Android 11 per Galaxy S20 è vicinissimo: nuovi indizi sul rollout della stabile (foto)

Dopo l’aggiornamento rilasciato qualche ora fa per gli utenti sudcoreani che hanno aderito al programma beta della One UI 3.0, Samsung ha rilasciato l’update per la beta di Android 11 anche in Regno Unito per la famiglia Galaxy S20.

L’aggiornamento fa riferimento alla build G98xxXXU5ZTKF ed è in fase di distribuzione apportando qualche bugfix, ottimizzazione e le patch di sicurezza Android relative a dicembre 2020. Dopo il changelog, Samsung ha integrato anche un avviso relativo al fatto che dopo aver installato questo aggiornamento non sarà più possibile effettuare il rollback ad Android 10 tramite Smart Switch.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S20 Ultra 5G, la recensione

Quest’ultima evidenza conferma che il rilascio della One UI 3.0 basata su Android 11 in versione stabile è davvero molto vicino. Al momento non abbiamo ancora una data precisa per l’avvio del rollout, vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

L’articolo Android 11 per Galaxy S20 è vicinissimo: nuovi indizi sul rollout della stabile (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

WhatsApp riceve una novità per la segnalazione dei contatti: in rollout per chi ha la beta (foto)

WhatsApp ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento rivolto alla versione beta della sua app Android, il quale introduce una novità immediata che riguarda la procedura di segnalazione dei contatti.

L’aggiornamento appena introdotto per WhatsApp Beta corrisponde alla versione 2.20.206.3 dell’app Android. La novità introdotta consiste in un nuovo processo di segnalazione contatti: questo prevede che al momento della segnalazione vengano inoltrati i messaggi più recenti scambiati con il contatto incriminato, in modo che il team di WhatsApp possa valutare la rilevanza della segnalazione e delle eventuali trasgressioni ai termini di servizio.

LEGGI ANCHE: rimanete aggiornati sul Black Friday 2020

La nuova procedura coinvolge le segnalazioni dei contatti singoli, dei gruppi e dei contatti Business. Attualmente non vi è un’opzione per impedire la condivisione dei messaggi più recenti scambiati con il contatto segnalato nell’ambito della segnalazione stessa.

La novità appena descritta è in fase di distribuzione tramite l’ultimo aggiornamento per gli utenti che hanno aderito alla beta, probabilmente verrà distribuito più avanti anche a chi ha la versione stabile di WhatsApp. Vi ricordiamo che per installare la beta sarà necessario iscriversi all’apposito programma di testing.

L’articolo WhatsApp riceve una novità per la segnalazione dei contatti: in rollout per chi ha la beta (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld