Apple Watch Ultra, quanto è puro il vetro zaffiro rispetto agli altri smartwatch?

JerryRigEverything ha messo alla prova il vetro zaffiro dell’Apple Watch Ultra per confrontarlo con altri smartwatch che usano lo stesso materiale.

Link all’articolo originale: Apple Watch Ultra, quanto è puro il vetro zaffiro rispetto agli altri smartwatch?


Apple Watch Ultra, quanto è puro il vetro zaffiro rispetto agli altri smartwatch?

La fotocamera di Galaxy S23 Ultra mostra i muscoli a S22 Ultra e Pixel 7 Pro

Samsung si prepara a nuove importanti novità per il mercato smartphone a livello globale, visto che il produttore sudcoreano sta preparando i suoi top di gamma che verranno lanciati all’inizio del prossimo anno.

Offerte Amazon

Parliamo ovviamente dei tre modelli di Galaxy S23, per i quali apprendiamo continuamente nuovi dettagli grazie ai vari rumor che emergono in rete. Dopo gli ultimi dettagli trapelati sulla parte tecnica del suo comparto fotografico, andiamo a vedere i primi esempi di come scatterà il nuovo flagship Samsung.

L’immagine che trovate qui in basso mostra quello che sembra il primo scatto di Galaxy S23 Ultra. Il soggetto è una zucca e mette in luce come il sensore di Galaxy S23 Ultra sia riuscito a cogliere il livello di dettaglio in maniera accurata e profonda.

Qui sotto vediamo altre due immagini che ritraggono lo stesso soggetto e scattate rispettivamente da Galaxy S22 Ultra e Pixel 7 Pro. È abbastanza evidente come i colori siano più saturi nell’immagine ottenuta con S23 Ultra, con il livello di dettaglio che sembra leggermente superiore nello scatto realizzato da S23 Ultra.

Questo è chiaramente molto promettente perché conosciamo le doti fotografiche di S22 Ultra e Pixel 7 Pro. L’attenzione di Samsung verso le performance fotografiche chiaramente non ci sorprende. Sappiamo infatti che il sensore principale della fotocamera posteriore di Galaxy S23 Ultra sarà in grado di scattare a ben 200 megapixel. Questa sarà l’evoluzione principale che vedremo rispetto al suo predecessore.

Ovviamente è ancora presto per ipotizzare delle performance migliori da parte di S23 Ultra rispetto a Pixel 7 Pro. Vi ricordiamo che il lancio ufficiale dei nuovi Galaxy S23 di Samsung dovrebbe avvenire entro fine gennaio 2023, o al massimo per febbraio 2023.

L’articolo La fotocamera di Galaxy S23 Ultra mostra i muscoli a S22 Ultra e Pixel 7 Pro sembra essere il primo su Androidworld.


La fotocamera di Galaxy S23 Ultra mostra i muscoli a S22 Ultra e Pixel 7 Pro

Ecco le fotocamere di Galaxy S23 Ultra: 200 MP e tante promesse

Samsung si prepara a nuove importanti novità per il mercato smartphone a livello globale, visto che il produttore sudcoreano sta preparando i suoi top di gamma che verranno lanciati all’inizio del prossimo anno.

Offerte Amazon

Parliamo ovviamente dei tre modelli di Galaxy S23, per i quali apprendiamo continuamente nuovi dettagli grazie ai vari rumor che emergono in rete. Dopo gli ultimi dettagli trapelati sulla presunta data di lancio, andiamo a vedere cosa aspettarci dalla fotocamera di Galaxy S23 Ultra.

S23 Ultra sarà il modello più performante della serie top di gamma Samsung. E il suo comparto fotografico sarà uno dei suoi fiori all’occhiello, come ormai accade sempre per i flagship Android. Grazie al noto leaker Yogesh Brar siamo in grado di capire cosa includerà il suo comparto fotografico.

Il sensore principale della fotocamera posteriore di Galaxy S23 Ultra sarà in grado di scattare a ben 200 megapixel. Questo sarà accoppiato a un sensore teleobiettivo periscopico da 10 megapixel in grado di realizzare un zoom 10x. Poi troveremo un secondo teleobiettivo da 10 megapixel con zoom 3x e un quarto sensore grandangolare da 12 megapixel.

Insomma, la novità principale rispetto a quanto visto su Galaxy S22 Ultra consisterà nel sensore principale da 200 megapixel. Questo componente sarà l’ISOCELL HP2 realizzato e prodotto da Samsung. Staremo a vedere come si comporterà sul campo.

Vi ricordiamo che il lancio ufficiale dei nuovi Galaxy S23 di Samsung dovrebbe avvenire entro fine gennaio 2023, o al massimo per febbraio 2023. Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più sul periodo di lancio.

L’articolo Ecco le fotocamere di Galaxy S23 Ultra: 200 MP e tante promesse sembra essere il primo su Androidworld.


Ecco le fotocamere di Galaxy S23 Ultra: 200 MP e tante promesse

Offerte Galaxy Week da Trony: che prezzi per Z Flip 4, A33 e S22 Ultra!

Non contenta della promozione “Sconto Tosto”, Trony lancia anche la promozione speciale “Galaxy Week”, che va a scontare alcuni dei principali dispositivi di Samsung come Galaxy S22 e Galaxy Z Flip4. Attenzione anche agli indossabili, visto che fanno capolino Watch 4 e Watch 5, eccellenze dei wearable: in più, chiunque acquisterà uno smartphone Samsung durante il periodo promozionale, riceverà 50€ di sconto su un wearable a scelta. L’iniziativa sarà attiva online fino al 26 ottobre 2022, quindi avete pochissimi giorni per poterne approfittare.

In più, vi segnaliamo che anche su Amazon Italia ci sono offerte da non lasciarsi sfuggire. In particolare, oggi sono in sconto tanti prodotti, come quelli che vi lasciamo in basso: Xiaomi Redmi Buds 3 Lite e Xiaomi Mi Watch.

Se volete spulciare tra tutti i prodotti in offerta speciale sullo store online di Trony, in basso trovate il pulsante blu per andare sulla pagina dedicata alla promozione “Galaxy Week”. Vi lasciamo anche il tasto per iscrivervi al nostro canale Telegram delle offerte e quello per scoprire tutte le promozioni del giorno firmate Amazon.

OFFERTE TRONY

Canale Telegram Offerte

Offerte Amazon

L’articolo Offerte Galaxy Week da Trony: che prezzi per Z Flip 4, A33 e S22 Ultra! sembra essere il primo su Androidworld.


Offerte Galaxy Week da Trony: che prezzi per Z Flip 4, A33 e S22 Ultra!

Redmi K50 Ultra e Xiaomi Pad 5 Pro ufficiali in Cina

Non solo Xiaomi MIX Fold 2: nella giornata di oggi, l’azienda cinese ha presentato in Cina anche un nuovo smartphone e un nuovo interessante tablet. Il primo è Redmi K50 Ultra, dispositivo top di gamma e ultimo arrivato nella famiglia K50, mentre il secondo è Xiaomi Pad 5 Pro, tablet da ben 12,4 pollici con specifiche tecniche interessanti.

Offerte Amazon

Redmi K50 Ultra monta un display OLED da 6,67 pollici in risoluzione 1,5K, che supporta ovviamente il refresh rate a 120 Hz e i contenuti in HDR 10+ e Dolby Vision. A far girare il tutto è lo Snapdragon 8+ Gen 1, unito a 8 GB o 12 GB di RAM e fino a 512 GB di memoria interna UFS 3.1. Da notare la presenza di un sistema di dissipazione proprietario particolarmente efficace, che permette allo smartphone di raggiungere solo 46°C quando è in esecuzione un gioco pesante come Genshin Impact.

La fotocamera principale è da ben 108 MP (si tratta di un sensore Samsung ISOCELL HM6), accompagnata da un sensore da 8 MP ultrawide e da un sensore macro da 2 MP. La batteria è da 5000 mAh e supporta la ricarica rapida HyperCharge a 120 W. Lo smartphone sarà disponibile anche in una versione chiamata Mercedes-AMG PETRONAS Formula One Team Summer Edition, che potete vedere nelle immagini in basso.

Scheda tecnica

  • Schermo: 6,67 pollici (2712 x 1220 pixel) 1.5K  AMOLED, 120Hz, 480Hz touch sampling, HDR10+, Dolby Vision
  • CPU: Snapdragon 8 Gen+ 1 4nm con GPU Adreno di nuova generazione
  • Memoria: 8 GB di RAM e 128 GB / 256 GB (UFS 3.1) di memoria interna, 12 GB di RAM e 256 GB / 512 GB (UFS 3.1) di memoria interna
  • Dual SIM (nano + nano)
  • Sistema operativo: MIUI 13 basata su Android 12
  • Fotocamere posteriori:
    • Sensore principale da 108 MP, OIS, LED flash
    • Sensore ultrawide da 8 MP f/2.2
    • Sensore macro da2 MP f/2.4
  • Fotocamera frontale: 20 MP
  • Sensore infrarossi e sensore d’impronte digitali posto sotto al display
  • Dimensioni: 163,1 × 75,9 × 8,6 mm
  • Peso: 202 g
  • Connettività: 5G SA/NSA,Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6E 802.11 ax, Bluetooth 5.2, GPS (L1 + L5), NavIC, USB Type-C, NFC
  • Batteria: 5000 mAh con ricarica rapida a 120 W

Prezzo e disponibilità

Redmi K50 Ultra sarà disponibile in Cina nelle colorazioni Nero, Argento e Blu. Per il prezzo, si parte da € 430 per la variante 8 + 128 GB, € 473 per la variante 8 + 256 GB, € 516 per la variante 12 + 256 GB e infine € 573 per la variante 12 + 512 GB. La variante Mercedes-AMG PETRONAS costerà invece circa € 600 (variante 12 + 512 GB). Non abbiamo notizie circa un possibile rilascio anche in Europa.

Xiaomi Pad 5 Pro monta un display da ben 12,4 pollici in risoluzione 2,5K e con certificazione TÜV Rheinland. Non manca ovviamente il supporto ai 120 Hz di refresh rate. Per il processore, Xiaomi ha optato per un Qualcomm Snapdragon 870, unito a 6, 8 o 12 GB di RAM e 512 GB di memoria interna UFS 3.1.

La batteria è davvero capiente: si parla di 10.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 67 W. La fotocamera principale è da 50 MP ed è accompagnata da un sensore di profondità da 2 MP, mentre quella frontale è da 20 MP. Il tablet arriva sul mercato con la MIUI Pad 13, basata su Android 12, ed è compatibile con una tastiera e una penna per prendere appunti.

Scheda tecnica

  • Schermo: 12,4 pollici in risoluzione 2,5 (2560 x 1600 pixel), refresh rate a 120Hz, fino a 500 nits di luminosità, HDR 10, Dolby Vision, DCI-P3 Color Gamut, MEMC, certificazione TÜV Rheinland
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 870
  • RAM: 6, 8, 12 GB di RAM
  • Memoria interna: 128, 256, 512 GB di memoria interna UFS 3.1
  • Fotocamere posteriori:
    • Sensore principale da 50MP 1/2.76", f/1.8, PDAF
    • Sensore di profondità da 2 MP
  • Fotocamera frontale: 20 MP
  • Batteria: 10.000 mAh, ricarica rapida a 67 W
  • Connettività: Wi-Fi 6,5,4; Bluetooth 5.2 – AAC/LDAC /LHDC2.0/3.0
  • Sistema operativo: MIUI Pad 13 basato su Android 12

Disponibilità e prezzo

Il tablet sarà disponibile in tre colori, Nero, Argento e Verde. Queste le varie configurazioni disponibili:

  • 6 + 128 GB: circa € 430
  • 8 + 256 GB: circa € 500
  • 12 + 512 GB: circa € 600

Non abbiamo ancora informazioni sul possibile rilascio di Xiaomi Pad 5 Pro in Europa.

L’articolo Redmi K50 Ultra e Xiaomi Pad 5 Pro ufficiali in Cina sembra essere il primo su Androidworld.


Redmi K50 Ultra e Xiaomi Pad 5 Pro ufficiali in Cina

Xiaomi 12S, 12S Pro e 12S Ultra ufficiali: i nuovi camera phone con sensore 1″ e lenti Leica

Xiaomi ha appena calato un altro asso nel panorama smartphone mondiale, un asso annunciato ma che non per questo farà meno rumore. L’azienda cinese ha appena ufficializzato i nuovi Xiaomi 12S e Xiaomi 12S Pro, i suoi primi smartphone a poter vantare le lenti Leica per il comparto fotografico.

Andiamo quindi a vedere le specifiche tecniche dei due nuovi modelli lanciati da Xiaomi, i quali dovrebbero passare alla storia come i cameraphone più performanti della casa cinese.

  • Display: 6,28″, 1080 x 2400 pixel, AMOLED, 68B colors, 120Hz, Dolby Vision, HDR10+, 1100 nits (peak)
  • Processore: Qualcomm SM8450 Snapdragon 8+ Gen 1 (4 nm), Octa-core (1×3.19 GHz Cortex-X2 & 3×2.75 GHz Cortex-A710 & 4×1.80 GHz Cortex-A510)
  • GPU: Adreno 730
  • RAM: 8 /12 GB
  • Storage interno: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Sistema operativo: Android 12 con MIUI 13
  • Fotocamera posteriore
    • Principale: 50 megapixel, f/1.9, 26mm, 1/1.56″, 1.0µm, PDAF, OIS
    • Grandangolo: 13 megapixel, f/2.4, 12mm, 123˚, 1/3.06″, 1.12µm
    • Telephoto: 5 megapixel, f/2.4, 50mm, AF
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, f/2.5, 26mm, 0.7µm
  • Audio: stereo speaker, 24-bit/192kHz audio, Harman Kardon
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6e, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot, Bluetooth 5.2, NFC, USB Type-C 2.0, USB On-The-Go, infrarossi
  • Sicurezza: sensore d’impronte sotto al display
  • Reti: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)
  • Batteria: 4.500 mAh, ricarica rapida cablata a 67W, ricarica rapida wireless a 50W, ricarica wireless reverse a 10W, Power Delivery 3.0, Quick Charge 4+
  • Colorazioni: Gray, White, Purple, Green
  • Display: 6,73″, 1080 x 2400 pixel, LPTO AMOLED, 68B colors, 120Hz, Dolby Vision, HDR10+, 1100 nits (peak)
  • Processore: Qualcomm SM8450 Snapdragon 8+ Gen 1 (4 nm), Octa-core (1×3.19 GHz Cortex-X2 & 3×2.75 GHz Cortex-A710 & 4×1.80 GHz Cortex-A510)
  • GPU: Adreno 730
  • RAM: 8 /12 GB
  • Storage interno: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Sistema operativo: Android 12 con MIUI 13
  • Fotocamera posteriore
    • Principale: 50 megapixel, f/1.9, 26mm, 1/1.56″, 1.0µm, PDAF, OIS
    • Grandangolo: 50 megapixel
    • Telephoto: 50 megapixel, zoom ottico 2x
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, f/2.5, 26mm, 0.7µm
  • Audio: stereo speaker, 24-bit/192kHz audio, Harman Kardon
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6e, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot, Bluetooth 5.2, NFC, USB Type-C 2.0, USB On-The-Go, infrarossi
  • Sicurezza: sensore d’impronte sotto al display
  • Reti: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)
  • Batteria: 4.600 mAh, ricarica rapida cablata a 120W, ricarica rapida wireless a 50W, ricarica wireless reverse a 10W, Power Delivery 3.0, Quick Charge 4+
  • Display:6,73″ Samsung E5 AMOLED, Dolby Vision TrueColor Display, 3200 x 1440 pixel, 522PPI, 1-120Hz adaptive refresh rate, 1.500nits peak brightness, 360-degree ambient light sensor, Native 10-bit color depth, 100% DCI-P3 coverage, HDR10+, HDR10, HLG
  • Processore: Qualcomm SM8450 Snapdragon 8+ Gen 1 (4 nm), Octa-core (1×3.19 GHz Cortex-X2 & 3×2.75 GHz Cortex-A710 & 4×1.80 GHz Cortex-A510)
  • GPU: Adreno 730
  • RAM: 8 /12 GB LPDDR5
  • Storage interno: 128 / 256 / 512 GB UFS 3.1
  • Sistema operativo: Android 12 con MIUI 13
  • Fotocamera posteriore
    • Principale: 50.3 megapixel IMX989, f/1.9, 8P aspherical lens, octa-PD auto-focus
    • Grandangolo: 48 megapixel IMX586, f/2.2, Leica Summicron 1:1.9-4.1 / 13-120 aspherical lens, dual-PD auto-focus, macro mode
    • Telephoto: 48 megapixel IMX586, f/4.1, 120x periscope zoom, HyperOIS
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, f/2.5, 26mm, 0.7µm
  • Audio: stereo speaker, 24-bit/192kHz audio, Harman Kardon, Dolby Atmos
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6e, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot, Bluetooth 5.2, NFC, USB Type-C 2.0, USB On-The-Go, infrarossi, AAC/LDAC/LHDC/aptX Adaptive
  • Sicurezza: sensore d’impronte sotto al display
  • Reti: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)
  • Batteria: 4.860 mAh, ricarica rapida cablata a 120W, ricarica rapida wireless a 50W, ricarica wireless reverse a 10W, Power Delivery 3.0, Quick Charge 4+, Xiaomi Surge P1 charging chip
  • Dimensioni: 163,17 x 74,92 x 9,06mm
  • Peso: 225 grammi
  • Colorazioni: Classic Black, Verdant Green
  • Certificazioni: IP68
  • Altro: 3D cooling system

La galleria qui sotto mostra anche qualche sample scattato con i nuovi Xiaomi 12S, con la partnership con Leica che sembra aver davvero dato i suoi frutti. Chiaramente bisognerà attendere la prova sul campo prima di pronunciarci definitivamente.

I nuovi modelli della serie Xiaomi 12S sono stati ufficializzati soltanto per il mercato cinese al momento. Andiamo a vedere i prezzi:

  • Xiaomi 12S a partire da circa 570€
  • Xiaomi 12S Pro a partire da circa 670€
  • Xiaomi 12S Ultra a partire da circa 930€

Quanto appena detto vale per il mercato cinese anche se ci aspettiamo l’arrivo dei nuovi Xiaomi 12S nei mercati europei nelle prossime settimane. Nel frattempo si può approfittare del calo di prezzo dei modelli Xiaomi 12, anche in vista del prossimo Prime Day 2022.

L’articolo Xiaomi 12S, 12S Pro e 12S Ultra ufficiali: i nuovi camera phone con sensore 1″ e lenti Leica sembra essere il primo su Androidworld.


Xiaomi 12S, 12S Pro e 12S Ultra ufficiali: i nuovi camera phone con sensore 1″ e lenti Leica

OnePlus Ultra e OnePlus 10 esistono: cosa avranno sotto il cofano

OnePlus è molto attiva nel mercato smartphone e dopo il lancio di OnePlus 10 Pro a livello internazionale, arrivato insieme alla nostra recensione, l’azienda si prepara al lancio di nuovi modelli.

Stando a quanto riferito dal leaker Yogesh Brar, OnePlus starebbe lavorando al nuovo OnePlus Ultra e OnePlus 10. Il primo sarà un nuovo modello top di gamma, con a bordo il nuovissimo processore Snapdragon 8 Gen 1+ di Qualcomm. Questo modello dovrebbe proporre un comparto fotografico di prim’ordine.

Oltre a questo possiamo aspettarci anche l’arrivo di OnePlus 10: il modello base della serie di top di gamma OnePlus potrebbe arrivare sul mercato con un processore Snapdragon 8 Gen 1 o Dimensity 9000.

Ma non finisce qui: l’azienda rinnoverà anche la serie Nord, quella che raccoglie i modelli di gamma media, sui quali troveremo processori come Snapdragon 888 o Dimensity 8000. Infine, l’azienda starebbe lavorando anche ad un nuovo smartphone con processore Snapdragon 7 Gen 1.

L’articolo OnePlus Ultra e OnePlus 10 esistono: cosa avranno sotto il cofano sembra essere il primo su Androidworld.


OnePlus Ultra e OnePlus 10 esistono: cosa avranno sotto il cofano

ZTE Axon 40 Ultra si mostra in render che sembrano ufficiali

Manca circa una settimana alla presentazione dei nuovi smartphone di ZTE: la serie Axon 40 sarà formata da tre dispositivi, ma l’ultimo leak si concentra sul più potente dei tre, ZTE Axon 40 Ultra, e sul suo design.

Sono infatti trapelati dei render che sembrano proprio quelli ufficiali dell’azienda cinese: salta subito all’occhio la “mancanza” della fotocamera anteriore, che sarà ovviamente posta sotto al display come già ci ha abituato ZTE. Molto sottili le cornici laterali, mentre leggermente più pronunciate quelle superiori e inferiori. Infine, sul retro troviamo le tre grandi fotocamere, poste verticalmente e incastonate in un rettangolo in alto a sinistra.

Stando a quanto emerso da precedenti rumor, Axon 40 Ultra monterà un display QHD+, una CPU Snapdragon 8 Gen 1 e ben 16 GB di RAM, uniti a 512 GB di memoria interna UFS 3.1 e un sensore principale da 64 MP. A completare il tutto ci sarà una batteria da 5000 mAh e la ricarica rapida a 65 W.

L’articolo ZTE Axon 40 Ultra si mostra in render che sembrano ufficiali sembra essere il primo su Androidworld.


ZTE Axon 40 Ultra si mostra in render che sembrano ufficiali

Xiaomi 12 Ultra potrebbe arrivare prima del previsto

Torniamo a parlare dello Xiaomi 12 Utra, l’atteso successore dell’incredibile Mi 11 Ultra dell’anno scorso. Il telefono, di cui si vociferano da tempo i dettagli, dovrebbe rappresentare l’apice della ricerca del gigante cinese, con particolare enfasi nel campo fotografico. Secondo le ultime voci, infatti, Xiaomi avrebbe collaborato con Leica per produrre i quattro obiettivi fotografici (di cui due periscopici), che dovrebbero essere racchiusi in un grande modulo cicrcolare posteriore.

A quanto pare, il sito PriceBaba ha ottenuto dal leaker Mukul Sharma (alias stufflistings) l’informazione che il nuovo smartphone dovrebbe essere presentato in Cina a maggio, e non a giugno come precedentemente riportato.

 

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, lo Xiaomi 12 Ultra dovrebbe essere dotato di:

  • schermo OLED con risoluzione QHD+ e frequenza di aggiornamento di 120Hz
  • processore Snapdragon 8 Gen 1+
  • batteria da 4.900 mAh
  • supporto per la ricarica rapida da 120 W

 

La serie Xiaomi 12 è stata lanciata a livello globale quasi tre mesi dopo il debutto in madrepatria, quindi prepariamoci ad una lunga attesa per il nuovo Ultra, ma restate collegati per ulteriori aggiornamenti!

L’articolo Xiaomi 12 Ultra potrebbe arrivare prima del previsto sembra essere il primo su Androidworld.


Xiaomi 12 Ultra potrebbe arrivare prima del previsto

Samsung Galaxy S22 Ultra sopravvive ad ogni tortura

Come accade per ogni smartphone rilasciato sul mercato, anche Galaxy S22 Ultra arriva tra le mani di JerryRigEverything per il consueto test di durabilità, che il top di gamma di Samsung supera senza problemi.

Si parte come sempre dal vetro che protegge il display: essendo appunto costruito in vetro (più precisamente, Gorilla Glass Victus), mostra i primi graffi al livello 6 della scala Mohs, valore completamente in linea con praticamente tutti i dispositivi. Nel test della fiamma (durante il quale la fiamma di un accendino è posta direttamente sullo schermo), il display mostra un alone bianco persistente dopo 20 secondi “sotto le fiamme”.

Galaxy S22 Ultra si conferma poi estremamente resistente: pur applicando tantissima forza ai lati dello smartphone, quest’ultimo non si piega e rimane completamente integro. Vi lasciamo dunque al video completo, nel quale Zack ha anche completamente smontato la S Pen.

L’articolo Samsung Galaxy S22 Ultra sopravvive ad ogni tortura sembra essere il primo su Androidworld.


Samsung Galaxy S22 Ultra sopravvive ad ogni tortura

Galaxy S21 Ultra già in pensione: stop alle vendite in alcuni mercati

La presentazione di Samsung Galaxy S22 Ultra è dietro l’angolo e sembrerebbe proprio che l’azienda coreana voglia puntare tutto su questo smartphone: il suo predecessore infatti è già vicino alla pensione, dopo solo un anno dal rilascio al pubblico.

Samsung ha fermato le vednite del dispositivo in diversi mercati e dunque in Francia, Germania e Regno Unito non è più possibile acquistare un Galaxy S21 Ultra dal sito ufficiale del produttore. Ovvaimente lo smartphone rimane disponibile ancora negli store di terze parti. Sicuramente presto Samsung fermerà la vendita anche in altri mercati e probabilmente cesseà anche la produzione di massa.

Nessun problema invece per gli altri dispositivi della serie: Galaxy S21, S21 Plus e ovviamente il recente S21 FE restano ancora disponibili.

L’articolo Galaxy S21 Ultra già in pensione: stop alle vendite in alcuni mercati sembra essere il primo su Androidworld.


Galaxy S21 Ultra già in pensione: stop alle vendite in alcuni mercati