Dalla Svezia arriva la batteria protonica: ecologica, si ricarica in pochi secondi e non perde capacità nel tempo

Ormai sono anni che le batterie, ossia i dispositivi in grado di accumulare e conservare la carica elettrica, rappresentano uno dei maggiori colli di bottiglia per lo sviluppo tecnologico. Dagli smartphone alle auto elettriche, le batterie rappresentano una delle sfide più grandi per ingegneri e scienziati che in tutto il mondo stanno cercando soluzioni che possano fornire energia in quantità, a lungo e senza troppe complicazioni nella costruzione e nell’uso, mantenendo compatte le dimensioni e magari anche eco-sostenibili.

La notizia di oggi è che dei ricercatori dell’università di Uppsala in Svezia, sono riusciti a mettere a punto un prototipo di batteria protonica che si può ricaricare in pochi secondi senza il supporto dell’elettronica avanzata – come avviene invece con le comuni batterie al litio. Si tratta di un’invenzione con le carte in regola per iniziare una nuova rivoluzione visto che è completamente realizzata con materiali organici (per la precisione chinoni, composti del carbonio, presenti in abbondanza in natura, e soluzione acquosa acida come elettrolita) che la rendono priva di rischi di esplosione o incendio.

LEGGI ANCHE: Il nostro confronto tra le fotocamere degli ultimi top di gamma

La ricarica può avvenire tramite una cella solare e riesce ad operare fino a 500 cicli di carica/scarica senza perdita significativa di capacità elettrica. Come se tutto ciò fosse poco, la batteria protonica non è influenzata nelle sue prestazioni dalla temperatura ambientale – al contrario delle altre batterie che invece perdono capacità a basse temperature – riuscendo ad operare in maniera immutata fino a -24°. Molte speranze circondano questa invenzione che speriamo si trasformi in realtà il prima possibile.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Dalla Svezia arriva la batteria protonica: ecologica, si ricarica in pochi secondi e non perde capacità nel tempo sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

“Ehi Google, leggi questa pagina web”: Assistant impara a leggere e tradurre in tempo reale (video)

Google Assistant sta diventando sempre più il compagno di vita virtuale di molti utenti che si affidano alla piattaforma di BigG e nelle ultime ore ha ricevuto un a nuova e rilevante feature. Parliamo dell’abilità nel leggere ad alta voce i contenuti web.

Basterà pronunciare il comandoEhi Google, leggila” oppure  “Ehi Google, leggi questa pagina” quando ci si trova su un contenuto web per avviare la novità di Google Assistant: come vedete dal video presente in fondo a questo articolo, una volta avviato il comando si accederà ad un’interfaccia di ascolto appositamente progettata da Google. Tramite questa sarà possibile gestire i controlli multimediali, nonché la velocità di lettura.

LEGGI ANCHE: come attivare la Dark Mode di WhatsApp

La funzionalità viene supportata in 42 lingue, gestibile direttamente dall’interfaccia che vedete nel video, e questo significa che se il contenuto non è nella lingua nativa dell’utente, Google Assistant lo tradurrà e leggerà ad alta voce in tempo reale. Il merito di tutto questo va cercato nei modelli di machine learning di Google, il quale ha profuso notevoli sforzi anche nel rendere la lettura il più naturale possibile. Ci è riuscita considerando in modo particolare la prosodia, ovvero quegli aspetti del contenuto orale relativi all’intonazione, il ritmo, la durata e l’accento.

La novità di Assistant sarà disponibile a livello globale a partire da oggi, su tutti i dispositivi Android. Al momento non l’abbiamo ricevuta e non abbiamo modo di verificare che sia supportata anche in italiano.

L’articolo “Ehi Google, leggi questa pagina web”: Assistant impara a leggere e tradurre in tempo reale (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

C’è tempo fino al 15 maggio per ottenere uno sconto di 200 euro con il programma ”Tutti al mareee”.

Nelle circa 300 agenzie a insegna Robintur e Viaggi Coop, in collaborazione con Imperatore Travel World e Futura Vacanze, è in corso la campagna dedicata al ”mare in Italia” per prenotare le più belle località marine e le isole del Sud Italia.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta per la meta e l’accoglienza più adatta ai desideri di grandi e piccoli: dai villaggi con animazione proposti da Futura Vacanze, alle strutture più tradizionali per chi ama immergersi nelle atmosfere locali con Imperatore Travel World.

 

Le destinazioni comprese nella promozione sono tra le più belle di Puglia, Calabria, Basilicata, Campania, Sicilia, Sardegna ma anche alcune isole minori, come le Eolie, patrimonio dell’Unesco, e a Ponza. La campagna è valida per tutte le partenze dal primo aprile al 31 ottobre (info on line)

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta hotel Saturnia