C’è questa pubblicità con Robert Downey Jr. che è… non lo so! (video)

Robert Downey Jr. è da tempo testimonial ufficiale di OnePlus in Asia. Abbiamo già visto in passato il frutto della sua collaborazione con l’azienda cinese, ed ora è stato rilasciato un nuovo spot TV incentrato su OnePlus 8T.

Al contrario della precedente pubblicità, non c’è niente di davvero cringe nel filmato qui sotto, eppure si capisce chiaramente che è stato girato con in testa un pubblico diverso dal nostro. È tutto molto “ovvio”, a tratti banale, e del telefono in sé non è che venga poi mostrato chissà cosa, a parte i grandi classici quali warp charge e fotocamera (e poco altro), senza dimenticarsi dell’ossessione di OnePlus per la velocità.

LEGGI ANCHE: Recensione OnePlus 8T

Eppure qualcosa non ci convince nemmeno stavolta, anche se non sapremmo dirvi di preciso cosa. Se aveste una risposta migliore, lo spazio dei commenti è qui sotto apposta per voi.

L’articolo C’è questa pubblicità con Robert Downey Jr. che è… non lo so! (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Temete la pubblicità su WhatsApp? L’incubo ritorna

Non è la prima volta che si parla di annunci pubblicitari su WhatsApp, se ne è parlato come una possibilità che si sarebbe dovuta concretizzare proprio nel 2020 ma che poi Facebook ha momentaneamente abbandonato.

Nelle ultime ore il The Information indica un ritorno di fiamma per la possibile monetizzazione attraverso WhatsApp da parte di Facebook: secondo i dettagli trapelati online, Facebook potrebbe usare il database relativo ai suoi utenti per profilare e fornire annunci pubblicitari personalizzati agli utenti di WhatsApp. Il database comune per proporre annunci personalizzati coinvolgerebbe anche gli utenti di Instagram. D’altronde non è una novità che Facebook vuole fondere le “conoscenze” sui suoi utenti attraverso le tre piattaforme social di sua proprietà.

LEGGI ANCHE: è arrivata la nuova DP di Android 11

La novità comunque non sarebbe imminente: stando a quanto riportato dal The Information, l’infrastruttura dati richiederebbe ancora del lavoro prima di essere ultimata. Vi terremo aggiornati sui prossimi ulteriori sviluppi.

L’articolo Temete la pubblicità su WhatsApp? L’incubo ritorna sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld