibile tiro con le tre dita che tutti ricordano nella partita Brasile-Francia del 1997 – tre Nokia XR20 sono stati posizionati, infatti, su un palo della porta come bersagli che l’ex fuoriclasse brasiliano ha centrato in pieno su calcio di punizione.

“Negli ultimi vent’anni mi è stato chiesto molte volte di ricreare il mio calcio di punizione del ’97, ma mai in questo modo, quindi ho dovuto accettare la sfida”, dichiara Roberto Carlos, campione del mondo con il Brasile e leggenda del Real Madrid. “Sicuramente uno smartphone non potrebbe sopportare la violenza di una pallonata. Non pensavo che il Nokia XR20 avrebbe potuto resistere alla potenza del mio calcio. Sicuramente non sono più un professionista, ma so di avere ancora una bella ‘legnata’, quindi sono rimasto davvero impressionato”.

A prova di futuro significa novità continua, non solo nel giorno in cui si apre la confezione dello smartphone. Per questa ragione, oltre alle promesse di solidità della serie X, Nokia XR20 viene fornito con quattro anni di aggiornamenti di sicurezza mensili e tre anni di update del sistema operativo, oltre a 36 mesi di garanzia. Se proprio dovesse accadere l’irreparabile, la sostituzione gratuita dello schermo entro un anno dall’acquisto, fa dormire sonni tranquilli.

Nokia XR20 dispone di un’affidabile doppia fotocamera da 48MP+13MP con ottiche ZEISS, audio spaziale OZO e soluzioni di imaging innovative. La nuovissima modalità SpeedWarp permette di catturare tutte le tue avventure in un montaggio compatto ed emozionante. Spingendo i confini della fascia media, è anche dotato di velocità 5G, ricarica wireless 15W e solidità come mai prima d’ora.

Partnership di fiducia per esperienze ‘best-in-class’

Oggi è l’inizio di due nuove partnership con player leader del settore. Spotify darà a chi sceglie uno smartphone Nokia l’accesso a 70 milioni di brani e 2,6 milioni di podcast[7], mentre ExpressVPN sarà disponibile su tutti i nuovi smartphone Nokia con una prova gratuita di 30 giorni, offrendo una maggiore sicurezza contro il malware.

“Da sempre siamo orgogliosi di collaborare con i migliori del settore”, dice Stephen Taylor, CMO, HMD Global. “Oggi aggiungiamo altri due nomi a questa famiglia estesa di brand che assicurano le esperienze più innovative per i possessori di telefoni Nokia. Ogni partnership migliora ulteriormente ciò che rappresentiamo e noi collaboriamo con coloro di cui ci fidiamo, per far sì che possa fidarti anche tu”.

Prezzi e disponibilità

Nokia XR20 è disponibile in preordine su Amazon nella versione 4/64GB nei colori Granite Gray e Ultra Blue al prezzo di 499,99 euro. Dall’11 agosto anche su Nokia.com

[1] Fabbricato secondo lo standard MIL-STD-810H che testa le attrezzature per resistere agli ambienti previsti in alcune applicazioni militari

[2] Fabbricato secondo lo standard MIL-STD-810H che testa le attrezzature per resistere agli ambienti previsti in alcune applicazioni militari

[3] Basato sul test di durata condotto da HMD Global Oy. Certificato MIL-STD-810H fino a 1.5m di protezione dalle cadute e 1.5m di protezione dall’acqua fino a 30 minuti.

[4] Fabbricato secondo lo standard MIL-STD-810H che testa le attrezzature per resistere agli ambienti previsti in alcune applicazioni militari

[5] Rispetto ai vetri alluminosilicati competitivi di altri produttori. Più informazioni: https://www.corning.com/gorillaglass/worldwide/en/glass-types/gorilla-glass-victus.html

[7] https://newsroom.spotify.com/company-info/

L’articolo Nokia XR20 ufficiale: così resistente che potete prenderlo a pallonate sembra essere il primo su AndroidWorld.


Nokia XR20 ufficiale: così resistente che potete prenderlo a pallonate

Confronto generazionale tra camera-phone: Nokia 808 PureView vs. Xiaomi Mi 11 Ultra (foto)

Chi è dentro al mondo degli smartphone sin dalla loro nascita concreta e pensa a uno dei primi camera-phone, non può non venirgli in mente il celebre Nokia 808 PureView, il dispositivo della casa allora finlandese che più degli altri portò innovazione nel settore della fotografia mobile.

Questo lo ricorda bene anche GSM Arena, la quale ha sorpreso tutti, ha ritirato fuori un Nokia 808 PureView funzionante e in buone condizioni e ha realizzato un confronto con un camera-phone attualissimo, lo Xiaomi Mi 11 Ultra. Il responso finale probabilmente lo immaginate, ma andiamo a vedere com’è andata nel dettaglio.

Gli esempi che trovate qui sotto mostrano alcuni scatti realizzati dai due smartphone in condizioni di buona luminosità. Nokia 808 PureView fa bene, ma ovviamente implica dei difetti in termini di granulosità, mentre Xiaomi Mi 11 Ultra ne esce in modo superbo.

Durante gli scatti notturni invece le cose precipitano per Nokia 808 PureView: la mancanza di un OIS e di ottimizzazione a livello software per catturare più luce si fanno sentire notevolmente sulla qualità degli scatti. In questo caso il divario con Mi 11 Ultra è rilevante e visibile anche senza effettuare lo zoom sugli scatti.

Le prove fatte con lo zoom dicono la stessa cosa: Nokia 808 PureView pecca nel livello di dettaglio e nel rumore. Le prove sui video fanno subito sentire la mancanza del supporto al 4K per il dispositivo di Nokia, sebbene quest’ultimo ha fatto vedere buoni risultati in condizioni di buona luminosità ambientale.

Le cose ovviamente precipitano quando il video viene registrato in condizioni di scarsa luminosità.

La conclusione è abbastanza ovvia: Nokia 808 PureView è stato un ottimo camera-phone quando questo appellativo nemmeno esisteva, e questo è significativo di quanto Nokia ci avesse visto lungo con questo dispositivo. È altrettanto chiaro che Nokia 808 PureView non può competere su nessun fronte con i camera-phone di oggi, sia dal punto di vista hardware che da quello software. Insomma, gli anni passano per tutti e questo, a volte, è un bene per tutti e non dobbiamo dispiacercene.

L’articolo Confronto generazionale tra camera-phone: Nokia 808 PureView vs. Xiaomi Mi 11 Ultra (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Confronto generazionale tra camera-phone: Nokia 808 PureView vs. Xiaomi Mi 11 Ultra (foto)

Nokia è anche un MVNO

Sulla scia di HMD Connect, HDM Global annuncia ora HMD Mobile l’operatore di rete mobile virtuale del brand, lanciato per adesso nel Regno Unito, “con un graduale roll-out globale previsto nei prossimi mesi”

HMD Mobile si basa sui concetti di fiducia, semplicità e flessibilità, dove si paga solo per ciò che si utilizza ogni giorno, senza abbonamenti a tempo determinato o premi. Questo lancio epocale testimonia la nostra ambizione di diventare l’unico punto di riferimento per tutte le vostre esigenze di telefonia mobile”

Abbiamo cercato di far sbottonare l’azienda sul possibile lancio in Italia del suo MVNO, ma per adesso non abbiamo alcuna data da riportarvi. In UK l’operatore sarà disponibile da aprile direttamente su nokia.com ed offrirà connettività 5G nella sua offerta. Terremo senz’altro d’occhio l’offerta di HDM Mobile e vi faremo sapere del suo arrivo in Italia non appena possibile.

L’articolo Nokia è anche un MVNO sembra essere il primo su AndroidWorld.


Nokia è anche un MVNO

Finalmente Nokia 7.3 5G si fa vedere: display forato ma senza sensore d’impronte integrato (foto)

Dopo i diversi rumor emersi sul suo conto finalmente abbiamo modo di intravedere quello che sarà il design del Nokia 7.3 5G, il dispositivo medio-gamma che l’azienda controllata da HMD Global dovrebbe presentare a breve.

Le immagini presenti nella galleria in basso mostrano le cover protettive per il nuovo Nokia 7.3 5G e, più o meno volontariamente, ci mostra anche il design dello smartphone: le immagini mostrano un dispositivo con display forato in alto a sinistra, per ospitare la fotocamera anteriore, mentre sul retro presenta un modulo fotografico centrale con doppio sensore e flash LED, sotto il quale troviamo il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

LEGGI ANCHE: Realme 7 Pro, la recensione

Al momento ancora latita la presunta da di presentazione ufficiale di Nokia 7,3 5G, il quale dovrebbe arrivare insieme a Nokia 9.3 PureView e Nokia 6.3. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

L’articolo Finalmente Nokia 7.3 5G si fa vedere: display forato ma senza sensore d’impronte integrato (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Nokia non rinuncia alla penta-cam: Nokia 9.2 / 9.3 potrebbe arrivare con grandangolo da record

Nokia 9 PureView è stato uno dei primi dispositivi Android con ben 5 sensori fotografici posteriori e nonostante questo non ha stupito positivamente in campo fotografico. Ora l’azienda finlandese, controllata da HMD Global, sta per lanciare il suo nuovo top di gamma e non rinuncerà alla penta-cam.

Stando a quanto riportato da NokiaPowerUser, il nuovo Nokia 9.2 (o 9.3, sul nome ci sono ancora dei dubbi) arriverà con una penta-cam posteriore, dove il sensore principale sarebbe lo stesso da 64 megapixel che troviamo su Nokia 8.3 5G e il grandangolo sarebbe da ben 108 megapixel. Attualmente nessuno smartphone integra un sensore grandangolare in grado di scattare a queste risoluzioni. Secondo la fonte citata da NokiaPowerUser il sensore principale da 64 megapixel integrerebbe anche uno stabilizzatore ottico dell’immagine.

LEGGI ANCHE: le migliori app per allenarsi in casa

Al momento le voci appena trapelate sul nuovo top di gamma Nokia rimangono non confermate, quindi prendetele con le dovute cautele. Sappiamo che il nuovo Nokia 9.2 / 9.3 dovrebbe arrivare verso la prossima estate, torneremo ad aggiornarvi appena emergeranno ulteriori dettagli più accurati.

L’articolo Nokia non rinuncia alla penta-cam: Nokia 9.2 / 9.3 potrebbe arrivare con grandangolo da record sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Nokia ha finalmente deciso quando e dove svelare tutte le sue ultime novità: il 19 marzo a Londra!

Archiviata la delusione per l’annullamento del MWC 2020, i vari produttori di smartphone che avevano in programma una lunga serie di annunci proprio in quel di Barcellona si stanno via via organizzando per fissare nuovi singoli eventi. L’ultimo in ordine di tempo è Nokia, che ha finalmente annunciato quando e dove potremo toccare con mano le ultime novità che ha in serbo per noi.

Ancora una volta ci ha pensato il frontman Juho Sarvikas, che su Twitter ha dato appuntamento ai fan di Nokia per il prossimo 19 marzo. A Londra, lo storico marchio finlandese alzerà i veli sui nuovi prodotti che saranno protagonisti lungo tutta questa prima metà di 2020. E ce ne saranno per tutti i gusti tranne, come noto, chi punta a smartphone top di gamma.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 10 Lite, la recensione

Gli occhi saranno puntati sul primo dispositivo 5G dell’azienda, ovvero Nokia 8.2 5G, probabilmente animato dallo Snapdragon 765. Ci sarà poi spazio per Nokia 5.2, Nokia 1.3 e l’economicissimo Nokia C2. Aspettiamoci anche qualche ulteriore sorpresa, come Nokia 400 4G, il suo primo feature phone con Android, oltre all’operazione nostalgia rappresentata dal rilancio di Nokia 5310 Xpress Music. E voi quale prodotto attendente con maggiore curiosità?

L’articolo Nokia ha finalmente deciso quando e dove svelare tutte le sue ultime novità: il 19 marzo a Londra! sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld