Rabona Mobile e SìPronto!?! lanciano nuove offerte per i nuovi clienti: fino a 150 GB al mese, a partire da 9€ al mese

I due operatori virtuali attivi su rete Vodafone in Italia, Rabona Mobile e SìPronto!?!, hanno appena reso disponibili le offerte accessibili dai nuovi clienti che effettuano la portabilità del numero. Andiamo a vederle insieme.

Rabona Top Player

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 150 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G (velocità limitata a 60 Mbps in download e a 30 Mbps in upload).
  • Tariffa mensile pari a 13,99€.
  • Costo di attivazione e della nuova SIM pari a 20,99€.
  • Credito bonus di 25€ utilizzabile per le tariffe a consumo.

Rabona Stadio

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 120 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G (velocità limitata a 60 Mbps in download e a 30 Mbps in upload).
  • Tariffa mensile pari a 9,99€.
  • Costo di attivazione e della nuova SIM pari a 20,99€.
  • Credito bonus di 25€ utilizzabile per le tariffe a consumo.

Prima Plus SìPronto!?!

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali.
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali.
  • 80 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G (velocità limitata a 60 Mbps in download e a 30 Mbps in upload).
  • Tariffa mensile pari a 8,99€.
  • Costo di attivazione e della nuova SIM pari a 16€.
  • Credito bonus di 25€ utilizzabile per le tariffe a consumo

Per maggiori informazioni e dettagli sulle offerte appena presentate da Rabona Mobile e SìPronto!?! vi rimandiamo ai rispettivi siti ufficiali: questo il link per Rabona Mobile e questo quello per SìPronto!?!.

L’articolo Rabona Mobile e SìPronto!?! lanciano nuove offerte per i nuovi clienti: fino a 150 GB al mese, a partire da 9€ al mese sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Mortal Kombat 11 Ultimate è ufficiale: scalpita per le nuove console e introduce 3 nuovi personaggi (video)

Warner Bros. Games ha ufficialmente annunciato l’arrivo di Mortal Kombat 11 Ultimate, versione rinnovata e più estesa dell’omonimo picchiaduro, famoso per essere stato il titolo che ha venduto più in fretta nella storia del franchise ( per un totale di 8 milioni di copie nel mondo). Per l’occasione al vasto roster di personaggi si uniranno Mileena, Rain e Rambo, per un Kombat Pack 2 che dunque comprenderà anche il Pack 1 e l’espansione Aftermath.

Per quanto riguarda i personaggi, stiamo parlando di Mileena, il clone ibrido Edeniano e Tarkatano di Kitana; Rain, il regale semidio Edeniano; e Rambo, l’iconico soldato delle Forze Speciali dotato delle fattezze e della voce di Sylvester Stallone.

Trattandosi di un titolo next-gen ready, Mortal Kombat 11 Ultimate arriverà con il pieno supporto ad alcune caratteristiche e funzioni interessanti, come la risoluzione dinamica 4K, grafica migliorata, tempi di caricamento più brevi e compatibilità tra diverse generazioni per alcune modalità selezionate. Inoltre, chi già possiede Mortal Kombat 11 e chi vorrà acquistarlo su PS4 avrà accesso all’upgrade gratuito per PS5 al lancio di Mortal Kombat 11 Ultimate (idem dicasi per la controparte Xbox, grazie alla Smart Delivery). I giocatori su PS5, PS4, Xbox Series X|S e Xbox One potranno combattere contro altri giocatori su piattaforme diverse in alcune delle modalità del gioco.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sul Black Friday 2020

Mortal Kombat 11 Ultimate potrà essere prenotato a partire dal 15 ottobre al prezzo consigliato di 59,99€ e darà accesso immediato a Mortal Kombat 11, al Kombat Pack 1 e all’espansione Mortal Kombat 11: Aftermath al momento dell’acquisto. I giocatori che possiedono già Mortal Kombat 11 possono migliorare la loro esperienza prenotando il Kombat Pack 2 dal 15 ottobre al prezzo consigliato di 14,99€.

L’articolo Mortal Kombat 11 Ultimate è ufficiale: scalpita per le nuove console e introduce 3 nuovi personaggi (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Non solo nuovi Pixel: Google rinnova la sua app Recorder con diverse funzionalità di audio editing (foto)

Quella di oggi non è stata solo la giornata dei nuovi Pixel di Google, perché BigG ha annunciato una serie di novità software che riguardano alcune delle sue app più recenti.

Dopo aver visto le novità in fase di distribuzione per il nuovo editor delle immagini integrato in Google Foto, andiamo a vedere le novità annunciate da Google per la sua app Recorder. L’app è il registratore audio che BigG ha lanciato recentemente per i suoi Pixel (a partire da Pixel 2) e che con quest’ultimo aggiornamento diventa un editor audio: tra le novità infatti troviamo la possibilità di selezionare segmenti specifici del file registrato per condividerli oppure eliminarli dalla registrazione.

LEGGI ANCHE: come seguire le offerte dell’Amazon Prime Day 2020

Tra le novità Google ha anche annunciato la possibilità di ricercare uno specifico termine a partire dalla trascrizione del file audio registrato per eliminarlo anche dalla stessa registrazione. Quest’ultima funzionalità dovrebbe essere disponibile, in lingua inglese, da subito per Pixel 5 e dovrebbe funzionare anche offline.

Google non ha specificato se quest’ultima novità arriverà anche per le generazioni precedenti di Pixel, così come non sappiamo quando e come verrà aggiornata l’app Recorder.

L’articolo Non solo nuovi Pixel: Google rinnova la sua app Recorder con diverse funzionalità di audio editing (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Amazon lancia i nuovi Echo e Echo Dot: ora sono a forma di “palla”! (foto)

Amazon ha appena rinnovato la sua linea di dispositivi Echo, vale a dire gli smart speaker con supporto ai comandi vocali di Alexa. Il design dei nuovi Echo ed Echo Dot è stato completamente rinnovato: ora sono tutti a forma di “palla”! Andiamo dunque a vedere da vicino quali sono i cambiamenti di questa 4ª generazione e scopriamo tutte le varianti disponibili sul mercato e i prezzi per l’Italia.

Amazon Echo di 4ª generazione

Partiamo dal capofamiglia, il nuovo Echo di 4ª generazione. Come potete vedere dalle immagini a seguire, la classica estetica a forma di cilindro schiacciato è stata sostituita da una sfera con la base piatta. Proprio sulla base è inserito un anello LED, che permette di verificare accensione e funzionamento. Buona parte della superficie è rivestita dalla finitura in tessuto, realizzata in colorazione abbinata al resto della scocca.

Le novità non finiscono però con l’estetica. Anche la parte hardware è stata rinnovata in profondità: all’interno della scocca ci sono ora un woofer da 75 mm e due tweeter da 20 mm, per un suono stereo Dolby che promette di essere molto più pulito e dinamico rispetto alla scorsa generazione. È previsto anche il riconoscimento automatico dell’acustica della stanza, in modo da ottimizzare il suono a seconda della posizione in cui si trova, ed è stata aggiunta la funzione per spegnere la sveglia con un tocco sulla parte alta di Echo.

Nei nuovi Echo è presente un modulo dedicato al riconoscimento della voce, chiamato AZ1 Neural Edge. Si tratta di un’aggiunta importante, perché questo chip permette di processare direttamente in locale – tramite algoritmi di machine learning – il suono ripreso dai microfoni, dunque i comandi vocali saranno riconosciuti in modo più veloce e preciso, migliorando l’interazione con Alexa.

Sono stati aggiunti il supporto al Bluetooth LE e la compatibilità col protocollo Zigbee, che ora si integra nel nuovo hub per la smart home a fianco di Amazon Sidewalk, il protocollo proprietario di Amazon.

La pagina d’acquisto per il nuovo Echo di nuova generazione si trova a questo indirizzo o cliccando sul pulsante in basso.

Echo 4ª gen – Immagini

Amazon Echo Dot di 4ª generazione

Anche la linea Echo Dot ha subito uno stravolgimento completo. Così come il fratello maggiore, i Dot sono ora a forma di “palla” e presentano un’estetica praticamente identica: l’unica vera differenza sta nelle dimensioni e nella potenza dello speaker, che sono entrambe inferiori rispetto ad Echo standard. L’altoparlante di Echo Dot misura 41 mm per la precisione.

I nuovi Echo Dot hanno lo stesso hardware interno di Echo, incluso il nuovo modulo per il riconoscimento della voce. Sono però disponibili in diverse varianti: oltre al Dot base – in colorazione antracite o ceruleo – ci sono anche Echo Dot con orologio e due Kids Edition, che presentano dei simpatici motivi a forma di panda e di tigre impressi sul tessuto di copertura dello speaker.

Attenzione perché la Kids Edition sarà disponibile solo per il mercato americano. Questa particolare versione integra una funzionalità che riconosce in automatico la voce dei bambini e attiva la modalità bambino di Alexa.

Potete acquistare il nuovo Echo Dot su Amazon a questo indirizzo o dai pulsanti a seguire.

Echo Dot 4ª gen – Immagini

Echo Dot 4ª gen con orologio – Immagini

Uscita e prezzi

I nuovi Amazon Echo e Echo Dot di 4ª generazione sono già disponibili in preordine per l’Italia a partire da oggi. Per le spedizioni la data indicata da Amazon è il 22 ottobre 2020. Le colorazioni disponibili sono bianco ghiaccio, antracite, ceruleo. Attenzione perché il Dot con orologio non ha la colorazione antracite.

Il costo delle tante varianti di Echo e Echo Dot per il mercato italiano è il seguente:

  • Echo 4ª gen: 99,99€
  • Echo Dot 4ª gen: 59,99€
  • Echo Dot 4ª gen con orologio digitale: 69,99€

Trovate a seguire i link per l’acquisto su Amazon Italia, con tutti i modelli citati e i prezzi aggiornati. Vi segnaliamo che Amazon Echo di 4ª generazione è già in offerta combinata: potete acquistarlo al prezzo di listino di 99,99€ ma riceverete in regalo anche una lampadina Philips Hue.

Acquista Echo 4ª gen

Acquista Echo Dot 4ª gen

Acquista Echo Dot 4ª gen con orologio digitale

Offerte Tecnologia

L’articolo Amazon lancia i nuovi Echo e Echo Dot: ora sono a forma di “palla”! (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

SmartWorld News Podcast – Ban di TikTok e WeChat, nuovi dispositivi in Italia e giochi gratis su Epic Games Store

Ecco anche oggi la nuova puntata di SmartWorld News, il nostro podcast che ogni giorno vi racconta le notizie più importanti della giornata, quelle che non potete perdervi. Qui in basso trovate il player per ascoltare l’ultimo episodio, ma non dimenticate che potete ascoltarlo anche su Apple Podcast, Google Podcast, Spreaker e Spotify.

Ascolta “18/09 – Ban di TikTok e WeChat, nuovi dispositivi in Italia e giochi gratis su Epic Games Store” su Spreaker.

Gli argomenti del giorno:

L’articolo SmartWorld News Podcast – Ban di TikTok e WeChat, nuovi dispositivi in Italia e giochi gratis su Epic Games Store sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Disney+ si tinge di arancione: ecco tutti i nuovi arrivi in occasione dell’autunno

In fondo noi tutti sappiamo cosa significa quando le giornate iniziano a tingersi di giallo e di arancione e le temperature iniziano a farci venire la pelle d’oca: l’autunno (questa volta non l’inverno) sta arrivando! È tempo quindi di aprire gli armadi per riprendere le care coperte e spolverare la tazza in cui versare qualche calda bevanda, preparandoci ad una nuova stagione di film e serie TV fatta di tante nuove aggiunte, tra cui quelle annunciate da Disney+.

Il servizio streaming di Topolino arricchirà il suo catalogo con nuovi film originaliserie TVfilm di successo e documentari, tra questi ultimi due nuove docuserie: Vita da scimpanzé, di National Geographic, sul rifugio di scimpanzé di oltre 80 ettari in Louisiana, Chimp Haven, e Marvel 616, la docuserie antologica che esplora l’impatto dell’Universo Marvel.

LEGGI ANCHE: Alexa e A2A insieme per aiutare a differenziare i rifiuti

Di seguito vi riportiamo le novità in programma per i prossimi mesi:

Settembre

18 settembre

  • Becoming (Disney+ Original Series) – Racconta le storie delle origini di artisti e atleti attraverso le loro parole. Ogni personaggio fa un viaggio nei ricordi e offre uno sguardo intimo sulle lotte e i successi che li hanno portati dove sono oggi. I loro cari condividono storie inedite che mostrano il viaggio formativo che li ha portati a diventare una star.
  • La leggenda di un amore – Cinderella – Una giovane donna si innamora di un principe fingendo di essere una principessa Deve quindi lottare per nascondere la sua vera identità anche se una delle sue sorellastre si prepara per sposare il principe. Nel cast Drew Barrymore e Anjelica Huston.
  • Big – In questa commedia sincera interpretata da Tom Hanks, un ragazzino scopre che l’età adulta non è come se l’aspettava quando il suo desiderio di essere un adulto diventa magicamente realtà.

25 settembre 

  • La Società Segreta dei Principi Minori (Disney+ Original Film) – Conosciamo Sam, una principessa secondogenita. Non è la tipica figura reale e non si sente adatta a questo mondo. Dopo essere stata mandata in un collegio estivo dalla madre, la Regina, Sam scopre che è uno stratagemma; lei e gli altri studenti apprendono di avere dei superpoteri e che si trovano lì per riuscire a diventare parte della Società Segreta dei Principi Minori. Riusciranno a imparare a usare i loro poteri per salvare i loro regni?
  • Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom (Disney+ Original Series) – Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom, con la voce narrante di Josh Gad nella versione originale, offre agli spettatori un accesso esclusivo alla magia di due delle attrazioni con gli animali più amate di tutto il mondo, il parco a tema Disney’s Animal Kingdom e The Seas with Nemo & Friends a EPCOT. Gli spettatori avranno un accesso senza precedenti agli animali dei Parchi e incontreranno gli esperti nella cura degli animali che hanno stretto dei legami straordinari con loro.

Ottobre

9 ottobre

  • Talenti Spaziali (Disney+ Original Series) – L’incredibile storia dei primi astronauti americani basata sull’iconico bestseller di Tom Wolfe. All’apice della Guerra Fredda, la neo costituita NASA seleziona sette dei migliori piloti collaudatori militari per diventare astronauti. In competizione per essere i primi nello spazio, questi uomini raggiungono questo traguardo straordinario, ispirando il mondo a guardare verso un nuovo orizzonte di ambizione e speranza.

16 ottobre

  • Nuvole (Disney+ Original Film) – In una storia vera d’ispirazione, il giovane musicista Zach Sobiech scopre che il suo cancro si è diffuso, lasciandogli solo pochi mesi di vita. In poco tempo, Zach segue il suo sogno e realizza un album, ignaro del fatto che presto diventerà un fenomeno musicale virale. Alla fine, la musica dà un nuovo significato alla vita di Zach e lo aiuta a trovare il modo perfetto per dire addio… con una canzone che verrà ascoltata in tutto il mondo.
  • Vita da scimpanzé (Disney+ Original Series) – Vita da scimpanzé conduce gli spettatori nella vita segreta di una delle riserve naturali più grandi e uniche al mondo – Chimp Haven – un rifugio di oltre 80 ettari nascosto nel cuore boschivo della Louisiana, che ospita oltre 300 scimpanzé. Questa serie composta da sei episodi targata National Geographic, tiene traccia degli alti e bassi di questo straordinario gruppo di scimpanzé a cui viene data una seconda possibilità di vita da uno staff la cui dedizione, compassione e impegno non conoscono limiti.

23 ottobre

  • La Storia di Olaf (Disney+ Original Short) – Le inedite origini di Olaf, il pupazzo di neve amante dell’estate che ha fatto sciogliere i cuori nel film di animazione premio Oscar del 2013 Frozen – Il Regno di Ghiaccio e nel suo acclamato sequel del 2019, vengono rivelate nel nuovissimo cortometraggio dei Walt Disney Animation Studios, La Storia di Olaf. Il corto segue i primi passi di vita di Olaf, alla ricerca della sua identità sulle montagne innevate nei pressi di Arendelle.
  • La grande bugia (Disney+ Original Series) – Il primo game show originale di Disney+, La grande bugia, torna per altri 15 episodi. Presentato da Yvette Nicole Brown e con Rhys Darby nel ruolo del suo assistente robot, C.L.I.V.E., ogni episodio mette i bambini in competizione mentre interrogano gli adulti per trovare il vero bugiardo.

30 ottobre

  • The Mandalorian Stagione 2 (Disney+ Original Series) – Il Mandaloriano e il Bambino continuano il loro viaggio, affrontando nemici e radunando alleati mentre si fanno strada attraverso una galassia pericolosa nell’era tumultuosa dopo il crollo dell’Impero Galattico.

Novembre

  • LEGO Star Wars Holiday Special (Disney+ Original Special) – The LEGO Star Wars Holiday Special riunisce Rey, Finn, Poe, Chewbacca, Rose e i droidi per una gioiosa festa nel giorno del Life Day, una festività introdotta per la prima volta nello “Star Wars Holiday Special” del 1978. Il nuovo speciale LEGO è il primo a fare il suo debutto su Disney+ e darà seguito alla grande storia di collaborazione tra Lucasfilm e LEGO, con giocose avventure raccontate nel modo accattivante e irriverente che caratterizza i contenuti targati LEGO Star Wars.
  • Il meraviglioso mondo di Topolino (Disney+ Original Series) – Non c’è altro che divertimento ed entusiasmo per Topolino e i suoi migliori amici che intraprendono le più grandi avventure vissute finora, destreggiandosi tra gli imprevisti di un mondo selvaggio e bizzarro in cui la magia Disney rende possibile l’impossibile.
  • Marvel 616 esplora come la ricca eredità Marvel di storie, personaggi e creatori viva anche nel mondo esterno. Ogni documentario, diretto da uno straordinario regista, approfondisce gli intrecci tra narrazione, cultura pop e fandom nell’Universo Marvel. Gli episodi di questa serie antologica affronteranno argomenti che includono tutti gli artisti Marvel di fama mondiale e le donne pioneristiche di Marvel Comics, alla scoperta dei personaggi Marvel “dimenticati” e molto altro.

Questa serie di nuove aggiunte va ad unirsi alla sempre più ricca libreria di Disney+, che da poco ha iniziato a contare titolo come The Greatest Showman Wolverine – L’immortale.

L’articolo Disney+ si tinge di arancione: ecco tutti i nuovi arrivi in occasione dell’autunno sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Fastweb Mobile: aspettando il 5G i nuovi clienti navigano già con la rete WindTre

Secondo quanto concordato da WindTre e Fastweb a partire dal 7 settembre la rete di tutti i nuovi clienti Fastweb Mobile che acquisteranno una SIM ricaricabile si appoggerà a quella di WindTre con velocità fino a 1 Gbps in download e 75 Mbps in uplod, quest’ultimo dato verificato a seguito di varie indiscrezioni, dei primi passaggi e dei documenti di trasparenza tariffaria recentemente aggiornati e presenti sul sito.

Il discorso vale in maniera diversa per i già clienti. Infatti, questi ultimi già da qualche tempo stanno gradualmente passando dalla rete TIM a quella WindTre, nonostante l’inizio di questa migrazione non sia stata ufficializzata da Fastweb, bensì dimostrata con i fatti perché alcuni clienti hanno iniziato a utilizzare il roaming nazionale con WindTre su rete 4G e tecnologie precedenti.

LEGGI ANCHE: Unboxing eterogeneo: Il Trincetto Ep. 22

Ovviamente, non si conosce precisamente entro quando questo processo avrà fine, però essendo attualmente in corso è solo questione di tempo prima che avvenga. Inoltre, i già clienti non dovranno sostituire la loro SIM per la natura Full MVNO dell’operatore, anche se è stato già comunicato che sarà il quinto operatore di rete mobile d’Italia completando in questo modo la transizione.

L’accordo tra i due operatori va al di là del passaggio di rete nel mobile. Infatti, come è stato già annunciato il 25 giugno 2019 è in programma l’accelerazione della realizzazione dell’infrastruttura 5G nazionale e non solo. Dal suo canto WindTre gestirà la rete 5G, però dal punto di vista commerciale e operativo le due aziende rimarranno indipendenti. L’idea su cui si fonda l’accordo è che WindTre fornirà a Fastweb i servizi di roaming sulla propria rete per allargare la coperture dei suoi servizi mobile, mentre l’altra azienda renderà disponibile la sua rete FTTH e FTTC.

Concludendo, durante l’IFA 2020 l’Head of Network Engineering di Fastweb, Marco Arioli, ha confermato che la rete 5G dell’operatore sarà lanciata già quest’anno, anche se non sono state offerte informazioni puntuali su quando avverrà.

L’articolo Fastweb Mobile: aspettando il 5G i nuovi clienti navigano già con la rete WindTre sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

SmartWorld News podcast – Nuovi Intel Tiger Lake, le novità di Qualcomm e i traguardi di Iliad

È online la nuova puntata di SmartWorld News, il nostro podcast che ogni giorno vi racconta le notizie più importanti della giornata, quelle che non potete perdervi. Qui in basso trovate il player per ascoltare l’ultimo episodio, ma non dimenticate che potete ascoltarlo anche con la Skill Alexa e su Apple Podcast, Google Podcast, Spreaker e Spotify.

Ascolta “03 /09 – I nuovi Intel Tiger Lake, gli annunci di Qualcomm e i traguardi di Iliad” su Spreaker.

Ecco gli argomenti del giorno:

L’articolo SmartWorld News podcast – Nuovi Intel Tiger Lake, le novità di Qualcomm e i traguardi di Iliad sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Curiosi di vedere i nuovi Samsung? Ecco un video unboxing di tutti (ma proprio tutti) i dispositivi annunciati

Durante l’ultimo Galaxy Unpacked Event Samsung ha presentato i nuovi dispositivi che verranno lanciati nelle prossime settimane. Non si tratta soltanto di smartphone – che pure probabilmente rappresentano la maggiore attrattiva per la platea – ma anche del tablet Galaxy Tab S7, dello smartwatch Galaxy Watch 3 e dei nuovi auricolari true wireless Galaxy Buds Live.

Tuttavia, come dicevamo, l’attenzione generale era focalizzata sui nuovi Galaxy Note 20 e Galaxy Z Fold 2 (non tralasciando la versione 5G di Galaxy Z Flip). L’operatore telefonico T-Mobile ha avuto modo di mettere le mani in anteprima non solo sugli smartphone, ma proprio su tutti i dispositivi quelli presentati.

LEGGI ANCHE: La nostra prova degli smartphone più potenti del momento

Ne è scaturito un lunghissimo video unboxing di 26 minuti che li mostra dal vivo permettendo di farsi un’idea più precisa di come possano essere, in attesa di vederli dal vivo in qualche store. Ma bando alle ciance, vi lasciamo subito al filmato.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Curiosi di vedere i nuovi Samsung? Ecco un video unboxing di tutti (ma proprio tutti) i dispositivi annunciati sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld