La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto)

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno appena rilasciato una nuova release beta dell’app, che raggiunge quindi la versione 2.21.13.3. Le novità sono come sempre assenti agli occhi degli utenti, ma spuntano dettagli su una nuova modalità “più sicura” per lo scambio di messaggi.

LEGGI ANCHE: Realme GT 5G ufficiale in Italia

Sappiamo infatti da un po’ che WhatsApp sta lavorando ad una “disappearing mode”, ovvero una modalità che attiva di default la funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat. In questa versione beta spunta il messaggio che sarà indicato in tutte le chat quando è attiva questa modalità, che avvisa che i messaggi scambiati saranno eliminati dopo sette giorni.

Purtroppo la “disappearing mode” non è ancora utilizzabile, ma verrà implementata in una futura release. Per aderire al programma beta è necessario iscriversi tramite questa pagina.

L’articolo La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


La nuova beta di WhatsApp ci offre un assaggio della funzione Messaggi Effimeri per tutte le chat (foto)

Tutte le app Android su Windows 10: il sogno potrebbe avverarsi presto

Negli ultimi anni Microsoft ha dimostrato di tenere parecchio in considerazione come la sua piattaforma software principale si interfaccia con l’ecosistema Android, in particolare quello relativo ai dispositivi mobili.

Il colosso di Redmond chiaramente non ha tutti i torti, visto che la maggior parte dei dispositivi mobili attivi nel mondo si basa proprio su Android. Dopo aver fatto vedere interessanti funzionalità tramite l’app Il tuo telefono, che però offre le sue peculiarità più utili e interessanti solo per alcuni dispositivi Samsung, il progetto denominato Latte potrebbe finalmente completare l’integrazione tra Android e Windows 10.

LEGGI ANCHE: CarDongle, la recensione

Il progetto Latte è in fase di sviluppo interno da Microsoft e ha come obiettivo principale l’integrazione a tutte le app Android in Windows 10. Tale obiettivo ambizioso si baserebbe sull’implementazione di app e giochi Android secondo lo standard MSIX proprietario di Microsoft. Dunque, si mira all’implementazione delle app Android nel subsystem per Linux di Windows.

Al momento i dettagli su tale progetto non sono parecchi, pertanto non possiamo sbilanciarci su quando vedremo i primi frutti concreti di tale integrazione. Nella migliore delle ipotesi, vedremo i primi risvolti entro la fine del 2021. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

L’articolo Tutte le app Android su Windows 10: il sogno potrebbe avverarsi presto sembra essere il primo su AndroidWorld.


Tutte le app Android su Windows 10: il sogno potrebbe avverarsi presto

Ecco tutte le specifiche del prossimo top di gamma Vivo, accompagnato da una coppia di medio gamma per l’India (foto)

Vivo ha presentato il suo prossimo top di gamma: Vivo X60 Pro+. Lo smartphone non ha nulla da invidiare ad altri dispositivi della categoria, pur mantenendo un prezzo tutto sommato moderato (almeno sfruttando il cambio con lo yuan). Per il momento però il suo arrivo in Occidente non è stato annunciato, mentre sbarcherà nei negozi cinesi a fine mese.

Allo stesso tempo il produttore ha annunciato il lancio di un altro paio di telefoni di fascia medio-bassa per il mercato indiano. Si tratta di Vivo Y20G e Vivo Y31 (quest’ultimo di fatto una versione alleggerita del primo). Anche in questo caso non è stata dichiarata la possibile disponibilità per gli utenti europei e americani.

Vivo X60 Pro+

  • Schermo: AMOLED E3 curvo da 6,56″ in risoluzione FHD+ (2.376 × 1.080 pixel) e rapporto 19,8:9, refresh rate a 120 Hz e sampling rate a 240 Hz, HDR10+ e luminosità fino a 1.300 nits
  • CPU e GPU: Snapdragon 888 con GPU Adreno 660
  • RAM e archiviazione: 8 GB di RAM LPDDR5 con 128 GB di memoria UFS 3.1 oppure 12 GB di RAM LPDDR5 con 256 GB di memoria UFS 3.1
  • OS: Android 11 con OriginOS 1.0
  • Fotocamera posteriore: sensore Samsung GN1 da 50 MP, apertura f/1.57, flash LED, OIS + EIS, rivestimento Zeiss T* + sensore Sony IMX598 grandangolare da 114° a 48 MP, OSI a 4 assi + sensore per ritratti da 32 MP, 50 mm, con apertura f/2.08 + sensore periscopico da 8 MP con apertura f/3.4, OIS, zoom ottico 5x, zoom digitale 60x; supporto alla registrazione di video in 4K HDR10+ e 8K
  • Fotocamera frontale: da 32 MP con apertura f/2.45
  • Altro: dual SIM, lettore di impronte integrato nel display, audio Hi-Fi
  • Dimensioni e peso: 158,59 × 73,35 × 9,10 mm, 190 g
  • Connettività: 5G SA/ NSA, dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ax, Bluetooth 5.1, GPS (L1+L5 Dual Band) + GLONASS, USB-C Audio
  • Batteria: 4.200 mAh con supporto alla ricarica rapida a 55 W

Il telefono sarà lanciato in due colorazioni, Deep sea blue e Classic Orange, entrambe con una finitura in pelle. Ci saranno due versioni in base al taglio di memoria: quella da 8/128 GB costerà 4.998¥ (circa 636€), mentre per quella da 12/256 GB ci vorranno 5.998¥ (765€). Entrambe andranno in vendita in Cina il prossimo 30 gennaio.

LEGGI ANCHE: Cosa ci riserva il futuro di Android Auto

Vivo Y20G

  • Schermo: LCD da 6,51″ con risoluzione HD+ (1.600 x 720 pixel)
  • CPU e GPU: MediaTek Helio G80 a 12 nm (2x Cortex-A75 a 2 GHz + 6x Cortex-A55 a 1,8 GHz) con GPU ARM Mali-G52 2EEMC2 fino a 950 MHz
  • RAM e archiviazione: 6 GB di RAM LPDDR4x e 128 GB di memoria, espandibile con microSD
  • OS: Android 11 con FunTouch OS 11
  • Fotocamera posteriore: 13 MP con flash LED e apertura f/2.2 + sensore di profondità da 2 MP + macro da 2 MP con apertura f/2.4
  • Fotocamera frontale: 8 MP con apertura f/1.8
  • Dimensioni e peso: 164,41 × 76,32 × 8,41 mm, 192,3 g
  • Altro: hybrid dual SIM (nano+nano/microSD), lettore di impronte digitali sul fianco, jack da 3,5 mm, Radio FM
  • Connettività: dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5, GPS/GLONASS/Beidou, micro-USB
  • Batteria: 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W

Vivo Y31

  • Schermo: LCD da 6,58″ con risoluzione FHD+ (2.408 × 1.080 pixel) in rapporto 20:9
  • CPU e GPU: Snapdragon 662 a 11 nm (4x core Kryo 260 a 2 GHz + 4x core Kryo 260 a 1,8 GHz) cib GPU Adreno 610
  • RAM e archiviazione: 6 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria UFS 2.1, espandibile fino a 1 TB con microSD
  • OS: Android 11 con Funtouch OS 11
  • Fotocamera posteriore: 48 MP con apertura f/1.79, flash LED, EIS + sensore di profondità da 2 MP + macro da 2 MP con apertura f/2.4
  • Fotocamera frontale: 16 MP con apertura f/2.0
  • Altro: hybrid dual SIM (nano + nano/microSD), lettore di impronte digitali sul fianco, jack da 3,5 mm, Radio FM
  • Dimensioni e peso: 163,86 × 75,32 × 8,38 mm, 188 g
  • Connettività: dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5, GPS+GLONASS, USB-C
  • Batteria: 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W

Tutti e due sono già stati lanciati in India dove possono essere acquistati: a 14.990 rupie (circa 170€) per Vivo Y20G e a 16.490 rupie (185€) per Vivo Y31. Il primo sarà disponibile nelle colorazioni Obsidian Black e Purist Blue, mentre il secondo in Racing Black e Ocean Blue.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Ecco tutte le specifiche del prossimo top di gamma Vivo, accompagnato da una coppia di medio gamma per l’India (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.


Ecco tutte le specifiche del prossimo top di gamma Vivo, accompagnato da una coppia di medio gamma per l’India (foto)

Zepp Z è uno smartwatch con design e materiali tradizionali, che non rinuncia a tutte le funzioni più tecnologiche

Da oggi il mercato degli smartwatch accoglie un nuovo concorrente: Zepp Z. Ispirato al design elegante degli orologi classici e dotato di una batteria capace di durata fino a 15 giorni (uso tipico), Zepp Z viene realizzato da un unico pezzo in lega di titanio ed è dotato di touchscreen anti-impronta. Supporta la funzione Always-On Display e Health Key, che permette di accedere istantaneamente alle proprie metriche di salute preferite.

A livello più tecnico il display è un AMOLED da 1,39″ 326 ppi e 550 nits e riproduce il 100% dello spettro colore NTSC. Zepp Z offre più di 50 schermate per adattarsi a qualsiasi abbigliamento, stile o stato d’animo, può monitorare lo stato del sonno e offrire consigli per migliore il riposo, rileva i livelli di stress e segnala quando è necessario prendersi un momento di relax.

Lo smartwatch tiene traccia degli indicatori di salute 24/7, controlla la frequenza cardiaca (attraverso il sensore ottico BioTracker 2.0 PPG) e invia avvisi in caso di frequenza cardiaca anomala. Come i migliori dispositivi del momento, Zepp Z rileva il livello di saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) ed è dotato del sistema di valutazione “PAI Health Assessment System” che converte tutti i dati sulla salute in un unico valore sul proprio stato fisico.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday 2020

Per gli appassionati di fitness Zepp Z è equipaggiato con 12 modalità sportive, oltre alla certificazione di impermeabilità 5 A e GPS+GLONASS. Per i più sbadati sarà interessante sapere che supporta la funzione Trova il mio telefono per localizzare il proprio smartphone, mentre i pigri potranno sfruttare la possibilità di ricevere avvisi quando si rimane inattivi per troppo tempo.

Gli interessati possono trovare Zepp Z dal 17 novembre sul sito ufficiale al prezzo promozionale di lancio di 349,90€.

 

L’articolo Zepp Z è uno smartwatch con design e materiali tradizionali, che non rinuncia a tutte le funzioni più tecnologiche sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Gli iPhone 12 a rate con TIM, Vodafone, WindTre e Iliad: tutte le offerte disponibili

I nuovi iPhone 12 di Apple sono appena atterrati nel mercato italiano, dove al momento sono disponibili esclusivamente iPhone 12 e iPhone 12 Pro. Oltre all’acquisto presso i canali ufficiali Apple, è possibile prenderli anche tramite i principali operatori telefonici. Andiamo a vedere insieme tutte le offerte disponibili.

iPhone 12 / iPhone 12 Pro con TIM

TIM propone la possibilità di acquistare i nuovi iPhone 12 con pagamento in un’unica soluzione e anche a rate. Queste le alternative disponibili:

  • Soluzione unica – iPhone 12 64GB, 949,90€
  • Soluzione unica- iPhone 12 128GB, 999,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 256GB, 1.119,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 Pro 128GB, 1.199,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 Pro 256GB, 1.319,90€
  • Acquisto a rate – iPhone 12 Pro 128GB, senza anticipo e 30 rate da 40€ al mese
  • TIM Next – iPhone 12 64GB, 49€ di anticipo e 30 rate da 30€. Obbligatoria la sottoscrizione per la protezione dello smartphone da danni accidentali (6,90€ al mese) o danni e furto (9,90€ al mese).
  • TIM Next – iPhone 12 Pro 128GB, 149€ di anticipo e 30 rate da 35€. Richiesta sottoscrizione per la protezione dello smartphone da danni accidentali (6,90€ al mese) o danni e furto (9,90€ al mese).

iPhone 12 / iPhone 12 Pro con Vodafone

Di seguito elenchiamo le alternative che Vodafone propone, anche in questo caso contemplando l’acquisto a rate e quello in un’unica soluzione. La prima lista include le tariffe previste attivando le offerte Infinito 5G, Infinito Gold Edition 5G e Infinito Black Edition 5G:

  • iPhone 12 64GB, 69,99€ di anticipo + 30 rate da 24,99€
  • iPhone 12 128GB, 99,99€ di anticipo + 30 rate da 25,99€
  • iPhone 12 256GB, 99,99€ di anticipo + 30 rate da 28,99€
  • iPhone 12 Pro 128GB, 129,99€ di anticipo + 30 rate da 30,99€
  • iPhone 12 Pro 256GB, 149,99€ di anticipo + 30 rate da 33,99€
  • iPhone 12 Pro 512GB, 149,99€ di anticipo + 30 rate da 40,99€.

La lista seguente include le tariffe previste abbinando all’acquisto le offerte Red 5G:

  • iPhone 12 64GB, 69,99€ di anticipo + 30 rate da 26,99€
  • iPhone 12 128GB, 99,99€ di anticipo + 30 rate da 27,99€
  • iPhone 12 256GB, 99,99€ di anticipo + 30 rate da 31,99€
  • iPhone 12 Pro 128GB, 129,99€ di anticipo + 30 rate da 32,99€
  • iPhone 12 Pro 256GB, 149,99€ di anticipo + 30 rate da 36,99€
  • iPhone 12 Pro 512GB, 149,99€ di anticipo + 30 rate da 43,99€.

L’ultima lista include invece le tariffe previste abbinando le offerte della gamma Shake It Easy per under 30:

  • iPhone 12 64GB, 69,99€ di anticipo + 30 rate da 27,99€
  • iPhone 12 128GB, 99,99€ di anticipo + 30 rate da 28,99€
  • iPhone 12 256GB, 99,99€ di anticipo + 30 rate da 32,99€
  • iPhone 12 Pro 128GB, 129,99€ di anticipo + 30 rate da 33,99€
  • iPhone 12 Pro 256GB, 149,99€ di anticipo + 30 rate da 37,99€
  • iPhone 12 Pro 512GB, 149,99€ di anticipo + 30 rate da 44,99€.

iPhone 12 / iPhone 12 Pro con WindTre

Anche WindTre propone delle soluzioni molto simili a TIM, queste tutte le alternative disponibili:

  • Soluzione unica – iPhone 12 64GB, 949,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 128GB, 999,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 256GB, 1.119,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 Pro 128GB, 1.219,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 Pro 256GB, 1.319,90€
  • Soluzione unica – iPhone 12 Pro 512GB, 1.519,90€
  • Unlimited – iPhone 12 64GB, senza anticipo + 30 rate da 18,99€
  • Unlimited – iPhone 12 128GB, 49,99€ di anticipo + 30 rate da 19,99€
  • Unlimited – iPhone 12 256GB, 299,99€ di anticipo + 30 rate da 26,99€
  • Unlimited – iPhone 12 Pro 128GB, senza anticipo + 30 rate da 29,99€
  • Unlimited – iPhone 12 Pro 256GB, 299,99€ di anticipo + 30 rate da 33,99€
  • Unlimited – iPhone 12 Pro 512GB, 449,99€ di anticipo + 30 rate da 35,99€
  • XLarge – iPhone 12 64GB, senza anticipo + 30 rate da 23,99€
  • XLarge – iPhone 12 128GB, 49,99€ di anticipo + 30 rate da 24,99€
  • XLarge – iPhone 12 256GB, 299,99€ di anticipo + 30 rate da 26,99€
  • XLarge – iPhone 12 Pro 128GB, senza anticipo + 30 rate da 34,99€
  • XLarge – iPhone 12 Pro 256GB, 299,99€ di anticipo + 30 rate da 33,99€
  • XLarge – iPhone 12 Pro 512GB, 499,99€ di anticipo + 30 rate da 35,99€
  • Large – iPhone 12 64GB, senza anticipo + 30 rate da 24,99€
  • Large – iPhone 12 128GB, 49,99€ di anticipo + 30 rate da 25,99€
  • Large – iPhone 12 Pro 128GB, senza anticipo + 30 rate da 35,99€
  • Medium – iPhone 12 128GB, 49,99€ di anticipo + 30 rate da 26,99€
  • Medium – iPhone 12 Pro 128GB, senza anticipo + 30 rate da 35,99€.

iPhone 12 / iPhone 12 Pro con Iliad

Iliad presenta un listino per iPhone 12 molto simile a quello di TIM, anche se al momento le scorte di iPhone 12 sembrano terminate presso l’operatore:

  • Soluzione unica – iPhone 12 64GB, 919€
  • Soluzione unica – iPhone 12 128GB, 979€
  • Soluzione unica – iPhone 12 Pro 128GB, 1.179€
  • Acquisto a rate – iPhone 12 64GB, 199€ di anticipo + 30 rate da 24€
  • Acquisto a rate – iPhone 12 128GB, 229€ di anticipo + 30 rate da 25€
  • Acquisto a rate – iPhone 12 Pro 128GB, 279€ di anticipo + 30 rate da 30€.

L’articolo Gli iPhone 12 a rate con TIM, Vodafone, WindTre e Iliad: tutte le offerte disponibili sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

La nuova ZenMode di OnePlus vi permette di rilassarvi in compagnia: ecco tutte le novità (foto e download)

OnePlus ha recentemente rilasciato le prime versioni beta della sua OxygenOS 11, basata su Android 11, per la famiglia di dispositivi OnePlus 8. La nuova release OxygenOS include anche una ZenMode tutta nuova.

La ZenMode 2.0 che OnePlus sta attualmente testando in beta include diverse novità a livello grafico e a livello funzionale: come vedete dagli screenshot presenti nella galleria in basso, la nuova versione dell’app offre cinque temi diversi con un design rinnovato e più in linea con la nuova OxygenOS 11. I temi sono denominati Ocean, Space, Grassland, Sunrise e Meditation.

LEGGI ANCHE: OnePlus Nord, la recensione

A livello funzionale troviamo la possibilità di creare delle Room, all’interno delle quali invitare altri utenti per condividere l’esperienza ZenMode. Gli utenti con i quali condividere l’esperienza possono essere anche possessori di dispositivi non OnePlus. Inoltre, ora gli utenti possono impostare a priori la durata di attivazione della ZenMode, a partire da 1 minuto fino ad arrivare a 120 minuti.

La nuova ZenMode 2.0 è attualmente in versione beta per le serie OnePlus 7 / 7T / 8 e OnePlus Nord. Il produttore cinese ha promesso di distribuire nell’immediato l’aggiornamento alla versione stabile. Intanto potete provare le novità appena descritte scaricando e installando manualmente la più recente beta, il link lo trovate qui sotto.

Zen Mode 2.0.0.0.200624103431.9e72675 | Download APKMirror

L’articolo La nuova ZenMode di OnePlus vi permette di rilassarvi in compagnia: ecco tutte le novità (foto e download) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld