La One UI 4.0 basata su Android 12 sbarca su Galaxy A52s 5G

Arrivato sul mercato italiano solo da qualche mese, Galaxy A52s 5G è un interessante smartphone di Samsung che monta il prestante Snapdragon 778G. Il dispositivo di fascia media, nato con Android 11 e One UI 3.1, è pronto però ad aggiornarsi all’ultima versione disponibile del sistema operativo Android.

Samsung infatti, così come già fatto per altri medio gamma come Galaxy A72, Galaxy Note 10 Lite e Galaxy A52 4G, ha iniziato il rollout della versione 4.0 della sua personalizzazione One UI, basata proprio su Android 12. L’aggiornamento in questione, caratterizzato dalla sigla A528BXXU1BUL7, è stato già avvistato in diverse nazioni europee, come Francia, Svizzera, Lussemburgo e Polonia.

È dunque solo questione di tempo prima che arrivi anche sui dispositivi italiani. Purtroppo non è noto il changelog completo, ma sappiamo che, oltre alle patch di sicurezza di gennaio 2022, ci saranno tutte le novità introdotte dalla One UI 4.0. Potete controllare la disponibilità di aggiornamenti dalla impostazioni del vostro dispositivo.

L’articolo La One UI 4.0 basata su Android 12 sbarca su Galaxy A52s 5G sembra essere il primo su Androidworld.


La One UI 4.0 basata su Android 12 sbarca su Galaxy A52s 5G

L’applicazione OnePlus Health sbarca sul Play Store anticipando la presentazione di OnePlus Band (foto)

È successo tutto molto in fretta, ma probabilmente OnePlus voleva iniziare con il botto questo 2021. Da qualche ora è stata ufficialmente rilasciata sul Play Store l’applicazione OnePlus Health, che fungerà da companion app di OnePlus Band. Questa mossa fa pensare che la presentazione della prima smartband del produttore cinese sia davvero molto vicina.

LEGGI ANCHE: Si alza il sipario sulla OnePlus Band: sensore SpO2, display AMOLED e autonomia di 2 settimane a meno di 30€

L’app mostra caratteristiche tipiche del fitness come il monitoraggio e la mappatura delle attività, la personalizzazione del quadrante della smartband e la gestione del dispositivo. Le immagini a corredo mostrano anche la capacità di monitoraggio della frequenza cardiaca, dei passi, del sonno e di altre attività quotidiane. Insomma, tutto il necessario per tenere traccia di ogni dato riguardante i vostri movimenti e allenamenti quotidiani. L’aspetto familiare dell’applicazione ricorda sicuramente quello di HeyTap Health della consorella OPPO.

Negli screenshot ufficiali di OnePlus Health che riportiamo a fondo articolo, vengono mostrati anche cinque diversi quadranti che saranno disponibili per OnePlus Band, il cui nome sembra essere confermato proprio da una di queste immagini. Anche se l’applicazione è visibile, per il momento risulta essere (volutamente) incompatibile con tutti i dispositivi.

L’articolo L’applicazione OnePlus Health sbarca sul Play Store anticipando la presentazione di OnePlus Band (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


L’applicazione OnePlus Health sbarca sul Play Store anticipando la presentazione di OnePlus Band (foto)