Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro sono molto invitanti: ecco le schede tecniche complete (foto)

A pochi giorni dal lancio, che dovrebbe avvenire il prossimo 30 settembre, torniamo a parlare di Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro, i nuovi top di gamma del produttore cinese che promettono di stupire in positivo.

Nelle ultime ore infatti sono trapelate online quelle che possiamo prendere come le schede tecniche ufficiose dei due dispositivi. Andiamo a vederle insieme:

Xiaomi Mi 10T 5G

  • Schermo: IPS LCD da 6,67″, 20:9, refresh rate da 144 Hz, DCI-P3 color gamut, Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865 octa-core
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel
    • Grandangolo: 13 megapixel
    • Macro: 5 megapixel
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel
  • Connettività: 5G, Wi-Fi ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.1, GPS, USB Type-C, IR blaster, NFC
  • Audio: speaker dual stereo, High Resolution Audio
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 33W
  • Dimensioni: 165,1 x 76,4 x 9,3 mm
  • Peso: 218 grammi
  • Sistema operativo: Android 10 con MIUI 12
  • Colorazioni: Black, Silver
  • Altro: sensore d’impronte laterale, Face Unlock

Xiaomi Mi 10T Pro 5G

  • Schermo: IPS LCD da 6,67″, 20:9, refresh rate da 144 Hz, DCI-P3 color gamut, Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865 octa-core
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 108 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine
    • Grandangolo: 13 megapixel
    • Macro: 5 megapixel
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel
  • Connettività: 5G, Wi-Fi ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.1, GPS, USB Type-C, IR blaster, NFC
  • Audio: speaker dual stereo, High Resolution Audio
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 33W
  • Dimensioni: 165,1 x 76,4 x 9,3 mm
  • Peso: 218 grammi
  • Sistema operativo: Android 10 con MIUI 12
  • Colorazioni: Black, Blue, Silver
  • Altro: sensore d’impronte laterale, Face Unlock

Se fossero confermate queste schede tecniche, non ci sarebbero particolari differenze tra i due dispositivi, se non nel comparto fotografico. Staremo a vedere se l’evento di Xiaomi previsto per mercoledì 30 settembre ce lo confermerà. Intanto potete godervi dei nuovi render dei due smartphone attraverso le immagini presenti qui sotto.

L’articolo Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro sono molto invitanti: ecco le schede tecniche complete (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Xiaomi Mi 10T Pro è nell’aria: ecco come provare a essere tra i primi a provarlo

Xiaomi Mi 10T Pro sarà il nuovo top di gamma dell’azienda cinese, il quale arriverà con la serie Mi 10T e promette particolarmente bene con la sua scheda tecnica ufficiosa. Nelle ultime ore sono emerse novità che potrebbero riguardare proprio questo dispositivo.

Xiaomi ha appena pubblicato il ritorno del programma Mi Explorers in Europa, tramite il suo forum ufficiale. Xiaomi si è già servita di questo programma in passato per dar modo ad alcuni fortunati utenti di provare in anteprima i suoi nuovi prodotti. La descrizione del nuovo programma Mi Explorers non lascia dubbi in questo senso: Xiaomi selezionerà 10 utenti che proveranno in anteprima un nuovo prodotto dell’azienda.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20, la recensione

Xiaomi non si riferisce direttamente a Mi 10T Pro, ma le probabilità che si tratti proprio di lui sono molto alte. Il programma Mi Explorers appena annunciato è denominato Urban Adventures, ma ancora non è chiaro cosa esattamente implicherà per i partecipanti. Per iscrivervi non dovrete far altro che completare la procedura a questo indirizzo: c’è tempo fino al prossimo 22 settembre, Xiaomi annuncerà gli utenti selezionati, i quali riceveranno un Mi Explorers Package, il 24 settembre.

L’articolo Xiaomi Mi 10T Pro è nell’aria: ecco come provare a essere tra i primi a provarlo sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Cuffie Bluetooth Xiaomi in offerta a 48€: non sottovalutatele a questo prezzo

Tra le offerte meritevoli della vostra attenzione ce n’è una su Gearbest della quale vale la pena parlare. Colpisce infatti delle particolari cuffie Bluetooth Xiaomi dalla dotazione interessante, disponibili al prezzo di circa 48€ per un tempo limitato.

Si tratta di buon modello di cuffie over-ear con un archetto ergonomico, dotate di driver dinamici da 40 mm e doppio microfono con cancellazione del rumore. Assicurano almeno 8 ore di utilizzo continuato e hanno anche i controlli di gestione della chiamata e della riproduzione multimediale su uno dei due padiglioni.

LEGGI ANCHE: Gimbal a basso prezzo

Come al solito, nel caso foste interessati, trovate a questo indirizzo o al pulsante a seguire la relativa pagina Gearbest del prodotto.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia

L’articolo Cuffie Bluetooth Xiaomi in offerta a 48€: non sottovalutatele a questo prezzo sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Offerta Bomba per Xiaomi Mi Band 5: in sconto lampo a 33€ su Amazon

Il prezzo di Xiaomi Mi Band 5 comincia a diventare davvero interessante con le ultime offerte su Amazon. In queste ore potete acquistare la nuova smartband di Xiaomi a poco più di 33€ grazie allo sconto lampo disponibile solo per oggi 9 settembre 2020.

Se non avete ancora letto la nostra recensione completa di Mi Band 5 vi invitiamo a farlo, visto che spiega tutti i pregi di questo prodotto: il buon display da 1,1″ più grande del 20% rispetto alla generazione precedente, l’autonomia ottima fino a 20 giorni e le tantissime funzionalità smart, incluse le nuove watchface animate.

LEGGI ANCHE: Recensione Xiaomi Mi Band 5

Per ottenere lo sconto basta andare su questa pagina o cliccare sul link in basso e procedere all’ordine del prodotto. Vi ricordiamo che l’offerta per Xiaomi Mi Band 5 sarà valida solo fino alla mezzanotte di oggi.

Aggiornamento09-09-2020 ore 09:50

La promozione per Xiaomi Mi Band 5 è stata rinnovata: solo per oggi 9 settembre 2020 è disponibile in sconto lampo a circa 33€.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia

L’articolo Offerta Bomba per Xiaomi Mi Band 5: in sconto lampo a 33€ su Amazon sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Xiaomi annuncia i piani per i prossimi 10 anni e prepara più di 7 miliardi di dollari di investimenti

A valle dei festeggiamenti per il decimo anniversario dell’azienda, il CEO e presidente del consiglio di amministrazione di Xiaomi Lei Jun ha annunciato i piani per i futuri dieci anni. L’biettivo è focalizzato su smartphone, sviluppo dell’Intelligenza Artificiale e dell’Internet of Things. Per raggiungere questi obiettivi inoltre Jun ha dichiarato che la società ha intenzione di investire circa 7,2 miliardi di dollari.

A margine dell’annuncio, con una lettera inviata a tutti i dipendenti, il CEO ha comunicato la nomina di quattro nuovi dirigenti ai piani altissimi, in particolare Wang Xiang è stato eletto presidente di Xiaomi insieme a tre vice-presidenti: Chew Shouzi, Zhang Feng e Lu Weibing.

LEGGI ANCHE: Avete provato il nostro tool per trovare film e serie TV?

Commentando le celebrazioni e il lancio di Xiaomi Mi 10 Ultra – lo smartphone dedicato al primo decennale – Jun ha detto che le vendite sono state da record: solo nei primi 10 minuti dall’apertura delle prenotazioni sono stati vendute unità per 57,7 milioni di dollari. Per fare un confronto Xiaomi Mi 10 Pro è riuscito a raggiungere solo la metà di questo valore. Ad ogni modo, considerata l’oscillazione di prezzo tra la variante più economica e quella più costosa, la cifra equivale a una quota tra i 57 mila e i 75,5 mila telefoni.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Xiaomi annuncia i piani per i prossimi 10 anni e prepara più di 7 miliardi di dollari di investimenti sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Mi Fit si aggiorna: lingua italiana su Xiaomi Mi Band 5 e novità per Mi Band 4 (aggiornato)

Novità per i possessori delle ultime generazioni di smartband targate Xiaomi. Il produttore cinese ha infatti rilasciato un nuovo aggiornamento per Mi Fit – l’app che comunica con i dispositivi smart e indossabili dell’ecosistema Xiaomi – che porta in dote nuove funzionalità proprio per la neonata Mi Band 5 e per il modello predecessore, Mi Band 4.

Per quest’ultimo in particolare, è finalmente disponibile l’indicazione della percentuale della batteria a display. Più corpose invece le novità per Mi Band 5: secondo indiscrezioni, dovrebbe essere in dirittura d’arrivo la lingua italiana di sistema, insieme alla capacità di rilevare il movimento e di identificare l’attività sportiva in atto, senza bisogno di impostarla manualmente.

LEGGI ANCHE: Amazfit Bip S, la recensione

Al momento, la nuova versione 4.4 dell’app Mi Band dovrebbe essere disponibile soltanto sul Play Store, per i dispositivi Android, mentre non ci sono ancora notizie sul fronte iOS. Avete già ricevuto l’aggiornamento e notato ulteriori novità?

Aggiornamento12-08-2020 ore 09:35

Confermiamo che con questo aggiornamento è finalmente disponibile la lingua italiana per Mi Band 5. Una volta installata la versione 4.4.0 di Mi Fit per Android è possibile aggiornare il firmware della Mi Band 5 ottenendo la nuova lingua.

L’articolo Mi Fit si aggiorna: lingua italiana su Xiaomi Mi Band 5 e novità per Mi Band 4 (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Ecco Mi 10 Ultra, lo smartphone per il 10° anniversario di Xiaomi che punta a essere memorabile (foto)

A pensarci oggi sembra assurdo che un nome di rilievo come Xiaomi esista da solo dieci anni, eppure è così. Il 6 aprile del 2010 Lei Jun, Lin Bin e altre sei persone fondarono un’azienda che nel giro di pochissimo tempo ha saputo imporsi come un vero e proprio colosso, con attività che spaziano in tutti i campi anche al di fuori dell’hi-tech.

Rimanendo nel reame degli smartphone – probabilmente il settore in cui almeno in Occidente è più conosciuta – Xiaomi ha voluto celebrare il primo decennio di attività con il lancio di un dispositivo memorabile: Xiaomi Mi 10 Ultra. Questa speciale “commemorative edition” – come era nota in un primo momentopunta al top, al non plus ultra, e si presenta quindi con un equipaggiamento di altissimo livello.

  • Schermo: AMOLED curvo da 6,67″ Full HD+ (2.400 x 1.080 pixel) in 20:9, 394 PPI, 120 Hz (touch a 240 Hz), HDR10+
  • CPU e GPU: octa-core Qualcomm Snapdragon 865 da 2,84 GHz con GPU Qualcomm Adreno 650
  • RAM e archiviazione: 8/12/16 GB di RAM LPDDR5 e 128/256/512 GB di memoria UFS 3.1 (non espandibile)
  • Fotocamera posteriore: sensore principale da 48 MP f/1.8 + teleobiettivo 2x da 48 MP f/4.1 + teleobiettivo 5x da 12 MP f/2.0 + grandangolare a 128° da 20 MP f/2.2; autofocus PDAF/Dual Pixel, OIS
  • Fotocamera frontale: 20 MP
  • Connettività: dual SIM 5G/4G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.1, NFC, Dual-frequency GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo, USB-C e sensore IR
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica rapida 120 W, ricarica wireless a 55 W ed inversa a 10 W
  • OS: Android 10 con MIUI 12
  • Dimensioni e peso: 162,38 x 75,04 x 9,45 mm e 221,8 g
  • Altro: lettore d’impronte integrato nel display, riconoscimento facciale, speaker dual-stereo, raffreddamento a liquido LiquidCool 2.0

LEGGI ANCHE: La nostra prova degli smartphone Android più potenti del momento

Mi 10 Ultra è il primo smartphone Xiaomi con refresh rate superiore a 90 Hz e il primo a supportare livelli di potenza elettrica per la ricarica impressionanti: 120 W con cavo che scendono a 55 W in wireless. Permettendo così di passare da 0% a 100% in soli 23 minuti (40 in wireless) e di caricare altri dispositivi tramite la ricarica inversa a 10 W.

Per quanto riguarda il comparto fotografico il telefono ha già fatto in tempo a impressionare i recensori di DxOMark che lo hanno incoronato il miglior smartphone per scattare fotografie e registrare video (qui potete leggere il nostro articolo). Anche a livello di potenza di calcolo Xiaomi Mi 10 Ultra non lascia niente al caso e grazie all’adozione di copiose quantità di RAM LPDDR5 e memorie UFS 3.1 è riuscito a raggiungere su AnTuTu il punteggio di 680.000.

Trattandosi di un modello speciale il telefono è disponibile in particolari colorazioni “di lusso”: Obsidian Black, Mercury Silver o Transparent Edition. I prezzi variano in base al taglio di memoria, per cui abbiamo (al cambio attuale con lo yuan): circa 650€ per 8/128 GB, circa 685€ per 8/256 GB, circa 735€ per 12/256 GB e infine circa 855€ per 16/512 GB.

“Guardando ai dieci anni passati, cosa ci ha reso orgogliosi? Abbiamo reso gli smartphone accessibili a tutti e accelerato lo sviluppo dell’Internet mobile, abbiamo collaborato con gli imprenditori che la pensano come noi e insieme abbiamo cambiato molti settori industriali, infine abbiamo aiutato molte persone a migliorare la qualità della propria vita, ad acquisire competenze, a ricevere una formazione sul lavoro, ad ampliare i propri punti di vista e le proprie possibilità, e a donare loro speranza.” ha dichiarato il CEO Lei Jun.

Chiudiamo con una nota curiosa: a quanto pare la mamma di un noto blogger orientale ha pubblicato per errore in anteprima il video hands-on del telefono, bucando l’embargo che di solito viene imposto dalle aziende in questi casi. La storia è diventata virale, al di là del contenuto stesso, e ora il blogger potrebbe trovarsi a dover rispondere pagando una penale che in questo caso arriva fino a un milione di dollari.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L’articolo Ecco Mi 10 Ultra, lo smartphone per il 10° anniversario di Xiaomi che punta a essere memorabile (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Xiaomi Mi 10 Ultra è dietro l’angolo? Primi rumor caldeggiano una RAM da 16 GB (foto)

Xiaomi potrebbe lanciare un nuovo dispositivo nell’ambito della serie Mi 10, una variante ancor più ricca in termini hardware rispetto a quelle attualmente commercializzate.

I primi rumor su quello che potrebbe arrivare sul mercato come Xiaomi Mi 10 Ultra sono appena trapelati online dalla Cina: la prima immagine in galleria mostra il design frontale del dispositivo insieme a quello della fotocamera posteriore, la quale presenterebbe quattro sensori. La seconda immagine mostra invece il riepilogo dei benchmark effettuati sulla piattaforma Geekbench di un nuovo device Xiaomi con processore Qualcomm e ben 16 GB di RAM.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 10, la recensione

Il design che riusciamo a scorgere dell’ipotetico Mi 10 Ultra non si discosta particolarmente dagli altri dispositivi della serie Mi 10. Rimangono diversi dubbi sull’affidabilità del collegamento tra i rumor appena trapelati e la variante Ultra di Xiaomi Mi 10. Vi terremo aggiornati sui prossimi eventuali sviluppi.

L’articolo Xiaomi Mi 10 Ultra è dietro l’angolo? Primi rumor caldeggiano una RAM da 16 GB (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Un top di gamma con un’immensa batteria a ricarica ultra rapida? Xiaomi ci sta pensando

La categoria dei battery phone solitamente racchiude dispositivi di fascia media, che puntano più ad assecondare l’obiettivo di consumare il meno possibile per raggiungere un’autonomia impareggiabile, piuttosto che rimboccarsi le maniche per assicurare prestazioni di alto livello. Con la pressoché unica eccezione dei ROG Phone di ASUS, il prototipo di questa tipologia di smartphone sono alcuni modelli della serie M di Samsung, come Galaxy M31. Dalla Cina però giungono voci circa la volontà di Xiaomi di modificare i connotati di questo segmento del mercato.

Il colosso cinese sarebbe infatti al lavoro sull’ennesima variante della serie Mi 10, dotata di specifiche da fascia alta, ma soprattutto di una batteria superiore ai 6.000 mAh. Una simile capacità farebbe anche il paio con la tecnologia di ricarica ultra rapida che Xiaomi sta mettendo a punto da tempo, capace di erogare una potenza massima di almeno 100 W.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 4C ufficiale

Se le indiscrezioni si rivelassero fondate (che si tratti sempre di questo misterioso smartphone?), potremmo presto trovarci di fronte ad uno smartphone senza compromessi in termini di prestazioni e con un’autonomia finalmente all’altezza della situazione, sorretta per giunta da una ricarica così rapida da coprire in pochi minuti le rare défaillance energetiche. Certo, il peso complessivo rischierebbe di lievitare, ma sarebbe lo scotto da pagare per chi da sempre desidera anteporre l’autonomia a tutto il resto. E voi che cosa pensate a riguardo?

L’articolo Un top di gamma con un’immensa batteria a ricarica ultra rapida? Xiaomi ci sta pensando sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Offerte Estive Mi Store 29 giu – 5 lug: powerbank in regalo con smartphone Xiaomi o Redmi (aggiornato)

Partono oggi le nuovissime offerte speciali del Mi Store di Xiaomi. Con l’arrivo della bella stagione sono arrivate anche queste Offerte Estive molto interessanti, visto che permettono di ricevere un utile powerbank in regalo con l’acquisto di alcuni modelli di smartphone Xiaomi e Redmi. Non dimenticate però le offerte del giorno, per le quali abbiamo realizzato una lista apposita che sarà aggiornata quotidianamente per tutta la settimana.

Offerte Estive Mi Store

Le Offerte Estive del Mi Store si divideranno in varie fase. La prima parte è iniziata il 29 giugno e durerà fino al 5 luglio 2020. Come detto, sull’acquisto dei migliori smartphone Redmi e Xiaomi è previsto un powerbank in regalo, diverso a seconda della serie.

Se acquistate in sconto un Redmi Note 9S, Redmi Note 9, Redmi Note 9 Pro, Redmi Note 8 Pro, Redmi Note 8T, Redmi 8A o altri Redmi di ultima generazione riceverete in omaggio un Redmi Power Bank da 10.000 mAh.

Per chi vuole acquistare a prezzo scontato uno Xiaomi Mi Note 10, Mi Note 10 Lite, Mi 10 Lite 5G, Mi 10 o altri modelli della gamma Xiaomi è incluso nel prezzo il Mi Fast Charge Power Bank 3 da 18 W, un accessorio per la ricarica rapida dotato di vari ingressi.

Cliccando sul pulsante in basso potete accedere a tutte le offerte citate e anche a quelle per POCO F2 Pro, Mi Band 4 e tutti gli altri prodotti dell’ecosistema Xiaomi.

OFFERTE ESTIVE MI STORE

Offerte del giorno

Proseguono anche le offerte del giorno, valide solo nelle ore e nei giorni indicati. I modelli in promozione questa settimana sono quelli che trovate elencati di seguito, tutti disponibili a questo indirizzo.

  • 29 giugno (11-13): Redmi Note 8 Pro (6 GB + 128 GB) a 219,90€
  • 29 giugno (15-17): Redmi 8 (4 GB + 64 GB) a 129,90€
  • 29 giugno (19-21): Redmi Note 9S (4 GB + 64 GB) a 199,90€
  • 29 giugno (22-24): Redmi Note 8T (4 GB + 128 GB) a 189,90€
  • 30 giugno (11-13): Redmi 8 (3 GB + 32 GB) a 109,90€
  • 30 giugno (15-17): Redmi Note 8T (4 GB + 128 GB) a 189,90€
  • 30 giugno (19-21): Redmi Note 8 Pro (6 GB + 128 GB) a 219,90€
  • 30 giugno (22-24): Redmi Note 9 Pro (6 GB + 64 GB) a 249,90€
  • 1 luglio (11-13): Redmi Note 9S (4 GB + 64 GB) a 199,90€
  • 1 luglio (15-17): Redmi 8 (4 GB + 64 GB) a 129,90€
  • 1 luglio (19-21): Redmi Note 8 Pro (6 GB + 128 GB) a 219,90€
  • 1 luglio (22-24): Redmi Note 8T (4 GB + 128 GB) a 189,90€

Inoltre, è sempre disponibile lo sconto extra di 5€ per i nuovi clienti che effettuano il primo ordine tramite l’app ufficiale del Mi Store su smartphone.

LEGGI ANCHE: Offerte Trony “Sconto Tosto”

Se tutte queste offerte non vi dovessero bastare, potete dare uno sguardo anche agli sconti per prodotti Xiaomi e Redmi disponibili su Amazon, che in molti casi propongono prezzi ancora più bassi rispetto allo store ufficiale. Trovate a seguire una breve selezione dedicata.

Aggiornamento01-07-2020 ore 10:15

Abbiamo aggiunto le nuove offerte del giorno nell’elenco che trovate più in alto.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia

L’articolo Offerte Estive Mi Store 29 giu – 5 lug: powerbank in regalo con smartphone Xiaomi o Redmi (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

La Beta 1 di Android 11 è disponibile ufficialmente anche per Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro (aggiornato: anche con MIUI 12)

Buone notizie per i possessori di Xiaomi Mi 10 in preda alla curiosità di provare Android 11. Al momento del rilascio della Beta 1 dell’ultima versione del robottino verde da parte di Google, il produttore cinese aveva promesso che l’avrebbe resa disponibile anche per Mi 10, Mi 10 Pro e POCO F2 Pro. E la promessa è stata mantenuta, per ora per i primi due di questo terzetto.

Xiaomi ha infatti messo a disposizione degli utenti il download del pacchetto di aggiornamento alla Beta 1 di Android 11 per Mi 10 e Mi 10 Pro. I requisiti per l’installazione sono un PC (per la procedura tramite MiFlash Tool) e il bootloader sbloccato, ovvero ordinaria amministrazione per chi si intende di modding e firmware sperimentali. A tutti gli altri consigliamo di attendere il rilascio stabile, oppure documentarsi molto bene prima di cimentarsi.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 10 Lite, la recensione

Trattandosi di una beta, il firmware in questione non è pensato per l’utilizzo quotidiano, dal momento che potrebbe presentare bug fastidiosi. Inoltre, non è ancora rifinito, in particolare non troverete le personalizzazioni della MIUI, ma vi troverete di fronte ad una versione AOSP, ossia Android stock.

Aggiornamento19/06/2020

Xiaomi ha reso disponibile la Beta 1 di Android 11 (sempre AOSP, senza MIUI) anche per Mi 10 Pro. Abbiamo aggiornato l’articolo originale per rispecchiare le ultime novità.

Aggiornamento29/06/2020

Dopo i primi firmware AOSP, Xiaomi ha deciso di rilasciare per Mi 10 e Mi 10 Pro anche un primo firmware basato sulla beta di Android 11 condito con l’ultima versione della sua celebre personalizzazione, la MIUI 12. In questo caso si tratta di pacchetti zip flashabili da recovery, qui sotto vi lasciamo i link per scaricarli:

  • MIUI 12 basata su Android 11 Beta 1 per Xiaomi Mi 10: download
  • MIUI 12 basata su Android 11 Beta 1 per Xiaomi Mi 10 Pro: download

L’articolo La Beta 1 di Android 11 è disponibile ufficialmente anche per Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro (aggiornato: anche con MIUI 12) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

MIUI 12 Stable arriva ufficialmente su Xiaomi Mi 10 / Mi 10 Pro in Cina (foto)

Xiaomi continua a distribuire la nuova MIUI 12 ai suoi diversi dispositivi commercializzati nei mercati globali. Dopo l’approdo su Mi 9 in Italia, l’aggiornamento è stato esteso ad altri modelli in Cina.

Come vedete dal teaser presente nell’immagine in galleria, Xiaomi sta distribuendo il nuovo aggiornamento alla MIUI 12 a nuovi modelli: tra questi troviamo Xiaomi Mi 10, Mi 10 Pro, Mi 9 Pro 5G, Mi 9 Explorer Edition, Mi 9, la famiglia Redmi K30 e la famiglia Redmi K20. La notizia del rilascio per Redmi K20 suggerisce che la distribuzione per Xiaomi Mi 9T in Italia è imminente.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 10 Pro, la recensione

L’aggiornamento appena descritto è in fase di distribuzione via OTA in Cina, non conosciamo le tempistiche per il rollout in Italia. A questo indirizzo potete scoprire tutte le novità della MIUI 12.

L’articolo MIUI 12 Stable arriva ufficialmente su Xiaomi Mi 10 / Mi 10 Pro in Cina (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

L’app Mi Calendar di Xiaomi approda sul Play Store, ma non tutti potranno scaricarla

Xiaomi è uno di quei produttori che sviluppano diverse app proprietarie per i propri dispositivi Android. Tra queste troviamo il suo file manager e l’app Calendario.

Seguendo l’esempio di OnePlus, Xiaomi ha iniziato a distribuire questa tipologia di app proprietarie attraverso il Play Store: la strategia sicuramente semplifica il processo di aggiornamento delle app, il quale non è subordinato a un aggiornamento del sistema. Nelle ultime ore Xiaomi ha pubblicato l’app Mi Calendar sul Play Store, la versione più aggiornata si riferisce alla build 12.0.0.3.

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Pro+, la recensione

L’app Mi Calendar di Xiaomi però sarà accessibile esclusivamente per gli smartphone del produttore cinese. Qui sotto trovate il badge per raggiungere la pagina dedicata sul Play Store.

L’articolo L’app Mi Calendar di Xiaomi approda sul Play Store, ma non tutti potranno scaricarla sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld

Xiaomi Mi Band 5 si sdoppierà in Europa: in arrivo versione Lite e Pro, su almeno una ci sarà NFC e forse un’altra sorpresa

Xiaomi ha ufficializzato la sua nuova smartband, la Mi Band 5, per il mercato cinese e presto la lancerà anche nei vari mercati europei per il piacere di tutti coloro che la stanno aspettando dalle nostre parti.

La Xiaomi Mi Smart Band 5, perché è così che dovrebbe chiamarsi in Europa, potrebbe arrivare in diverse versioni nei mercati internazionali al di fuori della Cina. In particolare, le ultime novità emerse in rete indicano il probabile lancio di una versione Pro e una versione Lite della Mi Smart Band 5: su almeno una di queste ci aspettiamo l’integrazione del modulo NFC, caratteristiche tecniche che ha catalizzato la maggior parte dell’attenzione dopo il lancio della Mi Band 5 in Cina.

LEGGI ANCHE: Realme Watch, la recensione

Al momento non è chiaro in cosa esattamente si differenzieranno le due versioni: potrebbe trattarsi di una “mancanza” della versione Lite rispetto alla classica già ufficializzata in Cina, come ad esempio un display non a colori o l’assenza del NFC, oppure di “un’aggiunta” rispetto alla versione classica, come potrebbe essere l’integrazione del modulo GPS.

Attualmente non conosciamo la data scelta da Xiaomi per ufficializzare la nuova Mi Smart Band 5 in Europa, questo potrebbe concretizzarsi entro la prossima estate. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

L’articolo Xiaomi Mi Band 5 si sdoppierà in Europa: in arrivo versione Lite e Pro, su almeno una ci sarà NFC e forse un’altra sorpresa sembra essere il primo su AndroidWorld.

AndroidWorld