Anker presenta il caricatore da 100W più piccolo al mondo

Anker si conferma una delle aziende maggiormente attive nel settore degli accessori per dispositivi mobili e per PC, lanciando un nuovo caricatore rapido dalle peculiarità interessanti.

Il nuovo prodotto si chiama Anker Nano II 100W. Si tratta di un caricatore in grado di supportare una potenza in output pari a 100W. È dotato di due ingressi USB Type-C e uno di tipo A. Chiaramente l’output massimo a 100W sarà possibile quando si collega un solo dispositivo. Le dimensioni contenute lo rendono il caricatore al nitruro di gallio con output da 100W più piccolo al mondo.

In termini di standard supportati troviamo anche la tecnologia PowerIQ 3.0 di Anker per ottimizzare la ricarica, insieme al supporto per USB Power Delivery 3.0 PPS. Grazie a questo il caricatore dovrebbe superare anche la super ricarica rapida di Samsung.

Il nuovo caricatore di Anker dovrebbe arrivare nel mercato statunitense a marzo a un prezzo pari a 79 dollari (circa 69€).

L’articolo Anker presenta il caricatore da 100W più piccolo al mondo sembra essere il primo su Smartworld.


Anker presenta il caricatore da 100W più piccolo al mondo

Si aggiorna Firefox Focus: ancora più privacy grazie a Total Cookie Protection

Assieme al nuovo anno è arrivato anche un nuovo aggiornamento per Firefox Focus, il browser Android di Mozilla focalizzato sulla privacy degli utenti. L’update ha portato anche su mobile la funzione Total Cookie Protection, che aveva debuttato su desktop a febbraio.

Total Cookie Protection è un nuovo modo di gestire i cookie dei siti web visitati: ogni qual volta che un sito vuole salvare sul dispositivo un cookie, questo sarà inserito in un “cookie jar”, una sorta di contenitore virtuale isolato dagli altri. In questo modo, i cookie delle varie pagine web rimangono privati e non è possibile effettuare il tracking delle informazioni degli utenti.

Questa funzione potrebbe comunque causare problemi ad alcune parti dei siti web (ad esempio, la visualizzazione delle mappe): per questo, Mozilla ha introdotto SmartBlock, che permette di non perdere queste funzionalità garantendo comunque la privacy degli utenti. L’aggiornamento di Firefox Focus è già disponibile sul Play Store.

L’articolo Si aggiorna Firefox Focus: ancora più privacy grazie a Total Cookie Protection sembra essere il primo su Androidworld.


Si aggiorna Firefox Focus: ancora più privacy grazie a Total Cookie Protection

Il primo video su Youtube visto più di 10 miliardi di volte

“Baby Shark” è diventato il video di YouTube più visto di tutti i tempi già a novembre 2020, ma ora è diventato il primo video di a superare i 10 miliardi di visualizzazioni.

Il video, pubblicato il 18 giugno 2016, ha rapidamente scalato la classifica dei più visti al mondo fino a conquistare la vetta e battere record si record. Attualmente le visualizzazioni sono 10.003.712.878. 

Il video è stato prodotto da Pinkfong, marchio sudcoreano specializzato nella creazione di contenuti educativi per bambini. In particolare l’azienda, fondata nel 2010 a Seul, produce canzoni e video per i più piccoli, come quello di Baby Shark, finalizzati all’insegnamento dell’inglese e di altre materie. 

Baby Shark ha surclassato qualsiasi altro video pubblicato sulla piattaforma di proprietà di Google. Basti pensare che alla fine del 2021 al secondo posto tra i video più visti c’era Despacito, canzone di Luis Fonsi diventata tormentone estivo nel 2017, con 30 milioni di visualizzazioni. 

 


Il primo video su Youtube visto più di 10 miliardi di volte

Ancora più dettagli e colori in Google Maps: in Italia si inizia da Roma

Sono passati più di 10 anni da quando Google Maps è entrato nelle nostre vite e sono state moltissime le funzionalità che nel tempo sono state introdotte per rendere la sua esperienza quanto più completa e utile possibile. I miglioramenti visivi sono al centro delle novità dell’ultima ora, i quali mirano a rendere le mappe ancora più dettagliate, grazie alle sfumature di colore e forme che in maniera intuitiva ci fanno capire che cosa stiamo guardando. 

Ciò è stato reso possibile dall’ausilio dell’intelligenza e algoritmi che interpretano le immagini satellitari, e molte “cartine” di città del mondo sono state aggiornate con questa funzione più precisa, e una tra queste ci interessa in maniera particolare, perché è la nostra Capitale: Roma

Per merito di questo lavoro sarà quindi per noi più semplice capire dove sono i marciapiedi, le strisce pedonali e le isole pedonali, insieme alla forma e alla larghezza di una strada in pendenza. Informazioni queste utili se si vuole pianificare ad hoc il percorso più adatto da percorrere per arrivare in un determinato luogo. 

Anche la visualizzazione degli elementi naturali assume una visione differente, in quanti i colori e le loro diverse gradazioni ci permettono a colpo d’occhio di vedere quanto sia rigogliosa una zona verde e persino se sono cappe di neve sulle cime delle montagne.

L’articolo Ancora più dettagli e colori in Google Maps: in Italia si inizia da Roma sembra essere il primo su Smartworld.


Ancora più dettagli e colori in Google Maps: in Italia si inizia da Roma

Il robot più ‘umano’ del mondo presentato a Las Vegas

AGI – È in grado di sorridere, mostrare stupore, sgranadre gli occhi, ammiccare come se fosse un umano, ma in realtà è un robot: Ameca, il robot più ‘umano’ al mondo è stato presentato al Consumer Electrics Show (Ces) di Las Vegas, conquistando l’attenzione. La sua ‘esistenza’ era già stata svelata l’anno scorso in un video, divenuto virale, ma finora non era mai stato mostrato in pubblico. 

Creato dalla società britannica Engineered Arts, al momento non è in vendita ma è usato solo per fini di ricerca, educativi e di intrattenimento. Il robot ha gestualità ed espressioni facciali da essere umano e interagisce con i ricercatori, grazie alle videocamere negli occhi, al riconoscimento dei volti e ai microfoni in emtrambe le orecchie.

Parla, ascolta e risponde alle domande, ma non cammina: l’azienda ci sta lavorando ma probabilmente ci vorranno ancora 12-18 mesi prima che sia possibile creare un prototipo con questa funzionalità. 


Il robot più ‘umano’ del mondo presentato a Las Vegas

Samsung Galaxy S21 FE: ufficiale lo smartphone più anticipato di sempre

Non esiste forse smartphone Android di cui si sia scritto di più negli ultimi mesi, con specifiche e design confermati dai rumor da lungo tempo eppure sembrerebbe più volte rimandato. Fino ad oggi, data in cui viene annunciato Samsung Galaxy S21 FE.

Samsung cerca quindi di replicare il successo dello scorso anno dove con la variante Fan Edition di S20 ha convinto moltissimi utenti a passare ad uno dei suoi smartphone, grazie alle specifiche da vero top di gamma e al prezzo competitivo.

Andiamo con ordine e scopriamo il nuovo Samsung Galaxy S21 FE.

  • Display: 6,4″ FHD+ Dynamic AMOLED 2X a 120 Hz, touch sampling a 240 Hz
  • Dimensioni: 74,5 x 155,7 x 7,9 mm
  • Peso: 177 grammi
  • Processore: Snapdragon 888 5n octa core da 2,84 GHz
  • RAM: 6 / 8 GB
  • Memoria interna: 128 / 256 GB
  • Fotocamere
    12 megapixel ƒ/1.8 OIS
    12 megapixel ultra-grandangolare ƒ/2.2
    8 megapixel ƒ/2.4 zoom 3x OIS
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel ƒ/2.2 campo 81°
  • Rete: 5G
  • Altro: NFC, giroscopio, accelerometro, barometro
  • Batteria: 4.500 mAh
  • Ricarica: 25W via cavo, 15W wireless
  • OS: Android 12
  • Resistenza: IP68

 

Samsung Galaxy S21 FE è quindi uno smartphone estremamente concreto, con resistenza all’acqua e alla polvere, lo stesso apprezzatissimo design di tutta la famiglia S21, con un richiamo al profilo della fotocamera integrato nella scocca che li ha resi già iconici e un hardware da vero top di gamma. Non saranno delusi i fan di Samsung di scoprire che anche qui troviamo il processore Snapdragon 888 al posto della soluzione Samsung-made degli altri S21.

Dal punto di vista di funzionalità e software non troviamo nessuna novità specifica per questo modello, ma ritroviamo quanto visto nei fratelli “maggiori”. Fa piacere scoprire che S21 FE arriva sul mercato con Android 12 preinstallato con personalizzazione One UI 4.

Samsung Galaxy S21 FE sarà disponibile in varie colorazioni dall’11 gennaio al prezzo di 769€. Purtroppo sono 100€ in più rispetto allo scorso anno. Siamo certi che le promozioni dei prossimi mesi lo renderanno sicuramente molto ghiotto. Ma rimanete sintonizzati per la nostra recensione completa.

L’articolo Samsung Galaxy S21 FE: ufficiale lo smartphone più anticipato di sempre sembra essere il primo su Androidworld.


Samsung Galaxy S21 FE: ufficiale lo smartphone più anticipato di sempre

Apple sceglie sempre più fornitori cinesi per “tagliare i costi e ingraziarsi Pechino”

Apple sta scegliendo sempre più fornitori cinesi per l’assemblaggio dei prodotti e la produzione di singoli componenti.

Link all’articolo originale: Apple sceglie sempre più fornitori cinesi per “tagliare i costi e ingraziarsi Pechino”


Apple sceglie sempre più fornitori cinesi per “tagliare i costi e ingraziarsi Pechino”

Tutti i colori di Galaxy S22 Ultra: quale vi piace di più?

Gli smartphone più attesi del momento sono sicuramente i nuovi Galaxy S22, la famiglia di top di gamma Samsung che arriverà a febbraio. Nelle ultime ore sono trapelate online nuove immagini di Galaxy S22 Ultra.

Le immagini che trovate in galleria sono chiaramente dei render, realizzati da Technizo Concept in collaborazione con LetsGoDigital. I render mostrano, ancora una volta, come saranno le varie colorazioni attese sul mercato di Galaxy S22 Ultra. Vediamo l’opzione bianca, nera, verde, rossa (identificata dal nome Burgundy Red) e viola (identificata dal nome Turkish Rose).

I render sono molto realistici e mettono in risalto il comparto fotografico posteriore di Galaxy S22 Ultra, il quale sarà uno degli aspetti più originali del dispositivo, e che lo differenzierà in modo sostanziale dai modelli standard e Plus, oltre che dalla generazione precedente Galaxy S21.

I render mostrano anche come la S Pen, un accessorio ormai più che confermato per la sola variante Ultra di Galaxy S22, arriverà in tinta relativamente alla colorazione del dispositivo.

Per maggiori dettagli sulle presunte specifiche tecniche e ipotetici prezzi di lancio della serie Galaxy S22, vi suggeriamo di far riferimento alla pagina che abbiamo dedicato alla famiglia di dispositivi.

L’articolo Tutti i colori di Galaxy S22 Ultra: quale vi piace di più? sembra essere il primo su Androidworld.


Tutti i colori di Galaxy S22 Ultra: quale vi piace di più?

Con WhatsApp sarà più semplice trovare attività commerciali nelle vicinanze

Torniamo a parlare di cosa ci attende il futuro di WhatsApp, la nota piattaforma di messaggistica istantanea. WABetaInfo ha svolto il teardown dell’ultimo aggiornamento di WhatsApp Beta per Android scovando interessanti novità.

Lo screenshot che vedete nella galleria in basso mostra la novità in fase di sviluppo. Si tratta della possibilità di effettuare una ricerca più efficace tra le attività commerciali che operano su WhatsApp. Tale efficacia è data dalla possibilità di applicare dei filtri alla ricerca in corso, ad esempio filtrando le ricerche per tipologia di attività commerciale.

La novità è stata avvistata in fase di sviluppo per la versione Android di WhatsApp ma dovrebbe arrivare anche su iOS. Ancora non sono note le tempistiche per il rilascio pubblico, torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

L’articolo Con WhatsApp sarà più semplice trovare attività commerciali nelle vicinanze sembra essere il primo su Mobileworld.


Con WhatsApp sarà più semplice trovare attività commerciali nelle vicinanze