Farmina Dog N&D Prime Adult Mini Grain Free Cinghiale e Mela 2,5 kg


Fornitore: FARMINA
Tipo: Alimento Secco per Cani
Prezzo: 23.72

Farmina Dog N&D Prime Adult Mini Grain Free Cinghiale e Mela 2,5 kg

Farmina N&D Adult Mini Cinghiale e Mela è un alimento completo per cani adulti senza cereali.

Composizione:

cinghiale (22%), proteine di cinghiale disidratate (20%), patata dolce, pollo disossato, proteine di pollo disidratate, grasso di pollo, uova essiccate, proteina di pesce disidratata, olio di pesce (da aringa), fibra di piselli, carote essiccate, farina di erba medica, inulina, fruttoligosaccaridi, estratto di lievito (fonte di manno-oligo-saccaridi), mela essiccata (0.5%), melagrano essiccato, arancia dolce essiccata, spinaci essiccati, bucce e semi di psillio (0.3%), mirtillo essiccato, cloruro di sodio, lievito di birra essiccato, curcuma (0.2%), estratto di Aloe vera, glucosamina, solfato di condroitina.

Additivi:

Additivi nutrizionali: Vitamina A 15000UI; Vitamina D3 1500UI; Vitamina E 600mg; Vitamina C 150mg; Niacina 37.5mg; Calcio D-pantotenato 15mg; Vitamina B2 7.5mg; Vitamina B6 6mg; Vitamina B1 4.5mg; Biotina 0.38mg; acido folico 0.45mg; Vitamina B12 0.1mg; Cloruro di colina 2500mg; Beta-carotene 1.5mg; Zinco (chelato di zinco dell’analogo idrossilato della metionina): 163.8mg; Manganese (chelato di manganese dell’analogo idrossilato della metionina): 64.6mg; Ferro [chelato di ferro (II) di idrato di glicina]: 58.3mg; Rame (chelato di rame dell’analogo idrossilato della metionina): 15.8mg; Selenio (lievito al selenio inattivato): 0.00088; DL-metionina, tecnicamente pura 4000mg; Taurina 1000mg; L-Carnitina 300mg. Additivi organolettici: estratto di tè verde 100mg; estratto di rosmarino. Antiossidanti: estratti di tocoferolo da oli vegetali.

Componenti Analitici:

proteina grezza 34.00%; grassi grezzi 18.00%; fibre grezze 2.60%; umidità 9.00%; ceneri grezze 7.90%; Calcio 1.00%; Fosforo 0.80%; Omega-6 3.30%; Omega-3 0.90%; DHA 0.50%; EPA 0.30%; Glucosamina 1200mg/kg; Condroitin solfato 900mg/kg.

Valore Energetico:

EM Kcal/Kg 3995 – Mj/Kg 16,71


Farmina Dog N&D Prime Adult Mini Grain Free Cinghiale e Mela 2,5 kg

Prime Day 2021: il nuovo Realme GT 5G è imperdibile in sconto lancio a soli 499€

Realme GT 5G è uno dei prodotti da non perdere durante il Prime Day 2021 di Amazon. Con la nuova offerta lancio per il modello da 12+256 GB potete risparmiare tantissimo: il costo del giorno è di soli 499€ netti, contro i 599€ di listino. Attenzione però, perché la promo è valida solo fino al 22 giugno 2021 ed è riservata solo ai clienti Amazon Prime.

Le caratteristiche tecniche di questo Realme GT 5G sono davvero “da gara”: sul fronte c’è un bel display Super AMOLED a ben 120 Hz, mentre sul retro abbiamo una tripla fotocamera con sensore principale da 64 MP. All’interno della scocca troviamo un SoC Snapdragon 888 con supporto 5G, più i già citati 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Inoltre, da non dimenticare la batteria da 4.500 mAh, il supporto Dual SIM e il chip NFC integrato.

LEGGI ANCHE: Le 10 migliori offerte del Prime Day 2021

Se volete sfruttare questa bella offerta per Realme GT 5G da 12+256 GB disponibile per il Prime Day 2021, basta cliccare su questo link oppure sul pulsante in basso.

Inoltre, a seguire vi lasciamo anche il pulsante blu per iscrivervi al nostro canale Telegram delle offerte e quello arancione per scoprire tutte le migliori offerte Amazon del Prime Day.

CANALE TELEGRAM DELLE OFFERTE

OFFERTE PRIME DAY

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Recensione Realme GT

L’articolo Prime Day 2021: il nuovo Realme GT 5G è imperdibile in sconto lancio a soli 499€ sembra essere il primo su AndroidWorld.


Prime Day 2021: il nuovo Realme GT 5G è imperdibile in sconto lancio a soli 499€

Prime Day 2021: tutti i Buoni Sconto e le offerte speciali Amazon

Il Prime Day 2021 di Amazon si avvicina! Se volete conoscere le offerte già attive e i metodi per risparmiare al massimo, allora siete nel posto giusto: in questo articolo trovate un riassunto completo di tutti i buoni sconto e i coupon da usare in queste settimane durante il Prime Day 2021.

Per prima cosa, però, vi consigliamo di iscrivervi al nostro canale Telegram delle offerte, dove inseriremo continuamente le offerte più calde e tutte le informazioni sul Prime Day 2021, anche durante lo svolgimento della promozione. Potete farlo cliccando sul pulsante azzurro che trovate qui in basso.

CANALE TELEGRAM OFFERTE

PRIME DAY 2021

INDICE

Amazon Prime gratis per 30 giorni

Se non siete mai stati abbonati in precedenza con il vostro account, per voi il primo mese di Amazon Prime è gratuito. Per iscrivervi vi basta andare a questo indirizzo. Ricordiamo inoltre che gli abbonati ad Amazon Prime usufruiscono di spedizioni veloci e gratuite su tutti i prodotti Prime e hanno anche accesso al servizio streaming Prime Video, con tanti film e serie TV in esclusiva. Per scoprire tutti i vantaggi di Prime e le istruzioni complete su come abbonarsi, date un’occhiata a questo articolo.

Prime Student gratis per 90 giorni

Se siete studenti universitari potete ottenere ancora più vantaggi da Prime, iscrivendovi al programma dedicato Prime Student. Il servizio Prime Student offre tutti i vantaggi dell’abbonamento Prime standard, ma ha un costo molto più contenuto e offre una prova gratuita di 90 giorni. Se volete saperne di più sulla promo basta andare su questa pagina.

Buono sconto da 5€ con Amazon Music

Fino al 30 giugno 2021, è possibile ottenere un buono sconto Amazon del valore di 5€ ascoltando una canzone sul servizio streaming musicale Amazon Music. La promo vale solo per alcuni clienti Prime selezionati che non hanno mai utilizzato il servizio in precedenza. Il brano può essere ascoltato su qualsiasi dispositivo compatibile con Amazon Music.

Buono sconto da 15€ con Audible

Fino al 22 giugno 2021, se siete utenti Amazon Prime, potete avere uno sconto del 20% sul costo dell’abbonamento al servizio Audible: solo 7,99€ al mese invece di 9,99€ per i primi 12 mesi, con il primo mese completamente gratis. Inoltre, riceverete anche un buono sconto da 15€ per gli acquisti su Amazon. Tutti i dettagli sulla promozione a questo indirizzo.

Buono sconto da 8€ con Amazon Foto

Fino al 30 giugno 2021, per alcuni utenti Prime idonei è possibile ottenere un buono sconto di 8€ utilizzando per la prima volta il servizio Amazon Foto. Per la precisione, è necessario scaricare l’app per Android o iOS e attiva il backup automatico delle foto sul dispositivo. Entro 7 giorni sarà possibile ricevere il buono sconto di 8€ sul proprio indirizzo email. Maggiori informazioni a questo indirizzo.

Music Unlimited gratis per 4 mesi

Fino al 22 giugno 2021, potete provare il servizio di streaming musicale Amazon Music Unlimited con un’offerta speciale, ottenendo un abbonamento gratis per i primi 4 mesi di servizio. L’offerta è valida solo per chi non ha mai avvitato il servizio in precedenza. Tutti i dettagli sulla promo sono disponibili in questo articolo.

Music HD gratis per 4 mesi

Se la qualità base di Music Unlimited non vi basta, potete usare il nuovo servizio Amazon Music HD, che offre una prova gratuita di 3 mesi. Se però siete utenti Prime, i mesi di prova sono addirittura 4 gratis. Il servizio Music HD punta tutto sull’alta fedeltà, con milioni di brani in Ultra HD e un corposo catalogo di audio 3D. Scoprite tutte le novità di questo servizio cliccando su questo indirizzo.

Kindle Unlimited gratis per 3 mesi

Fino al 22 giugno 2021, potete attivare un abbonamento gratis per 3 mesi al servizio Kindle Unlimited. Il servizio permette l’accesso illimitato ad oltre un milione di eBook da leggere su Kindle e sui dispositivi compatibili. Attenzione perché la promo è valida solo per alcuni clienti Prime selezionati, quindi vi consigliamo di leggere tutte le istruzioni a questo indirizzo.

Prime Video Channel a soli 0,99€

Fino al 22 giugno 2021 avrete l’opportunità di provare i nuovi canali di Prime Video ad un prezzo mai visto prima: solo 99 centesimi al mese per i primi 3 mesi. La promozione è valida solo per i canali Starzplay, Hayu, Crime + Investigation Play, RaroVideo, Blaze, MUBI e History Play. Tutti i dettagli sulla promozione nella pagina dedicata a questo indirizzo.

Altri Sconti Amazon

  • Amazon Coupons: sconti su articoli di utilizzo quotidiano, elettronica, abbigliamento e tanto altro ancora;
  • 15% extra sconto per le liste nascita;
  • 25% di sconto con Amazon Business: per spese fino a 200€, inserendo il codice ABPD21 al momento del pagamento;
  • Amazon Launchpad: fino al 50% di sconto su una selezione di prodotti dalle startup del momento presenti nella vetrina Amazon Launchpad;
  • Marchi Amazon: sconti fino al 20% su una selezione di prodotti dei marchi di Amazon (inclusi elettronica, accessori per la casa, e prodotti per lo sport, di Amazon Basics, Umi Eono, prodotti d’arredo e mobili per ogni ambiente da Alkove, Rivet e Movian, prodotti per la salute e la cura della persona a marchio Solimo e gli snack Happy Belly);
  • Sconti fino al 20% sulle batterie e sui prodotti per esterni Amazon Basics, e fino al 15% sugli accessori selezionati da Amazon Basic.

L’articolo Prime Day 2021: tutti i Buoni Sconto e le offerte speciali Amazon sembra essere il primo su AndroidWorld.


Prime Day 2021: tutti i Buoni Sconto e le offerte speciali Amazon

Le prime immagini di Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono così incredibili da essere credibili (foto e video)

Pixel 6 e Pixel 6 Pro dovrebbero essere quelli che vedete ritratti qui sopra. A fine articolo c’è anche il video di Front Page Tech dal quale provengono queste immagini, assieme ad una galleria di altri render ad alta risoluzione che potrete andare a spulciare con calma. Fatelo! Vi aspettiamo. Ci rivediamo al prossimo paragrafo, ma prima dategli un’altra occhiata in questa immagine di profilo.

Allora, partiamo dalle basi: quanto possiamo fidarci di queste immagini? La risposta è complicata. Complicata perché il leaker in questione, Jon Prosser, non è sempre stato dei più affidabili; anche se aveva predetto qualcosa di vero sulle date degli ultimi Pixel, oltre a svelare il Pixel Watch (che per altro non è mai stato annunciato), ed anche, per esempio, i nuovi MacBook Air (non ancora annunciati a loro volta).

Il punto è che tendenzialmente saremmo scettici, ma le immagini in questione sono così… a là Google, che personalmente io gli credo.

Un’altra precisazione importante: non si tratta di immagini autentiche, ma di render ricostruiti sulla base di vere foto hands-on dei due smartphone: in questo modo l’identità della fonte è protetta, ma possiamo comunque vedere fedelmente come dovrebbero essere i due smartphone.

Dopo anni di design iterativi quindi, Google cambia rotta, e lo fa in modo netto ed originale. Due smartphone dalle linee simili ma dalle dimensioni diverse, però questa volta non sarà solo la diagonale del display a separarli. Pixel 6 Pro ha infatti 3 fotocamere posteriori contro le 2 di Pixel 6. E non è affatto detto che non ci siano altre differenze hardware di rilievo. Se ne va infatti il suffisso “XL”, sostituito dal più modaiolo “Pro”, che lascia appunto intendere non ci sia solo una differenza dimensionale tra i due.

Il bumper posteriore che ospita appunto il comparto fotografico è poi così unico, che indubbiamente rimane impresso, e serve anche a spezzare in due colori la back cover dello smartphone. Qui sopra potete vederne un paio, ma all’inizio della galleria di Pixel 6 Pro c’è un’altra variante ancor più elegante.

Jon Prosser non ha dettagli tecnici da condividere: in suo possesso ci sono solo le immagini e nient’altro. Ciò che ci assicura è che quelle che stiamo guardando siano riproduzioni fedelissime degli originali, incluso il wallpaper frontale, il widget, l’orologio, ed anche quella impronta digitale sullo schermo, che indica chiaramente la presenza di un lettore di impronte sotto al display: una prima volta per i Pixel.

Ricordate però che, in base ad un altro leak che reputiamo affidabile, Pixel 6 e Pixel 6 Pro dovrebbero essere i primi smartphone con Google Silicon, ovvero con un SoC sviluppato dall’azienda stessa, alla stregua di quanto fa Apple (o anche Samsung, per quel che vale) da anni.

Se unite questi tre pezzi del puzzle (processore, nuovo design e l’arrivo anche di uno smartwatch a corredo), sembra (e vale la pena di evidenziare sembra, perché parliamo di Google) che quest’anno BigG sia pronto fare all-in sui nuovi Pixel; che sia pronto a crederci davvero, per una volta. Cosa questo vorrà dire in pratica non ci è dato saperlo, così come non possiamo dare per scontato che i Pixel 6 arrivino in Italia, dato che Pixel 5 (e probabilmente 5a) non l’ha fatto, ma indubbiamente, mai come quest’anno, speriamo in Google.  Cosa ne pensate?

Immagini Pixel 6

Immagini Pixel 6 Pro

L’articolo Le prime immagini di Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono così incredibili da essere credibili (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Le prime immagini di Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono così incredibili da essere credibili (foto e video)

Ecco le prime immagini di LG W41: il top di gamma che forse non vedremo mai dal vivo (foto)

A dispetto delle ultime notizie trapelate online che indicavano un ipotetico addio di LG al mercato smartphone, arrivano nuovi dettagli su uno dei prossimi dispositivi che potrebbe lanciare il produttore sudcoreano.

Il dispositivo che vediamo ritratto nel render presente nella galleria in basso si chiama LG W41: anteriormente vediamo un display forato centralmente mentre sul retro vediamo un modulo fotografico con quattro sensori, dei quali il principale scatterebbe a una risoluzione pari a 48 megapixel. Sempre sul retro, vediamo anche un sensore d’impronte digitali.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S21+, la recensione

La serie di smartphone LG W viene storicamente venduta nella gamma alta del mercato smartphone indiano. Pertanto ci aspettiamo che anche questo LG W41 non calchi mai i campi dei mercati europei.

L’articolo Ecco le prime immagini di LG W41: il top di gamma che forse non vedremo mai dal vivo (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Ecco le prime immagini di LG W41: il top di gamma che forse non vedremo mai dal vivo (foto)

Le prime patch di sicurezza del 2021 arrivano sui Google Pixel

I dispositivi Pixel di Google hanno appena ricevuto un aggiornamento che porta le patch di sicurezza a gennaio 2021. I dispositivi supportati sono:

  • Pixel 3
  • Pixel 3A
  • Pixel 4
  • Pixel 4A
  • Pixel 4A 5G
  • Pixel 5

Ricordiamo che Pixel 2 è ormai escluso dagli aggiornamenti mensili ufficiali, rimanendo quindi fermo con le attualmente disponibili patch di sicurezza di dicembre 2020. Questo nuovo aggiornamento risolve ben 22 falle nel sistema, sia critiche che meno importanti, tra cui alcune che potevano, se ben sfruttate, far eseguire da un hacker del codice malevolo senza che l’utente se ne accorgesse. Qui sono elencate tutte.

LEGGI ANCHE: La famiglia Moto G del 2021 si mostra in alcuni render

Le immagini complete del sistema possono essere scaricate da questa pagina, mentre i file di aggiornamento OTA sono disponibili da qui. Ricordiamo comunque che l’aggiornamento sarà scaricabile e installabile direttamente dalle impostazioni del dispositivo.

L’articolo Le prime patch di sicurezza del 2021 arrivano sui Google Pixel sembra essere il primo su AndroidWorld.


Le prime patch di sicurezza del 2021 arrivano sui Google Pixel

Le prime beta di HarmonyOS rilasciate da Huawei sono basate su Android (foto)

Nelle ultime settimane abbiamo visto un progressivo incremento delle beta di HarmonyOS, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili che Huawei ha lanciato per marcare la sua indipendenza da Android. Un sistema operativo che sarà fondamentale alla luce del ban inflitto dal governo statunitense.

Tuttavia le prime beta di HarmonyOS non sembrano così indipendenti Android, almeno stando alle prime analisi trapelate in rete. XDA mostra il lavoro di uno sviluppatore che ha creato una semplice app destinata a una versione obsoleta di Android per poi eseguirla virtualmente sia su Android che su HarmonyOS: come vedete dagli esempi qui in basso, il messaggio di errore che restituisce il sistema è molto simile rispetto a quello restituito da Android.

Ma non finisce qui, un membro di XDA ha provato a installare l’app Superuser su HarmonyOS 2.0 e ha ottenuto un messaggio di errore estremamente simile a quello che avrebbe ottenuto su Android, con la differenza che il termine “Android” è stato sostituito con “HarmonyOS“.

Ancora più interessante è quanto scovato da un terzo sviluppatore, il quale ha estratto gran parte della partizione di sistema di HarmonyOS 2.0 beta e ha scoperto che è basata essenzialmente sul framework Android.

Tutto ciò cosa vuol dire? Sicuramente Huawei si sta appoggiando ad Android e al AOSP per le prime versioni di HarmonyOS. Per quanto possa sembrare strano, e non esplicitamente dichiarato al momento del lancio delle prime beta, è comprensibile che il produttore cinese si serva del codice AOSP per passare alla completa indipendenza di HarmonyOS. Inoltre, la stessa Huawei aveva esternato la volontà di usare il codice AOSP durante la transizione da Android ad HarmonyOS.

Dunque, se le attuali beta di HarmonyOS non vi sembrano altro che un rebrand di Android, possiamo aspettarci una maggiore indipendenza del sistema operativo e dei Huawei Mobile Services con le prossime versioni che arriveranno.

L’articolo Le prime beta di HarmonyOS rilasciate da Huawei sono basate su Android (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Le prime beta di HarmonyOS rilasciate da Huawei sono basate su Android (foto)

Un acquirente di AirPods Max in diretta | Prime impressioni – iPhoneItalia Podcast LIVE NOW

AirPods Max: scopriamole insieme grazie alle vostre domande e alle prime impressioni di un acquirente speciale.

Link all’articolo originale: Un acquirente di AirPods Max in diretta | Prime impressioni – iPhoneItalia Podcast LIVE NOW


Un acquirente di AirPods Max in diretta | Prime impressioni – iPhoneItalia Podcast LIVE NOW