Torna ” VisiTuscia”, la Borsa del Turismo e dell’Agroalimentare della provincia di Viterbo.

Si svolgerà da 23 al 25 novembre. All’evento hanno assicurato il patrocinio la Regione Lazio e l’Ente Bilaterale del Turismo del Lazio.

Dopo il primo appuntamento di fine maggio nel quale l’attenzione è stata concentrata sulla predisposizione di nuovi e più articolati pacchetti turistici per soddisfare le esigenze dei turisti che nella Tuscia trovano molteplici occasioni di svago,i prossimi giorni saranno dedicati agli operatori di settore.

Nel corso della manifestazione si svolgerà un Workshop itinerante per favorire l’incontro dei circa 30 buyers nazionali ed esteri con le aziende turistiche del territorio (catene alberghiere, ristoranti, compagnie di navigazione lacuale, autonoleggio e servizi) con particolare attenzione all’agroalimentare.
La Tuscia infatti, vanta produzioni di grande rispetto come l’Olio Extra Vergine d’Oliva DOP Canino e Tuscia, le Castagne e le Nocciole dei Monti Cimini, le numerose DOC e IGT del settore vinicolo e moltissimi altri prodotti di nicchia: dalle patate di Grotte di Casto alle lenticchie di Onano, dai fagioli di Gradoli ai ceci di Valentano. Senza dire dei salumi e dei panificati.

Un aspetto particolare sarà quest’anno riservato alle Terme di cui la Tuscia è particolarmente ricca. Già conosciute dagli Etruschi, quando nel 310 a.C. i romani conquistarono l’Etruria meridionale, sfruttarono le numerose sorgenti di acqua calda edificando ben quattordici Terme.
I centri termali aperti al pubblico sono oggi quelli del Parco del Bullicame, del Bagnaccio e le Piscine Carletti cui si aggiungono due stabilimenti, moderni e super attrezzati: le “Terme dei Papi” e il “Pianeta Benessere”, entrambi di elevata qualità sotto tutti i punti di vista.
Il settore termale però non gode di buona salute e nell’ottica di un possibile recupero si terrà, in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Viterbo, un Convegno dal titolo “Il rilancio del sistema termale viterbese”, venerdì 23 novembre alle ore 11.00 presso la Sala Conferenze della struttura delle Terme dei Papi.

“Siamo giunti alla X edizione, dichiara Vincenzo Peparello, presidente del CAT e ideatore di VisiTuscia, e il consenso riscosso in questi anni è univoco. L’incrementato delle presenze sul territorio, come confermano le statistiche che danno un aumento del turismo nella Tuscia negli ultimi dieci anni di oltre il 30%, è sotto gli occhi di tutti. Riteniamo che una parte del merito debba essere ascritto a questa manifestazione che negli anni ha fatto conoscere la Regione ad oltre 150 giornalisti della stampa turistica e ad oltre 300 operatori del settore. I nuovi pacchetti turistici che abbiamo predisposto e veicolato a maggio e quelli che saranno posticipati per il prossimo appuntamento di fine novembre, verranno inviati a 5000 agenzie. Tale attività, conclude Peparello, aggiunta al sorprendente risultato del mese di maggio, conferma la validità e la strategia del VisiTuscia divenuto ormai un evento fondamentale per l’economia del territorio Viterbese”.

Master Viaggi News – Turismo Termale (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta

Centroamerica e Repubblica Dominicana: grandi spazi a disposizione del Turismo Sostenibile

Sono proprio le comunità locali le più attente alla conservazione e salvaguardia del territorio.

Proposte ecoturistiche,18 ambienti dichiarati riserve della biosfera dall’UNESCO, protagonisti in Guatemala, El Salvador e Honduras, condividono la Biosfera della Trifinio Fraternity, dove nascono tre dei più importanti bacini fluviali del Centroamerica, caratterizzata da una folta foresta nebbiosa e da una flora e fauna fuori dal comune.
Qui è possibile percorrere la "Ruta Trinacional de Turismo", ovvero “l’Itinerario turistico delle Tre Nazioni”, che offre interessanti attività di ecoturismo che non influiscono sul fragile sistema delle comunità locali.

 

La fusione tra la Cordillera de Talamanca della Costa Rica con il Parco Nazionale La Amistad di Panama ha creato il Parco Internazionale La Amistad, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, composto da diverse aree protette ideali per turismo attivo, dove la natura è protagonista.

La Riserva della Biosfera Maya in Guatemala è composta da una rete di zone protette, di siti archeologici come Tikal e di altre riserve naturali, che insieme formano la più grande area di foresta tropicale in Centroamerica.
Il Guatemala possiede anche la Riserva della Biosfera Sierra de las Minas, dove si trova la più grande riserva di foresta pluviale della regione centroamericana. Questi ambienti naturali sono lo scenario perfetto per l’escursionismo e l’osservazione della natura.

 

Il sistema della Riserva della Barriera Corallina del Belize comprende il Blue Hole, che l’UNESCO ha anche dichiarato Patrimonio dell’Umanità, e la Half Moon Key che è un santuario per tre specie di tartarughe marine che qui vengono per deporre le uova.

La Riserva della Biosfera dell’Apaneca Llamatepec di El Salvador comprende una varietà di aree protette tra le quali spicca il sistema chiamato dei "Los Volcanes", costituita dal maestoso vulcano Izalco, dal Cerro Verde e dal vulcano Santa Ana, noto anche come Llamatepeque. 

In Honduras si trova la Riserva della Biosfera di Rio Platano, dove è possibile partecipare a tour naturalistici e visite alle comunità indigene attraverso la Mosquitia Route Alliance for Ecotourism. L’Honduras offre anche una grande opportunità per osservare i volatili, in particolare nella Riserva della Biosfera del Señor de las Montañas Cacique Lempira.

 

La Riserva della Biosfera del Fiume San Juan in Nicaragua si estende su sette aree protette e comprende i rifugi di Los Gatusos for Wild Life, il rifugio di Rio San for Wild Life, il monumento storico di Inmaculada Concepcion, il monumento nazionale dell’arcipelago di Solentiname e la riserva biologica Indio-Maiz. In tutte queste aree ci sono eco-lodge per soggiornare e si può partecipare a escursioni organizzate e guidate dalle comunità locali, soprattutto a tema birdwatching e osservazione della natura. Sulla isole Solentiname, da non perdere una visita alla comunità locale di pittori primitivisti.

 

La Costa Rica è al centro della Riserva della Biosfera della Catena Montuosa Vulcanica Centrale, composta da diverse aree protette come il Parco Nazionale del Braulio Carillo, il Parco Nazionale del Vulcano Turriabla, il Vulcano Irazu e il Vulcano Poas. Include anche la Riserva della Biosfera di Cuenca del Rio Saverge, che comprende il Parco Nazionale di Los Queztales e il Parco Nazionale Manuel Antonio. Queste riserve contano su strutture per attività di ecoturismo e la possibilità di visitare le comunità locali.

Con il supporto di operatori locali, è possibile organizzare visite ecoturistiche e condividere esperienze con le comunità indigene che abitano la Riserva della Biosfera del Parco Nazionale di Diaren a Panama.
Grazie all’iniziativa della comunità ARTURIS COIBA, i visitatori possono fare snorkeling e immersioni, oltre a osservare le tartarughe marine che depongono le uova e molte altre attività.

Nella Repubblica Dominicana la Riserva della Biosfera Bahoruco Enriquillo di Jaragua comprende tre regioni con una biodiversità molto ricca. Per osservare da vicino coccodrilli e iguane, ideale è l’isola di Cabritos nel lago Enriquillo, mentre il parco di Jaragua è perfetto per il birdwatching e per visitare i siti archeologici che risalgono al periodo precolombiano.

 

Per maggiori informazioni: www.visitcentroamerica.com

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

ciavatta

Il 4 stelle President tiene alta nel Salento la bandiera del Turismo d’elite.

Giuseppe Mariano, direttore generale di Vestas Hotel e resort, auspica che a Lecce, "Capitale del Barocco", possa aumentare l’offerta di strutture alberghiere orientate al lusso.

Lecce, città famosa in tutto il mondo per il suo patrimonio artistico, per la gastronomia, per le sue marine, sede prescelta da innumerevoli produzioni italiane che vi girano film e fiction di successo, potrebbe registrare una crescita esponenziale nel segmento lusso.

 

Ne è fermamente convinto Giuseppe Mariano, patron dei Vestas Hotels & Resorts, Gruppo alberghiero che ha recentemente celebrato i suoi primi dieci anni, che dichiare: "sull’andamento di questo primo scorcio del 2018 e sul prosieguo dell’anno, mi sento di esprimere un moderato ottimismo, in presenza ancora una volta di una crescita a due cifre; l’offerta del Gruppo è variegata e questo ci consente di far fronte ad ogni richiesta da parte del pubblico e degli addetti ai lavori del settore."

"Non ci stancheremo mai di sottolineare che nel nostro territorio è ancora troppo scarsa l’offerta lusso, che avrebbe sicuramente un grande riscontro, e riteniamo che le Istituzioni dovrebbero fare di più per potenziare questo aspetto agendo anche sugli orari di apertura dei musei e delle chiese, nonché degli esercizi commerciali. Noi ci vantiamo del fatto che proprio grazie al Risorgimento Resort la città di Lecce ha visto crescere il turismo d’élite, e ci battiamo perché questo segmento raggiunga livelli elevati."

"Il nostro 4 stelle President, – aggiunge il General Manager – "rappresenta il meglio dell’ospitalità leccese e riceve individuali e gruppi provenienti da molte regioni italiane, dall’Europa e dal resto del mondo, ospita corsi di formazone turistica e alberghiera, meeting, convegni e congressi. 

Master Viaggi News – Hotel e catene alberghiere (Ultime 10 News Inserite)

La città di Pomezia ha le carte in regola per puntare sul Turismo.

Il sindaco Fabio Fucci, in una partecipata conferenza stampa a Palazzo Valentini (Roma) ha enumerato tutte le potenzialità di un territorio che ha molto da offrire.

Oggetto della conferenza la presentazione dell’Osservatorio Turistico della Città di Pomezia.

 

“I risultati dell’Osservatorio turistico, dimostrano che Pomezia è una Città dalle grandi potenzialità attrattive. E’ quanto ha dichiarato il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci. La nostra Amministrazione ha in questi anni lavorato affinché si creassero le condizioni per far crescere il turismo: pulizia e decoro urbano, riqualificazione del litorale, parcheggi e infrastrutture, collaborazione virtuosa con le strutture ricettive, efficienza dei trasporti, rilancio del Museo Lavinium e apertura dell’area archeologica. Puntiamo molto sul turismo: le risorse paesaggistiche e naturalistiche di cui Pomezia è ricca sono al centro del nuovo piano regolatore che stiamo per approvare”.

 

Tutte le località che si trovano nei pressi di una grande destinazione turistica (Roma, Venezia, Firenze, ecc.) faticano ad emergere ma non per questo devono arrendersi a sopravvivere nel ruolo di "destinazioni minori".
Pomezia quindi, dopo aver attivato un osservatorio che le fornisse informazioni chiare su quali fossero le sue potenzialità, ed evidenziasse nel contempo le sue criticità, è ben decisa ad assumere un ruolo di primo piano nel panorama turistico del Lazio.

 

Partendo dal presupposto che il territorio di Pomezia è ben collegato sia dalla Laurentina che dallaPontina (benchè la Pontina, in determinati, periodi ed orari, mostri delle criticità non da poco) che per ferrovia, l’attenzione per lo sviluppa si focalizzerà sulle attrattive del litorale, museo e siti archeologici, i parchi tematici Zoomarine e Cinecittà World.

 

La capacità alberghiera di Pomezia di accogliere turisti è di prima qualità. Accanto a questa si pongono anche altre soluzioni ugualmente interessanti (campeggi, seconde case, i B&B. ecc) la ristorazione poi è molto diffusa e di livello a seguire lo shopping, outlet e centri commerciali, molto apprezzato anche a livello internazionale internazionale.

 

“L’Osservatorio, ha dichiarato Stefano Landi, Presidente della SL&A (che lo ha realizzato) ha evidenziato che la città ha tutte le carte in regola per diventare Destinazione Turistica. Questo è il principale risultato della prima edizione dell’Osservatorio Turistico della città, che mette a disposizione i suoi dati alle imprese e ai cittadini pometini. La prima constatazione è che Pomezia esce a testa alta dal cono d’ombra in cui è stata spesso confinata, e punta ormai in modo consapevole al turismo come potente fattore di sviluppo. Dinamismo, crescita, innovazione, progettualità: negli ultimi 10 anni le strutture ricettive sono cresciute del 47% mentre la media Italiana è a valore negativo e quella regionale cresce ma solo del 16%. A Pomezia si riscontra quindi un sistema ricettivo in buona salute e relativamente florido, in particolare vocato al segmento MICE (meeting, incentive, congressi e business), ma non solo. Cade anche lo stereotipo che dipingeva Pomezia come comune satellite di Roma, e questo è confermato dall’indagine svolta sui turisti, che per oltre il 60% si trovano a Pomezia non per caso, ma per motivi di lavoro/meeting generati dal territorio. Solo il 18% invece pernotta a Pomezia dovendo poi andare a Roma per lavoro. Le potenzialità da sfruttare sono tante: i segmenti di pubblico che frequentano il territorio di Pomezia sono diversificati: le famiglie a Zoomarine, il Centro Storico visitato da più della metà dei turisti, i gruppi e le coppie che apprezzano la visita al Museo Archeologico Lavinium. Per non parlare delle altre risorse, prime fra tutte Torvajanica e il Borgo di Pratica di Mare. Pomezia, ha detto infine Landi, dimostra un grande punto di forza su cui fare leva: quasi il 60% dei turisti ci sono già stati almeno una volta, e si tratta di un altissimo grado di fedeltà, un patrimonio ancora tutto da sfruttare con proposte diverse anche per stagioni diverse”.

 

(*) Nella foto: da sinistra Fabio Fucci e Stefano Landi

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

Il Qatar punta sul Turismo e si offre al mercato attraverso qualificati Tour Operator.

La destinazione del Golfo Arabico ha tanto da offrire e basta un breve soggiorno per apprezzarne le tante attrattive.

Romanticismo e design
Alidays ha pensato a un pacchetto di 4 giorni e 3 notti a Doha nel lussuoso e di design W Doha Hotel & Residences situato a West Bay, e perfetto per raggiungere le principali attrazioni della città come l’elegante Corniche, il Katara Cultural Village con le sue gallerie d’arte, ristoranti e negozi, il tradizionale Souq Waqif e il MIA-Museo di Arte Islamica che presenta splendide opere e manufatti artistici.
Alidays: 4 giorni e 3 notti a partire da €740 per persona in camera doppia Spectacular in b&b inclusi i voli di linea Qatar Airways in partenza dalle principali città italiane e i trasferimenti aeroporto/hotel. Quota valida per prenotazioni entro il 18 aprile 2017 per partenze fino al 30 giugno 2017.
à maggiori info: www.alidays.it

 

Romanticismo e tradizioni
Viaggi del Mappamondo ha creato un pacchetto di viaggio che racchiude alcune delle migliori esperienze per coniugare la tradizionale ospitalità qatariota con le escursioni più romantiche per un soggiorno di coppia. La proposta include 3 pernottamenti in uno dei dieci boutique hotel di charme del Souq Waqif Hotel Doha by Avani, tutti arredati in modo diverso e situati nel Souq Waqif, cuore delle tradizioni di Doha con le sue strette viuzze e i tanti ristoranti e botteghe. Inoltre per aggiungere un tocco di romanticismo, sono inclusi una crociera al tramonto nella baia di Doha a bordo della tipica imbarcazione dhow, e una mezza giornata di safari tra le dune del deserto.
Viaggi del Mappamondo: 4 giorni e 3 notti a partire da €1.050 per persona in camera doppia in b&b inclusi i voli di linea Qatar Airways in partenza dalle principali città italiane, i trasferimenti aeroporto/hotel e le attività indicate. Quota valida per partenze fino al 30 aprile 2017.
à maggiori info: www.mappamondo.com

 

Romanticismo su misura
Per un soggiorno tailor made, Viaggidea propone un pacchetto di 3 notti nell’elegante 4*S InterContinental Doha affacciato sulla West Bay Lagoon di Doha, con la possibilità di aggiungere, su richiesta e con un costo aggiuntivo, alcune esperienze. Tra queste segnaliamo la crociera al tramonto per ammirare Doha by night con i suoi avveniristici e scintillanti grattacieli e il tour nel deserto fino a Khor Al Adaid, il famoso Mare Interno, uno specchio d’acqua salata circondato da alte dune.
Viaggidea: 5 giorni e 3 notti a partire da €1.140 per persona in camera doppia Super City View in b&b inclusi i voli da Milano, Roma e Venezia, e i trasferimenti aeroporto/hotel. Quota valida per partenze dall’11 febbraio, per prenotazioni entro il 31 gennaio 2017. Escursioni non incluse e soggette a quotazione.
à maggiori info: www.viaggidea.com

In Qatar romanticismo fa anche rima con coccole di benessere – a Doha è possibile rilassarsi in una delle tantissime Spa dei più prestigiosi brand internazionali come Six Senses, Angsana per citarne alcuni; con esperienze gourmet – nella capitale sono presenti i ristoranti dei più celebri Chef stellati da Gordon Ramsay a Nobu; e con relax – sulle spiagge del Katara Cultural Village o su quelle private degli hotel.
 www.visitQatar.qa

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

Camping Toscana Mare

Agriturismo Saturnia

Amatrice e comuni limitrofi dopo il sisma guardano avanti e puntano sul turismo.

Presentata l’iniziativa ”Amatrice Incoming” per rilanciare il turismo nell’area.

Dopo Norcia, tempi di reazione record anche per i comuni di Amatrice e dintorni, tra tutti quello di Cittareale, che puntano sulla ricettività grazie alle tante e diverse proposte che può presentare il territorio.

L’iniziativa è sostenuta da Vivilitalia srl, con il patrocinio di Legambiente, Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, Federparchi, AITR, Agenzia Regionale Parchi del Lazio, Comuni di Amatrice, Accumoli, Cittareale, del Commissario Straordinario, della Regione Lazio, del CAI Club Alpino Italiano, dell’AIGAE, del MIBACT, dell’ENIT, ecc. e delle Associazioni locali.

 

Il progetto diventa operativo attraverso l’Associazione “Salaria è”, che raccoglie oggi oltre 25 imprese turistiche tra ricettività, ristorazione, produzioni tipiche, guide, ecc., con il supporto del comune di Cittareale, che ha presentato uno specifico progetto a finanziamento regionale rispondendo all’avviso pubblico a favore delle Reti di Imprese tra attività economiche su strada.

 

Il presidente Emidio Gentili, operatore turistico locale, ha evidenziato come “il territorio sia già pronto ad accogliere i turisti e a far apprezzare le risorse ambientali ed enogastronomiche del territorio. Al contrario di quanto si possa pensare, molte imprese turistiche dell’Alta Valle del Velino e Terre di Amatrice, seppur con alcune limitazioni, non hanno mai smesso di offrire agli ospiti degustazioni, passeggiate a cavallo, escursioni, ecc. “

 

Il sindaco di Cittareale Francesco Nelli, comune beneficiario della Rete di filiera, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa per far ripartire un territorio che negli ultimi tempi evidenziava già segnali importanti di crescita e sviluppo turistico, e che vuole trovare in questo momento di disagio motivazioni ancor più forti per veicolare all’Italia e al mondo le peculiarità turistiche dell’area. 

 

Nella foto il Santuario Della Madonna di Capodacqua – Cittareale (foto dal sito cittareale.it)

Master Viaggi News – Da visitare, vacanze e tour (Ultime 10 News Inserite)

Camping Toscana Mare

Agriturismo Saturnia

La Società Gestione Campeggi punta sul turismo bike

La Società Gestione Campeggi punta sul turismo bike
Il nuovo leit motiv della stagione turistica 2015 per le strutture della società ravennate – in particolare per due dei quattro villaggi turistici gestiti, ovvero il Camping Parco Vacanze Rivaverde di Marina di Ravenna e il Villaggio del Sole di Marina …
Read more on Ravennanotizie.it


Turismo

La Wellness Valley incontra gli operatori del turismo romagnolo
Saranno due giorni intensi quelli di lunedì e martedì per il consorzio turistico Wellness Valley – Romagna Benessere che si muoverà direttamente sul territorio Romagnolo per illustrare nel tecnico il progetto e raccogliere adesioni tra gli operatori …
Read more on RiminiToday

Turismo a Napoli, De Magistris esulta su Fb: «In 3 anni numeri
I dati sui flussi turistici per Napoli sono entusiasmanti – ha scritto il sindaco -. Siamo passati da una percentuale di occupazione camere nel 2010 del 35% a quasi il 66% del 2013 (dati ufficiali Ente Provinciale Turismo) praticamente raddoppiando le …
Read more on Il Mattino

Materie seconda prova maturità 2015: Tecnico per il Turismo
MATERIE SECONDA PROVA MATURITA' 2015: ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO. Gennaio sta finendo e tutti i riflettori sono puntati sulle materie della seconda prova che il Miur sceglierà per la Maturità 2015. Quali saranno? L'annuncio ufficiale …
Read more on Studenti.it

Star news su Turismo

Le inchieste di Jerry Polemica, il reporter alla continua ricerca di (inutili) polemiche sui temi più scottanti dell’attualità. Guarda tutte le inchieste di …
Video Rating: 4 / 5

Maccio Capatonda - Jerry polemica - Turismo sessuale
Cultura e turismo accessibili, evento gratuito per operatori di settore
Turismo accessibile e ospitalità per tutti sono obiettivi che rappresentano non soltanto un tassello fondamentale verso la strada dell'integrazione, ma anche una risposta intelligente alle richieste di mercato. Favorire infatti lo spostamento e la …
Read more on Disabili.com


Turismo

Distretto turistici. Pisacane "Una entità nata morta", intanto la Legge
Costiera amalfitana. Continuano gli incontri sui distretti turistici, in particolare su quello Costa d' Amalfi, presieduto da Andrea Ferraioli, figlio del sindaco di Furore Raffaele Ferraioli, albergatore a Praiano, al quale vuol far parte anche …
Read more on Positanonews

Costosi e inutilizzati: tramonta l'avventura dei totem del turismo
Costosi e inutilizzati: tramonta l'avventura dei totem del turismo. La gestione costava circa 20 mila euro l'anno: il Comune li spegne. Allo studio una nuova piattaforma che tenga conto dei cambiamenti di Martina Milia …
Read more on Il Messaggero Veneto

Turismo Fvg 2015 a Ferienmesse Vienna
(ANSA) – TRIESTE, 16 GEN – Anche quest'anno il Friuli Venezia Giulia rinnova la sua presenza alla Ferienmesse di Vienna, kermesse internazionale per le vacanze, i viaggi e il tempo libero, leader per il turismo in Austria, con oltre 150.000 visitatori …
Read more on ANSA.it

Star informa: Le strategie di marketing per il turismo culturale

Le strategie di marketing per il turismo culturale
… e Turismo della Provincia relativi alle prospettive del Polo Museale della Cartiera Papale, mentre il professor Gianluca Gregori, prorettore dell'Università Politecnica delle Marche, si soffermerà sul tema “La cultura come variabile di marketing …
Read more on Prima Pagina Online


Marketing online
Nuova nomina in Extreme Networks
Bob Gault è stato impegnato nell'implementazione delle strategie di canale per oltre 26 anni, sviluppando anche expertise di vendita e marketing presso diversi service Solution Provider. Recentemente è stato Vice President of Cloud e Managed Service …
Read more on Data manager online

Web Marketing, Made in Italy, Turismo e Web marketing in Russia: quali opportunità

Web Marketing

Made in Italy, Turismo e Web marketing in Russia: quali opportunità
02/04/2015 – Informazioni sulle opportunità di business nella Federazione Russa grazie ad attività mirate di online marketing nei settori chiave del Made in Italy: luxury, turismo, arredamento, moda, food, machinery, real estate. Articolo a cura di …
Read more on informazione.it (Comunicati Stampa)

Star news su Turismo

LANZAROTE - Turismo Canarias

Lanzarote è l’isola più nord-orientale dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie. Deve il suo nome a Lanzerotto Malocello, il navigatore genovese, origina…
Video Rating: 4 / 5

LANZAROTE - Turismo Canarias

San Benedetto del Tronto – Pompei di Asimprese interviene sul
“Come Presidente di Asimprese Italia credo sia giunto il momento di intervenire e dire come la pensa la nostra associazione sulla questione del Turismo. L'attività promozionale turistica sarebbe di competenza della Regione e al Comune spetterebbe la …
Read more on TM notizie

Turismo

Turismo in Langa ed i suoi partner sono stati selezionati per il
Il progetto – che verrà realizzato nel concreto se si riusciranno a reperire tutti i fondi necessari – è stato ideato da Turismo in Langa insieme e grazie al sostegno della Fondazione Museo Diocesano di Alba, che coordina il Museo Dedalo Montali di …
Read more on TargatoCn.it

Turismo: nel Bolognese crescono arrivi
Al suo fianco, oltre ai vertici di Apt servizi Emilia-Romagna, l'assessore al turismo del Comune di Bologna, Matteo Lepore, ha sottolineato come la città "si sia confermata come meta turistica. C'è una crescita annua importante e una percentuale di …
Read more on ANSA.it

Turismo, crociere e sviluppo: da Livorno a Bruxelles andata e ritorno
Gallanti a Bruxelles: “Una grande occasione per promuovere lo sviluppo di un turismo sostenibile e responsabile», a Bruxelles sono suonate le 13 e a Palazzo Berlaymont, sede della Commissione Europea, si è concluso il primo Simposio paneuropeo su …
Read more on La Gazzetta di Lucca

Info Star su Turismo

Aiuti per il turismo in Puglia: pronti 15 milioni
Da oggi è possibile presentare le domande per partecipare al bando della Regione che finanzia interventi di riqualificazione e di ammodernamento delle imprese turistiche con una dotazione di 15 milioni di euro. Sui tratta di una boccata di ossigeno per …
Read more on Quotidiano di Puglia

Turismo

Volkswagen Golf GTD Variant: FOTO LIVE della nuova Gran
La Volkswagen Golf Gran Turismo Diesel (GTD) Variant va ad accrescere la già numerosa famiglia della best-seller di Wolfsburg con questa nuova pratica e versatile versione station wagon della GTD che segue il modello berlina. Come si nota dalle foto …
Read more on Motorionline

Il video Star Turismo : {youtubetitle}

Turismo, la carica dei 109 progetti giusti
Qualcosa di più di 5milioni di euro degli ex Fondi Fas ai progetti innovativi che, nell'obiettivo dell'avviso pubblico, devono elevare la qualità e l'efficienza dei servizi turistici. Aziende, società di servizi, cooperative e stabilimenti balneari …
Read more on Il Centro

Turismo

Turismo compartecipato: convegno sul "modello Vasteggiando"
La locandina del convegno organizzato da Vasteggiando A due anni dal convegno su “Sussidiarietà e Turismo”, Studioware – editore di Vasteggiando – propone un nuovo appuntamento sul tema del “Turismo compartecipato” previsto per venerdì 13 marzo …
Read more on Zonalocale

Il video Star Turismo : Turismo Sessuale predatori Pedofilia _ Video denuncia

Consigliata la visione ad un pubblico adulto Testimonianze di bambini In tutto il mondo c’è crisi, si comprano meno vestiti e macchine, chiudono fabbriche e …

Turismo Sessuale predatori Pedofilia _ Video denuncia

Incidente aereo turismo, nessun ferito
(ANSA) – ANCONA, 5 MAR – Incidente senza feriti per un piccolo aereo da turismo nell'aeroporto di Falconara marittima. Secondo quanto si è appreso, il piper ha rotto il carrellino durante l'atterraggio, ma gli occupanti sono rimasti illesi. E' scattato …
Read more on ANSA.it

Turismo

Turismo: Magliano in controtendenza. Presenze in aumento sul
MAGLIANO IN TOSCANA – Risultati record per il turismo nel Comune di Magliano, dopo la pubblicazione delle statistiche ufficiali della Provincia di Grosseto, con valori che hanno battuto nettamente la media provinciale incassando un +18 % nel 2014, …
Read more on Il Giunco.net

Il video Star Turismo : Il Turismo sostenibile e Turismo responsabile

Il Turismo sostenibile e Turismo responsabile, Giorgio Castoldi. UpLevel Scuola di Management.
Video Rating: 4 / 5

Il Turismo sostenibile e Turismo responsabile

Turismo: protocollo d'intesa tra Comune di Siena e Regione Toscana
Un protocollo d'intesa tra Regione Toscana e Comune di Siena per sviluppare e potenziare le modalità turistiche. L'accordo è stato presentato questa mattina al Santa Maria della Scala alla presenza dell'assessore regionale al turismo, Sara Nocentini, …
Read more on Antenna Radio Esse

Turismo

TURISMO, BRINDISI, SNIM 2015: In navigazione verso lo Snim2015
Vele spiegate per la tredicesima edizione del Salone nautico di Puglia che si terrà anche quest'anno a Brindisi sul lungomare Regina Margherita dal 18 al 22 marzo. L'unica fiera regionale dedicata alla nautica e all'economia del mare. Si lavora a ritmi …
Read more on brindisilibera.it

Serbia: cresce presenza turistica, +10% a gennaio
(ANSAmed) – BELGRADO, 6 MAR – Cresce la presenza turistica in Serbia. Come ha reso noto l'Ente nazionale del turismo, a gennaio hanno pernottato nel paese 137.734 persone, con un incremento del 10% rispetto allo stesso mese del 2014. Di essi il 60% …
Read more on ANSAmed

Campanella: il turismo siciliano soffre, pochi voli e ricettività alternativa
“Nel 2014 abbiamo registrato un calo di fatturato di oltre il 20% nella vendita dei nostri prodotti rispetto all'anno precedente, soprattutto nella vendita del prodotto estero”. Esprime preoccupazione Gino Campanella, presidente regionale della Fiavet, …
Read more on Travelnostop.com