La serie Honor X30 è pronta ad allargarsi: in arrivo un nuovo smartphone il 16 dicembre

A solo qualche mese dal rilascio in Cina della serie Honor X30, formata da X30i e X30 Max, l’azienda cinese è pronta a presentare la variante “base”, che arriverà il prossimo 16 dicembre.

I due smartphone precedentemente annunciati hanno uno schermo in FHD+ con refresh rate a 90Hz, SoC MediaTek (Dimensity 810 5G per X30i e Dimensity 900 per X30 Max) e fino 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Purtroppo per Honor X30 “base” non sono note le specifiche: i rumor parlano di refresh rate a 120Hz per lo schermo (che probabilmente rimarrà in risoluzione FHD+) e SoC Snapdragon 695 con supporto al 5G.

Non resta dunque che attendere ancora qualche giorno: al momento gli smartphone della serie Honor X30 sono disponibili solo in Cina, ma non è escluso che possano arrivare anche in Europa in futuro.

L’articolo La serie Honor X30 è pronta ad allargarsi: in arrivo un nuovo smartphone il 16 dicembre sembra essere il primo su Androidworld.


La serie Honor X30 è pronta ad allargarsi: in arrivo un nuovo smartphone il 16 dicembre

Paranoid Android pronta a tornare: PA Sapphire sarà basata su Android 12

La celebre custom ROM Paranoid Android è pronta a tornare: gli sviluppatori hanno infatti annunciato la versione Sapphire, che sarà basata su Android 12.

A seguito del rilascio da parte di Google del codice sorgente completo dell’ultima release di Android, i creatori della Paranoid Android hanno deciso di rimettersi al lavoro, continuando quanto di buono fatto con Quartz, basata però su Android 10. Le release Sapphire Alpha saranno ovviamente le prime ad essere disponibili, ma ci sarà qualche differenza rispetto al passato.

Con Sapphire Alpha infatti ogni device avrà un diverso team dedicato allo sviluppo della ROM, e dunque il numero di build che verranno rilasciate per ogni dispositivo sarà indipendente. Per quanto riguarda il download delle versioni Alpha di Paranoid Android Sapphire, è necessario controllare su questo canale Telegram: una volta raggiunto lo stato di Beta, si potrà scaricare il tutto dal sito web ufficiale. Sul profilo Twitter degli sviluppatori trovate invece tutti gli smartphone al momento compatibili.

L’articolo Paranoid Android pronta a tornare: PA Sapphire sarà basata su Android 12 sembra essere il primo su Androidworld.


Paranoid Android pronta a tornare: PA Sapphire sarà basata su Android 12

La serie Grand Theft Auto è pronta a tornare molto presto, ma non con il sesto capitolo

Lo sviluppo di GTA VI da parte di Rockstar Games sta impiegando più tempo del previsto, ma fortunatamente gli amanti della serie potrebbero presto (ri)giocare ad alcuni acclamati capitoli: sarebbero infatti in sviluppo le versioni Remastered di GTA III, GTA Vice City e GTA San Andreas.

LEGGI ANCHE: L’italianissimo FORECLOSED arriva oggi nei negozi

A confermarlo è l’autorevole fonte Kotaku: lo studio scozzese Rockstar Dundee avrebbe infatti quasi terminato lo sviluppo dei tre titoli GTA dell’era PlayStation 2, che quindi potrebbero arrivare molto presto. I tre giochi dovrebbero utilizzare il motore grafico Unreal Engine e dovrebbero avere una grafica simile ad una versione altamente moddata dei giochi PC, mantenendo comunque l’esperienza di gioco molto simile a quella originale.

Kotaku ha dichiarato che i tre titoli dovrebbero arrivare su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, Switch, PC, Stadia e anche dispositivi mobile. Pur non essendo nota una data di rilascio certa, i giochi potrebbero essere rilasciati già ad ottobre o novembre di quest’anno, visto che lo sviluppo dovrebbe essere praticamente giunto al termine.

L’articolo La serie Grand Theft Auto è pronta a tornare molto presto, ma non con il sesto capitolo sembra essere il primo su AndroidWorld.


La serie Grand Theft Auto è pronta a tornare molto presto, ma non con il sesto capitolo

Ikea è pronta ad ampliare la sua gamma di caricatori wireless con 3 nuovi dispositivi

L’interesse del colosso dell’arredamento Ikea verso la domotica è aumentato in maniera esponenziale nel corso degli ultimi anni. Il marchio svedese ha dapprima aggiunto al suo catalogo una serie dispositivi dotati di caricatore wireless Qi per i dispositivi compatibili, e successivamente ha deciso di introdurre delle lampadine intelligenti compatibili con gli assistenti vocali di Amazon, Google e Apple.

Visto il crescente interesse nel settore, nel 2019 Ikea ha creato un’intera nuova divisione dedicata ai dispositivi connessi nel contesto domestico. Per quanto riguarda il prossimo futuro si dice che Ikea abbia intenzione di lanciare tre nuovi caricabatterie wireless ricoperti in tessuto con una potenza di 5 W, a un prezzo probabilmente contenuto.

LEGGI ANCHE: L’evento Microsoft Build si avvicina

Grazie ai documenti depositati presso il Wireless Power Consortium, sappiamo che i nuovi caricabatterie apparterranno alla gamma Nordmärke e saranno identificati dai codici E2011A, E2009 e E2008. Il design del primo sarà rotondo, mentre gli altri due saranno rettangolari: uno ad uso verticale e l’altro con una batteria integrata.

Alcuni riferimenti sul sito americano di Ikea indicano un possibile lancio durante questa primavera, quindi nei prossimi mesi. I modelli Nordmärke attualmente disponibili a catalogo hanno un costo tra i 15 e i 30€, il che fa pensare che i nuovi dispositivi potrebbero avere prezzi simili.

L’articolo Ikea è pronta ad ampliare la sua gamma di caricatori wireless con 3 nuovi dispositivi sembra essere il primo su AndroidWorld.


Ikea è pronta ad ampliare la sua gamma di caricatori wireless con 3 nuovi dispositivi

Samsung è pronta al lancio di Galaxy A72, ecco come sarà (foto)

Samsung ha in programma il lancio di alcune nuove versioni dei suoi smartphone dalla serie Galaxy A. Tra questi, oltre al Galaxy A52, troviamo anche il Galaxy A72 di cui sono emersi dati e immagini ufficiali. Sarà un dispositivo di fascia media che dovrebbe avere una variante con connettività 5G, elementi di design che ricordano la serie S e prezzi a partire da 449 euro.

LEGGI ANCHE: Facebook sta costruendo il suo smartwatch

Il Samsung Galaxy A72 avrà un display SuperAMOLED da 6,7 pollici (2400×1080 pixel) in formato 20:9 con refresh rate fino a 90 Hz. Il lettore di impronte digitali si troverà direttamente sotto allo schermo, che avrà anche un piccolo foro posizionato in alto al centro dentro il quale sarà ospitata la fotocamera frontale da 32 megapixel. Le quattro fotocamere sul retro, di cui la principale potrà contare su 64 megapixel e maggiore dettaglio grazie al binning dei pixel, troveranno alloggio in un modulo ridisegnato. Le altre tre fotocamere dovrebbero essere una zoom da 8 megapixel, una grandangolare da 12 megapixel e una macro da 2 megapixel.

Il successore di Galaxy A71 avrà a disposizione un processore Qualcomm Snapdragon 720G, Octacore con clock fino a 2,3 GHz. La RAM varierà a seconda del modello, che potrà contare su 6 o 8 GB, mentre la memoria interna sarà di 128 o 256 GB, espandibili con scheda di memoria. Ad alimentare il tutto troviamo una batteria da 5000 mAh, che potrà essere ricaricata rapidamente utilizzando la porta USB Type-C. Nonostante la presenza del jack da 3,5mm per le cuffie e lo slot per la scheda MicroSD, il dispositivo con back cover in plastica sarà certificato come impermeabile IP67. Infine, questo Galaxy A72 sarà lanciato con a bordo Android 11, ovviamente personalizzato da Samsung con la One UI.

L’articolo Samsung è pronta al lancio di Galaxy A72, ecco come sarà (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Samsung è pronta al lancio di Galaxy A72, ecco come sarà (foto)

Royale è pronta a tornare con il suo terzo smartphone pieghevole (foto)

Il FlaxPai dell’azienda cinese Royole è stato il primo dispositivo pieghevole a comparire sul mercato nel 2018, mesi prima del Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X, e ora a distanza di anni e dopo il rilascio di una secondo generazione la società si sta industriando per rilasciare il terzo componente della sua famiglia di pieghevoli.

Sul sito Web di TENAA sono spuntate delle immagini di questo dispositivo, che non appare molto differente dai suoi predecessori. Il display è da 7,2″ e rimane nella parte esteriore, mentre per quanto riguarda la fotocamera troviamo uno spazio quadrato contenente due fotocamere con un flash LED. La medesima forma la ritroviamo sull’angolo opposto del dispositivo, probabilmente avente la funzione anti-urto. È alimentato da 3.360 mAh ed esegue Android OS e si spera con Android 11; dovrebbe essere dotato anche della connettività 5G.

LEGGI ANCHE: Ecco perché non potrete più installare manualmente la Google Camera e l’app Recorder

Al momento non è nota alcuna informazione sul prezzo e sulla disponibilità di questo nuovo pieghevole, ma secondo le supposizioni dovrebbe essere più conveniente dei precedenti. Infatti, Royole potrebbe cercare di ridurre il prezzo a circa 1.000$ , la speranza infine è che il nuovo FlexPai sarà disponibile ampiamente anche al di fuori della Cina.

Immagini

L’articolo Royale è pronta a tornare con il suo terzo smartphone pieghevole (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Royale è pronta a tornare con il suo terzo smartphone pieghevole (foto)

Huawei è pronta: nuova smart TV con fotocamera a comparsa in arrivo la settimana prossima (foto)

8 aprile – questo è il giorno scelto da Huawei per il lancio del suo prossimo dispositivo. Avrà una fotocamera a comparsa, ma non sarà uno smartphone, bensì una smart TV.

Questo è quello che si intuisce dal manifesto che potete trovare in allegato qui sotto. Non si hanno notizie del resto delle specifiche, ma è preventivabile uno schermo 4K HDR QLED (come già visto).

LEGGI ANCHE: Cosa vedere su Netflix, aggiornato al 30 marzo

Per quanto riguarda la fotocamera, sempre prendendo a spunto i modelli passati, potremmo prevedere video con risoluzione a 1080p e AI integrata. Per tutti gli altri dubbi, ci sarà da aspettare ancora 9 giorni.

L’articolo Huawei è pronta: nuova smart TV con fotocamera a comparsa in arrivo la settimana prossima (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld