YouTube vuole sostenere i suoi creator: avviato il test della nuova funzione Super Thanks (foto)

Nel tentativo di supportare i suoi creator nella crescita del canale e di dar loro modo di guadagnare grazie alle live streaming, YouTube ha iniziato a testare una nuova funzionalità, simile alla già vista Super Chat, ossia Super Thanks.

Nel dettaglio, con la prima funzione gli utenti possono dimostrare il sostegno ai creator facendo loro una donazione, azione che si traduce per lo spettatore nella messa in evidenzia del proprio commento nella chat della live. Super Thanks dal canto suo si basa su un principio simile. La differenza sostanziale riguarda la tipologia del contenuti, che non dovrà necessariamente essere una live streaming, ma anche un qualsiasi video caricato sul canale.

LEGGI ANCHE: Recensione Fitbit Luxe

Dopo l’abilitazione da parte dello YouTuber della monetizzazione, sarà possibile selezionare una delle quattro bande di prezzo disponibili, da 2$ a 50$ (il prezzo varia a seconda del mercato), ed effettuare così la donazione. Una volta andata a buon fine, tutti i fan vedranno comparire in video una GIF animata con dei palloncini, corredata dal commento dell’utente protagonista della “mancia” e dalla quantità di denaro inviato, in maniera simile a quanto in genere visto su Twitch.

Super Thanks è ancora in versione beta, ma al momento è disponibile per migliaia di creator in 68 paesi, YouTube però ha in programma di diffonderlo a tutti i partecipanti al Programma partner entro la fine dell’anno.

Immagini

L’articolo YouTube vuole sostenere i suoi creator: avviato il test della nuova funzione Super Thanks (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


YouTube vuole sostenere i suoi creator: avviato il test della nuova funzione Super Thanks (foto)

Dimenticatevi PES: Konami svela eFootball, la simulazione calcistica gratis di nuova generazione

Konami annuncia eFootball. Sì, questo potrebbe davvero essere il saluto definitivo a PES, Pro Evolution Soccer, una delle pietre miliari dei giochi calcistici per PC e Console. eFootball, brand che aveva già debuttato da tempo a fianco di PES, diventa il nuovo brand globale per un’audience globale.

eFootball, realizzato con l’ausilio dell’Unreal Engine, arriverà questo autunno su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, Windows 10, Steam e, successivamente anche su Android e iOS con versioni a loro dedicate.

LEGGI ANCHE: Konami annuncia i nuovi card game ispirati a Yu-Gi-Oh!

E una delle più grandi novità riguarda senza dubbio il metodo di commercializzazione. eFootball sarà gratis su PC, console e dispositivi mobili. “Partendo dalle solide fondamenta dell’Unreal Engine, che ci ha permesso di ricreare e migliorare sensibilmente le espressioni dei giocatori, abbiamo apportato numerose modifiche per creare un nuovo motore grafico calcistico che sosterrà eFootball negli anni a venire”, commenta Seitaro Kimura, Konami Digital Entertainment Producer della serie eFootball.

“Grazie alla potenza offerta dalle console di nuova generazione e al lavoro svolto a stretto contatto con calciatori d’élite, eFootball offre il gameplay più intenso e realistico che abbiamo mai realizzato. Mostreremo il gameplay nel dettaglio il prossimo mese, quindi rimanete sintonizzati”.

Da quanto affermato da Konami, l’utilizzo dell’Unreal Engine ha permesso la creazione di un “nuovo motore calcistico” che ha permesso di revisionare e migliorare anche le animazioni. La nuova tecnologia denominata “Motion Matching” si occuperà di convertire la vasta gamma di movimenti che i calciatori eseguono in campo in una serie di animazioni selezionando quella più accurata in tempo reale. Tale tecnologia garantirà un numero di animazioni quattro volte superiori a quelle ottenute nei capitoli precedenti. Motion Matching sarà usato su tutte le piattaforme, compreso PC e dispositivi mobili. Non solo next-gen quindi!

Uscita e novità in arrivo

L’uscita di eFootball 2022 è fissata per questo autunno. Konami ha già redatto anche una timeline dei principali aggiornamenti in arrivo:

  • Inizio autunno:
    • Esperienza di gioco rivoluzionata supportata dall’Unreal Engine
      Matchmaking cross-generation (PlayStation 5 vs. PlayStation 4, Xbox Series X|S vs. Xbox One, ecc.)
    • Match in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club
  • Autunno:
    • Matchmaking cross-platform tra console e PC (PlayStation 5 vs. Xbox Series X|S, PlayStation 5 vs. PC Steam, ecc)
    • Modalità Team Building (Nome da confermare) disponibile – costruite il vostro team acquistando giocatori
    • Campionati Online (Nome da confermare) disponibile – scendete in campo con la vostra squadra per competere a livello mondiale
    • Sistema Match Pass – guadagnate oggetti e giocatori giocando a eFootball
  • Inverno:
    • Aggiunta del supporto ai controller per Android e iOS
    • Matchmaking cross-platform completo tra tutte le piattaforme disponibili, inclusi Android e iOS quando utilizzati con un controller compatibile.
    • Inizio tornei eSport professionali e amatoriali

Insomma, eFootball continuerà ad aggiornare ed evolversi aggiungendo via via nuovi contenuti, DLC e tanto altro.

Edizione fisica

Non ci sarà una versione fisica di eFootball. Si tratta di un titolo digital-only.

Prezzo

Come già accennato, eFootball sarà un titolo free-to-play su tutte le piattaforme previste. Di conseguenza il download sarà gratuito, e saranno presenti microtransazioni opzionali. Alcune modalità di gioco saranno disponibili in futuro come DLC a pagamento.

Si potrà quindi costruire la versione del gioco che più aggrada il giocatore, optando per acquistare o meno pacchetti comprensivi di modalità. Di base comunque il gioco sembra offrire già molto. Non dimentichiamoci che si tratta pur sempre di un titolo gratuito.

Versione Android e iOS

Una delle più grandi novità riguarderà non solo la presenza di una controparte Android e iOS simile in tutto e per tutto a quella PC e Console, ma anche l’arrivo del cross-platform! Sì, i giocatori Android e iOS potranno competere contro quelli delle altre piattaforme, solo ed esclusivamente però sfruttando un controller compatibile. Se ne riparla dunque nei mesi invernali, stando alla roadmap pubblicata da Konami. Inoltre la tecnologia Motion Matching sarà sfruttata anche sui dispositivi mobili.

eFootball 2022 Trailer

Screenshot

L’articolo Dimenticatevi PES: Konami svela eFootball, la simulazione calcistica gratis di nuova generazione sembra essere il primo su AndroidWorld.


Dimenticatevi PES: Konami svela eFootball, la simulazione calcistica gratis di nuova generazione

Nuova offerta PosteMobile: minuti ed SMS illimitati con 60 GB a 6,99€, fino all’11 luglio

PosteMobile ha appena lanciato una nuova e molto interessante offerta con scadenza temporale, aperta a tutti coloro che acquisteranno una nuova SIM dell’operatore virtuale, con o senza portabilità. Andiamo a vedere insieme i dettagli.

PosteMobile Creami WOW 60 GB

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 60 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G.
  • Tariffa mensile pari a 6,99€.
  • Contributo di attivazione pari a 20€, con 10€ di traffico incluso per la prima ricarica.
  • Costo di acquisto della nuova SIM nullo.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte telefoniche | luglio 2021

Nello specifico l’offerta che abbiamo appena descritto prevede di base 10 GB di traffico dati al mese. È previsto però un bonus di 50 GB mensili che verranno attivati gratuitamente entro 24 ore dalla sottoscrizione dell’offerta.

L’offerta PosteMobile Creami WOW 60 GB sarà disponibile per l’attivazione fino al prossimo 11 luglio. Qui sotto trovate il link diretto per l’attivazione. Coloro che attiveranno a partire da adesso una nuova SIM PosteMobile usufruiranno delle infrastrutture di Vodafone. Prosegue infatti la migrazione di PosteMobile da rete WindTre a quella Vodafone, nelle ultime ore infatti alcuni dei clienti PosteMobile che in precedenza avevano la SIM funzionante su rete WindTre stanno ricevendo l’SMS informativo che li avverte del passaggio alla rete Vodafone.

PosteMobile Creami WOW 60 GB a 6,99€ al mese | fino al 11 luglio 2021

L’articolo Nuova offerta PosteMobile: minuti ed SMS illimitati con 60 GB a 6,99€, fino all’11 luglio sembra essere il primo su AndroidWorld.


Nuova offerta PosteMobile: minuti ed SMS illimitati con 60 GB a 6,99€, fino all’11 luglio

YouTube Music sta testando una nuova funzione di ricerca, ma risulta piuttosto acerba

Google si sta impegnando duramente per far crescere il più possibile YouTube Music, aggiungendo all’applicazione nuove funzionalità e migliorando quelle esistenti. L’azienda di Mountain View sta ora testando un schedaLibreria” che aiuterà gli utenti a trovare più semplicemente la musica che stanno cercando, ma attualmente la soluzione sembra ancora poco funzionale.

LEGGI ANCHE: OnePlus 9T Pro con 2 schermi sarà il nuovo top di gamma OPPO

A notare questa nuova scheda per la prima volta è stato l’utente Reddit PeepAndCreep. Toccando su di essa e digitando le parole chiave di ricerca, questa mostrerà tutti i risultati rilevanti dalla vostra libreria. Purtroppo però, questo tipo di ricerca mostra solamente la musica in streaming di YouTube Music, mentre gli elementi caricati non appariranno qui. Questo fattore ne limita notevolmente l’utilità.

Toccando il profilo di un artista, sarete portati  alla pagina “nella mia libreria” per quell’artista, mentre toccando un album verrà mostrato nella sua interezza, anche se avete solamente alcune tracce salvate. Inoltre le playlist ufficiali di YouTube Music, le playlist fatte da altri utenti e le playlist collaborative non create dall’utente stesso, non saranno visualizzate in questa scheda. Tuttavia si tratta ancora di test che Google sta effettuando su alcuni utenti tramite un’attivazione lato server, e si spera che la funzione venga migliorata prima di un possibile lancio.

L’articolo YouTube Music sta testando una nuova funzione di ricerca, ma risulta piuttosto acerba sembra essere il primo su AndroidWorld.


YouTube Music sta testando una nuova funzione di ricerca, ma risulta piuttosto acerba

Joel Kim Booster si unisce al cast di una nuova serie Apple TV+ con protagonista Maya Rudolph

Joel Kim Booster è il nuovo membro del cast della prossima serie comedy targata Apple TV+.

Link all’articolo originale: Joel Kim Booster si unisce al cast di una nuova serie Apple TV+ con protagonista Maya Rudolph


Joel Kim Booster si unisce al cast di una nuova serie Apple TV+ con protagonista Maya Rudolph

La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto)

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno appena rilasciato una nuova release beta dell’app, che raggiunge quindi la versione 2.21.13.3. Le novità sono come sempre assenti agli occhi degli utenti, ma spuntano dettagli su una nuova modalità “più sicura” per lo scambio di messaggi.

LEGGI ANCHE: Realme GT 5G ufficiale in Italia

Sappiamo infatti da un po’ che WhatsApp sta lavorando ad una “disappearing mode”, ovvero una modalità che attiva di default la funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat. In questa versione beta spunta il messaggio che sarà indicato in tutte le chat quando è attiva questa modalità, che avvisa che i messaggi scambiati saranno eliminati dopo sette giorni.

Purtroppo la “disappearing mode” non è ancora utilizzabile, ma verrà implementata in una futura release. Per aderire al programma beta è necessario iscriversi tramite questa pagina.

L’articolo La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto)

JBL Proscan Water analisi da Smartphone – la Nuova Generazione


Fornitore: JBL
Tipo:
Prezzo: 21.21

  • Analisi e diagnosi dell’acqua tramite smartphone: controllo semplice e sicuro dei valori dell’acqua negli acquari d’acqua dolce. Per la misurazione di: durezza generale, durezza del carbonato, valore di pH, nitrito, nitrato, cloro e CO2
  • La nuova generazione di analisi dell’acqua: scarica gratuitamente l’app ProScan, inserisci la striscia di prova nell’acqua dell’acquario, la striscia di posizione sulla tabella dei colori per l’analisi, la tabella dei colori di scansione, i valori sono
  • Diagnosi rapida – risultati precisi: i risultati del valore del test vengono visualizzati come numeri e valutati ulteriormente (buono/medio/poveri). Ulteriori raccomandazioni per valori ottimali in acquari d’acqua dolce e stagni
  • Compatibile con iPhone e iPad: iOS 7.0 o superiore, Android versione 4.0 o superiore e una fotocamera con messa a fuoco automatica necessaria.
  • Contenuto: 1 confezione ProScan con 24 strisce di analisi dell’acqua, 1 grafico a colori, 1 app ProScan da scaricare gratuitamente

Analisi e diagnosi dell’acqua tramite smartphone: controllo facile e sicuro dei valori dell’acqua negli acquari d’acqua dolce. Per la misurazione di: durezza generale, durezza carbonatica, valore pH, nitrito, nitrati, cloro e calcolo CO2 – La nuova generazione di analisi dell’acqua: scarica l’app ProScan gratuitamente, inserisci la striscia di prova nell’acqua dell’acquario, striscia di posizione sulla tabella dei colori per l’analisi, la tabella dei colori della scansione, i valori sono determinati – Diagnosi rapida – risultati precisi: i risultati del valore del test vengono visualizzati come numeri e valutati (buono/medio/posi o). Ulteriori raccomandazioni per valori ottimali in acquari e stagni d’acqua dolce – Compatibile con iPhone e iPad: iOS 7.0 o superiore, Android versione 4.0 o superiore e una fotocamera con messa a fuoco automatica. – Contenuto: 1 confezione ProScan con 24 strisce di analisi dell’acqua, 1 cartella a colori, 1 app ProScan da scaricare gratuitamente


JBL Proscan Water analisi da Smartphone – la Nuova Generazione

JBL Proscan Water analisi da Smartphone – la Nuova Generazione


Fornitore: JBL
Tipo:
Prezzo: 21.21

  • Analisi e diagnosi dell’acqua tramite smartphone: controllo semplice e sicuro dei valori dell’acqua negli acquari d’acqua dolce. Per la misurazione di: durezza generale, durezza del carbonato, valore di pH, nitrito, nitrato, cloro e CO2
  • La nuova generazione di analisi dell’acqua: scarica gratuitamente l’app ProScan, inserisci la striscia di prova nell’acqua dell’acquario, la striscia di posizione sulla tabella dei colori per l’analisi, la tabella dei colori di scansione, i valori sono
  • Diagnosi rapida – risultati precisi: i risultati del valore del test vengono visualizzati come numeri e valutati ulteriormente (buono/medio/poveri). Ulteriori raccomandazioni per valori ottimali in acquari d’acqua dolce e stagni
  • Compatibile con iPhone e iPad: iOS 7.0 o superiore, Android versione 4.0 o superiore e una fotocamera con messa a fuoco automatica necessaria.
  • Contenuto: 1 confezione ProScan con 24 strisce di analisi dell’acqua, 1 grafico a colori, 1 app ProScan da scaricare gratuitamente

Analisi e diagnosi dell’acqua tramite smartphone: controllo facile e sicuro dei valori dell’acqua negli acquari d’acqua dolce. Per la misurazione di: durezza generale, durezza carbonatica, valore pH, nitrito, nitrati, cloro e calcolo CO2 – La nuova generazione di analisi dell’acqua: scarica l’app ProScan gratuitamente, inserisci la striscia di prova nell’acqua dell’acquario, striscia di posizione sulla tabella dei colori per l’analisi, la tabella dei colori della scansione, i valori sono determinati – Diagnosi rapida – risultati precisi: i risultati del valore del test vengono visualizzati come numeri e valutati (buono/medio/posi o). Ulteriori raccomandazioni per valori ottimali in acquari e stagni d’acqua dolce – Compatibile con iPhone e iPad: iOS 7.0 o superiore, Android versione 4.0 o superiore e una fotocamera con messa a fuoco automatica. – Contenuto: 1 confezione ProScan con 24 strisce di analisi dell’acqua, 1 cartella a colori, 1 app ProScan da scaricare gratuitamente


JBL Proscan Water analisi da Smartphone – la Nuova Generazione

Nuova beta per WhatsApp: i backup criptati sono sempre più vicini (foto)

WhatsApp si è recentemente aggiornata in beta: la nuova versione 2.21.12.14, come spesso accade, non porta nessuna novità vera e propria, ma ci offre dettagli interessanti sul futuro dell’app di messaggistica. In questo caso, spuntano ulteriori conferme circa i backup criptati.

LEGGI ANCHE: Prime Day 2021

Già nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di questa funzionalità, che consentirà di proteggere i propri backup con la crittografia end-to-end. Pur non essendo ancora disponibile per gli utenti, nel codice dell’app è stata trovata la schermata che mostra proprio la chiave di cifratura, da conservare per recuperare il backup in un secondo momento. Questa sarà formata da numeri e lettere in formato esadecimale (numeri da 0 a 9 e lettere dalla a alla f).

Purtroppo non sappiamo quando questa funzionalità arriverà sul canale stabile, ma viste tante notizie a riguardo speriamo che il rilascio possa avvenire al più presto. Per provare la versione beta di WhatsApp, è necessario iscriversi tramite questa pagina.

L’articolo Nuova beta per WhatsApp: i backup criptati sono sempre più vicini (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Nuova beta per WhatsApp: i backup criptati sono sempre più vicini (foto)

La famiglia Honor 50 arriverà il 16 giugno: la nuova vita di Honor (foto)

Torniamo a parlare della famiglia di smartphone top di gamma Honor 50, quelli che dovrebbero segnare l’inizio di una nuova vita sul mercato globale per Honor, dopo la separazione definitiva da Huawei.

Infatti, mentre da una parte abbiamo capito che Honor continuerà a collaborare con Huawei per supportare i vecchi modelli lanciati sul mercato, dall’altra è altrettanto chiaro che l’azienda vuole camminare sulle sue gambe. E la famiglia Honor 50 potrebbe rappresentare proprio i primi passi autonomi nel mercato globale. Nelle ultime ore è emerso che Honor terrà un evento ufficiale in Cina il prossimo 16 giugno, durante il quale presenterà ufficialmente i nuovi modelli top di gamma.

LEGGI ANCHE: Realme 8 5G, la recensione

Oltre all’integrazione dei servizi Google, in rete sono trapelati importanti dettagli sulle probabili specifiche tecniche dei dispositivi: sembra infatti che almeno Honor 50 Pro+, il modello di gamma più alta, arriverà con Snapdragon 888, un display da 6,79″ AMOLED con refresh rate a 120 Hz, 8GB di RAM LPDDR5 e 128GB di storage UFS 3.1. La batteria avrà invece una capacità pari a 4.400 mAh con supporto alla ricarica cablata a 66W e alla ricarica wireless a 50W.

Stando a quanto emerso in precedenza, sembra chiara la volontà di Honor di lanciare i dispositivi anche nei mercati europei. Ancora però non sappiamo quando arriveranno ufficialmente.

L’articolo La famiglia Honor 50 arriverà il 16 giugno: la nuova vita di Honor (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


La famiglia Honor 50 arriverà il 16 giugno: la nuova vita di Honor (foto)

Michiel Huisman affiancherà Luke Evans nella nuova serie Apple ‘Echo 3’

Echo 3, la nuova serie thriller targata Apple TV+, vanterà nel cast due protagonisti illustri come Michiel Huisman e Luke Evans

Link all’articolo originale: Michiel Huisman affiancherà Luke Evans nella nuova serie Apple ‘Echo 3’


Michiel Huisman affiancherà Luke Evans nella nuova serie Apple ‘Echo 3’

WhatsApp: in arrivo una nuova procedura per la verifica dell’account (foto)

Le novità all’orizzonte per WhatsApp sono sempre diverse, data l’affollata attività del suo team di sviluppo. Nelle ultime ore sono emerse alcune novità in merito alla procedura di verifica dell’account.

Stando a quanto emerso dal teardown svolto da WABetaInfo sulla versione beta dell’app Android di WhatsApp (versione 2.21.11.7), il team di sviluppo starebbe preparando una nuova modalità di verifica dell’account personale tramite numero di telefono. Questa sarebbe denominata Flash Call e consisterebbe in una chiamata automatica brevissima da parte di WhatsApp, essenzialmente in un singolo squillo, che poi verrà usata per confermare l’account associato al numero.

LEGGI ANCHE: Realme 8 5G, la recensione

Tale modalità richiederebbe il permesso per accedere al registro chiamate da parte di WhatsApp. Tale accesso avverrebbe esclusivamente nell’occasione in cui si richiede la verifica dell’account, solitamente al nuovo primo accesso da un dispositivo. Chiaramente sarebbe opzionale per gli utenti attivarla.

Al momento non è chiaro quando verrà rilasciata la novità a livello pubblico. Attualmente è ancora in fase di sviluppo.

L’articolo WhatsApp: in arrivo una nuova procedura per la verifica dell’account (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


WhatsApp: in arrivo una nuova procedura per la verifica dell’account (foto)