Apre a Pechino il primo Mandarin Oriental.

Il boutique hotel da 73 camere si trova nei due piani superiori del WF CENTRAL, con camere di almeno 55 mq, molte con vista sulla magnifica Città Proibita.

Mandarin Oriental Wangfujing è la prima proprietà Mandarin Oriental nella capitale cinese e si trova proprio nel cuore della città storica, già definito il boutique hotel più lussuoso della città, grazie al suo design sofisticato, l’eccellente proposta gastronomica e la Spa at Mandarin Oriental.

 

L’hotel prende il nome dal vivace quartiere di Wangfujing in cui si trova: a pochi passi dalla Città Proibita, Piazza Tienanmen, il Museo Nazionale e il Museo Nazionale d’Arte della Cina. Gli storici hutong (vicoli) di Pechino, noti per le loro affascinanti case con cortile, sono disseminati nel quartiere, così come gli antichi templi nascosti. Tra le altre attrazioni facilmente accessibili si possono trovare anche il Tempio del Cielo, il distretto artistico 798 e il Palazzo d’Estate. La Grande Muraglia può invece essere raggiunta in meno di 90 minuti.

 

 

 

In linea con gli altri esempi di eccellenza culinaria del Gruppo, anche Mandarin Oriental Wangfujing propone eleganti ristoranti e un rooftop bar, con accesso a una spettacolare terrazza con giardino. 

 

La Spa dell’hotel disporrà di quattro suite per trattamenti di bellezza e benessere e di una piscina di 25 metri con tetto in vetro.

 

"Quest’inverno Mandarin Oriental Wangfujing diventerà il punto di riferimento dell’hotellerie di Pechino, offrendo comfort senza paragoni, servizio impeccabile, un’incredibile offerta culinaria e una vista impareggiabile della Città Proibita, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Non vediamo l’ora di accogliere presto i nostri ospiti", ha dichiarato Mark Bradford, General Manager del nuovo Hotel..

Master Viaggi News – Hotel e catene alberghiere (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta Saturnia Hotel

Star informa: Pipe Artigianali Al Festival Nazionale del Libro, Andrea Scanzi presenta il suo primo

Al Festival Nazionale del Libro, Andrea Scanzi presenta il suo primo
Alle ore 22.30, invece, si svolge il laboratorio “Street Food Salentino”: degustazione guidata dei due cibi di strada più rappresentativi del Salento, il rustico leccese ed il calzone fritto, in abbinamento a due birre artigianali del territorio. Alla …
Read more on LecceSette

Pipe Artigianali

Le pinhole camera in legno di Ondu si evolvono
Ondu non è un nome nuovo, nel 2013 questi ragazzi sono riusciti a portare a termine un finanziamento su Kickstarter per la produzione di macchine a foro stenopeico semplici, artigianali, eleganti, durevole e facile da usare. Adesso sono in arrivo le …
Read more on Clickblog.it (Blog)