Sony rilascia le patch di sicurezza di novembre per Xperia 5 II, Xperia 10 II, Xperia 10 e 10 Plus (foto)

Buone notizie per chi possiede un Xperia 5 II: Sony ha da poco iniziato a rilasciare l’ultimo aggiornamento per il modello anche in Europa. Dopo aver lanciato il nuovo firmware (build 58.0.A.28.25) in alcuni Paesi asiatici a inizio mese, ora l’ultima versione sta arrivando anche alle varianti europee con tanto di patch di sicurezza di novembre.

L’azienda nipponica sta anche aggiornando i nuovi Xperia 10 II, la cui versione build passa da 59.0.A.8.45 a 59.0.A.10.5 sempre con le ultime patch di sicurezza. Purtroppo Sony non pubblica un changelog con le novità, per cui per ora possiamo notare solo la presenza delle nuove definizioni di sicurezza.

LEGGI ANCHE: Last minute Cyber Monday, le ultime offerte!

La stessa sorte tocca anche alla precedente generazione di Xperia 10 e Xperia 10 Plus, che stanno ricevendo in queste ore la versione 53.1.A.3.85 che innalza le patch da agosto a novembre. Se doveste notare qualche elemento nuovo di rilievo vi invitiamo a comunicarcelo attraverso il nostro canale preferito oppure nei commenti.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Sony rilascia le patch di sicurezza di novembre per Xperia 5 II, Xperia 10 II, Xperia 10 e 10 Plus (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Apple rilascia la nuova beta 14.2 Release Candidate di iOS e iPadOS per sviluppatori e tester pubblici

Apple ha rilasciato il nuovo aggiornamento beta 14.2 Release Candidate correggendo finalmente il bug che notificava erroneamente un nuovo update.

Link all’articolo originale: Apple rilascia la nuova beta 14.2 Release Candidate di iOS e iPadOS per sviluppatori e tester pubblici

iPhone Italia

E vai col modding: Asus rilascia kernel e tool per lo sblocco del bootloader per ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro

Asus ha da poco lanciato i suoi ultimi dispositivi, gli ottimi ZenFone 7ZenFone 7 Pro. I due però, a dispetto del nome, hanno ben più di una differenza sia a livello hardware che software. In ogni caso oggi ricevono entrambi una buona notizia, soprattutto per chi è interessato al modding: Asus infatti ha comunicato di aver pubblicato il codice sorgente del kernel per entrambi e, allo stesso tempo, il tool per lo sblocco del bootloader.

Dando seguito a una tradizione ormai consolidata, l’azienda taiwanese continua ad aprire le sue porte agli sviluppatori di terze parti interessati allo sviluppo di custom ROM che possano sfruttare l’hardware di alto livello dei suoi dispositivi. In questo caso il tool per sbloccare il bootloader (solitamente specifico per ogni modello) è lo stesso per i due telefoni. Vi ricordiamo che il processo cancella tutti i dati sul telefono e disabilita gli aggiornamenti OTA.

LEGGI ANCHE: Il problema del display verde sugli schermi AMOLED

L’ultima versione del kernel disponibile è stata pubblicata per entrambi e nello specifico si tratta della versione 29.10.22.44. Segnaliamo però agli interessati che al momento non risulta nessuna storia dei commit negli archivi, per cui ricostruire l’albero potrebbe creare qualche grattacapo. Per scaricare kernel e tool per lo sblocco del bootloader potete visitare l’apposita pagina sul sito ufficiale Asus.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo E vai col modding: Asus rilascia kernel e tool per lo sblocco del bootloader per ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld